Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Mirrorless Sony: la selezione delle migliori del 2018

Mirrorless Sony: la selezione delle migliori del 2018

di Marco Rotunno
Specialist Fotocamere Mirrorless
aggiornato il 17 dicembre 2018
4966 utenti hanno trovato utile questa guida
4966 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Mirrorless Sony è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Aprile 2019.

Sony nel tempo ne ha fatta tanta di strada nel campo delle fotocamere digitali ed è arrivata al punto di massima evoluzione proprio con le fotocamere mirrorless. L’azienda ha infatti colto subito l’opportunità data dalle nuove tecnologie e proprio con la serie Alpha ha dato il meglio, rendendo le mirrorless Sony fra le migliori sul mercato, sopratutto per quanto riguarda i modelli full frame dove domina incontrastata. Grazie alla volontà di essere leader nel settore di questo nuovo tipo di macchine fotografiche, l’azienda ha investito moltissimo in ricerca e sviluppo e oggi, aiutata anche dal fatto che Canon e Nikon hanno preferito concentrarsi di più sulle reflex, può offrire una vasta scelta sia per quanto riguarda i corpi macchina che per quanto riguarda il corredo ottiche. Vediamo all’interno di questa guida di addentrarci nel mondo dedicato a questa specifica categoria e quali sono le migliori mirrorless Sony su cui puntare.

Mirrorless Sony quale comprare

La prima cosa da considerare quando si decide di acquistare una mirrorless Sony è il formato del sensore. L’azienda infatti ha deciso di utilizzare la stessa strategia che viene utilizzata da Canon e Nikon nel campo delle reflex, ovvero creare una serie di modelli con sensore APS-C, più adatti ai fotografi entry-level o amatori evoluti, ed una serie con formato full frame ideale per l’utilizzo professionale. Ovviamente queste differenze oltre a variare l’aspetto della qualità e prestazioni delle mirrorless, cambiano anche il prezzo, non solo del corpo macchina ma sopratutto delle ottiche. Le mirrorless Sony hanno un attacco E, che si differenzia dall’attacco A che è quello delle reflex. Per quanto riguarda le ottiche, Sony ha creato giustamente delle lenti più adatte al full frame, chiamate FE, e degli obiettivi più adatti ad APS-C chiamati E. Ovviamente è possibile montare anche ottiche FE su APS-C, mentre nonostante sia possibile montare ugualmente ottiche con attacco E su full frame, bisogna considerare che ci saranno degli svantaggi molto grossi, come un fattore di crop che non sfrutta tutta la dimensione del sensore più grande.

La cosa interessante è che attualmente Sony rimane incontrastata per quanto riguarda le mirrorless Full Frame, in quanto escludendo Leica, l’azienda è l’unica sul mercato a produrre mirrorless di questo tipo. Infine, se vi interessa anche la parte video, la tecnologia Sony è tra le migliori al mondo, e capita spesso di trovare una stabilizzazione a 5 assi su una mirrorless Sony, anche APS-C. La divisione che abbiamo scelto di fare per questa guida riguarda proprio il tipo di formato, quindi la prima categoria sarà composta dalle migliori mirrorless Sony APS-C, ordinate in ordine di prezzo, mentre la seconda categoria riguarderà le mirrorless Sony con sensore full frame, sempre in ordine di prezzo. Considerando infine che il costo delle APS-C è inferiore a quello dei corpi macchina con il pieno formato, avrete a disposizione una lista ordinata, molto comoda e pratica per trovare subito la mirrorless Sony adatta al vostro budget.

Mirrorless Sony APS-C: le migliori

Le mirrorless Sony APS-C sono caratterizzate da un processore ed un sensore d’immagine di ultima generazione e una facile connessione aiutata dalla possibilità di utilizzare PlayMemories, il portale Sony per scaricare le app direttamente sulla fotocamera. Queste fotocamere sono indicate sopratutto per amatori e fotoamatori evoluti, anche se alcune si prestano bene anche nel mondo professionale. Il prezzo risulta abbastanza accessibile e c’è la possibilità di migliorare l’esperienza Sony con degli accessori opzionali come Sony NP-FW50, un doppio caricatore batterie da 1100 mAh; e Sony LA-EA4, l’adattatore per montare su innesti E le ottiche con attacco A.

