Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Miglior tablet Samsung: scopriamo la gamma dei tablet del colosso coreano

Miglior tablet Samsung: scopriamo la gamma dei tablet del colosso coreano

di Giovanni Mattei
Specialist Miglior tablet
aggiornato il 7 maggio 2020
6014 utenti hanno trovato utile questa guida

Amazon ama gli studenti: avete infatti 10€ a disposizione sul prossimo acquisto se attivate il servizio Amazon Prime Students. Questo mette a disposizione tutti i vantaggi di Amazon Prime, ma alla metà del prezzo solo se siete studenti. Fino al 31 luglio potete approfittare per attivare il servizio, in prova gratuita per ben 90 giorni di tempo, e sfruttare il codice “STUDENT10” che andrà a scontare il vostro primo ordine con Prime attivo di ben 10€. Che state aspettando? Potete avere maggiori informazioni e aderire all’offerta alla seguente pagina Amazon dedicata.

N.B. La guida Miglior tablet Samsung è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Luglio 2020.

In questo articolo proviamo ad individuare il miglior tablet Samsung per tutte le vostre esigenze. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa delle diverse famiglie di tablet in modo da aiutarvi nella scelta del dispositivo che meglio soddisfa le vostre esigenze. Vedremo quindi, gamma per gamma, per chi è indicato ogni prodotto, selezionato in modo rigido solo per offrirvi i modelli più interessanti.

Miglior tablet Samsung: quale comprare

Samsung è da diversi anni una delle migliori aziende hi-tech nel panorama internazionale. Trattandosi di un conglomerato, ovvero una realtà che opera su tantissimi fronti diversi, l’azienda coreana investe tantissimo (sia in termini di risorse che di tempo) nella realizzazione di tablet. Come vedremo all’interno della guida, vi accompagneremo nell’acquisto del miglior tablet Samsung in riferimento alla gamma di appartenenza.

Infatti, come capita per gli altri colossi dell’elettronica, anche Samsung ha diverse linee di tablet pensate per gli ambiti più svariati. Oltre alle dimensioni e alla componentistica interna, i tablet Samsung differiscono anche per quanto riguarda il sistema operativo. Nei miglior tablet Samsung sono presenti per la maggior parte soluzioni con Android, anche se esistono anche edizioni con Windows 10.

Per dare una migliore leggibilità della guida e per riprendere la strategia abbracciata da Samsung, i tablet qui presenti sono presentati nello stesso ordine in cui sono disponibili sul sito ufficiale dell’azienda. Durante le fasi di selezione dei migliori prodotti da consigliare, abbiamo seguito alcuni criteri di selezione in modo da isolare solo le soluzioni più interessanti. Oltre a considerare tablet estremamente recenti, abbiamo valutato le varie soluzioni secondo la qualità del display, dell’hardware presente e dell’autonomia.

Display

Per quanto riguarda il display, la nostra selezione ha escluso la presenza di prodotti con un pannello a risoluzione inferiore al Full HD. Se fino a qualche tempo fa la cosa poteva sembrare impensabile sui prodotti di fascia bassa, oggi è una caratteristica assolutamente da pretendere: a nessuno piace interfacciarsi con un prodotto dove il display è appunto il protagonista. Tenete in considerazione che alcuni prodotti non seguono l’aspect ratio 16:9, dunque potremmo non parlare di Full HD puro (1920 x 1080 pixel), ma di WUXGA. Sigle poco utili che vogliono dire fondamentalmente la stessa cosa poi, di fronte all’utilizzo concreto.

Se cercate un prodotto più avanzato e magari dal polliciaggio più ampio, potrete pretendere di superare il Full HD optando per i modelli più avanzati. Questo è da rapportare al budget che avete a disposizione.

