Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Casse per TV: come e quali scegliere

Casse per TV: come e quali scegliere

di Giovanni Mattei
Specialist Casse bluetooth
aggiornato il 6 agosto 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Il Black Friday 2019 sta per iniziare! Dal 22 novembre al al 2 dicembre saranno davvero tantissimi gli sconti che arriveranno su Amazon, eBay, Unieuro e tanti altri store; non tutti però sono così convenienti come sembrano! Per questo motivo li selezioniamo per voi: trovate tutti i VERI sconti di questo Black Friday all’interno della nostra collana “Migliori offerte Black Friday“, catalogate per tipologia di prodotto. Salva il link e tienilo a portata di mano.

 

Come ogni anno vi ricordiamo che chi dispone di un account Amazon Prime può accedere in anticipo alle offerte. Se non ne avete ancora attivato uno, a questo link è possibile avviare la prova gratuita di 30 giorni. Attenzione: se siete delle aziende, la cosa non cambia! Potete infatti attivare rapidamente un account Amazon Business col quale configurare rapidamente la fatturazione elettronica e acquistare quindi prodotti scontati anche per la vostra azienda. Se siete studenti invece, potete approfittare dei 90 giorni gratuiti di Prime Student e degli stessi privilegio a metà del prezzo del Prime.

 

N.B. La guida Casse per TV è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2019.

In questo articolo parliamo di casse per TV. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa delle diverse soluzioni che sono attualmente presenti sul mercato al fine di aiutarvi nella scelta della migliore cassa wireless da affiancare al vostro televisore ed in grado di soddisfare le vostre esigenze.

Casse per TV: quale comprare

All’interno di questa guida sui consigli per gli acquisti, prenderemo in considerazione le casse per TV da acquistare per dare voce al proprio televisore. Come avremo modo di vedere, abbiamo selezionato alcuni modelli estremamente validi dividendoli in due categorie distinte di prezzo. Questo perché, come sempre più spesso capita, esistono utenti che stanno cercando casse per TV estremamente costose (pensiamo ai modelli di punta di Sony, Sonos, Samsung e quant’altro), e altri utenti che invece cercano una soluzione dal buon design ma dal prezzo accessibile.

Ecco quindi che in questa nostra guida mostriamo diversi prodotti per entrambe le categorie. Magari avete speso un bel gruzzoletto per una nuova smart TV e volete risparmiare qualcosa per quanto riguarda la sua amplificazione tramite casse esterne. Però, per arrivare alla selezione dei giusti modelli, non ci siamo concentrati unicamente sul prezzo finale ma, come vedremo, su alcuni criteri di selezione.

La potenza audio è il primo aspetto che abbiamo preso in considerazione durante la selezione delle migliori casse per TV. Essendo il loro compito quello di amplificare ciò che si vede a schermo, e quindi molto probabilmente in un salotto, abbiamo deciso di non prendere in considerazione modelli con una potenza audio inferiore ai 40 W. Questo limite ci ha permesso così di scegliere – soprattutto nella fascia economica – soluzioni in grado di amplificare l’audio con una certa potenza, a maggior ragione nel caso in cui si volessero utilizzare le casse per TV per ascoltare musica tramite Spotify, YouTube e quant’altro. I 40 Watt di cui sopra sono il limite minimo pensato per gli utenti che non vogliono spendere tanto e non necessitano di una potenza audio superiore per amplificare l’audio. Storia diversa per tutti gli altri prodotti presenti nella guida con una potenza maggiore. Oltre ad avere un prezzo sensibilmente più alto, sono ideali per diffondere l’audio in stanza di media grandezza.

Una buona selezione di porte I/O è un altro criterio di selezione che ci ha guidati nello scegliere i migliori speaker per la propria TV. Se i modelli più economici, per quanto validi, sono spesso privi di entrate ottiche, porte HDMI e altro, le soluzioni più costose integrano questi elementi per permettere all’utente di utilizzarle al meglio. Quindi i modelli di fascia medio-alta sono stati selezionati prendendo in considerazione solo quelli muniti di porta AUX e, volendo HDMI. La prima può essere estremamente utile per collegare sorgenti esterne, la seconda invece per connetterla direttamente alla TV di casa.