Sony A5100

La mirrorless Sony A5100 è la più economica della serie α che è possibile trovare sul mercato. Questa mirrorless ha comunque delle ottime caratteristiche tecniche e permette di ottenere scatti di buon livello, tuttavia è caratterizzata dall’assenza di un mirino, fattore che può risultare un po’ scomodo e per alcuni totalmente inaccettabile. Al suo interno troviamo un sensore CMOS Exmor APS-C da 24,3 MP, il processore di immagini avanzato BIONZ X e una gamma ISO elevata che arriva a 25600. Quello che colpisce di questa piccolina di Sony è la sua capacità di messa a fuoco automatica, che è in grado di effettuare il tracking dei soggetti grazie ai suoi 179 punti di apertura, un numero davvero alto che non si trova nemmeno su alcune delle più costose reflex. In più troviamo un pannello LCD touch, che permette di mettere a fuoco semplicemente toccando lo schermo, il quale è inclinabile di 180°, ideale per i selfie. Per quanto riguarda il livello di connettività troviamo non solo il chip WiFi e la tecnologia NFC, ma anche la possibilità di utilizzare PlayMemories, l’innovativo portale Sony per scaricare le app direttamente sulla fotocamera ed ottenere un’esperienza di scatto totalmente unica e divertente.

La creatività non ha davvero limiti con questo store per mirrorless Sony e vi consigliamo di dare un’occhiata alle applicazioni disponibili perché sono diverse e coinvolgenti. Passando alla batteria, che è sempre un tasto dolente per quanto riguarda le mirrorless, Sony A5100 risponde abbastanza bene, con un’autonomia che arriva a 400 scatti, non male per una mirrorless di fascia bassa. Concludendo consigliamo questa fotocamera a chi non ha grosse pretese, vuole approcciarsi per la prima volta al mondo delle mirrorless Sony e vuole ottenere comunque validi scatti unendo portabilità e qualità delle immagini, rinunciando totalmente ad avere un mirino montato. Le ottiche Sony con attacco E che sono supportate da questa fotocamera sono veramente di ottima qualità e la possibilità di montarle su un corpo macchina così piccolo e leggero offre esperienze prima impensabili.

Consigliamo Sony A5100 a chi vuole una mirrorless Sony facile da portare, magari in vacanza o nelle gite con gli amici, per postare sui social scatti magnifici.

Puoi acquistare Sony A5100 su Amazon su eBay o su ePrice

Sony A6300

La Sony A6300 è l‘evoluzione della A6000, una delle prime mirrorless Sony APS-C che hanno ottenuto un enorme successo. Questa fotocamera ha delle caratteristiche per quanto riguarda la parte foto e video davvero notevoli che, rapportate al suo costo, rendono questa mirrorless la migliore sul mercato delle mirrorless Sony APS-C per il rapporto qualità prezzo. L’assetto tecnico è costituito dal processore d’immagine CMOS Exmor da 24,2 MP e il nuovo processore d’immagini avanzato BIONZ X. Nella categoria mirrorless APS-C è la migliore anche per quanto riguarda i punti di messa a fuoco, che arrivano a 425, in grado quindi di seguire in maniera quasi impeccabile dei soggetti in movimento lungo tutta l’inquadratura.

Il mirino EVF XGA OLED da 2,36 MP è ottimo anche se non è dei migliori: pur avendo una copertura del 100% l’ingrandimento dell’immagine è di solo 0,70x. Inoltre è presente un chip WiFi ed è anche possibile utilizzare la tecnologia NFC, per rimanere sempre connessi in modo facile e veloce con i propri dispositivi. Consigliamo questa mirrorless a chi viaggia spesso e ha bisogno di qualcosa di leggero e pratico da trasportare, che permette comunque di ottenere foto e video magnifiche, anche se potrebbe andar bene in alcune occasioni per scopi professionali, sopratutto per la street photography e reportage, ma anche per la fotografia sportiva considerando i numerosi punti di messa a fuoco e la sua velocità.

Sony A6300 è la migliore mirrorless Sony APS-C per qualità prezzo, dedicata sopratutto a chi è interessato ad ottenere ottimi scatti con ottime performance.

Puoi acquistare Sony A6300 su Amazon su eBay o su ePrice

Sony A6500

Dopo aver provato e recensito Sony A6500 possiamo dire che è una mirrorless che ci ha colpito molto, e per questo motivo l’abbiamo anche inserita nella nostra guida dedicata alle mirrorless APS-C, come una delle migliori in assoluto che è possibile trovare sul mercato, giocandosela quasi alla pari con la Fujifilm X-T2. Su questa mirrorless troviamo molte caratteristiche identiche a quelle che abbiamo visto per la Sony A6300, con l’aggiunta di qualche dettaglio ma sopratutto con un notevole miglioramento per quanto riguarda la parte video. Al suo interno troviamo infatti una stabilizzazione ottica dell’immagine a 5 assi integrata, ripresa video in 4K con una quantità di dati equivalente al 6K (20 MP quando si registra in formato Super 35mm a 24 o 25fps) e la modalità di ripresa S-Gamut/S-Log. Tutte queste caratteristiche fanno di Sony  α6500 la migliore mirrorless APS-C per riprendere filmati. Per quanto riguarda invece il sensore e il processore d’immagini troviamo in modo identico un CMOS Exmor da 24,2 MP e il processore avanzato BIONZ X.

