Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Fotocamera reflex Nikon: la selezione delle migliori del 2018

Fotocamera reflex Nikon: la selezione delle migliori del 2018

di Antonino Clemente
Specialist Reflex
aggiornato il 27 giugno 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Il Black Friday 2019 è iniziato! Dal 22 novembre al 2 dicembre saranno davvero tantissimi gli sconti che arriveranno su Amazon, eBay, Unieuro e tanti altri store; non tutti però sono così convenienti come sembrano! Per questo motivo li selezioniamo per voi: trovate tutti i VERI sconti di questo Black Friday all’interno della nostra collana “Migliori offerte Black Friday“, catalogate per tipologia di prodotto. Salva il link e tienilo a portata di mano. Se vuoi dare un’occhiata liberamente alle offerte Amazon, la sezione è questa.

 

Come ogni anno vi ricordiamo che chi dispone di un account Amazon Prime può accedere in anticipo alle offerte:

 

Infine, se siete aziende, ricordate che potete partecipare anche voi con Amazon Business.

N.B. La guida reflex Nikon è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2019.

Nikon è sicuramente uno dei nomi più importanti nel panorama della fotografia, prima analogica e adesso digitale. Il catalogo di opzioni presentate sul mercato dal produttore giapponese è molto vasto, con modelli che possono accontentare qualsiasi tipo di utente, dal principiante assoluto al fotografo professionista. In questa guida andremo a scoprire i migliori modelli di fotocamera reflex Nikon in base alle vostre esigenze.

Reflex Nikon: quale comprare

Sia che voi siate dei fotografi alle prime armi, o dei professionisti alla ricerca di uno strumento di lavoro affidabile, è molto probabile che esista una reflex Nikon adatta a voi. Grazie alla sua esperienza di lunga data nel campo della fotografia, Nikon ha ormai raggiunto dei livelli tecnologici molto alti, che le permettono di ottenere degli ottimi risultati anche nella fascia bassa del mercato. Ma quale modello scegliere? Gli elementi che possono portarci a scegliere una reflex Nikon possono essere vari.

 

Sensore

Partiamo dal tipo e dalla qualità del sensore fotografico. I sensori montati sulle reflex Nikon possono essere di due formati differenti, Full Frame o APS-C. I sensori Full Frame hanno le stesse dimensioni della classica pellicola analogica 35mm, e sono più grandi rispetto agli APS-C. Generalmente, i sensori Full Frame riescono a produrre delle immagini più dettagliate e luminose, e sono molto apprezzati dai fotografi di ritratti o paesaggi. Ma hanno anche un prezzo più elevato, e rimangono esclusiva delle fotocamere di fascia alta.

Bisogna anche valutare il numero di megapixel adatto alle vostre esigenze. Infatti, i megapixel danno un’indicazione delle misure della foto. Nel caso in cui abbiate bisogno di stampare o di lavorare a progetti fotografici di grandi dimensioni, è consigliato affidarsi a sensori da almeno 20 megapixel. Invece se condividete le vostre foto principalmente su internet, non avete bisogno di un numero elevato di megapixel.

Sensibilità ISO

Il secondo criterio di scelta riguarda la sensibilità ISO, una caratteristica fondamentale quando ci si trova a scattare in condizioni di luminosità scarsa. I valori di sensibilità ISO indicando la quantità di luce che il sensore deve assorbire: quanto più aumenta il livello di sensibilità ISO, maggiore sarà la luce assorbita. Questo significa che quando ci si trova all’aperto, con molta luce ambientale, si dovranno utilizzare dei valori ISO bassi, e viceversa. Se scattate spesso in situazioni in cui l’illuminazione non è perfetta, vi conviene puntare su fotocamere che supportano degli alti livelli ISO, da 6400 in su.

Ma attenzione: più in alto si sale nella scala di sensibilità ISO, più evidente sarà la comparsa del rumore digitale, una grana che ricopre l’immagine e che può arrivare a rendere le foto poco nitide. Generalmente, le performance in questo settore sono collegate al prezzo di vendita della fotocamera, quindi se volete essere sicuri di ottenere un rumore digitale basso anche usando livelli ISO elevati, dovreste guardare alla fascia alta e pro del mercato.