Infine, la presenza di funzionalità aggiuntive è un plus – badate bene non è un criterio di selezione – che abbiamo tenuto bene a mente durante la fase di valutazione dei modelli presenti in commercio. Di solito si tratta di una specifica che troviamo solo nei prodotti più costosi, ed infatti è presente unicamente sulle casse per TV di fascia medio-alta. Le funzionalità aggiuntive fanno riferimento ad alcune particolari feature che offrono un plus in più a chi possiede questi prodotti. Un esempio è la modalità notte delle soundbar Sonos che, una volta impostata, garantisce un ottimo livello di ascolto (soprattutto del parlato) a fronte di un volume generale più contenuto, appunto per non disturbare gli altri componenti della casa. È quindi un aspetto che tendiamo a premiare e a consigliare solo per gli utenti alla ricerca di una soluzione dal forte sapore premium; gli utenti alle prime armi possono tranquillamente farne a meno e considerare l’acquisto di modelli più economici.

TaoTronics Soundbar

Iniziamo con la TaoTronics Soundbar, sicuramente un nome poco parlante che nasconde un prodotto entry level di qualità, pensato per gli utenti che hanno intenzione di un pizzico di volume in più e un suono diffuso in maniera più omogenea. TaoTronics ha scelto per questa soundbar un aspetto estetico piuttosto classico; la struttura ha la forma di un rettangolo allungato caratterizzata da una griglia che ricopre la quasi totalità della superficie a disposizione.

La TaoTronics Soundbar ha una potenza audio da 40 W e può essere anche montata a parete, piuttosto utile se si sta cercando una cassa per TV da affiancare al proprio televisore qualora non fosse prende un mobile su cui poggiare la soundbar. Nel caso in cui anche voi foste propensi ad una soluzione simile, oppure disponete già di un televisore a parete, la TaoTronics Soundbar può essere facilmente affiancata alla vostra TV, direttamente sul muro.

Puoi acquistare TaoTronics Soundbar su Amazon o se preferisci su eBay

Samsung HW-J250

Ad un prezzo virtuale identico ma solo per a seguito di un interessante sconto di Amazon, troviamo la Samsung HW-J250, una soundbar che si muove a braccetto con TV dello stesso marchio. Infatti, chi sceglie questo modello e lo abbina ad un televisore Samsung, può sfruttare alcune chicche che evidentemente resterebbero inutilizzate se presente un televisore prodotto da un’altra azienda.

Come il Panasonic che abbiamo visto poco più su, anche qui ci troviamo difronte ad un dispositivo estremamente compatto, solido, spartano. Rispetto a quell’altro, però, il modello della Samsung perde un po’ la curvatura ed infatti è un parallelepipedo squadrato al cui interno sono presenti 4 speaker di cui due adibiti ai bassi; si tratta quindi di un sistema 2.2 con una potenza massima di 80 W. Qui, grazie alla porta AUX, possiamo collegare sorgenti di audio esterne oppure sfruttare la porta ottica. Nel caso in cui fosse presente un televisore Samsung, come accennato poco fa, tramite il modulo Bluetooth integrato all’interno della Samsung HW-J250 è possibile abbinarla rapidamente al televisore. Quali sono i vantaggi? Innanzitutto si ha la la possibilità di controllare l’audio della soundbar tramite il telecomando fornito con il proprio televisore – in caso contrario, la soundbar viene comunque commercializzata con un proprio telecomando.

È inoltre presente la funzione TV Sound Connect che permette di accendere/spegnere la soundbar direttamente in sincro con la propria televisione. È sicuramente un’aggiunta interessante che, se abbinata all’eventualità di comandarla tramite un unico telecomando, rende il suo utilizzo ancora più semplice ed immediato.

Puoi acquistare Samsung HW-J250 su Amazon o se preferisci su eBay

Sony HT-CT390

Il primo prodotto che troviamo all’interno di questa categoria è il Sony HT-CT390. In forma di una soundbar “classica” con accoppiato un subwoofer wireless, il prodotto di Sony è in grado di erogare una potenza di 300 W. È quindi una delle casse per TV più potenti all’interno di questa guida e pensata per chi dispone di un ambiente piuttosto ampio per dare sfogo a questo piccolo mostro di potenza.

È il modello è a tutti gli effetti una soluzione 2.1 con la possibilità di unire anche il playback di altri dispositivi (oltre alla propria TV) tramite i moduli Bluetooth e NFC. Trattandosi di una soundbar frontale, ovvero con gli speaker posizionati frontalmente, Sony ha sviluppato la tecnologia S-Force Front Surround; questa tecnologia imita il lavoro svolto quotidianamente dal nostro cervello per l’individuazione spaziale della sorgente audio. La soundbar è in grado di offrire un playback audio avvolgete, quasi come se fossimo difronte ad uno speaker a 360°. Sulla facciata posteriore è presente l’entrata HDMI ARC ed è possibile accoppiare più soundbar o elementi supportati tramite SongPal, alla stregua di quanto è già possibile fare con altri speaker già sviluppati dall’azienda.

