Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Migliori casse per smartphone: piccole, leggere e potenti

Migliori casse per smartphone: piccole, leggere e potenti

di Giovanni Mattei
Specialist Casse bluetooth
aggiornato il 23 aprile 2020
6222 utenti hanno trovato utile questa guida

Iniziamo questa nuova stagione con una musica completamente diversa e, soprattutto, in HD! Arriva Amazon Music HD, il servizio di streaming audio che spinge tutto sulla risoluzione massima ULTRA HD. Più di 60 milioni di brani a vostra disposizione, con un prezzo pari a 14,99€ al mese per tutti i clienti Amazon, oppure di 5€ aggiuntivi al mese per tutti i clienti Amazon Music Unlimited (abbonamento individuale o family).

Non sapete se ne vale davvero la pena? Se avete delle buone cuffie o un bell’impianto audio, vi assicuriamo di sì ma… non temete, potete provarlo senza impegno. Sì, come al solito Amazon permette di provare il servizio in anticipo e senza impegno, in questo caso fino a ben 90 giorni di utilizzo. Volete attivare la prova? Vi basta recarvi a questa pagina informativa e procedere eventualmente con l’avvio del periodo di prova!

N.B. La guida Casse per smartphone è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Settembre 2020.

In questo articolo parliamo delle migliori casse per smartphone. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa dei diversi dispositivi in modo da aiutarvi nella scelta dello speaker Bluetooth che meglio soddisfa le vostre esigenze.

Migliori casse per smartphone: quale compare

Quante volte vi sarà capitato di voler uscire di casa portando con voi la musica che stavate ascoltando nella vostra stanza? Tante, vero? Anche al sottoscritto. Fortunatamente, però, oggigiorno esistono tantissime soluzioni che permettono di portare la propria musica anche mentre si è in giro.

Le casse per smartphone servono proprio a questo: concedere a tutti noi di abbinarle al modulo Bluetooth dello smartphone e da lì diffondere il proprio brano preferito dando la possibilità a tutti di godere del sound in diffusione. A questo punto serve però una base che ci permetta di scegliere con assoluta certezza e cognizione di causa quali casse per smartphone esistono e, soprattutto, quali ha senso consigliare e quali no.

Da questo punto di vista siamo qui proprio per aiutarvi nella scelta delle migliori casse per smartphone, consigliandovi anche in quale contesto sono più utili rispetto ad altri. Il minimo comune denominatore è però sempre lo stesso, indipendentemente dal prezzo finale: la qualità audio, la portabilità, e l’autonomia.

Qualità audio

La qualità audio è un aspetto importante quando si scegliere una casse per smartphone. Dal nostro punto di vista non ha senso prendere in considerazioni soluzioni estremamente interessanti solo sotto l’aspetto economico, per poi ritrovarci con uno speaker di scarsa qualità per quanto riguarda l’audio. Indipendentemente dall’uso che si andrà a fare della cassa Bluetooth, la qualità audio è un elemento che bisogna sempre prendere in considerazione.

Ecco perché all’interno di questa guida non sono presenti soluzioni che mostrano aberrazioni acustiche. Le soluzioni qui presenti vi permetteranno di ascoltare i generi più disparati, dandovi la possibilità di godere di un suono pulito. I primi modelli sono pensati per utenti che sono alla ricerca di speaker economici, compatti e con una buona qualità audio. Salendo di prezzo, però, sarà molto più facile trovare casse per smartphone caratterizzate da un audio migliore, più definito.

Portabilità

Il secondo punto è per noi estremamente rilevante, in quanto condiziona di molto il tipo di utilizzo che si può fare per uno speaker che quasi sempre nasce per essere portato in giro. Durante la nostra fase di selezione abbiamo preso in considerazione solo le casse Bluetooth con un peso inferiore al chilo e mezzo. La maggior parte degli speaker qui presenti fa fatica ad arrivare al chilo, ma spesso è facile arrivare a qualcosa in più a causa della presenza di un modulo batteria piuttosto generoso. Questo range di peso ci assicura una portabilità impagabile, tale da garantirne il trasporto in uno zaino o in una borsa senza compromessi. Il peso è quindi molto spesso correlato al modulo batteria integrato.

I modelli iniziali sono estremamente leggeri, quindi pensati per utenti che si muovono tanto all’aperto, ma continuando a scorrere la guida è possibile trovare speaker un po’ più pesanti. In questo caso si tratta di soluzioni che sacrificano un po’ la portabilità a favore di un’autonomia maggiore.