Video

L’ultimo criterio è quello relativo alle capacità video delle reflex. Fino a poco tempo fa in questa categoria di macchina fotografica si prestava poco attenzione alle prestazioni di registrazione video; adesso è diventato un elemento di scelta sempre più importante per un gran numero di utenti, e anche le aziende si stanno adeguando migliorando le proprie fotocamere in questo campo. Bisogna valutare intanto la risoluzione massima alla quale la reflex può registrare. Tutti i modelli possono ormai registrare alla risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), che è diventata uno standard. Invece, solo le fotocamere di fascia più alta si spingono fino al 4K, che è grande il doppio del Full HD e assicura una maggiore quantità di dettagli.

Ma la risoluzione non è tutto. È importante anche valutate il frame rate, ovvero il numero di frame che il sensore riesce a catturare in un secondo. Questo valore è un’indicazione importante della fluidità dei video: 24/30 fps è lo standard per l’ambito cinematografico, mentre per i contenuti caricati sul web si utilizzano sempre più i 60 fps, che assicurano dei risultati più fluidi. Un discorso a parte va fatto per i video in slow motion: se volete avere la possibilità di registrare filmati al rallentatore dovete puntare su reflex Nikon che supportano almeno 120 fps.

Sistema di messa a fuoco

Infine, dobbiamo prendere in considerazione le performance del sistema di messa a fuoco. Gli AF sono normalmente di due tipi, a rilevamento di contrasto e a rilevamento di fase. La seconda tecnologia è decisamente più precisa e rapida della prima, quindi se scattate spesso fotografie o video di soggetti in movimento dovreste puntare su fotocamere con autofocus a rilevamento di fase. Importante anche il numero di punti di AF disponibili: maggiore è il numero, più affidabile sarà il sistema di autofocus.

 

In questa guida affronteremo i migliori modelli di reflex Nikon attualmente disponibili sul mercato, divisi in 4 fasce di prezzo differenti. Nella fascia bassa troviamo i modelli adatti a chi si avvicina per la prima volta al mondo della fotografia, o che vuole migliorare la qualità delle proprie foto rispetto ad uno smartphone o una compatta senza spendere troppo. Alla fascia media appartengono quei modelli di reflex Nikon che offrono delle buone performance, in corpi generalmente dalle dimensioni ridotti e abbastanza semplici da utilizzare. Passiamo alla fascia alta, che comprende delle fotocamere dalle caratteristiche avanzate, che possono dare delle buone soddisfazioni agli appassionati. Infine, abbiamo la fascia pro, con i modelli dedicati ai professionisti che cercano degli strumenti affidabili per i propri lavori. Partiamo quindi alla scoperta della nostra guida alle migliori reflex Nikon.

Migliori Reflex Nikon: fascia bassa

Nikon D3500

La Nikon D3500 è la proposta di Nikon per la fascia bassa del mercato. È una fotocamera leggera, e comoda da tenere in mano, pur non rinunciando ad una discreta qualità dell’immagine. Il sensore integrato è di tipo APS-C, e conta 24 megapixel. Il processore d’immagine è l’EXPEED 4, grazie al quale è possibile scattare raffiche da 5 fps. Buono l’intervallo di sensibilità ISO supportato, che varia da 100 a 25600, sufficiente per scattare foto anche in condizioni di luminosità difficili.

Il sistema di messa a fuoco automatico è basato su 11 punti AF selezionabili. È anche capace di girare video in Full HD, con un frame rate di 60 fps. Non manca il display LCD posteriore da 3″ e la possibilità di utilizzare l’app Nikon Snapbridge per la condivisone rapida dei file con i propri dispositivi. Nonostante un peso di soli 365 gr., contiene una batteria performante che assicura oltre 500 scatti con una singola ricarica.

La Nikon D3500 è tra le migliori reflex in questa fascia di prezzo: è perfetta per i principianti che cercano una buona qualità d’immagine, anche in condizioni di luminosità non perfetta.