Anche qui i punti di messa a fuoco sono 425 con una velocità impressionante: 0,05 s. Il mirino è sempre lo stesso della Sony Alpha 6300, un EVF XGA OLED da 2,36 MP, che come abbiamo visto è molto buono anche se migliorabile. L’aspetto della connettività è migliorato, ora risulta totalmente completo e all’avanguardia, in dotazione troviamo il chip WiFi, la tecnologia NFC e QR code e il Bluetooth 4.1. Questa mirrorless Sony è sicuramente la migliore della serie APS-C, visto le sue qualità eccezionali sia per le foto che per i video ci sentiamo di consigliarla proprio a chi ha il bisogno di unire queste due esigenze, quindi unire l’aspetto fotografico alla possibilità di girare ottimi filmati anche a mano libera.

Sony A6500 è la miglior mirrorless Sony APS-C per i video, che permette comunque di ottenere immagini di qualità molto elevata.

Puoi acquistare Sony A6500 su Amazon o se preferisci su eBay

Sony A6500
Prezzo consigliato: € 2800Prezzo: € 2199

Mirrorless Sony Full Frame: le migliori

Le mirrorless Sony Full Frame sono il vero cavallo battaglia dell’azienda, con questi modelli Sony è riuscita a creare un mercato unico poiché sono gli unici produttori attualmente a vendere mirrorless con il pieno formato. La serie Alpha7 è stata la prima in assoluto, che ha già fatto sognare amatori e professionisti di tutto il mondo. Oggi troviamo la versione II e III. La serie Alpha7 II è composta da tre corpi macchina: Sony α7 II, Sony α7S II e Sony α7R II. Tutte e 3 hanno dei punti in comune e la differenza sostanziale sta nel sensore, che permette di ottenere immagini con qualità diverse e comportarsi in maniera differente nelle condizioni di luce estreme. La durata di questi modelli purtroppo non è molto elevata, caratteristica comune a tutte le mirrorless a causa della quantità di tecnologia presente. Per questo motivo consigliamo sempre di acquistare assieme alla vostra mirrorless Sony il doppio caricatore con le batterie di ricambio Sony NP-FW50, una trovata davvero geniale perché tramite porta USB può essere ricaricato anche in auto o tramite caricatore portatile. La serie III invece è migliorata parecchio anche dal punto di vista delle batterie, manca ancora la versione S ma per quanto concerne la versione 7 III e 7R III troviamo dei modelli davvero molto interessanti.

Sony A7 III

Sony A7 III è la versione “basic” della serie dedicata al sensore full frame delle mirrorless Sony. Suona strano definirla la entry level della serie Alpha perché ha delle caratteristiche davvero eccezionali, e ora nella versione III è miglirate anche nell’aspetto video, rendendosi ottima sia per foto che per video. Andando per ordine, troviamo nella scheda tecnica un sensoreBSI CMOS da 24 megapixel, il processore BIONZ X e un range ISO 100-51200, estendibile fino a 204800. Il sistema di messa a fuoco automatico a rilevamento di fase conta ora ben 693 punti, un numero che permette una copertura del 93% e offre una messa a fuoco precisa e veloce.

Per quanto concerne le caratteristiche video, come anticipato sono nettamente migliorate rispetto alla versione II. Ora la mirrorless Sony è in grado di registrare video in 4K a 24p sfruttando l’oversampling, ovvero registrando un video in 6K per poi ridurlo e ottenere immagini ancora più dettagliate e definite. Presenti anche S-Log2 e S-Log3 per una gestione dei colori professionale. È stato inserito anche il doppio slot per la scheda di memoria che era invece singolo nella versione precedente.  Sony Alpha 7 III è la fotocamera mirrorless Sony con sensore Full Frame con il miglior rapporto qualità prezzo, e si comporta egregiamente sia nella parte foto che in quella video, segnando un notevole miglioramento rispetto alla versione II che invece peccava molto per i video. Una mancanza però che abbiamo notato rispetto alla versione precedente è legata al PlayMemories, che ora è assente e quindi non sarà più possible scaricare alcune applicazioni direttamente sulla macchina fotografica.

