Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Migliori ripetitori WiFi mesh: addio connessione debole

Migliori ripetitori WiFi mesh: addio connessione debole

di Claudio Carelli
aggiornato il 22 ottobre 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Migliori ripetitori WIFI mesh è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2020.

Se siete arrivati a questa guida, una cosa è certa: la vostra connessione domestica dispone di problemi di copertura piuttosto importanti. Per fortuna ci viene incontro al nuova tecnologia mesh, soluzione definitiva e finalmente a portata di tutte le tasche. Ma come scegliere i prodotti per comporre la propria rete? Ci pensa Ridble: addentriamoci all’interno della scelta dei migliori ripetitori WiFi mesh! In questa guida approfondiremo tutti i modelli, e nello specifico i pacchetti completi, per costruire il miglior sistema WiFi mesh che faccia al caso tuo.

Migliori ripetitori WiFi mesh: quale comprare

Se da un lato l’arrivo della fibra ottica sta lentamente sancendo l’evoluzione della connessione domestica in termini di potenzialità, non possiamo dire lo stesso con quella è l’attenzione della rete locale. Sì, perché spesso i provider forniscono dei modem/router WiFi in dotazione, ma non sempre questi sono in grado di andare incontro a tutte le esigenze che troviamo all’interno delle nostre abitazioni; anzi, diciamo pure quasi mai.

 

 

Per questo è fondamentale invece correre ai ripari e scegliere delle buone periferiche di rete, così da consentire alla banda a disposizione – sia essa una 100 Megabit/s, sia molto più avanzata – di essere sfruttata al massimo, da tutti i dispositivi connessi in casa e in qualsiasi punto. Proprio sul numero e sulla mobilità dei dispositivi è il caso di concentrarci per capire come mai fare affidamento ai migliori ripetitori WiFi mesh. Questa particolare tecnologia consente infatti, presenti più di un apparecchio nell’abitazione, di distribuire connessione ai vari dispositivi, comunicando ad essi a quale degli apparecchi è più conveniente collegarsi.

Via classici ripetitori, addio segnale debole, au revoir duplicazioni di reti che creano solo fastidi e complessità inutili: benvenuta tecnologia mesh. Per approfondire su come funzionano tutti gli ingranaggi vi invitiamo a dare un’occhiata al nostro focus su cosa è e come funziona la rete mesh. Vediamo invece di seguito quali sono i prodotti per comporre il miglior sistema WiFi mesh per voi, risolvendo una volta per tutte il problema della connessione scarsa.

Tenda Nova MW3 – 200 m²: i migliori repeater WiFi mesh economici

Se avete un appartamento che non si estende in modo eccessivo ma avete intercettato problemi di connessione lenta o segnale debole in alcuni punti, allora il kit che vi serve fra i migliori ripetitori WiFi mesh è senza ombra di dubbio il Tenda Nova MW3 nel pacco da due. In questo caso ci interfacciamo con una coppia di dispositivi dal design cubico ed estremamente compatto che dialogano fra di loro in tandem direttamente col modem principale.

Proprio a quest’ultimo è necessario collegare uno dei due Tenda Nova MW3, spegnendo pure l’interfaccia Wi-Fi del modem qualora questo svolgesse anche il ruolo di router. Tramite la porta WAN, il Nova MW3 funge da access point e si collega direttamente al suo clone, da collegare semplicemente ad una presa di corrente in un ambiente non troppo lontano e con una direzione che non prevede un muro portante fra i due.

Il kit estenderà la vostra connessione per circa 200 m², senza alcun problema qualora voleste migliorare anche la stabilità e i punti morti su più piani differenti. Lato specifiche abbiamo delle antenne dual-band AC, con una portata locale fino a 1200 Mbps. Non manca una porta Ethernet per il collegamento più stabile di PC o console. La configurazione avviene via app, sebbene il pairing sia piuttosto automatico e liscio.

Questo kit è il miglior sistema WiFi mesh per tutti gli appartamenti di piccole dimensioni dove gli utilizzatori non necessitano altro che sfruttare la copertura massima per l’utilizzo di Internet basic, fatto di streaming e navigazione classica.

