Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Come assemblare un PC: quale case scegliere e perché

Come assemblare un PC: quale case scegliere e perché

di Florin Dragos
Specialist Assemblare PC
aggiornato il 16 maggio 2018
4419 utenti hanno trovato utile questa guida
4419 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Migliori case PC è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Maggio 2018.

L’obbiettivo principale di questo articolo è guidarvi nella scelta dei migliori case PC, componente indispensabile per garantire un ambiente sicuro per il proprio hardware. Il compito del case è proprio quello di proteggere i componenti interni da urti o dall’accumulo di polvere, ma specialmente quello di garantire un ottimo airflow per il loro raffreddamento. Proprio come la carrozzeria di un auto, il case rappresenta sia la protezione che il look esterno del PC. Sul mercato sono presenti innumerevoli prodotti ed è spesso difficile orientarsi sul perché scegliere un prodotto piuttosto che un’altro. Andiamo ad analizzare quali criteri prendere in considerazione e come determinare la scelta dei migliori case PC più adatto alle vostre esigenze.

Migliori case PC quale comprare

I case sono effettivamente il componente più creativo e flessibile per quanto riguarda l’assemblaggio di un PC. Dovendo solamente rispettare le dimensioni standard dei vari componenti al loro interno (come la scheda madre o le ventole), tutto il resto sarà nelle mani del produttore. Nonostante i layout dei case siano molto simili generalmente, ci potremo infatti imbattere in design più singolari o strutture completamente sbizzarrite. Ma torniamo a noi.

Il case dispone di una scheda tecnica davvero lunga, ma che non necessariamente andrà ad influire sulla nostra scelta. Mi spiego, se non abbiamo bisogno di un lettore DVD possiamo trascurare il numero di slot a disposizione. Ma non solo, lo spazio occupato da questi slot renderà meno efficace il passaggio dell’aria e andrà ad aggravare sul peso del case. Senza considerare che stiamo pagando per una caratteristica che non ci è immediatamente utile. Questo ragionamento può essere riproposto su varie caratteristiche del case, come il numero di slot per gli HDD, lo spazio per i radiatori o anche semplicemente il supporto per componenti di una certa dimensione. Insomma quello che vogliamo dire è che non sempre un numero più grande sulla scheda tecnica indica un case migliore e non dovreste basare la scelta puramente su questi numeri.

Qual è quindi il giusto approccio? Considerando il case come il contenitore del nostro computer, l’opzione migliore è sceglierlo come ultimo componente in assoluto dopo aver definito tutti i componenti interni e le eventuali necessità future. Così facendo potremo scegliere il case con più coscienza, puntando a qualcosa che sia all’altezza del resto della configurazione. Andando più nel dettaglio, di anno in anno i componenti elettronici diventano sempre più piccoli ed efficienti, allo stesso modo l’industria dei case si adatta a questo trend impiegando design più eleganti ed appariscenti e sviluppando intelligenti layout interni. Per questo motivo la data di rilascio è un parametro fondamentale nella nostra selezione di migliori case PC, permettendoci di scegliere gli ultimissimi modelli disponibili sul mercato.

Il nostro consiglio è quello di investire su un case che vi accompagni durante gli anni e che continui ad essere motivo di pregio della vostra configurazione, ma che sia specialmente in linea col resto dei componenti. Ma bando alla ciance, immergiamoci finalmente nei dettagli dei migliori case PC da noi scelti.

Migliori Case PC di fascia bassa

AeroCool Aero 300

Questo case Mid Tower ha dimensioni di 198 x 460 x 415 mm ed include due slot da 3.5″ e tre slot da 2.5″. Può montare al suo interno schede madri fino al formato ATX con schede video lunghe fino a 372 mm e dissipatori con un’altezza massima di 160 mm. È inclusa una ventola da 120 mm, con la possibilità di montarne fino a sette. Infine, sulla parte frontale del case troviamo due jack per cuffie e microfono, due USB 2.0 e una USB 3.0.

