Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Migliori casse wireless per TV: ecco i re del salotto

Migliori casse wireless per TV: ecco i re del salotto

di Giovanni Mattei
Specialist Casse bluetooth
aggiornato il 15 aprile 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Iniziamo questa nuova stagione con una musica completamente diversa e, soprattutto, in HD! Arriva Amazon Music HD, il servizio di streaming audio che spinge tutto sulla risoluzione massima ULTRA HD. Più di 60 milioni di brani a vostra disposizione, con un prezzo pari a 14,99€ al mese per tutti i clienti Amazon, oppure di 5€ aggiuntivi al mese per tutti i clienti Amazon Music Unlimited (abbonamento individuale o family).

Non sapete se ne vale davvero la pena? Se avete delle buone cuffie o un bell’impianto audio, vi assicuriamo di sì ma… non temete, potete provarlo senza impegno. Sì, come al solito Amazon permette di provare il servizio in anticipo e senza impegno, in questo caso fino a ben 90 giorni di utilizzo. Volete attivare la prova? Vi basta recarvi a questa pagina informativa e procedere eventualmente con l’avvio del periodo di prova!

N.B. La guida Casse wireless per TV è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Settembre 2020.

In questo articolo parliamo di casse wireless per TV. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa delle diverse soluzioni che sono attualmente presenti sul mercato al fine di aiutarvi nella scelta della migliore cassa wireless da affiancare al vostro televisore ed in grado di soddisfare le vostre esigenze.

Migliori casse wireless: quale comprare

 

Se è vero che da un lato i TV di oggi stanno evolvendosi sempre di più per quanto riguarda la compattezza e la definizione d’immagine, lo stesso non si può dire per l’audio. Questo fenomeno è dovuto proprio all’evoluzione fisica dei TV in sé che, tranne per i modelli di fascia alta-altissima, non dispongono di altoparlanti realmente all’altezza della situazione: sono sempre più sottili, e spesso a discapito della grandezza degli altoparlanti. Avete una smart TV 4K ma l’audio in salotto non è molto chiaro e coinvolgente? Non vi preoccupate, è normale: in questo caso fiondarsi sulle migliori casse wireless per TV è automatico e comune a tutti (lo è stato anche per me, in passato!).

Nei casi in cui voleste tenere l’ambiente privo di cavi, scegliere un set di casse wireless per TV è senza ombra di dubbio la cosa più sacrosanta da fare. In questi casi, prediligere un prodotto realizzato dallo stesso produttore che ha confezionato la smart TV è davvero molto semplice: il motivo? Ci sono, o meglio ci sono stati, dei vantaggi fondamentalmente legate al controllo della soundbar o in generale delle casse in questione.

Fino a qualche tempo fa potevamo dire infatti che era l’unico modo per far permettere di utilizzare un solo telecomando, ovvero quello del TV, per controllare entrambi i dispositivi. Con l’evoluzione delle TV, oggi possiamo invece affermare che generalmente il volume è gestibile anche dal telecomando del TV di cui si dispone. Visto che stiamo cercando le migliori casse wireless per TV infatti, basterà effettuare il pairing Bluetooth e alzare/abbassare il volume in modo tradizionale per controllare il volume in uscita senza problemi.

Ma arriviamo dunque ai prodotti: come scegliere le migliori casse wireless per TV? Ecco i criteri selettivi che abbiamo utilizzato.

Porte I/O

Il primo criterio selettivo, sebbene sia implicito, è quello dello dei metodi di comunicazione col TV. Per scegliere le migliori casse wireless per TV abbiamo selezionato solo e soltanto modelli che possono puntare sul collegamento senza fili col televisore. In questo caso sappiamo perfettamente che è il Bluetooth il criterio selettivo chiave: abbiamo infatti escluso tutti i prodotti che non dispongono di questa tecnologia.

Ma non basta: per selezionare le migliori casse wireless per TV abbiamo anche considerato esclusivamente i modelli che sì, comunicano senza fili con la TV, ma che lo fanno anche fra di loro. In questo caso abbiamo infatti scartato tutti i dispositivi che, magari composti da più elementi (soundbar con subwoofer è un classico), necessitano il passaggio di fili comunque nell’ambiente. Tutto ciò che intendiamo per “wireless”, davvero wireless.

Visto che parliamo di dispositivi senza fili, le altre porte sono ovviamente secondarie, benché sia chiaro che più un set di casse sia accessoriato di porte extra, meglio è. Non impatta comunque sui prodotti scelti per la nostra guida in nessun modo.

Potenza audio

Il secondo criterio selettivo è, inevitabilmente, legato alla potenza audio. Volente o nolente, la potenza dell’audio in uscita è il motivo alla base per cui siete arrivati a cercare le migliori casse wireless per TV. In questo caso abbiamo considerato tale criterio basandoci su un minimo di potenza in uscita, fermo restando che questa non è chiaramente tutto; anche quanto l’audio è avvolgente e che surround offre fanno infatti la loro parte.

