Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Guida alla scelta: le migliori reflex sul mercato

Guida alla scelta: le migliori reflex sul mercato

di Antonino Clemente
Specialist Reflex
aggiornato il 21 giugno 2019
2575 utenti hanno trovato utile questa guida

Nasce Amazon Prime Students: tutti i privilegi dell’abbonamento Amazon Prime, ma alla metà del prezzo se siete studenti. Per saperne di più ed eventualmente attivarlo clicca qui.

Portiamo inoltre all’attenzione alcune promozioni attive:

  • eBay Tech Week: fino al 50% di sconto su prodotti di elettronica dal 14 al 20 ottobre;
N.B. La guida Migliori reflex è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Ottobre 2019.

Quella delle reflex è tra le categorie di macchine fotografiche più apprezzata ed utilizzata, sia da chi si avvicina per la prima volta al mondo della fotografia, che dai professionisti più esperti. Vuoi per l’ergonomia e solidità che trasmettono, o per l’affidabilità del mirino ottico, in molti scelgono di affidarsi a questo genere di prodotto. Negli anni, i vari produttori hanno presentato macchine fotografiche reflex per tutti i tipi di utenti e per tutte le tasche. Ma tra i vari modelli disponibili, come scegliere quello più adatto alle nostre esigenze? In questa guida, vogliamo proporvi una selezione delle migliori reflex attualmente in commercio per ogni fascia di mercato.

Migliori reflex: quale comprare

Le fotocamere reflex, chiamate anche DSLR (Digital single-lens reflex) integrano tre caratteristiche esclusive che non possono essere ritrovate nelle altre famiglie di prodotti. Queste sono il mirino ottico, l’ergonomia, ed una lunga durata della batteria. Partiamo dalla prima: nelle fotocamere reflex le immagini osservate nel mirino provengono direttamente dall’obiettivo attraverso un sistema di specchi, il pentaprisma (o pentaspecchio nelle fotocamere più economiche). Grazie a questo sistema è possibile visualizzare la esattamente la scena che viene inquadrata in maniera del tutto nitida, una particolarità apprezzata soprattutto dai fotografi più esperti. Proprio il pentaprisma è responsabile delle dimensioni maggiori delle reflex, che, se da un lato possono costituire un ingombro, dall’altro garantiscono un’ergonomia irraggiungibile da altri corpi macchina, ed una presa molto più sicura. Infine, la presenza di un corpo macchina più grande permette di integrare delle batterie capienti ed affidabili. Una volta specificate le caratteristiche particolari delle fotocamere reflex, dobbiamo analizzare i criteri di differenziazione che possono aiutarci nella scelta del modello di fotocamera reflex più adatta alle nostre esigenze.

Sensore

Il primo aspetto da esaminare è il sensore, un chip fotosensibile che ha la stessa funzione ricoperta dalla pellicola nelle fotocamere analogiche. Dobbiamo valutare la tipologia e la qualità del sensore che viene montato. Nelle reflex può essere generalmente di due tipi: Full Frame (FF), sensori che hanno le stesse dimensioni della classica pellicola fotografica 35 mm (ovvero 26 mm di altezza per 36 mm di larghezza), o APS-C (Advanced Photo System type-C), con un fattore di crop (taglio) pari all’1,5x rispetto ai Full Frame (1,6x nel caso di sensori Canon). Questi ultimi costano meno e vengono inseriti generalmente in macchine fotografiche di fascia bassa o media, mentre i sensori FF sono montati nelle top di gamma delle varie case, e garantiscono maggiori dettagli.

È rilevante per la scelta della migliore reflex per le proprie esigenze anche il numero di megapixel integrato nel sensore. Chi ha bisogno di realizzare foto di grandi dimensioni, per la stampa o per progetti grafici, dovrebbe puntare su macchine fotografiche da almeno 20 megapixel. Al contrario, se utilizzate principalmente le vostre foto per i social network, anche un numero inferiore va più che bene.

Sensibilità ISO

La sensibilità ISO è il secondo elemento di differenziazione. Infatti, in determinate condizioni di scarsa luminosità, per ottenere degli scatti utilizzabili avrete bisogno di aumentare il livello degli ISO. In generale, il supporto a valori ISO più alti è una buona caratteristica in quanto permette alla fotocamera di “vedere” in situazioni sempre più estreme, in quanto indica al sensore la quantità di luce da assorbire. Quindi, se avete bisogno di una fotocamera reflex che possa rivelarsi utile anche in condizioni abbastanza estreme, dovete prendere in considerazione prodotti che supportano almeno 6400 ISO, e oltre.

