Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Guida all’acquisto: i migliori notebook economici

Guida all’acquisto: i migliori notebook economici

di Claudio Carelli
Specialist Miglior notebook
aggiornato il 19 ottobre 2018
4 utenti hanno trovato utile questa guida

Vi segnaliamo uno sconto del 12% su tutto il catalogo di modelli Yoga presenti sullo store Lenovo. Per accedere alla promozione dovete cliccare qui ed inserire il codice: lenovo8oc

N.B. La guida notebook economici è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Ottobre 2018.

In questo articolo andiamo a scoprire i migliori notebook economici attualmente presenti sul mercato. Volete acquistare un notebook spendendo poco, ma desiderate comunque portarvi a casa un prodotto efficiente e longevo? Niente paura: date un’occhiata alla nostra selezione dei migliori notebook economici che segue: troverete di certo il computer portatile economico che fa più al caso vostro.

Migliori notebook economici: quale comprare

Prima di addentrarci nelle poche validissime proposte disponibili sul web per chi non vuole spendere un patrimonio per un notebook in grado di essere portato sempre con sé e usato da familiari, amici e quant’altro, facciamo una panoramica dell’intero mercato dei portatili per capire se ciò che trovate di seguito può fare al caso vostro.

Iniziamo dicendo che i sistemi operativi associati ai computer portatili economici sono, per forza di cose, prettamente Windows e Chrome OS. MacOS, sistema di Apple, non rientra senza ombra di dubbio fra i software acquistabili in accoppiata ai notebook economici. Windows 10 è invece il sistema operativo da scegliere per chi vuole qualcosa di molto familiare, non troppo pesante, in grado di eseguire tutti i programmi a cui siamo solitamente avvezzi. Acquistare un buon laptop Windows oggi consente di navigare sul web, eseguire due o tre programmi anche dall’entità non troppo leggera, ma di certo non giocare a livello professionale o fare editing – per questo sono necessari prodotti sicuramente più costosi.

Se invece volete sperimentare e puntare sulla fluidità, soprattutto in navigazione, allora Chrome OS è quello che fa al caso vostro. Sì, non molti di voi lo conosceranno, ma si tratta di un prodotto validissimo sviluppato da Google per i MiniPC e i laptop economici. Questo viene distribuito gratuitamente tramite accordi con i produttori, consentendo, rispetto ai prodotti Windows, di proporre alle stesse cifre degli elaboratori più prestanti, con specifiche tecniche migliori e rapidità massima rispetto ai Windows. Tenete presente però che la maggior parte dei software non è installabile, poiché Chrome OS esegue principalmente ciò che possiamo trovare sul Chrome Web Store – ovvero ciò che installiamo già attualmente su ogni browser Chrome.

Se siete alla ricerca di un notebook “muletto”, un computer secondario, un computer da ufficio per lo svolgimento delle operazioni più semplice come l’utilizzo della suite Microsoft Office, di navigare sul web e svolgere operazioni di routine, allora un laptop economico è quello che vi serve. Proseguite quindi la lettura. Se invece avete bisogno di una tastiera fisica ma di un dispositivo molto compatto e leggero, e magari anche dalle prestazioni elevate, allora forse è meglio ripiegare su un tablet ibrido.

Selezionare i migliori notebook economici non è stato per niente un gioco da ragazzi. All’interno della nostra guida troviamo infatti solo prodotti con un rapporto qualità/prezzo estremamente elevato, in grado di assicurarsi ottime soluzioni anche a prezzi modici. Abbiamo voluto darci un limite massimo di 450€ (salvo eccezioni con differenza minima), cifra che riteniamo al limite per un portatile economico. Al di sopra troveremo invece prodotti per l’utilizzo lavorativo o didattico, oltre che multimediale, professionale ed estremo. Potete avere un assaggio della nostra guida tramite il pratico video che trovate di seguito.

Ogni prodotto che trovate in questa selezione punta su convenienza, specifiche tecniche interessanti, buone prestazioni e qualità costruttive interessanti.

HP Stream 14-ax004nl

Iniziamo con un dispositivo che potremmo ormai definire come un “evergreen” di questa categoria: stiamo parlando di HP Stream 14, device dai colori molto accesi e leggero, perfetto per la portabilità.

