Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Cuffie PS4: le migliori nella nostra guida all'acquisto

Cuffie PS4: le migliori nella nostra guida all'acquisto

di Federico Parravicini
Specialist Accessori PS4
aggiornato il 3 agosto 2018
4947 utenti hanno trovato utile questa guida

Gli Imperdibili eBay non vanno mai in vacanza! Per tutto agosto abbiamo offerte super convenienti in tutte le categorie: mettiti comodo e approfitta delle promozioni, la spedizione è rapida e gratuita.  Puoi visualizzare tutte le offerte cliccando qui.

N.B. La guida Cuffie PS4 è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Agosto 2018.

Con un mercato dei titoli single player sempre più in discesa a discapito di una crescita costante delle esperienze in multigiocatore, gli utenti PlayStation 4 sono sempre più spinti a sfruttare tutte le funzionalità social della console, tra gaming condiviso con altri giocatori e chat vocali con cui poter comunicare con i propri compagni di squadra. In questo senso un accessorio assolutamente fondamentale è rappresentato dalle cuffie PS4, ossia headset supportati dalla console con cui potremo sfruttare non solo l’ascolto in cuffia, ma anche il microfono per la gestione dei nostri party. L’utilizzo delle cuffie PS4, tuttavia, potrebbe rivelarsi utile anche semplicemente per godere di un sonoro qualitativamente maggiore rispetto al classico ascolto tramite altoparlanti. In questa guida, dunque, andremo a raccogliere una selezione delle migliori cuffie PS4 utili allo scopo.

Cuffie PS4 quali comprare

La ricerca delle migliori cuffie PS4 è necessariamente influenzata da diversi fattori. Prima di tutto, la presenza di un microfono è assolutamente necessaria nel caso vogliate dedicarvi al meglio alle sessioni di gioco in multigiocatore online. Secondariamente, è opportuno proporre una selezione che comprenda sia headset classici, siano essi on-ear o over-ear, sia auricolari nel caso vi troviate più a vostro agio con un prodotto decisamente più leggero.

A questo si aggiunge la scelta di puntare ad un headset con connessione cablata oppure wireless. Nel primo caso, fortunatamente, la configurazione del controller Dualshock 4 di PS4 consente una connessione facile anche nel caso vi troviate ad una certa distanza dal monitor, vista la presenza di una porta jack standard da 3,5 mm direttamente sul pad. Potreste comunque voler puntare su un paio di cuffie PS4 wireless per evitare la presenza di ulteriori cavi nella vostra postazione di gioco, ma anche per l’aggiunta di alcune funzionalità esclusive proprio di questo tipo di prodotto in alcuni modelli che andremo a vedere in seguito. Va comunque detto che l’unica eventuale pecca di un headset wireless è la necessità di dover ricaricare costantemente le batterie integrate, magari proprio nei momenti meno opportuni.

E se le migliori cuffie PS4 non fossero da gaming?

Molti utenti chiedono spesso se è possibile evitare l’acquisto di un headset appositamente per il gaming utilizzando le proprie cuffie personali. La risposta più generica è sì, è possibile utilizzare i propri headset muniti di microfono indipendentemente dal fatto che siano predisposti per il gaming o che siano segnalati come compatibili con PS4. Ci sono comunque delle eccezioni importanti: prima di tutto non sono compatibili tutti gli auricolari o le cuffie sviluppati per l’utilizzo con device Apple, in quanto questi presentano il polo della presa jack in una posizione differente rispetto agli altri prodotti, rendendo di fatto inutilizzabile il microfono interno. Va anche segnalato che tutti i prodotti non pensati per il gaming il più delle volte vedono la mancanza di funzioni utili in questi casi come il supporto al Dolby digital 7.1 o ai pulsanti rapidi per mutare il microfono o alzare rapidamente il volume.

Discorso diverso, invece, per quanto riguarda le cuffie wireless con connessione via Bluetooth. Di base, PlayStation 4 non supporta il collegamento di headset Bluetooth esterni, tuttavia è possibile acquistare un kit dongle+microfono utile proprio a questo scopo.

In questo caso, acquistando il prodotto direttamente da Amazon vi basterà collegare l’adattatore USB alla console, accoppiarlo con le vostre cuffie e collegare il microfono esterno (quello integrato nelle cuffie verrà sempre escluso automaticamente) alla presa jack del controller.

