Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Migliore bracciale sport: il compagno ideale per allenarsi

Migliore bracciale sport: il compagno ideale per allenarsi

di Giovanni Mattei
Specialist Fitness tracker
aggiornato il 25 ottobre 2018
1 utenti hanno trovato utile questa guida

Il Black Friday 2018 è in arrivo: centinaia di sconti interessanti stanno per arrivare su Amazon e altri eCommerce. A partire dal 19 novembre, questi saranno invasi da tantissime offerte interessanti, fino al 23 novembre, giorno dell’effettivo Black Friday. Per prepararti al meglio, visto che molte delle offerte lampo saranno in anteprima per i possessori di account Amazon Prime, ti consigliamo di attivarne uno subito. Puoi farlo con una procedura molto rapida direttamente a questa pagina, per 30 giorni gratuitamente e senza impegno.

 

Oltre a ciò, vi segnaliamo una interessante campagna di pre-apertura da parte di eBay: fino al 50% di sconto sugli Imperdibili, con spedizione gratuita, alla seguente pagina. La promo sarà valida fino al 18 novembre!

N.B. La guida bracciale sport è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2018.

In questo articolo ci tuffiamo alla ricerca del migliore bracciale sport. L’obiettivo e offrivi una panoramica completa dei diversi prodotti presenti sul mercato in modo da aiutarvi nella scelta del miglior prodotto che meglio soddisfa le vostre esigenze.

Migliore bracciale sport quale comprare

Come abbiamo visto all’interno delle nostre guide sulla miglior smartband oppure sul miglior bracciale cardiofrequenzimetro, il mercato delle smartband si sta sempre più focalizzando nel creare delle differenze marcate sul tipo di dispositivo di cui si ha bisogno. Abbiamo prodotti pensati per il fitness in generale, magari per tenere sotto controllo il girovita oppure la massa grassa, il battito cardiaco, la distanza percorsa, le calorie bruciate, così come soluzioni focalizzate al tracciamento del proprio allenamento, suddiviso per categoria.

In questo caso parliamo del migliore bracciale sport. In questo caso, la parola sport viene considerata nella sua declinazione agonistica, o che comunque interessa gli sportivi che praticano un qualche tipo di sport perché si stanno preparando ad una gara o una competizione. In questo caso, quindi, prenderemo in considerazione dei prodotti che offrono delle particolari caratteristiche che permettono ad un ipotetico atleta di migliorare determinate aree del proprio allenamento, in relazione allo sport praticato.

A differenza degli altri consigli per gli acquisti che abbiamo citato ad inizio capitolo, in questa guida troverete sia smartband vere e proprie – quindi quei prodotti che non dispongono di un display – che prodotti tendenzialmente etichettabili come smartwatch. Il motivo è davvero semplice: a determinati livelli, soprattutto quelli che tendono al competitivo, è fondamentale avere a disposizione un display per tenere sotto controllo il proprio allenamento.

Inoltre, per alcune discipline come la corsa, il display offre un importante aiuto per quanto riguarda anche la propria posizione geografica – grazie ai moduli GPS e alla bussola. Come sempre, per una migliore fruizione della guida, abbiamo suddiviso i dispositivi presenti all’interno della guida sul miglior bracciale sport secondo categoria (corsa, nuoto, eccetera) e per ordine crescente di prezzo.

Miglior bracciale sport allenamento a corpo libero

Fitbit Charge 2

Il Fitbit Charge 2 è certamente uno fra i miglior bracciale sport attualmente presenti sul mercato. Presentato lo scorso anno ad IFA 2016 di Berlino, la strategia di Fitbit segue quella di quasi tutte le compagnie hi-tech impegnate in questo settore. La compagnia americana ha però dalla sua un ecosistema ricco e dinamico, di certo superiore alla stragrande maggioranza di aziende attualmente impegnate nel settore wearable.

