Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Migliori casse Bluetooth economiche: come e quali scegliere

Migliori casse Bluetooth economiche: come e quali scegliere

di Giovanni Mattei
Specialist Casse bluetooth
aggiornato il 10 aprile 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Casse Bluetooth economiche è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Aprile 2019.

In questo articolo parliamo di migliori casse Bluetooth economiche. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa dei diversi prodotti in modo da aiutarvi nella scelta dello speaker Bluetooth che meglio soddisfa le vostre esigenze.

Migliori casse Bluetooth economiche: quale comprare

Molto spesso capita di essere fuori per una gita oppure in casa, in comodità sul divano, e avere voglia di ascoltare un po’ di musica ad alto volume. Nonostante i nostri smartphone siano ormai quasi tutti muniti di casse stereo, capita spesso di non riuscire ad apprezzare un giro di basso o il riff di batteria per via di evidenti limiti fisici; stiamo pur sempre parlando di casse integrate in un telefono.

A questo punto, quasi sempre, la cosa più semplice da fare è prendere un paio di casse e di collegare il jack audio. Ma che fare nel caso in cui si volesse evitare di dipendere da cavi e cavetti? La cosa più semplice è quella di ricorrere a speaker Bluetooth. Come abbiamo visto nella nostra personale selezione dei migliori casse Bluetooth, ne esistono di tante forme e dimensioni. E se volessimo concentrarci solo sulle migliori casse Bluetooth economiche? Magari non abbiamo grosse pretese per quanto riguarda la qualità audio in generale; ci interessa unicamente scegliere delle casse Bluetooth economiche in grado di permetterci di ascoltare musica ad un volume più alto, magari anche mentre siamo in doccia.

Qui di seguito vi proponiamo quelle che secondo noi sono le migliori casse Bluetooth economiche. L’obbiettivo principe è quello di non superare la soglia dei 70€, cifra che fa quasi da spartiacque virtuale fra casse Bluetooth economiche e casse Bluetooth già con qualche specifica tecnica più particolare. Nonostante questo, ci siamo prefissati l’obbiettivo di proporvi casse Bluetooth economiche ma di qualità, con un design curato (per quanto la fascia di prezzo permetta di trovare soluzioni estremamente curate dal punto di vista estetico) e con un’autonomia in grado di regalarvi qualche ora di spensieratezza mentre siete impegnati a godervi un po’ di tempo libero.

EasyAcc P2735

Siete ancora alla ricerca di una buona cassa Bluetooth economica ma con una marcia in più per quanto riguarda l’aspetto estetico? Bene, EasyAcc ha la risposta per voi. Lo speaker Bluetooth EasyAcc P2735 è una delle casse Bluetooth economiche attualmente più interessanti sul mercato, almeno per quanto riguarda l’aspetto esterno. Questa, a differenza dell’AUKEY SK-M15 di prima, si manifesta come un piccolo cilindro con uno chassic completamente in alluminio. La base dell’EasyAcc P2735 integra inoltre alcuni comandi rapidi che permettono di controllare alcune aree della riproduzione audio ma anche della controparte telefonica. Oltre ai classici tasti per il controllo del volume, abbiamo anche il tasto rapido per accettare/rifiutare una chiamata ed i tasti per andare avanti nelle tracce della propria playlist.

Lo speaker Bluetooth è quindi indirizzato a chi è alla ricerca di un prodotto più resistente, magari da trattare con meno cura certi di una resistenza agli urti sicuramente più affidabile rispetto alla plastica. Nonostante tutto questo, il vero fiore all’occhiello dell’EasyAcc P2735 non è né il suo aspetto estetico (per quanto importante) né i tasti rapidi per controllare il playback e la parte telefonica. Questo perché, a fronte di un prezzo davvero contenuto, si tratta di una delle poche casse Bluetooth economiche con il supporto nativo alle micro SD. Questo vuol dire che, anche se non avete a disposizione di musica nel vostro dispositivo mobile o se magari siete a corto di traffico telefonico in assenza della copertura Wi-Fi, potete prendere la piccola scheda di memoria, caricare dentro quante tracce audio possibili e far partire la riproduzione audio direttamente dalla micro SD; comodo, vero?

