Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

Questa collana, denominata migliore macchina fotografica, racchiude tutte le nostre pagine dedicate alla fotografia. Molti utenti spesso sono attratti dagli strumenti fotografici, ma non è mai semplice scegliere quale tipo di macchina fotografica acquistare, sia per una questione di inesperienza, sia per una questione di poca conoscenza del settore. Il nostro scopo è quindi quello di aiutarvi nella scelta del vostro prossimo prodotto fotografico, che siate principianti alle prime armi o professionisti con molto esperienza. Come potete leggere nella nostra pagina come lavoriamo, il nostro scopo è quello di selezionare solo i prodotti migliori, in modo da riuscire ad aiutare gli utenti, sia per quanto riguarda il loro budget che le loro esigenze. Mensilmente aggiorniamo le nostre guide in modo da essere sicuri che i prodotti da noi selezionati siano validi. Grazie alla nostra collaborazione con i migliori e-commerce siamo sicuri di consigliarvi prodotti con prezzi vantaggiosi. Questa collana, come già detto, racchiude tutte le guide del nostro hub di fotografia. Ogni giorno lavoriamo a nuove guide per cercare di aiutare il maggior numero di utenti e le guide che potete consultare qui sotto sono aggiornate a Settembre 2019.

Migliore macchina fotografica: tutte le tipologie di fotocamere

Non è di certo facile capire quale potrebbe essere la migliore macchina fotografica che fa al caso vostro, ecco perché con i nostri approfondimenti vogliamo guidarvi nel processo di selezione e scelta in base alle vostre esigenze e al vostro budget. Prima di passare al punto successivo è però necessario capire che tipi di fotocamere esistono e perché dovreste preferirne una piuttosto che un’altra (sempre in base alle vostre esigenze).

Esistono 5 principali tipi di fotocamere: compatte, bridge, reflex, mirrorless e action cam. Ecco cosa sono e come funzionano, un approfondimento che di sicuro vi aiuterà a capire quale può essere la migliore macchina fotografica per le vostre esigenze.

Fotocamera compatta: cos’è e come funziona

Una fotocamera compatta è esattamente ciò che viene descritto con il nome: un dispositivo piccolo, tascabile e facile da usare. Da sempre “fotocamera compatta” è stato sinonimo di facilità d’uso e massima portabilità, per questo viene scelta da chi non vuole ottenere foto estremamente professionali ma si limita a puntare e scattare. Negli ultimi anni abbiamo però assistito ad una forte crescita di questa tipologia di fotocamere, la quale è diventata una delle più vaste. Esistono infatti fotocamere compatte per tutte le fasce di prezzo e per tutti gli utilizzi, da quelle economiche e semplici, fino a quelle professionali capaci di restituire prestazioni altissime e dotate di controlli manuali.

Una fotocamera compatta ha di solito un obiettivo retrattile che si attiva (e si estende) al momento dell’accensione. L’obiettivo non è intercambiabile, per questo motivo la maggior parte delle fotocamere compatte è dotata di zoom. Quest’ultimo va da focali molto ampie e grandangolari (per foto panoramiche e di paesaggio), fino ad arrivare a focali molto strette e ravvicinate (per foto di ritratto o dalla distanza). Le fotocamere compatte moderne integrano anche WiFi e/o Bluetooth per il rapido trasferimento di foto a smartphone e tablet, così da poter condividere in modo semplice ed immediato i propri scatti con amici e parenti.

Fotocamera bridge: cos’è e come funziona

Una fotocamera bridge è l’esatta evoluzione di una compatta, con la differenza di essere più ergonomica ed ispirata ad una reflex. Una fotocamera bridge di solito integra un ottica (sempre non intercambiabile) in grado di raggiungere distanze spesso maggiori rispetto ad una compatta. Cambia però l’aspetto, che come detto riprende quello delle reflex, quindi il peso e l’ingombro sono maggiori.

Allo stesso modo, una fotocamera bridge offre gli stessi automatismi di una compatta (per puntare e scattare) ma anche la possibilità di utilizzare funzioni pienamente manuali al fine di personalizzare al meglio i propri scatti. Una fotocamera bridge di solito monta zoom molto potenti in grado di raggiungere grandi distanze e, nei modelli più onerosi, arrivare anche a fotografare la luna da vicino durante la notte. Tutto dipende dalle vostre esigenze e dal vostro budget a disposizione. Una bridge è sicuramente la migliore macchina fotografica per chi cerca una via di mezzo interessante tra reflex e compatta.

Fotocamera mirrorless: cos’è e come funziona

Alcuni degli aspetti principali che stanno portando molti fotografi a passare dalle reflex alle mirroless sono sicuramente le dimensioni ed il peso: non essendo necessario lo spazio fisico per montare uno specchio e un pentaprisma, i corpi delle mirrorless sono tendenzialmente più piccoli e compatti e di conseguenza più leggeri rispetto alle tradizionali reflex.

Le mirrorless non montano uno specchio, e questo permette di avere un ingombro interno sensibilmente minore al fine di ridurre peso e ingombro. Una caratteristica delle mirrorless è anche il fatto di essere 100% digitali in tutto e per tutto: molte mirrorless incorporano un mirino elettronico senza ritardi in grado di mostrarci già come sarà la foto finale (a meno che non si tratti di lunghe esposizioni o condizioni luminose particolari inarrivabili dal mirino fino alla foto finale).