Hardware

Per quanto riguarda l’hardware prendiamo in considerazione solo i modelli più recenti. È vero ma non dà l’idea dell’intero quadro della situazione. Oltre ad analizzare la scheda tecnica, abbiamo focalizzato la nostra attenzione anche sull’esperienza utente. Infatti, molto spesso capita di acquistare un prodotto con una scheda tecnica molto interessante per poi trovarsi di fronte a lag, impuntamenti e altri problemi.

Oltre a processori in grado di far girare fluidamente il sistema operativo messo a disposizione, ciò che abbiamo tenuto in considerazione in modo rigido è senza dubbio la memoria RAM. In questo caso, optare per un modello con 4 GB di RAM rappresenta oggi la scelta più popolare, ma abbiamo voluto tenerci larghi e sulla fascia bassa considerare anche qualcosa che, tuttora, ne monta solo 2 GB. In questo caso è doveroso precisare che parliamo di tablet Samsung pensati per utilizzi diversi: visto che già il sistema ne occupa circa la metà, con 2 GB di RAM si possono aprire davvero poche app o schede del browser alla volta. Con 4 GB, si ha invece maggiore libertà di multitasking, nonché la possibilità di eseguire software più pesanti. Chiaramente andare oltre questo taglio di memoria comporta aumenti di budget, in cambio di prestazioni multitasking maggiori.

Autonomia

Infine, venendo all’autonomia, i tablet Samsung qui presenti vi permetteranno di godere di almeno 6 ore di utilizzo, un dato che secondo noi rappresenta un lasso di tempo più che sufficiente per coprire la maggior parte degli utilizzi. Alcuni modelli, soprattutto i più costosi, raggiungono facilmente anche le 7-8 ore di autonomia, ma semplicemente perché pensati per svolgere un lavoro diverso, dove è necessario garantire tante ore di attività lontani dalla presa di corrente.

Procediamo dunque ad approfondire la nostra ricerca del miglior tablet Samsung con i modelli selezionati per voi. Tenete in considerazione che in questa selezione potrebbero non essere presenti tablet ibridi, ma che Samsung sta puntando molto sui notebook di piccolo taglio.

Miglior tablet Samsung: i modelli su cui puntare

Samsung Galaxy Tab A 10.1 2019

Iniziamo la nostra guida al miglior tablet Samsung con un modello economico piuttosto particolare, almeno nella versione che abbiamo pensato per voi. Parliamo del Samsung Galaxy Tab A 10.1 2019, un prodotto economico che vuole proporsi alla classica utenza che non ha troppe pretese. Con un design che segue le classiche linee della linea Tab A del passato ma comunque rinnovate troviamo nel Tab A 10.1 2019 un prodotto sì in policarbonato, ma piuttosto sottile e leggero. Il corpo frontale con cornici più affusolate (ma evidenti) rispetto al passato accoglie un display da 10.1″ è di tipologia TFT e ha una risoluzione di 1920 x 1200 pixel.

All’interno troviamo un comparto hardware con alti e bassi: siamo di fronte ad un tablet da portare in giro, versatile ma senza possibilità di farne un utilizzo troppo intenso. Anima il tutto infatti un buon processore octa-core Exynos 7904 con clock fino a 1.8 GHz, abbinato purtroppo a soli 2 GB di RAM nel taglio da 32 GB di storage che vi proponiamo. Sono pochi, ma c’è un motivo del perché vi suggeriamo questa versione: dispone di un modulo SIM e consente di navigare via LTE. La possibilità, rapportata al prezzo di acquisto, non è affatto male. Se volete usarlo per controllare mail, guardare serie, scrivere documenti e attività simili, avete trovato il compagno ideale.