Puoi acquistare EasyAcc Mini Altoparlante Bluetooth su Amazon o se preferisci su eBay

Tronsmart T2

Il Tronsmart T2 è certamente un prodotto da prendere in considerazione quando non si vuole spendere un capitale. Come abbiamo visto nella nostra recensione Tronsmart T2, la piccola cassa è certamente adatta per essere sfruttata all’aperto visto la strepitosa autonomia che permette di utilizzarla per più di 10 ore consecutive.

Grazie al modulo Bluetooth 4.2 può essere utilizzato anche a lunga distanza, certamente superiore rispetto ai moduli 4.1 o 4.0 che è possibile trovare su casse di altri brand. Tronsmart T2 è inoltre munito di un comodo moschettone e gancio in metallo che permette di agganciarlo ad una cinghia per essere trasportato in comodità. Il Tronsmart T2 è inoltre resistente al contatto con i liquidi, una soluzione da non sottovalutare se avete intenzione di portare la cassa anche a mare. Se la vostra intenzione è acquistare una cassa Bluetooth economica, resistente, di buona durata.

Puoi acquistare Tronsmart T2 su eBay.

Tronsmart T2
Prezzo: € 48.77

Fresh ‘n Rebel Rockbox Brick

Piccola e compatta, sicuramente una scelta sensata per chi è alla ricerca della migliori casse Bluetooth economiche, Fresh ‘n Rebel Rockbox Brick è uno speaker Bluetooth di dimensioni modeste che racchiude al suo interno due radiatori passivi capaci di generare una potenza audio pari a 12 W. Questa non è certamente l’unica caratteristica interessante di questo speaker.

All’interno del dispositivo è presente una batteria da 4000 mAh che svolge una duplice funzione. Oltre a garantire un utilizzo continuativo di circa 20 ore – il valore potrebbe variare in base al volume di ascolto della musica -, offre anche un’ancora di salvezza per chi ha necessità di una ricarica al proprio smartphone. Infatti, basta collegare il cavo USB alla porta del Fresh ‘n Rebel Rockbox Brick per iniziare il proprio dispositivo mobile.

Il design è poi impreziosito da una lavorazione in tessuto industriale di diverse colorazioni, pensato per proteggere lo speaker da piccoli graffi e per offrire ampia scelta a chi ama possedere speaker Bluetooth di varie colorazioni. Se sei rimasto colpito dal design dello speaker ma vuoi qualcosa in più, il modello Fresh ‘n Rebel Rockbox Brick XL genera un muro di suono da 15 W e permette anche il pairing di due casse (ovviamente stesso modello) per ricreare un vero effetto stereo.

Puoi acquistare Fresh 'n Rebel Rockbox Brick su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Fresh 'n Rebel Rockbox Brick è disponibile nella variante Fresh 'n Rebel Rockbox Brick XL.

JBL Clip 3

Il JBL Clip 3 è un po’ la somma di quello che dovrebbero essere la maggior parte delle casse Bluetooth economiche. Attenzione ai dettagli, autonomia importante, possibilità di portare lo speaker anche fuori casa senza troppi problemi, il tutto ad un prezzo non troppo esoso. Nonostante il JBL Clip 3 non abbia un corpo in alluminio, come invece abbiamo visto per altri prodotti in questa nostra lista, la sua struttura è abbastanza solida e robusta da permettere allo speaker di essere portato con sé in qualsiasi contesto – anche al mare vista la certificazione IPX7.

La particolarità del JBL Clip 3 è il tipo di diffusione audio; gli altri prodotti che abbiamo visto all’interno della nostra guida, permettono di ascoltare la musica quasi sempre frontalmente. Il JBL Clip 3, invece, grazie alla sua struttura circolare, schiacciata, con la griglia di diffusione rivolta verso l’alto, permette all’audio di essere diffuso in tutte le direzioni. In questo modo, qualsiasi sia la vostra angolazione rispetto alla cassa, avrete l’opportunità di ascoltare la vostra traccia preferita senza alcun tipo di rinuncia. È inoltre presente un vistoso moschettone per agganciare il JBL Clip 3 ad uno zaino (o altro) e la batteria integrata da 1000 mAh permette un’autonomia di circa 10 ore.

Puoi acquistare JBL Clip 3 su Amazon o se preferisci su eBay

JBL Clip 3
Prezzo consigliato: € 59.99Prezzo: € 39.99

Perché fidarti di noi?