Aerocool ha riscosso molto successo grazie a prodotti focalizzati nel offrire un’ottimo valore per i soldi spesi. L’Aero 300 non è un’eccezione, provvisto di un’ottima scheda tecnica ad un prezzo molto vantaggioso. Può infatti montare fino a sette ventole, con la possibilità di aggiungere un radiatore frontale per raffreddamenti a liquido. Anche lo spazio per il dissipatore della CPU e la scheda video è più che sufficiente. Sul lato inferiore troviamo inoltre una gabbia metallica per nascondere l’alimentatore, una gran bella aggiunta su questa fascia di prezzo. Il design è neutrale con un tocco di professionalità, permettendo inoltre una facile ventilazione della componentistica interna.

Puoi acquistare AeroCool Aero 300 su Amazon o se preferisci su eBay.

AeroCool Aero 300
Prezzo consigliato: € 49.14Prezzo: € 40.75
AeroCool Aero 300 40.99

Se siete decisi a spendere ancora meno potete optare per il NOX NXPAX, un case davvero economico ideale per chi vuole dare una semplice casa al proprio PC.

Aerocool QS-240

Questo case Mini Tower ha dimensioni di 209 x 419 x 372.2 mm ed include due slot da 3.5″ e tre slot da 2.5″. Può montare al suo interno schede madri fino al formato Micro-ATX con schede video lunghe fino a 320 mm e dissipatori con un’altezza massima di 160 mm. È inclusa una ventola da 120 mm, con la possibilità di montarne fino a cinque. Infine, sulla parte frontale del case troviamo due jack per cuffie e microfono, due USB 2.0 ed una USB 3.0.

In genere una configurazione di fascia medio-bassa includerà quasi sicuramente una scheda madre micro-ATX, proprio per questo è bene accoppiarla con un case di dimensioni altrettanto ridotte. Il piccolo QS-240 targato Aerocool si fa spazio fra i migliori case PC grazie allo ad uno spazio più che adatto alla componentistica, vantando un ottimo cable management. L’installazione dei componenti è infatti molto semplice ed il pannello laterale finestrato è un dettaglio azzeccato. Ma il vero protagonista è la struttura esteriore del case con un design davvero piacevole e materiali molto solidi.

Puoi acquistare Aerocool QS-240 su Amazon o se preferisci su eBay.

Aerocool QS-240
Prezzo consigliato: € 30.21Prezzo: € 29.98
Aerocool QS-240 30.15

Cooler Master MasterBox 5 Lite

Questo case Mid Tower ha dimensioni di 468 x 200 x 454 mm ed include due slot da 3.5″/ 2.5″ ed uno spazio per l’SSD. Può montare al suo interno schede madri fino al formato ATX con schede video lunghe fino a 400 mm e dissipatori con un’altezza massima di 160 mm. È inclusa una ventola da 120 mm, con la possibilità di montarne fino a quattro. Infine, sulla parte frontale del case troviamo due jack per cuffie e microfono e due USB 3.0.

Il Cooler Master MasterBox 5 Lite è una boccata di aria fresca nel mercato dei case economici. Presenta un design abbastanza semplice complessivamente, ma si allontana dai noiosi scatoloni squadrati a cui siamo abituati da anni. Non può passare inosservato l’esteso pannello laterale finestrato in acrilico affiancato inoltre da una paratia frontale semi-trasparente. Il layout interno è proprio quello che ci aspettiamo da un case di ultima generazione: spazioso e minimalista. Questo approccio è infatti confermato dalla gabbia metallica che ricopre l’alimentatore, permettendo di nascondere i cavi di alimentazione in eccesso e conferendo alla configurazione un look pulito ed elegante. Infine, Cooler Master ha reso le rifiniture rosse del case intercambiabili includendo nella confezione le rifiniture sostitutive dei colori bianco e nero. Sicuramente tra i migliori case PC su questa fascia di prezzo.

Puoi acquistare Cooler Master MasterBox 5 Lite su Amazon o se preferisci su eBay.

Cooler Master MasterBox 5 Lite
Prezzo consigliato: € 53Prezzo: € 44.9
Cooler Master MasterBox 5 Lite 46.09

Migliori Case PC di fascia media

NZXT S340

Questo case Mid Tower ha dimensioni di 432 x 203 x 474 mm ed include tre slot da 3.5″ e due slot da 2.5″. Può montare al suo interno schede madri fino al formato ATX con schede video lunghe fino a 364 mm e dissipatori con un’altezza massima di 161 mm. Sono incluse due ventole da 120 mm, con la possibilità di montarne fino a quattro. Infine, sulla parte frontale del case troviamo due jack per cuffie e microfono e due USB 3.0.