HP Stream si presenta con un display da 14 pollici con risoluzione HD ed è dotato di una silhouette molto sottile (solo 1,8 cm di spessore), oltre che di un peso contenuto di 1,4 Kg. Perfetto per un pubblico giovane, questo notebook è l’ideale per gli studenti che si ritrovano spesso in mobilità, grazie alla propria compattezza e all’ottima autonomia della batteria. Sul lato tecnico troviamo una CPU Intel Celeron N3060, dual-core con frequenza massima di 2,48 GHz, affiancata da 4 GB di RAM e una memoria flash eMMC da 32 GB, epandibile tramite scheda SD o un hard disk esterno. Lato connettività troviamo poi due porte USB 3.0 ed una USB 2.0, un’uscita HDMI, un lettore di schede SD ed il jack per le cuffie.

Per quanto riguarda il software, a bordo è invece presente Windows 10, con una licenza gratuita all’utilizzo di Microsoft Office 365 per un anno. HP Stream 14 offre poi un’autonomia di circa 5 ore sotto WiFi.

Puoi acquistare HP Stream 14-ax004nl su Amazon su eBay o su ePrice

Jumper Ezbook 3 Pro

I Jumper Ezbook sono notebook economici cinesi che negli ultimi anni hanno saputo conquistare un’ampia fetta di pubblico. Hanno un design gradevole, grazie al loro chassis in alluminio, una discreta agilità nel cavarsela con gli usi più comuni, ma soprattutto, offrono un ottimo rapporto qualità prezzo. Il modello che vi consigliamo è il Jumper Ezbook 3 Pro: vediamone insieme le specifiche tecniche. Si tratta di un portatile con schermo da 13,3 pollici, dal peso inferiore al chilo e mezzo (1,35 kg). Molto interessante su un device in questa fascia di prezzo la presenza di un pannello IPS a risoluzione Full HD: se volete utilizzare il Jumper Ezbook per guardare film o serie tv, non rimarrete delusi dalla qualità video.

Ad un prezzo che si aggira tra i 220 e i 260 euro, non potevamo certo aspettarci componenti da urlo sotto la scocca, ma la dotazione è più che sufficiente se farete un uso base del notebook (internet, office, multimedia). Ci sono infatti un processore Intel Celeron Apollo Lake N3450 (quad-core dalla frequenza massima di 2,2 GHz), 6 GB di RAM DDR3 e una memoria flash da 64 GB. Per chi cercasse un po’ di reattività aggiuntiva, segnaliamo la presenza di uno slot M.2, su cui è possibile aggiungere un SSD. La memoria è comunque espandibile attraverso MicroSD (fino a 128 GB). Oltre a questi slot, ci sono 2 USB 3.0 e un’uscita HDMI. La batteria assicura una durata che si aggira intorno alle 6 ore.

Il Jumper Ezbook 3 Pro arriva con Windows 10 Home in versione multilingua (è possibile scegliere l’italiano) e tastiera internazionale, a cui mancano sostanzialmente le nostre lettere accentate. Potrete comunque impostare il layout italiano, eventualmente anche correggendo a livello visivo le discrepanze con l’aiuto di sticker da apporre sui tasti diversi.

Puoi acquistare Jumper Ezbook 3 Pro su Amazon o se preferisci su eBay

HP 250 G6

Procediamo con un altro prodotto molto apprezzato dai nostri utenti, ovvero con il notebook HP 250 G6, device bello ed elegante, dal corpo molto fine e con un ampio display da 15,6 pollici.

ASUS X540SA-XX004T si presenta come un notebook tuttofare ed è adatto naturalmente anche alla multimedialità grazie al display in dotazione che ricordiamo essere un 15,6 pollici – a risoluzione HD (1366 x 768 pixel). Non male anche la scheda tecnica, limitata ma giusta per la fascia di prezzo in cui questo dispositivo viene proposto: sotto il cofano troviamo infatti una CPU Intel Celeron N4000, dual-core da 2,60 GHz, affiancata da 4 GB di RAM e da un hard-disk tradizionale da 500 GB.