Il Charge 2 può essere definito come una via di mezzo fra una smartband e uno smartwatch, e questo lo si deve principalmente al suo design. Con un corpo estremamente compatto ed un ingombro davvero minimo al polso, il piccolo display permette di tenere traccia delle attività fisiche svolte durante l’allenamento. Essendo presente all’interno della nostra guida sul miglior bracciale sport, vi starete chiedendo quali sono le caratteristiche che lo rendono una scelta sensata.

Come abbiamo avuto modo di vedere, quasi tutte i dispositivi presenti nella nostra guida offrono più o meno le stesse caratteristiche. Fitbit Charge 2 si differenzia dalle altre grazie alla presenza di una tecnologia che permette il calcolo della VO2 max. Senza entrare in tecnicismi inutili, questo valore indica le prestazioni atletiche di uno sportivo; maggiore è questo valore, migliore sarà la propria prestazione.

Sono poi presenti tutti gli altri classici sensori che permettono di tracciare l’andamento del battito cardiaco tramite il sensore HR, la distanza percorsa, la durata dell’allenamento, le calorie bruciate, i passi, la qualità del sonno e anche una funzione per alleviare lo stress tramite una serie di respirazioni guidate.

Vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra recensione Fitbit Charge 2 per scoprire tutti i dettagli sul dispositivo.

Puoi acquistare Fitbit Charge 2 su Amazon o se preferisci su eBay

Fitbit Charge 2
Prezzo consigliato: € 159.99Prezzo: € 89.9

Fitbit Alta HR

Se il Charge 2 di Fitbit visto più su non fa al caso tuo, magari perché troppo simile ad uno smartwatch o perché incorpora dei sensori di cui non senti la necessità, l’azienda americana ha nel suo immenso catalogo l’ottima Fitbit Alta HR. Come si vede dall’immagine qui di fianco, la smartband ha un profilo molto più sottile del Charge 2, mantenendo però un display ampio il giusto per scorrere lungo le diverse informazioni relative al proprio allenamento, alle notifiche e quant’altro.

Come abbiamo visto all’interno della nostra recensione su Fitbit Alta HR, la smartband è l’alleato perfetto per l’utente che cerca un prodotto completo sotto tanti punti di vista e con un design in grado di essere affiancato ad un outfit sportivo o formale. Nonostante l’assenza di un modulo GPS, il sensore HR è molto preciso, così come i sensori pensati per il tracking della distanza percorsa, i passi, le calorie bruciate e tanto altro. Da non sottovalutare l’accuratezza dei dati raccolti durante la fase di sonno; Fitbit Alta HR è in grado di separare le varie fasi di sonno e mostrare grafici sulla fase REM, il sonno leggero e pesante.

Infine, l’applicazione mobile presente su iOS e Android è ancora oggi una delle più complete e aggiornate nell’intero panorama wearable.

Puoi acquistare Fitbit Alta HR su Amazon o se preferisci su eBay

Fitbit Alta HR
Prezzo consigliato: € 149.95Prezzo: € 99.9

Migliore bracciale sport corsa

 

Garmin Vivosmart HR+

Garmin è un’azienda impegnata da diversi anni nel settore dei dispositivi wearable. Andando a spulciare il grande portfolio di prodotti presenti a catalogo, si scopre come la compagnia sviluppa diverse linee di prodotti che, idealmente, permettono di coprire un vastissimo numero di attività fisiche legate sia al fitness che allo sport.

Garmin Vivosmart HR+ è la risposta della compagnia alla domanda di molti sportivi che sono alla ricerca di un prodotto completo sotto tanti punti di vista. Facendo parte della serie “Vivosmart”, troviamo in questo bracciale sport tutta una serie di sensori pensati per il tracciamento dell’attività fisica all’aperto.

Può essere certamente adatto agli amanti della corsa anche e soprattutto grazie alla presenza del sensore GPS – elemento che non era presente nel modello Vivosmart HR. Il design è stato leggermente migliorato, adesso più sottile e comodo da indossare, mentre il display permette ancora una volta di tenere sotto controllo alcuni aspetti del proprio allenamento. Garmin, proprio come Fitbit, dispone inoltre di una applicazione companion per il mobile estremamente ricca di informazioni utili.