TP-Link Deco M4 – 370 m²

Se volete coprire un range più ampio e optare per una soluzione definitiva che possa aiutarvi anche in quegli ambienti più complicati come il giardino o garage, allora in questo caso fra i migliori ripetitori WiFi mesh non potete che scegliere il kit TP-Link Deco M4. Parliamo di un pacchetto che include non due, bensì tre beacon su cui fare affidamento, ed è per questo che sfruttandolo a dovere esso consente di ricoprire una area davvero ampia di circa 370 m².

Guardando al singolo ripetitore mesh abbiamo un prodotto esteticamente molto moderno, a forma cilindrica che occupa poco davvero poco spazio su piano. Al suo interno troviamo due porte Ethernet Gigabit, assolutamente adatte al collegamento come punto di accesso per tutti i dispositivi in rete che necessitano di stabilità e latenza minima. Le antenne sono anche in questo caso Wi-Fi ac e con una larghezza di banda da 1200 Mbps.

L’installazione avviene col classico iter: uno dei ripetitori va collegato al modem/router, sul quale vi suggeriamo di chiudere completamente l’interfaccia Wi-Fi. Gli altri due devono essere invece posizionati in modo più o meno equidistante all’interno dell’abitazione, sfruttando però in questo caso il vantaggio di poterne posizionare altri due e quindi poter raggiungere più area dal punto di origine. Sfruttando questo kit potrete collegare con tecnologia mesh fino a 100 dispositivi.

La configurazione si esegue dal proprio smartphone con l’app dedicata Deco e, colpo di scena, questo pacchetto TP-Link è anche compatibile direttamente con Amazon Alexa o IFTTT se volete sfruttare le automazioni o i comandi vocali nella vostra smart home. Senza ombra di dubbio il miglior sistema WiFi mesh al di sotto dei 150€ per coprire superfici davvero ampie.

Puoi acquistare TP-Link Deco M4 su Amazon.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Netgear Orbi RBK752 – 350 m²: il miglior sistema WiFi mesh 6

Arriviamo in cima alla nostra guida incontrando i migliori ripetitori WiFi mesh per chi vuole puntare su tecnologie di nuova generazione. In questo caso vi suggeriamo di considerare l’acquisto di Netgear Orbi RBK752, nuova generazione dei primi ripetitori mesh WiFi da parte del produttore che maggiormente ha spinto sullo sviluppo di questa tecnologia.

In questo caso parliamo di un kit da due, con dei beacon che puntano su un design abbastanza particolare, quasi più simile a quelle di una plafoniera o di un vaso da fiori elegante. Al loro interno troviamo svariate porte Ethernet Gigabit, pronte a collegare su cavo tutte quelle periferiche dove ping basso e il massimo della banda possono fare la differenza; vedi gaming online, oppure streaming in 4K.

Sta di fatto però che con questo kit Orbi penserete davvero poco ai cavi, visto che integrano al loro interno delle antenne Wi-Fi 6 di nuova generazione, tri-band e dunque di classe AX. Queste sfruttano l’ottimizzazione dello spettro radio che i nuovi smartphone, tablet e PC mettono a disposizione abbracciando lo standard Wi-Fi 6, riducendo davvero tantissimo le interferenze e rendendo al massimo della banda anche senza l’utilizzo di cavi.

L’installazione avviene in modo classico: un beacon va di fianco al modem, uno posizionato in un ambiente non troppo distante. Le antenne integrate copriranno al meglio un’area pari a circa 350 m², dunque perfetto anche se avete una casa su più piani o un giardino; basta non mettere fra i due mura portanti. La larghezza di banda è disumana e raggiunge i 4200 Mbps, mentre il numero massimo dei dispositivi connessi su rete è pari a 40.

Scegliete Netgear Orbi se cercate il miglior sistema WiFi mesh domestico al momento.

Puoi acquistare Netgear Orbi RBK752 - 350 m² su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Claudio Carelli tramite i commenti.