Spostandoci sul lato connettività troviamo un’ottima dotazione di porte, l’ideale anche per chi volesse sostituire con questo PC il vecchio desktop di casa: ci sono due USB 3.1, 1 USB 2.0, HDMI, VGA, Ethernet, lettore di SD e jack audio. Presente il masterizzatore DVD. Il sistema operativo incluso è Windows 10 Home, ma qualora doveste avere già a disposizione una licenza (o magari, siete utenti Linux?) è possibile risparmiare scegliendo la configurazione senza sistema operativo.

Puoi acquistare HP 250 G6 su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa HP 250 G6 è disponibile nella variante HP 250 G6 (FreeDos).

Acer Chromebook CB3-431-C1AN

Procedendo, ci ritroviamo davanti ad un Chromebook, una soluzione che non arriva in dotazione del classico sistema operativo Windows, bensì monta Chrome OS, un software sviluppato direttamente da Google che basa il suo funzionamento sulle linee guida di Google Chrome e del Chrome Web Store. Questo lo rende inadatto per aprire i tradizionali applicativi che siamo soliti utilizzare su Windows, ma ci garantisce tutto ciò di cui abbiamo bisogno qual’ora il nostro obiettivo sia quello di navigare, utilizzare i programmi simil-Office e aprire le più classiche estensioni di file, come musica e video. Il modello in questione è Acer Chromebook CB3-431-C1AN, il quale monta un display HD da 13,3 pollici, con risoluzione HD (1366 x 768 pixel) e arriva in una veste completamente argentata.

Come ogni Chromebook che si rispetti anche quest’ultimo offre rapidità nell’utilizzo, una buona autonomia e velocità d’avvio garantite dal sistema operativo Chrome OS; sul piano tecnico troviamo invece la presenza di una CPU Intel Celeron N3060, dual core da 1,60 GHz (2,48 GHz massimi), affiancata da 4 GB di RAM e da 32 GB di storage in formato flash eMMC. Il comparto connettività conta sulla presenza di una porta USB 2.0 ed una USB 3.0, affiancate da un’uscita HDMI e jack da 3,5 mm. Il sistema operativo in dotazione, come già anticipato, è Chrome OS, che non permette di eseguire i vari applicativi disponibili per Windows, ma garantisce la possibilità di aprire ed elaborare i più comuni formati di file, come ad esempio documenti, musica e video. La batteria in dotazione , infine, garantisce fino a 12 ore d’autonomia.

Puoi acquistare Acer Chromebook CB3-431-C1AN su Amazon su eBay o su ePrice

Acer Swift 1

Tra i migliori notebook economici di quest’ultima generazione c’è indubbiamente Acer Swift 1, modello base della nuova famiglia di notebook targati Acer che convince per il proprio rapporto qualità/prezzo. Acer Swift 1 si presenta con un display da 13 pollici con risoluzione Full HD, perfetto sia per le comuni attività di routine che per la multimedialità.

Il design di questo portatile è molto elegante, grazie ad una scocca grigio scuro e ai suoi inserti di colore nero, mentre risulta inoltre essere leggerissimo ed estremamente portatile, grazie al suo peso di soli 1,3 Kg e ad una silhouette molto sottile, con spessore massimo di 14,95 mm. Spostandoci sul lato tecnico, invece, troviamo dei componenti molto interessanti: qui troviamo una CPU Intel Pentium N4200, quad-core da 2,5 GHz massimi (1,1 GHz base), affiancata da 4 GB di RAM DDR3 e da uno storage eMMC da 64 GB. Buono anche il comparto connettività, dove troviamo un modulo WiFi 802.11ac (con antenna 2×2), un modulo Bluetooth, due porte USB 3.0, una USB 2.0, una porta USB Type-C, uscita HDMI, jack per le cuffie ed un lettore di schede SD. L’autonomia massima della batteria è attestata sulle 14 ore, mentre lato software troviamo Windows 10.

Puoi acquistare Acer Swift 1 su Amazon su eBay o su ePrice

Lenovo Yoga 330

Un convertibile ad un prezzo ragionevole? Siamo riusciti a trovare un modello valido da inserire in questa guida ai migliori notebook economici: lo Yoga 330. Con una spesa che non supera i 400 euro potete puntare a questo piccolo laptop da 11 pollici, con display touch antiriflesso a risoluzione 1366 x 768 (HD). Questo laptop è l’ideale da utilizzare in mobilità, pesa poco più di un chilo e, grazie alle sue dimensioni modeste, risulterà comodo proprio come un tablet, quando lo si utilizza con lo schermo ripiegato all’indietro.