Allo stesso tempo, aumentando i livelli ISO si rischia di generare una grana, un rumore digitale dell’immagine che può rovinare la foto rendendola meno nitida e dettagliata. A determinare una buona resa in questo campo è la grandezza dei singoli pixel all’interno del sensore: meno pixel ci sono, maggiori saranno le dimensioni del singolo pixel e quindi sarà in grado di catturare più luce. Quindi, se vi occupate di fotografia notturna, in particolare a livello professionale, dovreste puntare su sensori dalle dimensioni maggiori ma con un numero di megapixel ridotto.

Velocità di scatto

Il terzo criterio da prendere in considerazione le prestazioni in termini di velocità di scatto. La velocità di scatto si misura in frame per secondo, che indicano il numero di immagini che il sensore riesce a registrare in un secondo. Maggiore è il numero, più probabile diventa centrare al meglio la scena che si vuole fotografare. Per gli appassionati di fotografia sportiva o naturalistica, sono indicate le fotocamere capaci di alte raffiche di immagini, generalmente sopra gli 8/9 fps. Allo stesso tempo, è fondamentale che il processore integrato sia capace di gestire il salvataggio continuo di un numero sufficiente di file. Se scattate molte raffiche di foto, e non volete avere problemi di buffering, dovreste puntare su modelli capaci di salvare almeno 20 file in formato RAW, o 40 in JPEG, senza bloccarsi.

Capacità video

Il quarto elemento di differenziazione riguarda le capacità video. Ormai, la registrazione alla risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) è diventata uno standard, ed è presente su tutti i modelli di migliori reflex. Solo alcuni prodotti invece riescono a spingersi fino a supportare delle risoluzioni maggiori, come il 4K, che ha delle dimensioni doppie rispetto al Full HD, e garantisce una maggior quantità di dettagli. Solitamente però il 4K rimane esclusiva dei modelli più costosi, quindi se questa caratteristica è fondamentale per voi dovrete valutare macchine fotografiche presenti nelle fasce alte del mercato.

Ma la risoluzione non è l’unico elemento da considerare: un ruolo importantissimo lo gioca anche il frame rate. ovvero il numero di frame che la fotocamera può registrare in un secondo. I video registrati ad un frame rate di 60 fps risultano molto più fluidi e piacevoli rispetto a quelli filmati a 24 o 30 fps. Se invece quello che cercate in una fotocamera reflex sono i video in slow-motion, dovrete dirigervi verso macchine che supportano la registrazione ad almeno 120 fps.

Sistema di messa a fuoco

Infine, è da considerare nella scelta anche il sistema di messa a fuoco. Un autofocus performante permette alla macchina fotografica di individuare rapidamente ed in maniera precisa il soggetto inquadrato, e di mantenere la messa a fuoco su di esso durante tutto il tempo necessario. Gli AF possono essere di due tipi: a rilevamento di contrasto, o a rilevamento di fase. La seconda tipologia generalmente è più affidabile e precisa, quindi se vi trovate spesso a scattare foto di soggetti in movimento dovreste valutare modelli che si basano su questa tecnologia. Inoltre, un sistema di messa a fuoco che supporta un maggior numero di punti AF è più performante in quanto permette una selezione più accurata.

 

In questa guida, andremo a scoprire le migliori reflex attualmente disponibili sul mercato, categorizzate in base alla loro fascia di prezzo: fascia bassa, fascia media, fascia alta, e fascia pro. Nella fascia bassa troviamo le fotocamere adatte a chi si avvicina per la prima volta al mondo della fotografia, o vuole fare un’upgrade della propria compatta o smartphone. Hanno dimensioni e peso contenuti, e quasi sempre vengono vendute in bundle con un obiettivo kit 18-55 mm. Le fotocamere di fascia media sono perfette sia per i fotografi con una certa esperienza che vogliono elevare il livello delle proprie foto, sia per i principianti che vogliono iniziare con uno strumento più performante, senza spendere un capitale. I modelli presenti nella fascia alta invece sono fotocamere avanzate, sia dal punto di vista fotografico che video. Sono consigliate a chi non cambia macchina fotografica ogni uno/due anni, ma vuole crearsi un ecosistema di obiettivi ed accessori che gli permettano di sfruttare al meglio la propria macchina per un periodo più esteso. Infine, abbiamo la fascia Pro che raccoglie le ammiraglie delle varie case produttrici, quelle che integrano tutte le ultime tecnologie sviluppati dalle aziende. Hanno dei prezzi proibitivi per i comuni appassionati ma sono le macchine scelte dai professionisti del settore. Partiamo subito alla scoperta delle nostre scelte in questa guida alle migliori reflex attualmente sul mercato.