Autonomia

Infine l’autonomia. La maggior parte delle casse Bluetooth è quasi sempre minuta di un modulo batteria piuttosto generoso, ma capita ancora di incappare in soluzioni appaganti dal punto di vista estetico o monetario, ma decisamente scadenti per quanto riguarda l’autonomia. Per noi è importante darvi la possibilità di poter ascoltare i vostri brani preferiti per più ore possibili. A questo punto abbiamo scelto di tenerci piuttosto permissivi con l’autonomia minima dello speaker, perché comunque il formato compatto di questi prodotti va ad intaccare il modulo. Per questo abbiamo selezionato modelli dotati anche di sole 5 ore di autonomia, comunque sufficienti per tutti coloro che fanno dello speaker un utilizzo sporadico. In questo caso le dimensioni saranno però estremamente tascabili; in caso contrario, l’autonomia minima dovrà essere almeno di 8-10 ore.

Inoltre, visto il peso estremamente contenuto, potete prendere in considerazione di portarvi dietro anche una batteria esterna 10000 mAh in modo da garantirvi un tempo di ascolto extra senza timore di eccedere con il peso. Nel caso in cui non foste inclini ad accoppiare una power bank allo speaker per smartphone, vi consigliamo di prendere in considerazione gli ultimi speaker presenti nella guida, in quanto muniti di batterie con un’autonomia superiore anche alle 10 ore.

Migliori casse per smartphone fino a 50€

Chi l’ha detto che le casse per smartphone devono essere per forza costose? Nessuno, ed infatti vi proponiamo una piccola selezione di casse per smartphone compatte ed estremamente economiche. Sono certamente indirizzate per chi non è alla ricerca di un prodotto “top di gamma” ma piuttosto di un dispositivo da utilizzare senza infamia e senza gloria.

JBL GO 2

Iniziamo la nostra guida alle migliori casse per smartphone con un modello ormai noto sul mercato per aver stravolto le regole sul mercato degli speaker Bluetooth economici, ridefinendo quelli che sono gli standard di prezzo minimo per svere un buon prodotto. Il modello in questione è il JBL GO 2, seconda edizione del piccolo box rettangolare e spigoloso che si è evoluto in termini di design, senza cambiare il suo core principale: dimensioni contenutissime, prezzo più che moderato.

A meno di 30€ abbiamo infatti in cambio un prodotto di una compattezza davvero assurda: in soli 71,2 x 86,0 x 31,6 mm e per 184 grammi abbiano concentrato uno speaker interno di ben 3 Watt, con tecnologia proprietaria JBL per avere frequenze in uscita ben bilanciate (anche i bassi). Il tutto sta in un prodotto dotato di una cassa in policarbonato colorato, con una scelta dei colori a disposizione davvero vastissima, ottima per abbinarlo a qualsiasi stile.

Lato tecnico troviamo semplicemente un Bluetooth 4.1 che consente di suonare fino a 5 ore circa senza interruzioni. Sì è vero, non sono tante, ma pensiamo al fatto che si tratta di uno speaker che può stare in una mano. Si ricarica via micro USB ed ha una porta jack audio da 3.5 mm per chi volesse estendere l’autonomia e andare su una connessione via cavo classica. Volete portarlo al mare, in piscina o in doccia? Nessun problema, perché c’è la certificazione IPX7 che va ad assicurare la piena salvaguardia in circostanze umide e con sporco.

Che altro dire? La piccola campionessa delle casse per smartphone a bassissimo prezzo!

Sony SRS-XB12

Sony è un’azienda che non ha davvero bisogno di tante presentazioni, anche per quanto riguarda l’ottimo lavoro che svolge a livello audio. Il modello SRS-XB12 è una cassa per smartphone estremamente compatta e portatile. Nonostante il prezzo estremamente contenuto con il quale è possibile acquistarlo, il Sony SRS-XB12 offre un design particolare, certamente ricercato e decisamente resistente.

Il piccolo cilindro è costituito per la sua interezza da un corpo in plastica dura interrotto dalla griglia di diffusione (superiormente) e da una piccola lingua in plastica che integra i comandi rapidi per il controllo audio (inferiormente). Le dimensioni ammontano a 74 x 74 x 92 mm, mentre il peso è di circa 243 grammi. L’autonomia raggiunge, udite udite, fino alle 16 ore di riproduzione. Le porte sono jack audio da 3.5 mm per la riproduzione offline e una micro USB per la ricarica.

