Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Miglior tablet Samsung: scopriamo la gamma dei tablet del colosso coreano

Miglior tablet Samsung: scopriamo la gamma dei tablet del colosso coreano

di Giovanni Mattei
Specialist Miglior tablet
aggiornato il 31 ottobre 2018
1 utenti hanno trovato utile questa guida

La settimana del Black Friday è iniziata! Visita la nostra sezione migliori sconti Black Friday per scoprire tutti i prodotti di spicco con i prezzi più bassi in assoluto! In alternativa, dai un’occhiata alla sezione Black Friday di Amazon per scegliere quello che più ti aggrada (ti ricordiamo che per accedere in anteprima agli sconti lampo è necessario attivare un account Primegratis la prima volta per 30 giorni senza impegno).

 

Anche in casa eBay è tempo di sconti pazzi: visita la seguente sezione dedicata al Black Friday per accedere, ogni giorno, a sconti davvero molto interessanti su dispositivi di ogni tipo!

 

Ecco le principali offerte a giro per il web riguardanti i migliori tablet:

  • Amazon Fire 7, in offerta su Amazon fino al 26 novembre a 49,99€ invece di 69,99€, con con uno sconto pari al 29% del suo prezzo di listino
  • Amazon Fire HD 8, in offerta su Amazon fino al 26 novembre a 69,99€ invece di 99,99€, con uno sconto pari al 30% del suo prezzo di listino
  • Samsung Galaxy Tab 4, in offerta su Unieuro fino al 26 novembre a 449,90€ invece di 729,90€, con uno sconto pari al 38% del suo prezzo di listino
  • iPad 32 GB 2018 Space Grey, in offerta su eBay a 269€ invece di 365€, con uno sconto pari al 26% del suo prezzo di listino
N.B. La guida miglior tablet Samsung è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2018.

In questo articolo proviamo ad individuare il miglior tablet Samsung per tutte le vostre esigenze. L’obiettivo e offrivi una panoramica completa delle diverse famiglie di tablet in modo da aiutarvi nella scelta del dispositivo che meglio soddisfa le vostre esigenze. Vedremo quindi, gamma per gamma, per chi è indicato ogni prodotto, selezionato in modo rigido solo per offrirvi i modelli più interessanti.

Miglior tablet Samsung quale comprare

Samsung è da diversi anni una delle migliori aziende hi-tech nel panorama internazionale. Trattandosi di un conglomerato, ovvero una realtà che opera su tantissimi fronti diversi, l’azienda coreana investe tantissimo (sia in termini di risorse che di tempo) nella realizzazione di tablet. Come vedremo all’interno della guida, vi accompagneremo nell’acquisto del miglior tablet Samsung in riferimento alla gamma di appartenenza.

Infatti, come capita per gli altri colossi dell’elettronica, anche Samsung ha diverse linee di tablet pensate per gli ambiti più svariati. Oltre alle dimensioni e alla componentistica interna, i tablet Samsung differiscono anche per quanto riguarda il sistema operativo. Nei miglior tablet Samsung sono presenti per la maggior parte soluzioni con Android, anche se esiste un prodotto con Windows 10.

Per dare una migliore leggibilità della guida e per riprendere la strategia abbracciata da Samsung, i tablet qui presenti sono presentati nello stesso ordine in cui sono disponibili sul sito ufficiale dell’azienda. Detto questo, procediamo a scoprire qual è il miglior tablet Samsung e dove acquistarlo al prezzo più conveniente, in base alla categoria.

Samsung Galaxy Tab S4

Il Galaxy Tab S possiamo definirlo come la punta di diamante dell’offerta commerciale di Samsung per quanto riguarda i tablet. A differenza di quanto visto precedentemente con il Galaxy View, la linea “Tab S” racchiude le ultime migliorie del colosso coreano per i suoi tablet. Infatti, un po’ come la linea “S” per il mercato degli smartphone, il Galaxy Tab S4 è il miglior tablet Samsung per chi è alla ricerca di un prodotto molto curato sotto tanti punti di vista.