Grazie alla presenza del GPS è possibile avere un buon riassunto della distanza percorsa, così come una visione completa della mappa in cui viene indicato il percorso compiuto durante l’allenamento.

Puoi acquistare Garmin Vivosmart HR+ su Amazon o se preferisci su eBay

TomTom Spark 3

Spostandoci leggermente in un territorio ancora più agonistico, se così vogliamo definirlo, TomTom Spark 3 è uno dei miglior bracciali sport di fine 2016 inizio 2017. Presentato anch’esso ad IFA 2016, si tratta della nuova generazione di fitness tracker indirizzato ad una utenza ben definita.

Sebbene le altre soluzioni viste possono essere adatte ad un numero di sportivi misto – fondamentalmente i dispositivi presenti poco più su permettono di tracciare più o meno a fondo la propria attività fisica -, il TomTom Spark 3 aggredisce il mercato facendo leva sulla sua grande esperienza per quanto riguarda la corsa e l’attività fisica (anche agonistica) all’aperto.

Il display permette di tenere traccia di un gran numero di parametri del proprio allenamento, e la tecnologia integrata all’interno del dispositivo abilita il tracciamento del proprio workout in maniera del tutto automatica. Quello che rende il TomTom Spark 3 una piccola pepita d’oro è però la modalità sentieri, un piccolo grande aggiornamento software che l’azienda ha rilasciato per alcuni suoi dispositivi durante la fine del 2016.

Grazie al sapiente utilizzo di bussola e modulo GPS, il TomTom Spark 3 è in grado di portare l’utente da un punto A ad un punto B – questo rappresentato dalla propria posizione spaziale – sperimentando nuovi sentieri. Infatti, una volta inserito l’indirizzo di destinazione, quando si attiva la funzione, il TomTom Spark 3 permette allo sportivo di raggiungere il punto predefinito facendo un percorso differente.

In più, per sottolineare la potenza di questa funzione, TomTom permette di caricare sul sito web tutta una serie di sentieri diversi che possono essere poi caricati all’interno del proprio profilo per scoprirli tramite una corsa all’aperto. Vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra recensione TomTom Spark 3 per scoprire tutte le informazioni su questo bracciale sport.

Puoi acquistare TomTom Spark 3 su Amazon su eBay o su ePrice In alternativa TomTom Spark 3 è disponibile nelle varianti TomTom Spark 3 Cardio o nella variante TomTom Spark 3 Cardio + Music.

Garmin Forerunner 235

All’interno del capitolo inerente alla corsa è davvero difficile non inserire l’ottimo Garmin Forerunner 235. L’azienda è da sempre al fianco dei corridori, sia in ambiente agonistico e non, e la serie Forerunner, sin dai suoi primi modelli fino agli ultimi rilasciati negli ultimi anni, è apprezzata e consigliata da chi è alla ricerca di un compagno perfetto per le corse all’aperto. Abbiamo deciso di proporvi il Forerunner 235 per diversi motivi, ad iniziare dell’ampio display da 1,23″ con risoluzione da 215 x 180 pixel a colori. Questa diagonale permette di avere sotto controllo l’andamento del proprio allenamento senza sacrificare la qualità e la quantità dei dettagli mostrati a schermo.

Il Forerunner 235 offre ovviamente un modulo GPS, funzione sveglia, la possibilità di creare quadranti completamente customizzabili tramite la funzione Face It, sensore HR per il battito cardiaco, l’accelerometro e tutta una serie di notifiche che spaziano dal meteo, agli appuntamenti in calendario, il controllo della musica, la ricerca del proprio telefono e molto altro. Le funzioni sportive sono diverse: abbiamo il contapassi, il calcolo della distanza percorsa, la classica barra di motivazione che spinge a muoversi un po’ dopo una lunga serie di riposo, la funzione di obbiettivo automatico che sprona a fare sempre di più in relazione alle statistiche degli allenamenti già compiuti e tanto altro.