Non manca un buon audio Dolby certificato, così come la compatibilità HD con Netflix. Presenti anche due fotocamere anteriore e posteriore, rispettivamente da 5 e 8 megapixel. Alimenta il tutto un modulo batteria da 6150 mAh. Lato OS troviamo Android 9, aggiornato al più recente Android 10 a luglio 2020. Non gridiamo al miracolo, ma è il miglior tablet Samsung se volete spendere poco e avere un modulo SIM.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Tab A 10.1 2019 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Samsung Galaxy Tab S6 Lite

Se state cercando un tablet valido anche a svolgere mansioni lavorative, allora c’è il nuovo Samsung Galaxy Tab S6 Lite che dovrebbe catturare la vostra attenzione. Fresco di 2020, questo tablet combina un design fresco e rinnovato a delle specifiche tecniche davvero molto interessanti. All’interno del corpo in metallo in tre colorazioni disponibili troviamo un processore Samsung Exynos 9611, octa-core con frequenza di clock fino a 2.3 GHz. Ad esso sono associati 4 GB di RAM, sufficienti per l’esecuzione di un po’ tutte le app, nonché una memoria interna da 64 GB espandibile via micro SD fino a ben 1 TB. Non male, visto che il tutto è combinato con un display frontale da 10.4″ LCD (strano per Samsung) dall’insolita risoluzione di 2000 x 1200 pixel, ottimo per fruire tutte le tipologie di contenuto.

All’interno, fornita in dotazione, troviamo anche la S Pen di Samsung pronta a prendere note e perché no, realizzare qualche schizzo ovunque vi troviate (4096 livelli di pressione). Non mancano Bluetooth 5.0, WiFi ac e audio di AKG con certificazione Dolby Atmos per un ottimo ascolto di film e serie TV. Alimenta il tutto un modulo 7,040 mAh che promette un utilizzo fino a fine giornata, qualunque sia l’utilizzo che ne facciate (nei casi migliori, anche un paio di giorni). La ricarica avviene ad alta velocità mediante la porta USB Type-C con ricarica rapida. L’OS integrato è Android 10, ottime notizie per chi cerca un dispositivo che verrà poi aggiornato all’arrivo della prossima release.

Insomma, il miglior tablet Samsung per chi cerca un prodotto che arrivi ad un compromesso fra prezzo contenuto e specifiche davvero niente male.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Tab S6 Lite su Amazon o se preferisci su eBay

Samsung Galaxy Tab S6

Saliamo di livello e troviamo lui, il top di gamma Samsung Galaxy Tab S6. Fatto per chi non è disposto a rinunciare a nulla, il Tab S6 mette a disposizione in un corpo molto compatto delle caratteristiche davvero da urlo. Le cornici che proteggono il display non sono troppo piccole, ma neanche enormi. Il pannello integrato è un 10.5″ Super AMOLED con risoluzione da 2560 x 1600 pixel, estremamente luminoso e con una gamma cromatica davvero ottima. Il touchscreen è attivo, ed è accompagnato da una splendida S-Pen fornita in dotazione, ottima sia per prendere appunti che per il disegno.

Ad animare il tutto troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 855, octa-core da 2.84 GHz dotato anche di una bella GPU. Ad affiancarli ben 6 GB di RAM e storage interno UFS 3.0 velocissimo da 128 GB, espandibile comunque via micro SD (esiste anche la versione 8 GB / 256 GB). Presenti delle belle fotocamere, doppie sul retro (13 e 5 megapixel) e singola sul fronte (8 megapixel), ma anche delle connettività moderne come il Bluetooth 5.0 o il Wi-Fi dual band. Il comparto audio è affidato ad AKG, che lo predispone alla compatibilità con Dolby Atmos, per fruire video in modo estremamente immersivo.

Alimenta il tutto un modulo batteria da 7040 mAh con ricarica rapida, accompagnata da una porta USB Type-C 3.1 che può supportare la connessione con dock esterni e output video. Il sistema operativo alla nascita è Android 9, sebbene Samsung si impegni a portare anche la successiva release Android 10. Insomma, il miglior tablet Samsung per chi non vuole scendere a compromessi e ha bisogno di sfruttare una macchina fiammante da ogni punto di vista.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Tab S6 su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

6014 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.