L’aspetto, elemento cruciale in questo caso, riprende quello della famiglia di smartphone top di gamma con linee pulite, cornici ottimizzate ed il classico tasto Home centrale abbracciato dai tasti soft touch per comandare Android. Particolarità del sopracitato tasto Home è la presenza del sensore per le impronte digitali che permette di accedere rapidamente al sistema operativo o ad alcune app particolari – fondamentalmente quelle che hanno implementato le API di Android – garantendo un ulteriore livello di sicurezza.

Il Galaxy Tab S4 è stato immaginato ed eseguito da Samsung come un tablet fruibile da due categorie distinte di persone. Chi necessità di una buona diagonale, magari perché legge tanto oppure ha necessità di un pannello estremamente generoso e chi, invece, vuole prima di tutto salvaguardare l’ergonomia; quest’ultima categoria di utenti potrebbe far riferimento a studenti o lavoratori pendolari che hanno a disposizione uno spazio striminzito per far entrare tutti i propri oggetti nello zaino o nella ventiquattrore.

Indipendentemente dalle dimensioni del display, restano saldi alcuni punti cruciali dell’esperienza utente. Il panello, suona quasi ridondante dirlo, è uno dei migliori attualmente presenti sul mercato. Sebbene diverse aziende riescono a sviluppare display IPS di ottima fattura, i pannelli Super AMOLED di Samsung riescono ancora ad offrire una marcia in più per quanto riguarda la saturazione dei colori e la profondità dei neri.

Il tablet integra un pannello da 10,5 pollici con risoluzione 2560 x 1600 pixel estremamente ottimizzato per quanto riguarda la gamma cromatica e perfettamente in grado di gestire la nuova S-Pen. Al suo interno è presente un processore Qualcomm Snapdragon 835 con clock massimo da 2.45 GHz accompagnato da 4 GB di RAM e 32 GB di storage espandibile tramite micro SD. Risulta molto interessante la presenza del modulo SIM con supporto LTE, una USB Type-C su standard USB 3.1 e Android Oreo 8.1.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Tab S4 su Amazon su eBay o su ePrice

Samsung Galaxy Tab A

Come abbiamo avuto di modo di vedere, la serie Galaxy del ramo tablet si assomiglia molto. Tralasciando il Galaxy View, gli altri prodotti sviluppati da Samsung sono tutti accumunati dalle stesse scelte stilistiche. Se da un lato può essere fonte di stress in quanto l’utente non ha rapidamente facoltà di comprendere le differenze fra un modello e l’altro – o fra una gamma e l’altra, come stiamo vedendo -, in realtà la strategia di Samsung premia la ricerca di una qualità estetica che soddisfi tutti gli utenti, sia chi è disposto a spendere molto o chi vuole rimane entro una fascia di prezzo ben precisa.

Il Galaxy Tab A si caratterizza anche questa volta con soluzioni che partono da un pannello molto grande ad uno decisamente più compatto – il più piccolo dell’intera offerta. Potremo quindi definire la serie Tab A come l’offerta di mezzo, quella che offre delle specifiche hardware tutto sommato in grado di garantire un’esperienza utente più che soddisfacente, riuscendo comunque a mantenere bassi i costi finali.

Il più piccolo monta un pannello da 7 pollici con a bordo il classico Android Lollipop 5.1.1. Il processore è ancora una volta affidato ad uno Snapdragon, il 410, accompagnato da 1.5 GB di RAM e 8 GB di memoria espandibile tramite micro SD. Una diagonale così piccola, abbinata ad una risoluzione da 1280 x 800 pixel, pone il Galaxy Tab A per chi è alla ricerca di un dispositivo molto compatto, ergonomico, parco nelle prestazioni e facile da trasportare in uno zaino o in una valigia. Il fratello più grande, vede invece la presenza di un display LCD da 10.1 pollici a risoluzione 1920 x 1200 pixel.