Cosa c’è all’interno di questo telaio dalle dimensioni modeste? Bisognerà innanzitutto decidere tra due processori: un Intel Celeron N4000 (dual-core, 2,60 GHz di frequenza in burst) e un Pentium N5000, più performante (quattro core, frequenza massima di 2,70 GHz). A prescindere da questa scelta, troveremo poi una RAM DDR4 da 4 GB e da una memoria flash da 64 GB. Lo spazio di archiviazione a disposizione dell’utente potrà essere incrementato attraverso una scheda SD esterna. Ad ogni modo, il Lenovo Yoga 330 si presta ad un utilizzo leggero: comodo durante i viaggi per guardare i social o qualche video su YouTube, o in alternativa come strumento leggero da portare in trasferta, se serve una macchina leggera e agile per proiettare qualche slide. Anche uno studente universitario potrebbe trovare interessante il formato e la convertibilità di questo notebook. Segnaliamo inoltre una funzionalità interessante: grazie al Fast Charge, lo Yoga 330 sarà in grado, dopo soli 15 minuti di ricarica, di essere utilizzato per altre due ore. Qualche informazione sulla connettività, per concludere: ci sono 1 USB 3.1 Type C, 1 USB 3.0 standard (con funzionalità sleep and charge), una USB 2.0, uscita HDMI, jack audio da 3,5 mm e lettore di schede di memoria.

Puoi acquistare Lenovo Yoga 330 su Lenovo.

Asus VivoBook X542UA

L’ultimo modello di questa guida ai migliori notebook economici è  il VivoBook X542UA. Portatile ideale se si sta cercando una macchina dalle prestazioni superiori, grazie alle possibilità di upgrade, chi lo desidera, con una spesa ridotta potrà ottenere un device in grado di rimanere funzionale per molti anni a venire.

L’Asus VivoBook X542UA ha uno schermo antiriflesso HD (1366 x 768), ovviamente da 15 pollici. Disponibile in diverse colorazioni (rosso, oro, silver e bianco), ha uno chassis in plastica molto elegante, che a primo impatto sembra quasi di alluminio. Il peso è di 2,3 kg.C’è un processore i5 di ultima generazione ad animare il notebook: più precisamente è l’i5-8250U, un quad-core (8 thread) che gira ad una frequenza base di 1,60 GHz, fino a 3,40 GHz grazie al Turbo Boost. Troviamo inoltre 4 GB di RAM DDR4, scheda grafica integrata Intel HD 620 e un hard disk meccanico da 500 GB. Buona la dotazione di porte: ci sono infatti 1 USB 3.1 Type-C, 2 USB 3.1 tradizionali, 1 USB 2.0, HDMI, VGA (per connettere anche gli schermi più datati), porta ethernet, jack audio, card reader. Presente il masterizzatore DVD. Il sistema operativo preinstallato è Windows 10 Home, mentre la batteria di questo portatile dovrebbe aggirarsi intorno alle 4 ore con un utilizzo medio.

Concludiamo con i nostri suggerimenti per l’upgrade. Sebbene il notebook sia molto buono già appena uscito dalla scatola, con due piccoli accorgimenti sarà possibile ottenere davvero un ottimo computer. La presenza di uno slot M.2 libero inoltre permette l’installazione di un disco SSD (hard disk già presente rimarrà come soluzione per archiviare i dati), con un impatto positivo su tempi di accensione e reattività generale del sistema. C’è inoltre uno slot vuoto che supporta l’aggiunta di un secondo banco di RAM: è dunque possibile portare il quantitativo totale di memoria a 8 GB. Sia che abbiate intenzione di farlo subito, sia che nei prossimi anni vogliate dare una rinfrescata al sistema, sul sito di Crucial troverete l’elenco dei componenti compatibili per eseguire l’upgrade desiderato.

Puoi acquistare Asus VivoBook X542UA su Amazon su ePrice o su eBay

4 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Claudio Carelli tramite i commenti.