La consigliamo per chi è alla ricerca di una soluzione potente. La presenza del supporto a tecnologie quali la S-Force Front Surround così come la possibilità di “agganciare” altri prodotti esterni supportati, non fa altro che aumentare il livello di qualità della soundbar.

Puoi acquistare Sony HT-CT390 su Amazon.

Sony HT-CT390
Prezzo consigliato: € 330Prezzo: € 217.79

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Sonos Playbar

All’interno della nostra guida alle migliori casse per TV non poteva certo mancare la Sonos Playbar. È una soluzione pensata per chi è alla ricerca di un prodotto “top”, quindi adatta ad utenti che, senza scendere a compromessi, vogliono una soundbar dal grande potenziale audio. Sotto la piccola griglia trovano posto sei woofer e tre tweeter; per angolare alla perfezione il suono in uscita, la Sonos Playbar vede la presenza dei tweeter destro e sinistro leggermente sfalsati per aumentare al massimo il raggio di ascolto.

Come spesso accade, prodotti di una certa qualità (e costo), integrano piccole chicche pensate per arricchire l’esperienza utente di chi è disposto a spendere cifre importanti. Il Sonos integra la funzione “Modalità Notte” che, quando attivata, comprime il volume in modo da non disturbare chi dorme. La TV può essere collegata tramite il cavo ottico e può riprodurre l’audio proveniente da ogni tipo di sorgente, anche le console collegate al proprio televisore. Tramite l’applicazione mobile Sonos è inoltre possibile inviare la propria playlist alla soundbar per ascoltare senza limitazione i brani provenienti dal proprio servizio di streaming preferito o salvate in locale. Come per la stragrande maggioranza dei prodotti Sonos, la Playbar può essere affiancata agli altri speaker sviluppati dall’azienda. Infatti, se avete a disposizione un Sonos Play:1, Play:3 o Play:5, potete abbinare lo speaker alla soundbar in modo da far partire una riproduzione audio multi-room fino ad una vera configurazione 5.1.

Puoi acquistare Sonos Playbar su Amazon o se preferisci su eBay

Sonos Playbase

Se siete alla ricerca di un prodotto Sonos più moderno, non che la Playbar sia un reperto archeologico, la nuova Sonos Playbase offre un interessante compromesso per tutte le persone che preferiscono una soluzione più comoda, tranquilla. La Playbase mostra una vistosa superficie superiore piatta pensata per appoggiare la propria televisione. La Sonos Playbase permette di poggiare il proprio televisore direttamente su di essa, purché questo non superi il peso massimo di 27 chilogrammi. Ma quali sono le caratteristiche della nuova Playbase? Il modello offre 10 driver amplificati suddivisi nel seguente ordine: sei midrange, tre tweeter e un woofer. Sul resto, come sempre, troviamo poi un ingresso ottico per collegare la TV e la presa per l’alimentazione.

Puoi acquistare Sonos Playbase su Amazon o se preferisci su eBay

LG SK10Y

Se siete alla ricerca di un prodotto di fascia alta con delle specifiche di prim’ordine, LG ha la soluzione che fa per voi. Il modello SK10Y è pensato per garantire un’alta qualità di ascolto a tutti gli utenti che non badano a spese quando si parla di audio. LG SK10Y è infatti una soundbar che esce di fabbrica con il supporto nativo al Dolby Atmos, mentre la gestione indipendentemente del volume degli speaker permette all’utente di gestire in maniera puntale e precisa il tipo di diffusione audio, secondo i propri gusti.

La potenza audio da 550 W viene generata da cinque speaker presenti nella porzione della soundbar accoppiati altri due fissati alle estremità. Dal punto di vista della connettività abbiamo l’imbarazzo della scelta: oltre ai moduli Bluetooth e Wi-Fi, l’LG SK10Y integra di fabbrica il supporto a Google Cast, jack audio da 3.5 mm, entrata ottica e tre porte HDMI 2.0.

Puoi acquistare LG SK10Y su Amazon.

LG SK10Y
Prezzo consigliato: € Prezzo: € 757

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.