Fa estremamente piacere trovare la certificazione IP67 che permette all’utente di immergere la piccola cassa Bluetooth in acqua e, più in generale, di utilizzarla anche in piscina o dove si sa che è molto facile entrare in contatto con i liquidi. Trattandosi di un dispositivo Sony, lo speaker Bluetooth 4.2 è munito anche della tecnologia ExtraBass che, una volta attivata, si occupa di dare un boost in più ai bassi. È certamente una delle casse per smartphone più economiche e duttili attualmente presente sul mercato.

Puoi acquistare Sony SRS-XB12 su Amazon o se preferisci su eBay

JBL Clip 3

Saliamo di un gradino e troviamo un prodotto complementare, ma dal form factor differente. L’idea di JBL con il suo Clip 3 è quella di stuzzicare la richiesta da parte degli utenti di acquistare casse per smartphone già munite di una soluzione che permetta loro di trasportali con facilità. Già il nome stesso “Clip” dovrebbe rimandare a qualcosa che si aggancia ed infatti il Clip 3 viene commercializzato con un pratico moschettone che permette di agganciare lo speaker allo zaino e ad altre estremità.

Il design è ovviamente estremamente compatto e solido e la struttura cilindrica premia una diffusione audio a 360°. La batteria interna da 1000 mAh garantisce una riproduzione audio di circa 10 ore e si ricarica con un semplicissimo cavo micro USB contenuto nella confezione. Offre l’ormai classica certificazione IPX7 e dispone di una tecnologia proprietaria che permette di “agganciare” due Clip 3 al fine di creare un ponte stereo.

La particolarità del Clip 3 è proprio questa: oltre ad offrire un suono caldo e avvolgete, dà una risposta a chi, oltre a cercare un prodotto compatto e portatile, è stuzzicato dalla possibilità di estendere la gamma audio affiancando un altro speaker. Dimensioni e peso ammontano a 13.7 x 9.7 x 4.6 cm e 220 grammi, dunque piuttosto piccolo e pratico da trasportare.

Puoi acquistare JBL Clip 3 su Amazon o se preferisci su eBay

JBL Clip 3
Prezzo consigliato: € 59.99Prezzo: € 39

Soundcore Flare mini

Chiudiamo la gamma delle casse per smartphone al di sotto dei 50€ con una piccola vera chicca. È necessario investire il massimo della soglia per avere in cambio un prodotto che, a nostro parere, rappresenta un ottimo standard di speaker moderno che guarda anche al design. Il prodotto in questione è Soundcore Flare Mini, un piccolo cilindro affusolato verso l’alto di colorazione grigia che integra nella zona della base una striscia di LED colorati. Sì, avete capito bene: oltre a riprodurre musica, Flare mini mette a disposizione la creazione di una atmosfera visiva che si muove a tempo di musica.

Quest’ultima può essere personalizzata secondo 5 pattern e 8 colori tramite app, consentendo di rendere la sua presenza senza ombra di dubbio un bel punto a favore durante le ore notturne. I suoi driver in neodomio integrati da 5 Watt (10 Watt totali) sono back to back, generando una vera e propria macchina che propaga audio a 360°. Questa è in grado di offrire una autonomia di ben 12 ore, davvero un ottimo quantitativo. Non manca la certificazione IPX7 per protezione di schizzi e immersioni rapide. Le dimensioni sono compatte, mentre il peso è un po’ poco contenuto: parliamo di 141 x 86 x 72 mm per 480 grammi. Si tratta di un ottimo prodotto che si stabilizza sul piano.

Non potete chiedere di meglio se state cercando delle casse per smartphone da feste serali, visto che grazie al Bluetooth 4.2 riesce ad unirsi ad altri Flare mini e creare un sistema audio multipunto.

Puoi acquistare Soundcore Flare mini su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Migliori casse per smartphone da 50€ in su

All’interno di questo capitolo abbiamo inserito le casse per smartphone che perdono un po’ il loro lato economico andando a premiare una maggiore attenzione ai materiali, la qualità audio in diffusione, il design e l’autonomia. Questo genere di prodotti sono pensati certamente per chi è ancora alla ricerca di un prodotto estremamente portatile ma che non vuole sacrificare la qualità della musica ascoltata a fronte di un prezzo contenuto.