Puoi acquistare Nikon D3500 su Amazon o se preferisci su eBay

Nikon D3500
Prezzo consigliato: € 480Prezzo: € 425

Migliori Reflex Nikon: fascia media

Nikon D5600

Nella fascia media di questa guida troviamo la Nikon D5600, un’ottima opzione sia per principianti che per appassionati alla ricerca di un’ottima qualità fotografica ad un prezzo contenuto. Il sensore fotografico integrato è un APS-C da 24.2 megapixel, accompagnato dal processore EXPEED 4. Le prestazioni in termini di sensibilità ISO sono buone: la gamma supportata varia tra 100 e 25600, espandibili fino a 102400.

Fa affidamento su un sistema di messa a fuoco automatico da 39 punti AF selezionabili, di cui 9 con tecnologia a croce centrale. Non manca la possibilità di girare video alla risoluzione 1080p/60 fps, anche in modalità selfie/vlog grazie allo schermo LCD da 3″ completamente ribaltabile. Le raffiche di foto raggiungono i 5 fps.

Se cercate una fotocamera reflex solida e affidabile, ma leggera e piacevole da utilizzare tutti i giorni, la Nikon D5600 può essere l’opzione giusta per voi.

Puoi acquistare Nikon D5600 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Migliori Reflex Nikon: fascia alta

Nikon D7500

La Nikon D7500 è una delle migliori fotocamere reflex Nikon nel settore APS-C. Monta infatti il miglior sensore sviluppato dalla casa giapponese per questo formato, un DX da 20.9 megapixel capace di ottimi dettagli e una resa dei colori molto fedele. Il processore d’immagine EXPEED 5 si comporta benissimo, e rende possibili delle raffiche da 8 fps  senza problemi di buffering (fino a 50 foto in formato RAW e fino a 100 in JPEG) ed una gamma di sensibilità ISO straordinaria: varia infatti da 60 a 1.600.000, con estensione.

Il sistema di messa a fuoco è rapido e preciso, grazie a 51 punti AF selezionabili. È possibile registrare filmati alla risoluzione 4K/30 fps, anche in modalità time lapse grazie all’intervallometro integrato. È dotata di un sensore di misurazione RGB a 180 k pixel con riconoscimento scena, che le permette di individuare con precisione i livelli di esposizione corretti.

La Nikon D7500 è una fotocamera avanzata, al top per quanto riguarda il formato APS-C. È consigliata per appassionati e anche professionisti che non vogliono effettuare il passaggio a sistemi Full Frame.

Puoi acquistare il prodotto su Amazon o se preferisci su eBay

Migliori Reflex Nikon: fascia pro

Nikon D850

La serie D8XX di Nikon rappresenta il massimo della qualità fotografica per quanto riguarda i sensori Full Frame della casa giapponese. La Nikon D850, grazie al suo sensore Full Frame da ben 45.7 megapixel, è consigliata per quelle situazioni fotografiche in cui la quantità di dettagli fa la differenza: foto di ritratti, di moda, paesaggi, ecc. È una macchina abbastanza pesante e ingombrante, ma integra tutte le ultime soluzioni tecnologiche sviluppate da Nikon.

Il sistema di messa a fuoco automatica è fantastico, e si basa su 153 punti AF, di cui 91 a croce. Ottime anche le prestazioni in termini di range dinamico: riesce a catturare moltissimi dettaglia sia nelle zone d’ombra che in quelle più luminose, rendendo la post produzione un piacere. La sensibilità ISO varia tra 64 e 25600, con un’estensione possibile fino a 102400. Supporta anche la registrazione video in 4K/30 fps, e le raffiche di foto da 7 fps non hanno alcun problema di buffering (riesce a registrare più di 50 file RAW in maniera continuata).

Sicuramente questa fotocamera non è alla portata di tutti, ma se avete un budget a disposizione abbastanza alto, e desiderate avere il massimo della qualità fotografica, la Nikon D850 non vi deluderà.

Puoi acquistare Nikon D850 su Amazon o se preferisci su eBay

Nikon D850
Prezzo consigliato: € 2796Prezzo: € 2796

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Antonino Clemente tramite i commenti.