Migliori reflex: fascia bassa

Canon EOS 4000D

La Canon EOS 4000D è una delle fotocamere reflex più economiche presenti sul mercato e in questa guida alle migliori reflex. Si tratta di una macchina fotografica perfetta per iniziare in quanto permette di imparare a gestire i parametri di scatto in modo manuale con uno strumento piccolo e leggero. Grazie alle modalità di scatto automatiche anche chi non ha mai utilizzato una fotocamera sarà in grado di ottenere delle buone foto in qualsiasi situazione. La gamma di sensibilità ISO supportata è 100 – 12800.

Il sensore è un CMOS da 18 megapixel in formato APS-C, accompagnato da un sistema di autofocus a rilevamento di contrasto da 9 punti. Può registrare video in formato 1080p a 30 fps, ed è capace di scattare raffiche da 3 fps. Lato connettività, la presenza del WiFi rende smart questa reflex: tramite la connessione wireless è possibile trasferire le proprie foto sullo smartphone in modo da condividerle facilmente con amici e parenti.

La Canon EOS 4000D è la reflex da acquistare se siete interessati ad avvicinarvi al mondo della fotografia spendendo poco. Al prezzo al quale viene proposta può diventare un ottimo regalo, e assicura sicuramente delle foto migliori rispetto alla maggior parte degli smartphone.

Puoi acquistare Canon EOS 4000D su Amazon su eBay o su ePrice

Nikon D3500

Se volete mantenervi su un budget basso, potete prendere in considerazione la reflex entry level di casa Nikon presentata nel corso del 2018. La Nikon D3500 è equipaggiata con un ottimo sensore APS-C da 24 megapixels, che garantisce una buona gamma di sensibilità per la fascia in cui si trova. Dispone infatti di un intervallo di sensibilità ISO di 100-25.600, che può garantire delle foto discrete anche in presenza di poca luce ambientale, e fa affidamento su 11 punti AF per la messa a fuoco automatica.

Questa fotocamera offre la possibilità di scattare raffiche di immagini da 5 FPS, mentre i video, che possono essere girati ad una risoluzione massima di 1080p a 60 frame, sono abbastanza fluidi. Pesa solamente 365 grammi, e monta un display LCD da 3 pollici non orientabile. Inoltre, grazie alla companion app Snapbridge di Nikon è possibile condividere istantaneamente gli scatti con i propri dispositivi, o utilizzare lo smartphone come un vero e proprio monitor esterno. Infine, la batteria integrata garantisce fino a 500 scatti con una ricarica completa, un buon risultato considerate le dimensioni ridotte di questa fotocamera.

La Nikon D3500 è consigliata a chi vuole delle performance fotografiche discrete anche in condizioni di luminosità non ideale, o a chi deve scattare foto di soggetti in movimento e non vuole rischiare di perdere il momento giusto a causa di una fotocamera troppo lenta.

Puoi acquistare Nikon D3500 su Amazon. In alternativa Nikon D3500 è disponibile nella variante Nikon D3500 .

Nikon D3500
Prezzo consigliato: € 450Prezzo: € 450

Pentax K-S2

Continuiamo la nostra guida alle migliori reflex con la Pentax K-S2, una reflex compatta e maneggevole, ma decisamente resistente in quanto è l’unica del gruppo ad offrire una resistenza ad umidità e polvere. Il design è abbastanza rugged, e trasmette una grande robustezza quando la si tiene in mano. Non avrete paura a portarvela dietro sotto una leggera pioggia, o a temperature ambientali più basse del solito, condizioni in cui una reflex non tropicalizzata rischia di subire gravi danni.