NZXT ha un’approccio tutto suo, con un design minimalista e molta attenzione ai dettagli. Su carta non sembra rivoluzionario, ma la particolarità di questo case sta nelle eccellenti rifiniture. Fori posizionati a dovere e ottime strategie per nascondere i cavi, insieme ad un elegante look pulito, lo rendono davvero un prodotto attraente. Per alcuni la mancanza di certe caratteristiche rappresenterà una seccatura, come l’assenza dell’alloggio per il lettore CD o del card reader. Il ragionamento dell’azienda è di tagliare features irrilevanti e puntare tutto su design e qualità costruttiva; un approccio che condividiamo, ma che lascia alcuni insoddisfatti. Non mancano i filtri antipolvere ed il piacevole pannello laterale, ma l’NZXT S340 può vantare soprattutto una struttura quasi interamente in acciaio.

Puoi acquistare NZXT S340 su Amazon o se preferisci su eBay.

NZXT S340
Prezzo consigliato: € 74.07Prezzo: € 66.85
NZXT S340 49.99

Corsair Carbide 400C

Questo case Mid Tower ha dimensioni di 425 x 215 x 464 mm ed include due slot da 3.5″ e tre slot da 2.5″. Può montare al suo interno schede madri fino al formato EATX con schede video lunghe fino a 370 mm e dissipatori con un’altezza massima di 170 mm. Sono incluse due ventole da 120 e 140 mm, con la possibilità di montarne fino a sei. Infine, sulla parte frontale del case troviamo due jack per cuffie e microfono e due USB 3.0.

Il Carbide 400C di Corsair propone un design un altrettanto minimalista, ma un po’ più elaborato. Anche qui è presente un intelligente layout interno che permetterà un’organizzazione ottimale dei cavi. L’ampia paratia laterale finestrata darà visione di tutta la componentistica interna, dotata inoltre di una comoda apertura tools free. Gli alloggi per lettore CD o simili sono stati abbandonati, in compenso il case può vantare una grande mole di spazio per molteplici radiatori. Le due ventole incluse, targate Corsair AF, e gli ottimi filtri anti polvere danno il tocco finale che questo case merita. Con la possibilità di installare anche schede madri formato EATX, il Corsair Carbide 400C saprà soddisfare qualsiasi tipo di utenza. Uno dei migliori case PC in circolazione.

Puoi acquistare Corsair Carbide 400C su Amazon o se preferisci su eBay.

Corsair Carbide 400C
Prezzo consigliato: € 99.9Prezzo: € 92.45
Corsair Carbide 400C 127.34

Be Quiet! Pure Base 600

Questo case Mid Tower ha dimensioni di 492 x 220 x 445 mm ed include tre slot da 3.5″ / otto slot da 2.5″. Può montare al suo interno schede madri fino al formato ATX con schede video lunghe fino a 425 mm e dissipatori con un’altezza massima di 165 mm. Sono incluse due ventole da 120 e 140 mm, con la possibilità di montarne fino a sette. Infine, sulla parte frontale del case troviamo due jack per cuffie e microfono, due USB 3.0 ed il fan controller.

Magari siete alla ricerca di un prodotto dall’ottima qualità costruttiva, ma senza essere troppo vistoso. Be Quiet! ha quello che fa per voi con il suo Pure Base 600. Come si può intuire dal nome dell’azienda, il principale compito di questo case è quello di assicurare la silenziosità del sistema e su questo fronte saremo profondamente soddisfatti. Grazie a materiali di qualità e ingegnose strategie per l’isolamento, avrete un sistema davvero silenzioso. Ma il case non si limita solo a questo, fornendo comodi alloggi modulari per i dispositivi di archiviazione e tanto spazio per ventole aggiuntive. Essendo isolato, il raffreddamento non è il suo forte, ma può comunque accogliere molteplici radiatori. Le due ventole incluse, targate Be Quiet! Pure Wings 2, affiancate ai filtri anti polvere sapranno comunque tenere al fresco i vostri componenti. Il Pure Base 600 si fa spazio tra i migliori case PC grazie alla sua silenziosità e modularità, perfetto per gli amanti del silenzio.