Come specialista delle casse Bluetooth mi occupo di provare e testare dozzine di speaker di ogni forma, dimensione e caratteristiche. Col tempo, questa mole di dispositivi mi ha permesso di acquisire abbastanza conoscenza da riuscire ad individuare i punti di forza e di debolezza di ogni speaker Bluetooth che mi è passato fra le mani. Questa conoscenza viene giornalmente incrementata grazie ad un lavoro costante, svolto anche all’interno di cornici particolari come le fiere di elettronica di consumo.

In questi frangenti abbiamo la possibilità di entrare in contatto con le aziende produttrici e con tutti i nuovi prodotti che ciclicamente vengono immessi sul mercato. Questo panorama di conoscenze ci permette quindi di avere un punto di vista professionale e oggettivo su quelli che sono i prodotti realmente validi, come abbiamo più volte sottolineato all’interno della pagina “come lavoriamo” linkata ad inizio guida.

Ovviamente, però, il tutto si scontra contro il limite fisico derivante dal non poter sempre provare tutti i dispositivi presentati sul mercato. Non si ha mai abbastanza tempo a disposizione per effettuare test su ogni speaker Bluetooth. Nonostante questo, la guida va incontro ad una manutenzione rigida e puntale, ogni mese. In questa circostanza viene rivalutata la validità di ogni prodotto qui presente ed eventualmente l’aggiunta di dispositivi più interessanti o che abbiamo avuto modo di provare.

Test tecnici

I test tecnici relativi alle casse Bluetooth economiche vengono svolti partendo da un punto di vista diverso rispetto a quelli che di solito svolgiamo per altri prodotti. Infatti, chi sceglie questo genere di prodotti ha delle necessità diametralmente opposte a chi invece non ha problemi di portafoglio e si può permettere dispositivi da qualche centinaio di euro. Forti di questa consapevolezza, svolgiamo i nostri test tenendo bene a mente che economico non significa di scarsa qualità. È proprio con questo spirito che cerco i modelli economici più validi da sottoporvi.

Il primo test è ovviamente quello relativo al design dello speaker Bluetooth. La qualità del design e dei materiali è il primo aspetto che viene preso in considerazione quando si prova uno speaker economico. Inutile mentirvi dicendo che dozzine di speaker economici sono stati scartati proprio perché usciti di fabbrica con chassis in plastica di dubbia qualità. Non ha senso per noi consigliarvi una cassa Bluetooth da 30€ se poi dopo un mese siete costretti a comprarne un’altra perché ha ceduto una porzione dello chassis.

Ecco quindi che la scelta dei materiali e del design è un aspetto fondamentale per la nostra scelta. Una volta individuato il modello papale da questo punto di vista, passiamo a valutare le qualità audio della cassa Bluetooth economica. Esistono molti modelli con una equalizzazione paurosamente spostata verso i bassi, come se fosse sempre attiva la funzione ExtraBass di Sony, giusto per farvi avere una idea. Equalizzazioni di questo tipo vengono spesso scartate in quanto rovinano la godibilità generale della musica in uscita.

Durante i nostri test cerchiamo sempre di tendere all’individuazione di dispositivi con un profilo audio il più neutro possibile, dando però anche la possibilità di puntare su prodotti che posseggono una funzione di potenziamento dei bassi attivabile dall’utente. Anche l’autonomia è un elemento su cui impieghiamo svariate ore di test. Le casse Bluetooth economiche sono spesso prodotti che vengono utilizzati tantissimo, in tante condizioni diverse e pertanto devono essere sempre in grado di garantire il 100%.

I nostri test vedono la presenza di diversi cicli di carica/scarica con un volume di diffusione che si aggira sempre fra il 50 e il 75% della potenza massima. In questo modo abbiamo la possibilità di mimare condizioni di utilizzo reali, cosa che ci permette poi di avere un’idea piuttosto solida sull’autonomia reale dello speaker Bluetooth. In sostanza tendiamo a non fidarci molto spesso dei valori indicati dalle aziende produttrici in quanto provenienti da test di autonomia non noti al pubblico.

Una cassa Bluetooth economica valida è per noi quella in grado di garantire un ascolto continuativo pari ad almeno 10 ore. La presenza di elementi come la certificazione IP67, il supporto alle microSD oppure la presenza di moschettoni o fibbie per agganciare lo speaker a zaini e quant’altro, sono specifiche che valutiamo positivamente quando ci troviamo nelle condizioni di consigliare uno speaker Bluetooth economico.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.