Ha un sensore APS-C stabilizzato da 20 megapixel che lavora molto bene ad alti ISO, con un’estensione da 100 a 51.200. Possiede 11 punti di messa fuoco ed è in grado di scattare una raffica alla massima velocità di 5,4 fps. Lato video, ha uno schermo orientabile (il primo in casa Pentax) e può registrare video alla massima qualità di 1080p a 30fps. Con l’app dedicata è possibile trasferire immagini e video ai propri dispositivi per condividerli rapidamente, ma anche usare il proprio smartphone come display esterno per scattare a distanza.

La Pentax K-S2 è l’opzione perfetta per chi desidera una fotocamera da utilizzare in condizioni più estreme, senza rinunciare ad una buona qualità dell’immagine.

Puoi acquistare Pentax K-S2 su Amazon o se preferisci su eBay

Pentax K-S2
Prezzo consigliato: € 799Prezzo: € 549.99

Migliori reflex: fascia media

Nikon D5600

La serie D5XXX rappresenta l’offerta di fascia media di Nikon. La Nikon D5600 integra un’ottima qualità dell’immagine e delle fantastiche prestazioni nella maggior parte delle situazioni, in un corpo macchina abbastanza leggero e poco ingombrante. Può contare su una dotazione hardware di tutto rispetto, basata sul sensore APS-C da 24.2 megapixel e sul processore d’immagine Expeed 4.

Buono il sistema di messa a fuoco automatica, composto da 39 punti selezionabili di cui 9 a croce centrale. Il display LCD da 3″ con 1.040.000 di punti è dotato di touchscreen e può essere completamente ribaltato a 180°. La gamma di sensibilità ISO è solida, grazie ad una variazione da 100 a 25600, con la possibilità di espanderla fino a 102400. I video sono registrabili fino alla risoluzione massima di 1080p, con un frame rate di 60 fps, mentre le raffiche di foto raggiungono i 5 fps.

La Nikon D5600 è un’ottima opzione per chi cerca una buona qualità fotografica in un corpo dalle dimensioni ridotte, facilmente trasportabile e maneggevole.

Puoi acquistare Nikon D5600 su Amazon o se preferisci su eBay

Nikon D5600
Prezzo consigliato: € Prezzo: € 624.13

Canon EOS 800D

Avete deciso di provare una fotocamera che possa offrirvi delle prestazioni superiori rispetto alla fascia bassa, ma senza spendere un capitale? Allora la Canon EOS 800D potrebbe essere la scelta giusta per voi. Leggera, maneggevole e performante, il sensore ASP-C (fattore di crop 1,6x) da 24 megapixel con cui è equipaggiata garantisce degli ottimi risultati, e lo schermo touch orientabile da 3″ con 1.040.000 punti di definizione è un piacere da usare. Il tutto accompagnato dal processore d’immagine Digic 7, utilizzato anche nelle top di gamma Canon, e capace di raffiche da 6 fps.

Non è tropicalizzata, non ha il secondo slot per scheda di memoria, e non possiede la stabilizzazione del sensore, ma per il prezzo al quale viene proposta attualmente sono tutte mancanze assolutamente accettabili. Ottime le prestazioni anche in ambito video, possibili fino ad una risoluzione di 1080p/60 fps, soprattutto per quanto riguarda la messa a fuoco continua durante la registrazione grazie al sistema AF Dual Pixel da 45 punti.

La Canon EOS 800D è una fotocamera maneggevole e comoda da usare, perfetta da utilizzare in viaggio. È consigliata principalmente a chi si avvicina al mondo della fotografia e vuole un’opzione un più avanzata rispetto alle offerte di fascia bassa.

Puoi acquistare Canon EOS 800D su Amazon o se preferisci su eBay

Canon EOS 800D
Prezzo consigliato: € 711.8Prezzo: € 711.8

Canon EOS 77D

La Canon EOS 77D è una fotocamera con prestazioni da fascia alta, ma grazie al prezzo attuale è possibile considerarla come una delle migliori reflex tra le opzioni mid-range. Una caratteristica che ci fa immediatamente capire che ci stiamo trovando di fronte ad una macchina evoluta è il display secondario retroilluminato, elemento apprezzato dai fotografi professionisti per controllare rapidamente le impostazioni di scatto. Tanti i punti di forza di questa macchina: a partire dal velocissimo sistema di messa a fuoco a rilevamento di fase Dual Pixel da 45 punti (tutti a croce), e la stabilizzazione meccanica integrata nel sensore, che dà una grossissima mano in condizioni di scarsa illuminazione.