UE Wonderboom 2

Dopo aver avuto l’opportunità di provare e testare a fondo l’UE Wonderboom 2, sono arrivato alla conclusione che si tratta di una delle migliori casse per smartphone attualmente in circolazione. Se siete alla ricerca di una casse Bluetooth compatta, solida, dall’ottimo rapporto qualità/prezzo e con una diffusione a 360°, questa particolare cassa potrebbe fare al caso vostro. In più, per attirare l’attenzione dei giovani o di chi ama andare a mare o stare al bordo vasca con gli amici, l’UE Wonderboom 2 è in grado di resistere al contatto con i liquidi (certificazione IP67).

Anzi, grazie alla sua forma, può tranquillamente galleggiare ed essere immerso per diversi minuti senza arrecare danni alla circuteria interna. Inoltre, visto la sua grande autonomia di 13 ore con una singola carica, è perfetto per essere portato in giro anche per passeggiate o gite in bicicletta. Infatti, grazie ad una piccola sezione di corda elastica, lo speaker Bluetooth può essere agganciato ad un moschettone e così fissato alla cinghia di uno zaino o al manubrio di una bicicletta. Le dimensioni e il peso sono piuttosto interessanti: parliamo di 10,4 x 9,5 x 9,5 cm per 422 grammi. Come gli altri prodotti UE, può essere connesso ad un altro suo simile per creare un sistema stereo a tutti gli effetti via Bluetooth.

Molto interessante è la tecnologia Outdoor Boost, che va ad amplificare la potenza e ad ottimizzare il soundstage quando si è in spazi aperti. Senza dubbio fra le casse per smartphone migliori e più giovanili, viste anche le innumerevoli colorazioni.

Puoi acquistare UE Wonderboom 2 su Amazon o se preferisci su eBay

Bose SoundLink Micro

Saliamo di livello ed incontriamo una delle casse per smartphone più piccole in assoluto ma che, in questo caso, punta alla fascia alta: parliamo di Bose SoundLink Micro è una cassa Bluetooth evidentemente pensato per chi ama viaggiare leggero avendo la possibilità di ascoltare i propri brani preferiti. Al di sotto della griglia principale sono presenti uno speaker ed un radiatore passivo in silicone, completamente protetti dal contatto con l’acqua o detriti. Non è nota la potenza effettiva, visto che a Bose piace di più guardare alla qualità. Sicuramente non ci discostiamo dalla manciata di Watt, ma la potenza rapportata allo spessore ridotto non può che essere buona.

Viste le sue dimensioni molto compatte, l’azienda ha pensato di inserire un grosso mollettone nella parte posteriore, permettendo così di agganciarlo senza problemi ad una fibbia per portarlo a spasso. Le dimensioni e il peso ammontano a 34.8 x 98.3 x 98.3 mm e 290 grammi. La batteria integrata dovrebbe garantire un’autonomia di circa 6 ore che può essere ricaricata tramite un semplice cavetto micro USB. Interessante notare anche il pieno supporto a Siri o Assistente Google per far partire una telefonata anche con il cellulare fuori portata.

Puoi acquistare Bose SoundLink Micro su Amazon o se preferisci su eBay

Bose SoundLink Mini II Special Edition

Concludiamo la nostra guida all’acquisto delle casse per smartphone con un modello iconico, giunto nella sua ultima versione rivisitata: è ancora un prodotto Bose, ovvero SoundLink Mini II. In questo caso, come dicevamo, vi suggeriamo in particolare la Special Edition che mette a disposizione il supporto alla ricarica rapida e una ottima porta USB Type-C. Chiaro che il protagonista effettivo è però il suono, anche perché è da sempre che appare come quasi alieno in termini di rapporto dimensione/potenza.

Il piccolo Mini II SE mantiene infatti la classica linea di design dei modelli precedenti: in soli 5.3 x 18.1 x 5.8 cm troviamo un audio davvero di primissima scelta, con una pulizia del suono stupefacente. Come tutti i prodotti Bose molta attenzione viene fatta sui bassi che, sebbene si scontrino con una cassa di risonanza davvero piccola, sono profondi e ben pesati. Insomma, c’è tutto un concentrato di Bose in questo prodotto.

Sul lato superiore troviamo la griglia di comando per la musica in riproduzione, nonché un tasto dedicato per l’assistente vocale qualora collegaste un dispositivo Apple o Android. Non mancano jack audio da 3.5 mm e porta di ricarica USB Type-C, vera grande novità. Quest’ultima ha la ricarica rapida e consente di ottenere fono a 12 ore di autonomia in pochissimo tempo. Disponibile in due colorazioni (grigia o nera), è senza dubbio la regina delle casse per smartphone compatte che possiate acquistare!

Puoi acquistare Bose SoundLink Mini II Special Edition su eBay.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

6222 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.