Puoi acquistare Be Quiet! Pure Base 600 su Amazon o se preferisci su eBay.

Be Quiet! Pure Base 600
Prezzo consigliato: € 77.4Prezzo: € 62.31
Be Quiet! Pure Base 600 93.4

Migliori Case PC di fascia alta

Fractal Design Meshify C

Questo case Mid Tower ha dimensioni di 409 x 217 x 453 mm ed include due slot da 3.5″/2.5″ tre slot da 2.5″. Può montare al suo interno schede madri fino al formato ATX con schede video lunghe fino a 315 mm e dissipatori con un’altezza massima di 172 mm. Sono incluse due ventole da 120 mm, con la possibilità di montarne fino a sette. Infine, sulla parte frontale del case troviamo due jack per cuffie e microfono e due USB 3.0.

Si torna in pieno minimalismo con il Fractal Design Meshify C, una recente aggiunta dell’azienda svedese alla propria offerta di case. Dà subito all’occhio la sua eleganza con un affascinante pannello laterale in vetro temperato. Quello che caratterizza davvero questo case è la maglia (o mesh) frontale che il produttore sfrutta come vero e proprio tocco di stile. Il pannello frontale funziona infatti anche da gigantesco filtro anti-polvere, facendo leva specialmente sulle ottime capacità di raffreddamento. Anche sulla parte superiore troviamo ampio spazio per l’airflow, accompagnato da un comodo filtro-polvere magnetico. Dando uno sguardo all’interno troviamo un layout spazioso e ben pensato con capacità soddisfacenti per dispositivi di archiviazione e ventole. Il risultato è un prodotto esemplare e dalle dimensioni non troppo ingombranti, tra i migliori case PC nel mercato.

Puoi acquistare Fractal Design Meshify C su Amazon o se preferisci su eBay.

Fractal Design Meshify C
Prezzo consigliato: € 92Prezzo: € 92
Fractal Design Meshify C 110.6

Corsair Obsidian Series 750D

Questo case Full Tower ha dimensioni di 560 x 235 x 546 mm ed include sei slot da 3.5″/2.5″ quattro slot da 2.5″. Può montare al suo interno schede madri fino al formato EATX con schede video lunghe fino a 450 mm e dissipatori con un’altezza massima di 170 mm. Sono incluse tre ventole da 140 mm, con la possibilità di montarne fino a otto. Infine, sulla parte frontale del case troviamo due jack per cuffie e microfono, due USB 2.0 due USB 3.0.

Il Corsair Obsidian Series 750D è un case dalle dimensioni imponenti che punta tutto alla performance con eccellenti possibilità di raffreddamento ad aria e a liquido. L’esteso spazio interno permetterà infatti un airflow ottimale con la possibilità di installazione di molteplici ventole e radiatori. L’accessibilità della componentistica è molto semplice e faciliterà l’installazione di qualsiasi configurazione. Se il vostro obbiettivo è semplicemente ottenere il massimo dai proprio componenti, il Corsair Obsidian 750D è fra i migliori case PC Full Tower.

Puoi acquistare Corsair Obsidian Series 750D su Amazon o se preferisci su eBay.

Corsair Obsidian Series 750D
Prezzo consigliato: € 147.9Prezzo: € 131
Corsair Obsidian Series 750D 165.51

Cooler Master MasterCase Maker 5

Questo case Full Tower ha dimensioni di 528 x 235 x 548 mm ed include cinque slot da 3.5″/2.5″ due slot da 2.5″. Può montare al suo interno schede madri fino al formato ATX con schede video lunghe fino a 296 mm (o 412 mm senza la gabbia HDD) e dissipatori con un’altezza massima di 190 mm. Sono incluse tre ventole da 140 mm, con la possibilità di montarne fino a sette. Infine, sulla parte frontale del case troviamo due jack per cuffie e microfono, due USB 2.0due USB 3.0 (una Type-C) ed il fan controller,

Un’altro colossale case, stavolta dal contraddistinto design di casa Cooler Master. Anche qui troviamo una considerevole espandibilità della componentistica interna. La serie MasterCase Maker può vantare soprattutto un’ottima modularità che ci darà molto controllo sul layout interno del case, accompagnato dal LED e fan controller incluso. L’ampio spazio permetterà l’installazione di raffreddamenti di qualsiasi tipo, senza lasciare nessuno insoddisfatto. Infine l’estesa paratia laterale finestrata, insieme al caratteristisco design, danno al case un look davvero accattivante.