Il sensore APS-C da 24 megapixel di cui è dotata registra video a 1080p/60 fps e raffiche di foto da 6 fps. Non ha la stessa solidità e robustezza delle sorelle maggiori all’interno del panorama Canon, ma questo vuol dire che garantisce una migliore portabilità.

In definitiva, la 77D è sicuramente tra le migliori reflex di fascia media: è una fotocamera abbastanza avanzata, che può dare grandi soddisfazioni agli appassionati in termini di qualità d’immagine. Al prezzo attuale può essere un’ottima opzione anche come corpo macchina secondario.

Puoi acquistare Canon EOS 77D su Amazon o se preferisci su eBay

Migliori reflex: fascia alta

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Sony a77 II

Se in passato avete già provato una reflex Canon o Nikon, e cercate qualcosa con un design e delle caratteristiche un po’ diverse, dovreste prendere in considerazione la a77 II di Sony. La a77 II non è una reflex in senso stretto, per via della presenza di un mirino elettronico OLED invece di uno ottico, ma compete in tutto e per tutto con le reflex più attuali. È una delle migliori opzioni in questa fascia per la fotografia sportiva: infatti, il rapido sistema di messa a fuoco da 79 punti, di cui 15 a croce, permette di seguire facilmente qualsiasi soggetto, e grazie alla possibilità di scattare raffiche di foto fino a 12 fps non perderete mai il momento decisivo. Il processore che utilizza per elaborare le immagini è il famosissimo Bionz X, lo stesso montato sulle mirrorless di fascia alta della serie a7 di Sony.

Dal punto di vista costruttivo, questa fotocamera può contare sulla tropicalizzazione contro polvere ed umidità. È anche presente un luminoso display posteriore LCD da 1.228.000 completamente reclinabile su tre assi, fino a 180°, ben visibile anche sotto la luce diretta del sole grazie alla tecnologia proprietaria WhiteMagic. Il sensore APS-C da 24 megapixel può registrare video 1080p/60 fps.

Infine, offre la completa compatibilità con il versatile sistema di obiettivi ad innesto A di Sony. Assolutamente consigliata per chi ha bisogno di una fotocamera solida e veloce, da utilizzare anche in situazioni climatiche complicate.

Puoi acquistare Sony A77 II su Amazon o se preferisci su eBay

Sony A77 II
Prezzo consigliato: € 1300Prezzo: € 949.9

Nikon D7500

La Nikon D7500 è una delle reflex più complete nella fascia alta del mercato. Possiede un’ottimo sensore APS-C da 20.9 megapixel, capace di una gamma di sensibilità che varia da 50 a ben 1.600.000 ISO: le foto con scarsa illuminazione non saranno un problema con questa macchina, che riesce a mantenere il rumore dell’immagine al minimo anche in condizioni difficili.

È l’unica in questo gruppo ad offrire l’opzione per registrare video fino ad una risoluzione di 4K, a 30 frame per secondo, ed è possibile utilizzare un’uscita HDMI senza compressione per un dispositivo esterno e una card di memoria SD interna simultaneamente. L’elaborazione da parte del processore EXPEED 5 è sempre affidabile, e restituisce dei file sia in raw che jpeg dettagliati e facili da editare con raffiche fino a 8 fps. Il sistema di messa a fuoco a rilevamento di fase può contare su 51 punti AF.

Una caratteristica innovativa è il sensore di misurazione esposimetrica RGB a 180mila pixel, che in accoppiata al sistema avanzato di riconoscimento scene aiuta ad ottenere sempre degli scatti ben esposti e bilanciati, anche in presenza di soggetti in movimento o di dimensioni ridotte. Se cercate una fotocamera che possa darvi soddisfazione sia in ambito foto che video, in questa fascia di prezzo la Nikon D7500 è una sicurezza

Puoi acquistare Nikon D7500 su Amazon o se preferisci su eBay

Nikon D7500
Prezzo consigliato: € 854.3Prezzo: € 854.3

Pentax KP

La caratteristica principale della Pentax KP è il suo design, contraddistinto da materiali di qualità e linee dallo stile tradizionale che ricordano le reflex analogiche. È anche una campionessa di ergonomia, grazie soprattutto alla possibilità di modificare l’impugnatura del corpo macchina fino ad adattarla al meglio alla mano del fotografo. È decisamente compatta, quasi da avere dimensioni paragonabili ad alcune mirrorless, ma non per questo rinuncia ad un set completissimo di ghiere e tasti funzione.