Turtle Beach Recon 50P

Per una soluzione da gaming classica, ma senza la necessità di spese troppo importanti, le Turtle Beach Recon 50P si rivelano perfette per lo scopo. Si tratta di un headset cablato, dai materiali forse non troppo premium, ma leggero e capace di offrire funzionalità assolutamente complete per il gaming. Troviamo, infatti, una doppia possibilità di collegamento, tramite jack standard direttamente al controller, oppure sfruttando la prolunga con presa USB per il collegamento diretto alla console. In quest’ultimo caso le cuffie supportano anche il surround virtuale 7.1. Il microfono, infine, offre un ottimo suono ed è facilmente removibile per altri tipi di utilizzo, quali il semplice ascolto di musica o contenuti multimediali.

Puoi acquistare Turtle Beach Recon 50P su Amazon o se preferisci su eBay

HyperX Cloud Stinger

Sicuramente uno degli headset più diffusi non solo tra i gamer in generale, ma anche nell’ambito degli eSport. Le HyperX Cloud Stinger rappresentano il prodotto più completo nella sua fascia di prezzo, andando anche a considerare i materiali premium. L’anima in metallo delle cuffie, infatti, permette una regolazione precisa ed una solidità assoluta. Questo senza che venga pregiudicato il comfort, grazie alla presenza di due cuscinetti in memory foam sui padiglioni over-ear, comodi anche per chi indossa gli occhiali senza che questi premano sulle tempie. Il microfono integrato offre una qualità molto elevata e il semplice spostamento dello stesso verso l’alto permette di inserire la modalità Mute. Ottime anche le possibilità di connessione, con il semplice collegamento jack da 3,5mm per l’utilizzo su PS4, insieme alla prolunga con doppia uscita jack per l’utilizzo di cuffie e microfono su PC.

Puoi acquistare HyperX Cloud Stinger su Amazon o se preferisci su eBay

Sony PS4 Gold wireless Headset

Passando ad una fascia di prezzo superiore, gli utenti PS4 potranno trovare nelle Sony PS4 Gold wireless Headset il prodotto maggiormente indicato per immergersi al meglio nei migliori giochi disponibili sulla console. Si tratta, prima di tutto, di un headset over-ear in materiali plastici con connessione wireless tramite adattatore USB incluso (è anche presente un’uscita jack standard per l’utilizzo cablato), non troppo pesante e comodo anche per sessioni di gioco di diverse ore. Il microfono è integrato direttamente al di sotto del padiglione destro, che presenta anche dei comodi pulsanti per le funzioni rapide quali la regolazione del volume, la funzione Mute e l’attivazione del surround 7.1. Queste cuffie PS4 offrono anche la possibilità di impostare due profili contemporaneamente, sincronizzabili direttamente con l’applicazione dedicata scaricabile da PS Store. Questa permette di scaricare dei preset dedicati ad un genere specifico o addirittura ad un titolo preciso: sono disponibili, infatti, profili dedicati a Destiny, Uncharted, Horizon Zero Dawn e tanti altri titoli di spicco per PS4. Per la sua fascia di prezzo, dunque, queste possono essere le migliori cuffie PS4, almeno nella sfera dei prodotti ufficiali.

Puoi acquistare Sony PS4 Gold wireless Headset su Amazon o se preferisci su eBay

Turtle Beach Stealth 700

Eredi delle ottime Stealth 500P, le nuove Turtle Beach Stealth 700 rappresentano il fiore all’occhiello nella gamma delle cuffie PS4. Naturalmente è possibile trovare altri headset nella stessa fascia di prezzo, anche qualitativamente superiori, tuttavia sprecati per l’utilizzo su console. Al contrario, le Stealth 700 sono pensate per offrire tutte le funzionalità normalmente esclusive PC anche su PS4. Tra queste spiccano il sistema di isolamento acustico attivo, i padiglioni sviluppati per un utilizzo prolungato anche con gli occhiali ed una batteria con durata fino a 15 ore. Il microfono è regolabile in diversi modi, non solo per la posizione, ma anche per alzare o abbassare il ritorno in cuffia della propria voce evitando di dover urlare (pratica assai comune in situazioni di isolamento acustico attivo). La tecnologia DTS Superhuman Hearing, infine, è un vero e proprio balzo in aventi per quanto riguarda l’audio 3D nel gaming, con un suono tridimensionale molto ampio e cristallino, capace di farci riconoscere con la massima precisione la direzione di ogni singolo suono. Una funzione che, grazie anche al form-factor delle cuffie, potrebbe rivelarsi utilissimo anche per l’utilizzo con PS VR.

Puoi acquistare Turtle Beach Stealth 700 su Amazon o se preferisci su eBay

4947 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Federico Parravicini tramite i commenti.