Oltre a questo, tramite adattatori, è possibile montare ottiche “standard” da reflex al fine, se necessario, di aumentare la qualità (aumentando però anche peso e dimensioni).

Fotocamera reflex: cos’è e come funziona

Le fotocamere reflex (chiamate anche fotocamere dslr) rappresentano la scelta più classica e storica tra i fotografi professionisti o amatori. Le reflex sono la naturale evoluzione, dettata dal progresso tecnologico, delle SLR a pellicola (Single Lens Reflex). Per completezza è bene specificare che tale classificazione risulta ampiamente superata, in quanto la differenza fra le due tipologie riguarda non il meccanismo di funzionamento, bensì il tipo di elemento sensibile: un tempo pellicole 35mm, oggi sensori digitali. Mentre un tempo il costo proibitivo delle DSLR le rendeva accessibili soltanto ad una fetta molto selezionata di utenza (solitamente di tipo professionale) il graduale e deciso abbattimento dei costi ha portato queste macchine fotografiche ad espandersi in ogni tipo di ambito, con la creazione di categorie di reflex dedicate sia al fotografo principiante, sia all’amatore evoluto e sia al professionista più esigente.

Di solito, le reflex costituiscono la possibilità per un fotografo amatore di fare il primo passo verso qualcosa di più professionale oppure direttamente un passo importante (se acquistate una reflex Pro). Certo, a differenza di una mirrorless avrete a che fare con un peso e un ingombro importante, senza però rinunciare alla perfetta ergonomia (soprattutto se avete le mani grandi). Un altro motivo per scegliere una reflex è sicuramente la grande varietà di obiettivi disponibili sul mercato.

Action cam: cos’è e come funziona

Le action cam sono tra le tipologie di fotocamere “più giovani”, in quanto sono state inventate negli ultimi anni. Sono state sviluppate in seguito all’esigenza di riprendere le proprie gesta sportive. Montano infatti una lente fissa grandangolare in grado di riprendere tutto quello che le circonda e trasmettono un senso di immersione molto forte. I maggiori utilizzi di queste fotocamere riguarda riprese in prima persona o comunque riprese da angolazioni insolite.

Il grande vantaggio delle action cam è che sono piccole e offrono prestazioni molto elevate. Possono essere agganciate ad oggetti, veicoli o persone tramite appositi accessori ed è possibile immergerle in acqua grazie a speciali custodie a tenuta stagna. Come detto sopra, sono state inventate per riprese dinamiche durante soprattutto gli sport estremi, ma le loro caratteristiche hanno portato gli utenti ad utilizzarle anche per registrare foto e video di viaggio.

Quale macchina fotografica comprare

Ora che avete compreso al meglio quale potrebbe essere per voi la migliore macchina fotografica, a scelta tra compatta, bridge, reflex, mirrorless e action cam, è bene consultare le nostre guide all’acquisto che vi guideranno passo per passo nella scelta della vostra futura fotocamera in base alle vostre esigenze e al budget a disposizione.

Ricordatevi che non esiste necessariamente una fotocamera migliore di un’altra per iniziare: se non avete precise pretese/competenze/necessità, quasi tutte vanno bene per iniziare e capire se la fotografia può piacervi. Si tratta solo di capire le vostre singole esigenze in termini di qualità, caratteristiche, peso e dimensioni. Se cercate qualcosa di poco impegnativo per delle foto ricordo, una compatta andrà benissimo, se volete qualcosa di più potete virare su una bridge, diversamente, se il vostro interesse è certo di una passione in continua evoluzione allora cercate una mirrorless o una reflex, se amate riprendervi durante viaggi o siete degli sportivi cercate un’action cam. Ovviamente questi consigli valgono anche per i fotografi amatoriali e professionisti, i quali hanno magari meno bisogno di capire cosa sono e come funzionano alcune fotocamere, ma hanno comunque bisogno di un consiglio per un acquisto fotografico.

Migliori macchine fotografiche: tante idee per ogni categoria

Abbiamo realizzato diverse guide all’acquisto pensate per aiutarti a scegliere la migliore macchina fotografica per ogni categoria. Non solo, per ogni categoria di fotocamera, abbiamo identificato diverse esigenze specifiche che potrebbero essere soddisfatte con un modello in particolare. Questa raccolta di guide all’acquisto si basa sulla classica distinzione delle macchine fotografiche in: reflex, mirrorless, compatte, action cam e bridge.

Tipologie più ricercate

Se la tua ricerca della migliore macchina fotografica non si focalizza su una categoria in particolare, ma su uno specifico utilizzo, o se semplicemente sei alla ricerca della migliore fotocamera per delle categorie meno classiche, allora questa seconda sezione è quello che fa al caso tuo.

Spazio agli accessori

Infine vi suggeriamo di dare un’occhiata alle nostre guide dedicate agli accessori fotografici. Abbiamo realizzato guide per varie tipologie di accessori, ottimi per qualunque utente e per qualunque tipo di fotocamera.