Il sensore APS-C da 24 megapixel è capace di registrare video a 1080p/30 fps e di scattare raffiche da 7 fps, mentre il sistema di autofocus a rilevamento di fase può contare su 27 punti. Un grande vantaggio per quei fotografi che hanno una lunga tradizione con il brand Pentax è la compatibilità con gli obiettivi vintage tradizionali della casa giapponese, aumentando sensibilmente la versatilità di questa fotocamera. Altro plus è il sistema di stabilizzazione a 5 assi integrato nel sensore, con tecnologia Shake Reduction, che fa della KP una delle migliori reflex per le foto in notturna.

La Pentax KP è tra le migliori reflex per quanto riguarda design e qualità costruttiva (è presente anche la tropicalizzazione per la resistenza a umidità e polvere, e piò essere utilizzata fino ad una temperatura minima di -10°), senza però rinunciare a prestazioni di fascia alta.

Puoi acquistare Pentax KP su Amazon o se preferisci su eBay

Pentax KP
Prezzo consigliato: € 861.8Prezzo: € 861.8

Canon EOS 6D Mark II

La fascia alta della guida alle migliori reflex si chiude con la EOS 6D Mark II di Canon, l’unica fotocamera a montare un sensore Full Frame in questa fascia di prezzo. Il sensore da 26,2 megapixel, insieme ad un sistema di autofocus a 45 punti (tutti a croce) permette di realizzare scatti precisi e dettagliati con raffiche fino a 6.5 fps, mentre l’ergonomia è quella tipica delle fotocamere Canon, quindi ottima. È una fotocamera robusta, accompagnata da una disposizione di ghiere e bottoni intuitiva ed efficace.

Se avete necessità di uno schermo orientabile a 180° per riprendervi durante foto e video, qui è presente, ed è anche dotato di touch screen. Lato video è apprezzabile anche l’inserimento del jack audio per utilizzare un microfono esterno e potenziare la registrazione dell’audio di questa macchina; manca purtroppo il jack per collegare delle cuffie, feature apprezzata dai videomaker professionisti.

Non è velocissima, quindi non è la scelta migliore per la fotografia sportiva, ma le prestazioni in tutti gli altri scenari sono eccezionali. È l’unica fotocamera a montare un sensore Full Frame a questo prezzo, e quindi è assolutamente consigliata per chi vuole passare questo tipo di sensore. La qualità video 1080p/60 fps è ottima, e considerato il peso relativamente contenuto e lo schermo ribaltabile è da considerare una delle migliori reflex in quanto a opzioni per i vlog.

Puoi acquistare Canon EOS 6D Mark II su Amazon o se preferisci su eBay

Migliori reflex: fascia pro

Pentax K-1 Mark II

È vero: a parte gli esperti del settore, quando si pensa ai migliori brand nel campo delle fotocamere reflex la risposta ricade quasi sempre all’interno del duopolio Canon/Nikon. Ma chi ha iniziato a prendere in mano una macchina fotografica quando ancora servivano i rullini, sa bene che la qualità delle fotocamere Pentax è sempre stata altissima. Ed è così per l’attuale ammiraglia di casa Pentax, una bellissima reflex dalle linee classiche dotata di un sensore full frame CMOS da 36,4 megapixel senza filtro passa-basso stabilizzato su 5 assi. Questo consente di compensare il tremolio fino a 5 stop, in modo da avere immagini nitide anche se si effettuano ritagli in post-produzione. Il sistema di messa a fuoco si basa sulla tecnologia a rilevamento di fase, con 33 punti AF selezionabili.

La filosofia costruttiva di Pentax si ritrova perfettamente in questa K-1 II, pensata per essere utilizzata dai professionisti anche in condizioni estreme: è infatti tropicalizzata contro polvere e umidità, e funziona senza problemi fino a -10° di temperatura. Può catturare raffiche di foto da 4.4 fps e video a 1080p/30 fps. È una perfetta compagna anche se si vogliono scattare fotografie in notturna, grazie al posizionamento di luci LED in vari punti strategici del corpo macchina. Per gli amanti dei cieli stellati, la funzione Astrotracer calcola lo spostamento apparente delle stelle grazie ai dati forniti dal modulo GPS integrato permettendo di ottenere foto senza scia anche con esposizioni molto lunghe.