Tutte le casse wireless per TV che abbiamo considerato sono però hanno una potenza minima, espressa in Watt, pari a 100 W. Questa è stata considerata da me specialist in prima persona come potenza minima indispensabile affinché, con una spesa anche molto contenuta, è possibile portare a casa un prodotto coi controfiocchi. La potenza è poi da pesare in base all’ampiezza dell’ambiente che volete andare ad amplificare: se avete un salotto grande o una cucina open space, va da sé che dovrete scegliere prodotti con più di un paio di centinaia di Watt. Inversamente, se avete una cameretta o una cucina piccola, non vi servirà osare tanto con la potenza.

Funzionalità e tecnologie

Come già detto la potenza non è tutto: è senza dubbio preferibile optare anche per delle soundbar dotate di tecnologie di surround e simili. Fra queste, regine assolute le tecnologie di Dolby e di DTS. Da anni le aziende lavorano sul mercato degli impianti per offrire i migliori sistemi di distribuzione realistica simil-cinema: scegliere le migliori casse wireless per TV significa anche optare inevitabilmente per dei prodotti che dispongono del supporto surround a più canali.

Ma non finisce qui, perché le tecnologie presenti all’interno delle soundbar e degli impianti possono essere molte. Fra queste citiamo senza dubbio Dolby Atmos, tecnologia in grado di rivoluzionare la fruizione di serie TV e film utilizzando le frequenze di rimbalzo per realizzare un impianto domestico davvero da cinema. Non è un criterio selettivo supportarla, ma è certo che se scegliete un set di casse wireless per TV, avere Dolby Atmos così come svariati canali di surround non può che essere una marcia in più.

Capiti quali sono i criteri selettivi, addentriamoci all’interno delle migliori casse wireless per TV.

Migliori casse wireless per TV: i modelli su cui puntare

Sony HT-SF150

Iniziamo la nostra guida all’acquisto delle migliori casse wireless per TV con una soundbar molto semplice che, visto il prezzo sempre più in discesa, è diventata un prodotto davvero di spicco. Pariamo della Sony HT-SF150, una barra musicale molto compatta orientata ed adatta a chi ha un ambiente piccolo da far suonare ad alto volume. Al suo interno sono presenti due driver stereo che offrono in uscita una potenza di ben 120 Watt che, a questa cifra, sono davvero da non lasciarsi sfuggire.

Il lavoro fatto da sony in questo caso è tutt’altro che da sottovalutare, viste anche il peso e le dimensioni contenute del prodotto: parliamo di uno chassis da 2,4 Kg e 90 x 6,4 x 8,8 centimetri, nero ed elegante, ma soprattutto potente. Non manca la tecnologia proprietaria Bass Reflex, per la ottima resa di bassi durante la riproduzione musicale.

Lato connettività il flusso audio senza fili è garantito dalla tecnologia Bluetooth 4.2, la quale trasmette in modo stabile da qualsiasi dispositivo compatibile (ormai tutti). Non mancano eventualmente anche porta HDMI, audio ottico e una USB. Che altro dire? Sony HT-SF150 è il prodotto ideale se state cercando le migliori casse wireless per TV economiche e adatte agli ambienti più piccoli.

Puoi acquistare Sony HT-SF150 su Amazon o se preferisci su eBay

Soundcore Infini Pro

Se avete un budget un po’ più elevato (non vi accontentate per forza del primo prodotto, fidatevi), allora c’è assolutamente la Soundcore Infini Pro da considerare. Prodotto del gruppo Anker, è senza ombra di dubbio la soluzione ideale per chi cerca le casse wireless per TV più complete per il prezzo di accesso. Spesso in offerta, Infini Pro è un unico modulo soundbar che dispone al suo interno di due tweeter, due driver e due subwoofer.

Tanti elementi all’interno di una soundbar non sono così usuali da trovare, soprattutto se parliamo di prodotti non proprio costosissimi. Il set è però predisposto per un motivo: la compatibilità piena con lo standard Dolby Atmos. Avete capito bene: Anker ha realizzato nei propri laboratori un vero e proprio gioiellino compatibile con lo standard immersivo del suono, ottimo per la fruizione di serie TV o film che dispongono della certificazione. Se volete sapere di più sulla tecnologia vi invitiamo a dare un’occhiata al video esplicativo Dolby.