Il sistema operativo è Android Marshmallow 6.0 mentre il processore è un più prestante Exynos 7870. In questo modello raddoppia il quantitativo di RAM per il modello da 32 GB di storage oppure raggiunge i 2 GB per il taglio da 16 GB di storage. La batteria da 7300 mAh è poi in grado di guidare l’utente verso un utilizzo lungo un giorno intero.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Tab A 8.0 2017 su Amazon o se preferisci su eBay

Samsung Galaxy Tab E

La serie Galaxy Tab E è certamente la più economica della intera lineup di tablet messi a disposizione di Samsung. Il filo conduttore che ha seguito il colosso è stato quello di confezionare un prodotto essenziale, basilare, pensato per gli utenti che non hanno particolare interesse in specifiche da urlo, design da top di gamma, materiali premium e compagnia cantante.

Il prezzo finale al quale è possibile trovarlo su Amazon rispecchia chiaramente questo pensiero. Nonostante ciò, potrebbe tranquillamente essere il candidato perfetto per chi è alla ricerca di un tablet da affiancare ad un computer principale. Infatti, non sono mica pochi gli utenti che sono portati a spendere tanto per trovare i migliori notebook professionali per i propri interessi e poi investire qualche centinaio di euro in un dispositivo di “ripiego”.

Pensiamo a chi viaggia molto e ha necessità di un tablet con cui navigare, chattare, controllare le ultime notizie, fare qualche videochat con i propri cari oppure scorrere rapidamente il calendario per controllare i prossimi appuntamenti. Il Galaxy Tab E permette di fare tutto questo, senza strafare. Frontalmente troviamo un pannello da 9.6 pollici a risoluzione 1280 x 800 pixel con Android Lollipop 5.1. Il processore è un quad-core da 1.3 GHz – il modello di CPU non è noto – accompagnato da 1.5 GB di RAM e 8/16 GB di storage espandibile tramite micro SD.

La batteria integrata è da 5000 mAh e permette un utilizzo continuativo di 6-7 ore con un utilizzo modesto.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Tab E su Amazon su eBay o su ePrice

Samsung Galaxy Book

Chiudiamo la nostra guida sul miglior tablet Samsung con il Galaxy Book. Si tratta di un dispositivo estremamente interessante, certamente indirizzato alla categoria di utenti che non vuole concedere nulla per quanto riguarda specifiche tecniche e aspetto estetico. Come avevamo detto ad inizio guida, Samsung si cimenta per lo più nella produzione di tablet con sistemi operativi Android che Windows; ebbene, il Galaxy Book è l’unico prodotto che monta Windows 10.

La differenza di OS installato modifica enormemente il piano di utilizzo del prodotto stesso; mentre Android implica contesti più user friendly, qualche gioco, serie TV, social ed altro, l’avere a bordo Windows permette quel minimo di professionalità in più che non troviamo sul robottino verde. Tale affermazione la constatiamo banalmente dalla disponibilità di un sistema a finestre, evidentemente più comodo per lavorare parallelamente con più applicazioni e finestre aperte nello stesso istante.

Frontalmente trova posto un pannello configurabile in tagli da 1012 pollici – il più generoso se non consideriamo il Galaxy View – con tecnologia Super AMOLED e risoluzione 2160 x 1440 pixel. Per dare piena potenza a tutto l’hardware integrato e quindi garantire un utilizzo professionale, Samsung ha optato per un Intel Kaby Lake m3 2.6 GHz pensato per contenere bassi i consumi grazie ad un TDP da 4.5 W. La RAM affiancata è da 4 GB mentre lo storage è in formato SSD da 64/128.

Vi consigliamo di leggere la nostra recensione Samsung Galaxy Book 12 per scoprire tutte le caratteristiche del tablet 2-in-1 e del perché è secondo noi il miglior tablet Samsung in questa fascia di prezzo.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Book 12" su Amazon su eBay o su ePrice In alternativa Samsung Galaxy Book 12" è disponibile nella variante Samsung Galaxy Book 12 256 GB .

1 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.