La Pentax K-1 Mark II è la top di gamma perfetta per chi ha bisogno di una fotocamera full frame da usare in condizioni ambientali particolari, senza avere paura di causare danni alla propria macchina, o per chi scatta molte foto in notturna.

Puoi acquistare Pentax K-1 Mark II su Amazon o se preferisci su eBay

Pentax K-1 Mark II
Prezzo consigliato: € 1738.99Prezzo: € 1738.99

Canon EOS 5D Mark IV

La Canon EOS 5D Mark IV risulta essere una fotocamera completa e versatile per le necessità del fotografo professionista.  Il sensore CMOS full-frame da 30.4 megapixel tra i più dettagliati e nitidi del mercato, ed il sistema di autofocus Dual Pixel non sbaglia mai ad individuare il soggetto che si vuole immortalare. Può scattare raffiche di foto fino a 7 fps per un massimo di 21 file in formato RAW. Il sistema di messa a fuoco automatica può fare affidamento su ben 61 punti AF. Ha un ottimo display completo di touchscreen, ma non inclinabile, e ha lo spazio per due schede di memoria, una in formato SD e una compact flash.

Per ovviare alla mancanza della stabilizzazione del sensore, Canon ha inserito un sistema proprietario di controllo nel meccanismo dell’otturatore, chiamato Mirror Vibration Control System, che lavora per eliminare il rischio del micro-mosso, ma che non ha la stessa efficacia di una stabilizzazione interna a cinque assi. Inoltre, i video in 4K a 30 fps che è capace di filmare hanno un fattore di crop dell’1,7x, quindi non sfruttano l’intero sensore. Nonostante queste limitazioni nella scheda tecnica, i risultati prodotti dalla EOS 5D Mark IV sono eccellenti, ed è per questo che molti videomaker la scelgono come strumento principale per i loro lavori.

Nonostante sia in commercio da qualche anno, la EOS 5D IV rappresenta ancora il massimo come qualità dell’immagine all’interno dell’offerta della casa giapponese. È sicuramente tra le fotocamere più diffuse tra i professionisti, grazie alla sua affidabilità e la qualità assoluta delle immagini, ed è da considerarsi tra le migliori reflex per quanto riguarda versatilità di utilizzo.

Puoi acquistare Canon EOS 5D Mark IV su Amazon o se preferisci su eBay

Nikon D850

Conclude la guida alle migliori reflex la Nikon D850, una eccezionale e potente DSLR Full Frame che può affrontare ogni genere fotografico. È la macchina più pesante e con le dimensioni maggiori in questa fascia, ma è il prezzo da pagare per ottenere un’ottima sensazione di robustezza e durabilità. Monta un sensore CMOS BSI da 45,7 megapixel, che genera immagini incredibilmente dettagliate.

Una risoluzione così alta ha anche i suoi svantaggi, in quanto le prestazioni ad alti livelli di ISO, seppur ottime, possono essere inferiori rispetto a quelle della concorrenza; inoltre, i file in formato RAW prodotti da questa macchina hanno un peso elevato, quindi è necessario munirsi di schede di memoria di qualità per sfruttare pienamente le sue potenzialità.

Il grande punto di forza di questa macchina è il sistema di autofocus automatico, tra i migliori in assoluto nel mondo reflex. Infatti, il sensore è capace di mettere a fuoco 153 punti, di cui 99 a croce. È anche in grado di catturare immagini con un range dinamico molto esteso, caratteristica utile in fase di post produzione. I video sono possibili fino alla risoluzione massima di 4K a 30 fps. La porta per schede di memoria con tecnologia XQD le permette di scattare raffiche di 51 foto in RAW senza buffering a 7 fps, un risultato straordinario. Bilanciamento del bianco, nitidezza, dettagli, tutti punti di forza di questa fotocamera. Se avete un budget alto e volete il top della tecnologia Nikon, questa fotocamera vi farà felici. 

Puoi acquistare Nikon D850 su Amazon o se preferisci su eBay

Nikon D850
Prezzo consigliato: € 2786.4Prezzo: € 2786.4

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2575 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Antonino Clemente tramite i commenti.