Consigliamo Sony Alpha 7 III a chi vuole acquistare una fotocamera mirrorless di alto livello senza rinunciare al sensore full frame, e che vuole avere la possibilità sia di registrare ottime foto che video.

Puoi acquistare Sony A7 III su Amazon o se preferisci su eBay

Sony A7 III
Prezzo consigliato: € 2300Prezzo: € 2080

Sony A7S II

Sony A7S II è la regina degli ISO, ideale per i videomaker ma anche per i fotografi che non vogliono farsi problemi ad alzare gli ISO. Quando leggiamo i megapixel presenti sul suo sensore, abituati dai numeri altissimi che si vedono ormai in tutte le macchine fotografiche di questa fascia, ci viene quasi da pensare che abbiano sbagliato a scrivere qualcosa. In realtà questa scelta porta la mirrorless Sony a resistere benissimo ad alti valori ISO, permettendole di elaborare immagini in tutta tranquillità a 8000 ISO senza notare praticamente il rumore. Siamo rimasti molto colpiti da questa sua caratteristica che abbiamo avuto modo di provare in un viaggio in Scozia per poi realizzarne la recensione di Sony A7S II, per questo motivo l’abbiamo anche inserita nella guida dedicata alle migliore mirrorless.

Anche su questo modello troviamo sensore CMOS Exmor full frame da 12.2 MP e il processore d’immagine avanzato BIONZ X. Il range ISO di questa mirrorless Sony è impressionante: ISO 100-409600, che come abbiamo visto è il vero punto forte di questa fotocamera. Su questo modello troviamo finalmente la possibilità di girare video in 4K fino a 30p/100 Mbps. Inoltre la stabilizzazione a 5 assi integrata fa di questa mirrorless Sony un vero gioiello per chi non si accontenta solo della parte fotografica.

Sony A7S II è ideale per chi ama la fotografia notturna, o chi vuole spingere gli ISO ad alti livelli per avere più libertà di scelta con il triangolo dell’esposizione. Se avete intenzione di passare da una reflex Sony a questa mirrorless allora potrebbe essere utile l’anello adattatore Sony LA-EA4 in modo da poter riutilizzare le ottiche con attacco A.

Puoi acquistare Sony A7S II su Amazon o se preferisci su eBay

Sony A7S II
Prezzo consigliato: € 2330Prezzo: € 2330

Sony A7R III

Sony A7R II è per tutti i fotografi che vogliono il massimo dalla serie Alpha, sia per quanto riguarda i video che le foto. Sony Alpha 7R III è decisamente orientata a un pubblico professionale, che necessità di prestazioni e qualità delle immagini, e di un peso leggero. Molti videomaker e fotografi professionisti si ritrovano infatti dopo qualche ora con il braccio inutilizzabile, proprio a causa del peso che devono sopportare per lunghe sessioni di shooting. Sony Alpha 7R III cerca di venire in contro a questa esigenza grazie al suo peso di solo 657 grammi con batteria e supporto di memoria. Il sensore su questa mirrorless è di tutto rispetto, un CMOS 35 mm full frame retroilluminato da 42,4 MP una risoluzione incredibile anche in relazione alla gamma ISO 100-102400 che gli è stata affiancata. Come processore troviamo invece sempre il Bionz X, questa volta all’ennesima potenza che per la sua qualità e affidabilità rimane sempre uno dei processori d’immagine migliori. Su questo modello è stato tolto il filtro passa-basso, a favore delle nuove tecnologie inserite da Sony, in questo modo la qualità delle immagini è ancora più elevata. Ideale anche per i video, Sony A7R II è in grado di effettuare riprese in4K@30fps , accompagnata da una stabilizzazione a 5 assi integrata nel copro macchina. Sono ora disponibili i nuovi profili S-Log2 e S-Log3 ed è stata anche aggiunta la possibilità di registrare video in 4K in HDR con un profilo dedicato chiamato “Instant HDR”.

Il sistema di messa a fuoco è composto da ben 425 punti a rilevamento di contrasto, un numero elevatissimo che permette performance straordinarie. Presente finalmente anche il doppio slot per scheda SD e la capacità di rilevare la frequenza di sfarfallio di fonti di illuminazione PWM al fine di minimizzare effetti sgradevoli e problematiche varie.

Questa mirrorless Sony è la più completa e professionale della serie Alpha. Anche in questo caso consigliamo l’anello adattatore Sony LA-EA4 nel caso in cui possediate obiettivi Sony con attacco A.

Puoi acquistare Sony A7R III su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

4966 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Marco Rotunno tramite i commenti.