Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

Le migliori app per scrivere sulle foto

di Ricky Delli Paoliaggiornato il 21 luglio 2016

Tra le app dedicate all’editing fotografico sui dispositivi mobili non esiste soltanto la vera e propria post-produzione fotografica (di base o avanzata che sia); spesso gli utenti hanno semplicemente bisogno di un modo (anche rapido) per scrivere un testo su una precisa foto. Immaginate anche solamente la creazione di un meme: queste immagini ormai diffuse in tutto il web che spesso contengono divertenti citazioni prese da cartoni animati o film, spesso vengono realizzate direttamente dagli utenti con un testo personalizzato e condivise con gli amici per strappare un sorriso.

Per quanto si possa essere fan di Photoshop Mobile e derivati, spesso è necessaria un’app immediata che consenta di creare tutto facilmente, in pochi step e in breve tempo. Ecco perché abbiamo creato questa piccola guida per consigliarvi le migliori app per scrivere sulle foto per iPhone, iPad e Android.

App per scrivere sulle foto iPhone e iPad

Phonto – Text on photos

Phonto è sicuramente l’app più famosa quando si parla di “testo sulle foto in maniera rapida”. Grazie a più di 400 font disponibili (e la possibilità di installarne altri), la completa personalizzazione del colore e della dimensione del testo, la possibilità di applicare curvature, ombre ed estrusioni, i temi disponibili, lo sfondo personalizzabile a piacere e molto altro, Phonto è l’applicazione di riferimento in questo campo praticamente da sempre.

Photofy

Anche Photofy è largamente conosciuta grazie alla semplicità d’uso e, a differenza di Phonto, integra altre chicche interessanti come effetti di luce, più di 75 layout pronti all’uso per lo sharing immediato, meme editor, possibilità di creare collage e una fotocamera integrata che permette una personalizzazione ancora più rapida. Certo, Photofy è più improntata all’editing fotografico che all’aggiunta di testo, pertanto, se non vi interessa il resto, potreste non trovarla così intuitiva.

Path on – Swipe to Type

Questa applicazione, Path on, è sicuramente unica nel suo genere grazie alla possibilità di disegnare una o più linee sulla foto d’interesse e seguire quel tratto per il nostro testo. Ad esempio, se volete un testo curvo in maniera rapida, vi basterà disegnare una forma tra quelle disponibili o disegnare a mano libera per poi scrivere ciò che volete. Nell’app sono inclusi anche più di 300 font pronti all’uso che non vi stancheranno facilmente.

Over

Over non ha soltanto una bella icona minimale con lo sfondo giallo che colpisce subito l’attenzione dell’utente, integra anche più di 10.000 contenuti tra grafica, template, immagini e font grazie a cui potrete praticamente creare da zero una grafica, uno sfondo per una citazione, un meme e molto altro. Interessante anche il fatto che all’interno dell’app è possibile trovare foto da utilizzare per le grafiche in base alla partnership con Unsplash e Pixabay.

Canva

Anche Canva rientra tra i programmi di editing grafico un po’ più avanzati e meno immediati. Con Canva, con un piccolo impegno potrete ottenere grandi risultati (considerando il fatto che è comunque un’app mobile). È infatti possibile usare i propri scatti o cercarne altri al fine di aggiungere template, filtri, grafiche, adesivi, testo e molo altro. Tra i template presenti troverete biglietti d’auguri, di ringraziamento, inviti per feste, poster vari, volantini promozionali e tanto altro.

Meme Generator

Personalmente utilizzo Meme Generator da anni e mi sono sempre trovato benissimo per creare al volo un simpatico meme da mandare agli amici (o da usare nei commenti di Facebook). L’app ha un database con le singole immagini dei meme più conosciuti su cui potete scrivere rapidamente il classico testo bianco con una linea nera attorno (tipico da meme) sia sopra che sotto; in alternativa, è possibile caricare una foto e scrivere del testo rapidamente (sempre con lo stesso tipo di formattazione e colore).

App per scrivere sulle foto Android

Molte applicazioni per Android sono praticamente uguali a quelle per iOS, questo per fornirvi la selezione più omogenea tra i due sistemi operativi.

Photofy

Photofy integra molte feature interessanti come effetti di luce, più di 75 layout pronti all’uso per lo sharing immediato, meme editor, possibilità di creare collage e una fotocamera integrata che permette una personalizzazione ancora più rapida. Certo, Photofy è più improntata all’editing fotografico che all’aggiunta di testo, pertanto, se non vi interessa il resto, potreste non trovarla così intuitiva. (Download)

Over

Over integra più di 10.000 contenuti tra grafica, template, immagini e font grazie a cui potrete praticamente creare da zero una grafica, uno sfondo per una citazione, un meme e molto altro. Interessante anche il fatto che all’interno dell’app è possibile trovare foto da utilizzare per le grafiche in base alla partnership con Unsplash e Pixabay. (Download)

Instaquote

Instaquote, come dice il nome, è dedicata ai fan di Instagram, il noto social-network “ex-square” (vista l’attuale apertura ad altri aspect-ratio). Di fatto sarà facile ed intuitivo creare layout da citazione per una rapida pubblicazione grazie ai 19 stili, il pacchetto sfondi, la possibilità di usare foto personali e più di 50 font già ottimizzati per il tipo di formato. (Download)

Phonto

Phonto è sicuramente l’app più famosa quando si parla di “testo sulle foto in maniera rapida”. Sbarcata prima su iOS e poi anche su Android (visto il successo), grazie a più di 400 font disponibili (e la possibilità di installarne altri), la completa personalizzazione del colore e della dimensione del testo, la possibilità di applicare curvature, ombre ed estrusioni, i temi disponibili, lo sfondo personalizzabile a piacere e molto altro, Phonto è l’applicazione di riferimento in questo campo praticamente da sempre. (Download)

PicLab

PicLab è una delle app di editing fotografico più rinomate su Android. Nello specifico, si tratta di editing tipografico in quanto, sebbene l’app abbia la possibilità di regolare alcuni parametri delle foto, essa si concentra su forme, effetti luce, texture, bordi, patterns e una grande quantità di font. È inoltre possibile applicare maschere, effetti fotografici e creare collage da condividere rapidamente sui social. (Download)