Puoi acquistare Cooler Master MasterCase Maker 5 su Amazon o se preferisci su eBay.

Cooler Master MasterCase Maker 5
Prezzo consigliato: € 186.42Prezzo: € 183.8
Cooler Master MasterCase Maker 5 180.0

Consigli per il montaggio del case

I case differiscono molto nelle loro varie caratteristiche, come per esempio gli alloggi per hard disk ed SSD, la posizione delle ventole ed il cable management. Caratteristiche di cui non possiamo davvero fare una regola generale, ma che spesso non hanno nemmeno bisogno di spiegazioni. Quello che tutti i case hanno in comune è un pannello frontale I/O che dovrà essere adeguatamente collegato alla scheda madre. I jack audio frontali, le USB, ma specialmente il tasto di accensione non avranno alcuna utilità se non sono in grado di comunicare con i componenti all’interno. Tolta la paratia laterale del case, noterete subito un paio di cavi che sporgono dall’interno del pannello frontale I/O, ognuno dei quali abiliterà una o più porte frontali. Cerchiamo di identificarli e capire dove collegarli sulla motherboard.

Partiamo dalla parte più difficile, ma essenziale al funzionamento del PC: il tasto di accensione, reset ed i rispettivi LED. Come presentato dall’immagine, tipicamente questi cavi riportano la propria funzione con una chiara scritta. Se state svolgendo solo un check up del sistema per vedere che tutto si avvii correttamente, collegate semplicemente il “Power SW” ed accendete il computer. A patto che il resto della componentistica sia collegata adeguatamente, vedrete il sistema accendersi normalmente. Insomma gli altri cavi del case non sono essenziali al funzionamento del PC, ma è preferibile utilizzarli per avere ottenere tutte le funzionalità che il case ha da offrire.

Anche sulle schede madri è diventato piuttosto comune riportare dove inserire questi piccoli cavi, ma se così non fosse consultate il manuale del produttore dove sarà sicuramente presente l’informazione che cercate. Il processo è piuttosto lineare, collegate i cavi negli alloggi adeguati tenendo a mente che il bianco rappresenta il “meno” mentre il colore raffigura il “più”. Ecco fatto, la parte più difficile è andata.

Il prossimo passo è collegare le USB 2.0 ed i jack frontali. Questi cavi hanno come unica differenza la diversa struttura dei pin, ma che vi impedirà di collegarli ad uno slot errato. Anche qui tipicamente i connettori saranno distinti da una piccola scritta che ne riporterà la funzione, ma poco importa. Trovate l’adeguato alloggio sulla scheda madre (in genere sulla parte in basso a sinistra) e collegatelo assicurandovi che sia quello corretto. Ora USB 2.0 e jack audio frontali funzioneranno a dovere!

Infine troviamo il più giovane fra i connettori, l’USB 3.0. Questo cavo ha uno slot tutto suo sulla scheda madre che distinguerete con facilità grazie alla sua singolare forma. Lo troverete posizionato solitamente sulla parte destra della motherboard, accanto alla presa di alimentazione principale. Il verso di installazione è dato da quel piccolo sporgimento su un lato del connettore.  Collegatelo ed il gioco è fatto. In caso la vostra scheda madre sia sprovvista dello slot necessario, potete comunque utilizzare la porta USB 3.0 frontale attraverso questo adattatore ad USB 2.0. L’adattatore andrà collegato, come spiegato precedentemente, all’apposito slot USB 2.0, ma sarete vincolati alla velocità di questa revisione, rinunciando ai vantaggi della USB 3.0. Sempre meglio che avere una porta USB inutilizzabile!

La parte più contorta dell’installazione è risolta. Ricordatevi di collegare le ventole alla scheda madre o all’alimentatore, per i dettagli sul montaggio del resto dei componenti seguite le nostre altre guide all’assemblaggio del PC. Ciò nonostante potete già godervi il vostro case, ben fatto!

4419 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Florin Dragos tramite i commenti.