Chi fa della corsa un allenamento serio amerà certamente tutte le funzioni che sono accoppiate al connubio GPS + GLONASS. Il Forerunner 235 calcola la velocità e la distanza di corsa, integra la funzione di pausa automatica nel caso di una breve sosta per prendere fiato, il calcolo della VO2 Max, il conteggio dei lap, il livetrack dell’allenamento e tanto altro.

Puoi acquistare Garmin Forerunner 235 su Amazon su eBay o su ePrice In alternativa Garmin Forerunner 235 è disponibile nella variante Garmin Forerunner 235 + Fascia cardio.

Migliore bracciale sport nuoto

Moov Now

Apriamo il capitolo nuoto della nostra personale selezione del miglior bracciale sport con il Moov Now, un dispositivo davvero molto molto particolare. A differenza di tutti i prodotti presenti all’interno della nostra guida, il Moov Now è l’unico a non mostrare un display per tenere traccia dell’allenamento in esecuzione.

La strategia di Moov è quella di lasciare concentrato l’atleta nel portare avanti il proprio lavoro senza essere in qualche modo interrotto da notifiche o altro. Questo ovviamente crea un leggero deficit: il Moov Now non è pensato per gli sportivi che hanno necessità di tenere traccia molto spesso del proprio andamento. È ovviamente presente un’applicazione mobile per scoprire tutte le statistiche sul proprio allenamento, ma niente di più.

È quindi estremamente importante tenere bene a mente che il Moov Now, una volta indossato, non dà alcun tipo di feedback durante il proprio allenamento. Per quanto riguarda il nuoto, bisogna avere l’accortezza di impostare a priori la grandezza della vasca; una volta fatto, il piccolo bracciale sport è in grado di tracciare l’andamento del proprio allenamento, la velocità, la distanza percorsa per bracciata, il tempo di riposo, le calorie bruciate e tanto altro.

Lo consigliamo come miglior bracciale sport nel caso in cui non fosse necessario controllare i valori dell’allenamento mentre lo si compie, ma solo dopo, con calma, direttamente dal proprio smartphone.

Puoi acquistare Moov Now su Amazon.

Moov Now
Prezzo consigliato: € 49.99Prezzo: € 49.99

Garmin Vivoactive HR

Torniamo nuovamente a parlare di Garmin ma questa volta con il modello Garmin Vivoactive HR. Si tratta della seconda generazione di bracciale sport sviluppato dal colosso, questa volta migliorato sotto tanti punti di vista. L’aspetto estetico rimane più o meno lo stesso, con il grande display frontale a colori, ma ne migliora per quanto riguarda ergonomia, maneggevolezza, compattezza.

La caratteristica forse più importante rispetto al modello passato, viene indicata dal suffisso “HR”. Anche qui si sottintende al sensore per il battito cardiaco posizionato sul retro del prodotto. Come per gli altri prodotti di fascia alta di Garmin, anche il Vivoactive HR integra la funzione Move IQ che permette di riconoscere automaticamente il tipo di allenamento che viene svolto dall’atleta.

È ovviamente possibile impostare manualmente il tutto, ma l’azienda spinge l’atleta a non preoccuparsi di “perdere tempo” in questo genere di attività; il Vivoactive HR deve quindi essere immaginato come un compagno di allenamento e non come un dispositivo da controllare periodicamente – si vuole evitare di inserire delle interruzioni all’interno degli allenamenti per operare correzioni o modifiche al workout direttamente sul dispositivo.

Al suo interno sono presenti un gran numero di sensori pensati per tracciare la maggior parte degli allenamenti. Barometro, bussola digitale, GPS, sensore HR, modulo Bluetooth e tanto altro. Assieme all’applicazione mobile, ogni utente è poi in grado di tenere traccia in modo completa del proprio allenamento in vasca.

Puoi acquistare Garmin Vivoactive HR su Amazon o se preferisci su eBay

1 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.