Lato connettività troviamo un’altra gioia non da poco: il Bluetooth 5.0 di ultima generazione. Questa consente di eseguire un flusso del suono multicanale molto stabile e versatile, riducendo anche il consumo energetico. Non mancano HDMI (doppia), audio ottico e jack audio da 3.5 mm. La potenza finale è di 120 Watt, che sono ben propagati e sicuramente solo un numero se si sfrutta la tecnologia Dolby Atmos con i contenuti compatibili. La consigliamo per ambienti non troppo vasti, come camere da letto, piccoli salotti o cucine dove poter godere di contenuti multimediali.

Puoi acquistare Soundcore Infini Pro su Amazon.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Samsung HW N550/EN

Saliamo di uno step e troviamo un prodotto senza dubbio molto adatto a chi cerca qualcosa di intermedio, potente per gli ambienti non proprio piccoli e dotato di tecnologie surround. La risposta la troviamo all’interno di un set di casse wireless per TV passate decisamente in sordina ma che, visto il prezzo, rappresentano un vero e proprio affare da non lasciarsi scappare.

In questo caso non parliamo di una combo di due prodotti: una soundbar e un subwoofer. Niente paura: questi non sono connessi fra di loro tramite un cavo, bensì completamente wireless grazie alla tecnologia implementata al loro interno da casa Samsung. Il risultato finale è quello di avere un sistema da ben 340 Watt distribuiti su canali 3.1 surround, compatibili con certificazione sia per il DTS che per il Dolby.

Ottimo set sia per la musica che per la fruizione di video, dispone di Bluetooth 4.2 ma anche di una porta HDMI o audio ottico qualora voleste passare in qualche caso ad una soluzione wired. Il look è senza dubbio molto standard, serio ma elegante: il prodotto misura circa 107 x 6 x 8,7 centimetri, con un peso di 2.9 chilogrammi. Consigliamo queste casse wireless per TV a chi cerca qualcosa di potente anche per ambienti come salotti o cucine più ampie.

Puoi acquistare Samsung HW N550/EN su Amazon o se preferisci su eBay

Sonos Playbar

Saliamo decisamente di livello e troviamo un prodotto per chi cerca delle casse wireless per TV di grado elevato: eccoci di fronte alla Sonos Playbar. Questa una soluzione pensata per chi è alla ricerca di un prodotto di fascia alta, con audio unico, senza scendere a compromessi. All’interno di questa soundbar troviamo ben sei woofer e tre tweeter, disposti in modo tale da propagare l’audio non solo frontalmente, ma anche sui lati solitamente più sguarniti.

Dispone ovviamente di connessione Bluetooth, ma non solo: tutti i prodotti di Sonos infatti hanno un’app dedicata e la possibilità di configurare un impianto domestico che si poggia sulla Wi-Fi. Ciò significa che, collegata via Wi-Fi, questa soundbar può riprodurre in remoto anche contenuti come quelli di Spotify. Non finisce qui, perché se volete espandere il suo range d’azione è possibile collegarvi altri speaker di Sonos, come Play:1, Play:3 o Play:5. Questi possono essere sia presenti nella stessa stanza per creare un effetto surround reale, sia in altri ambienti per realizzare un impianto musicale multiroom; ecco perché ha un prezzo decisamente più importante.

Sicuramente degna di nota è la “Modalità Notte” che, quando attivata, comprime il volume in modo da non disturbare chi dorme. Non manca una porta ottica per andare in modalità wired, così come un ingresso Ethernet se volete una connessione più stabile rispetto alla Wi-Fi. Senza ombra di dubbio è il prodotto da scegliere per chi ha un ambiente davvero grande e vuole concedersi la libertà di realizzare un impianto smart con più prodotti nel tempo.

Puoi acquistare Sonos Playbar su Amazon o se preferisci su eBay

Sonos Playbase

Chiudiamo la nostra guida con un prodotto più moderno che si propone anche come una soluzione salvaspazio smart. Parliamo della Sonos Playbase, una sounbar che dispone di una vistosa superficie superiore piatta pensata per appoggiare la propria televisione. La Sonos Playbase permette di poggiare il proprio televisore direttamente su di essa, purché questo non superi il peso massimo di 27 chilogrammi.

Questo set di casse wireless per TV offre 10 driver amplificati: sei midrange, tre tweeter e un woofer. Inutile pensare al wattaggio in questo caso, visto che i driver fanno da amplificatori veri e propri ed è possibile rischiare, ad alti volumi, la denuncia per disturbo alla quiete pubblica. Non mancano tecnologie moderne come il Bluetooth, il Wi-Fi per creare un ambiente multiroom con altri speaker Sonos, ma anche Spotify o Apple AirPlay 2.

La consigliamo a tutti coloro che vogliono realizzare un ecosistema Sonos con altri speaker da spargere lungo la casa e chi cerca, infine, un prodotto professionale e dal look premium come nessun altro. Senza dubbio la caratteristica fisica da poter fare da appoggio è un altor punto a favore per la sua scelta.

Puoi acquistare Sonos Playbase su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.