Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Miglior tablet per telefonare: i dispositivi perfetti anche per chiamare

Miglior tablet per telefonare: i dispositivi perfetti anche per chiamare

di Giovanni Mattei
Specialist Miglior tablet
aggiornato il 11 agosto 2019
6514 utenti hanno trovato utile questa guida
6514 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Tablet per telefonare è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Settembre 2019.

In questo articolo parliamo del miglior tablet per telefonare. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa dei diversi tablet presenti sul mercato in modo da aiutarvi nella scelta del dispositivo che meglio soddisfa le vostre esigenze.

Miglior tablet per telefonare: quale comprare

In questo articolo sui miglior tablet per telefonare, andiamo a trattare un argomento un po’ particolare. Non è infatti la prima volta che appaiono questo genere di dispositivi sul mercato. È più o meno da 7-8 anni che sul mercato esistono delle soluzioni che permettono di sfruttare un tablet anche per la parte telefonica.

Sebbene possano apparire goffi se utilizzati come un vero telefono – ve lo immaginate un tablet da 10″ poggiato all’orecchio per chiamare? -, è innegabile che effettivamente ha un senso sfruttare la parte telefonica per chiamare ed utilizzare applicazioni che si rifanno sul modulo per funzionare. Grazie all’avanzamento tecnologico abbinato all’utilizzo di materiali sempre più ricercati, scegliere il miglior tablet per telefonare è decisamente più facile e interessante.

Le aziende hi-tech hanno intravisto un buon mercato e hanno rilasciato dei prodotti assolutamente interessanti. In questa guida parleremo essenzialmente di tablet Android, campioni indiscussi per quanto riguarda il pieno supporto alla parte telefonica. I prodotti che vedremo sono essenzialmente indirizzati ad un’ampia rosa di utenti: abbiamo chi per lavoro ha la necessità di avere un dispositivo più completo di uno smartphone qualsiasi o chi è spesso in movimento.

Pensiamo agli studenti pendolari oppure a chi lavora fuori sede ed è spesso impegnato in tragitti medio-lunghi. In queste situazioni avere a disposizione un prodotto che riesce ad integrare la parte telefonica alla comodità di un tablet, può esser il punto di svolta che innalza di molto la produttività. Per selezionare solo i migliori tablet per telefonare ci siamo rifatti ad una serie di criteri di selezione.

Il primo aspetto da considerare è la qualità del display. Infatti, prima ancora di valutare la parte telefonica, il primo componente che ogni utente guarda in un tablet è proprio il display. All’interno di questa guida troverai diverse soluzioni che partono dal Full HD e arrivano facilmente anche al 2K. Consigliamo i primi a chi non ha la necessità di utilizzare un pannello ad altissimi risoluzione, se non altro per una questione economica. Di contro, chi ha a disposizione un budget discreto potrà valutare l’acquisto di un tablet con display ad alta risoluzione.

Questo aspetto si lega molto alla componente telefonica, l’altro criterio di selezione per valutare i migliori tablet per telefonare. Nella nostra guida sono presenti tablet con modulo 4G Cat.6 o superiori. Questo, oltre a permettere di effettuare chiamate ad alta qualità, garantisce una velocità di download massima di 300 Mbps, È un valore decisamente valido per gli utenti senza grandi pretese che permette anche di navigare sul web senza problemi. Se 300 Mbps dovessero essere insufficienti, ti consigliamo di prendere in considerazione il MediaPad M5 8 di Huawei che monta un modulo 4G Cat.12.

Infine l’autonomia, uno degli aspetti più delicati per ogni dispositivo mobile. Ci siamo imposti di inserire nella guida tablet per telefonare con almeno 6 ore di autonomia. È un lasso di tempo più che sufficiente per l’utente alla ricerca di un tablet da utilizzare saltuariamente, anche per guardare contenuti sul web. Discorso diverso per chi necessità di un tablet per effettuare molte telefonate durante il giorno. In questo caso consigliamo il MediaPad M5 8, un tablet con un’autonomia di circa 8 ore.

Samsung Galaxy Tab A 2016

Quando si parla di tablet, sia per quanto riguarda i miglior tablet per telefonare che per altro, è davvero difficile non nominare Samsung. Il colosso è come sappiamo presente in tantissimi settori e, anche in questo caso, offre interessantissime soluzioni anche per chi necessita di un tablet da utilizzare in mobilità per chiamare.

Il Samsung Galaxy Tab A 10.1 2016 offre il meglio della tecnologia Samsung grazie ad una lavorazione molto interessante. Nonostante il display da 10.1 pollici – il più generoso all’interno di questa guida – è comunque abbastanza ottimizzato per essere utilizzato in piena mobilità. La risoluzione da 1920 x 1200 pixel e una densità di pixel pari a 224 PPI permette di guardare senza problemi contenuti video così come leggere siti web o PDF.

Il processore in questo caso è un Exynos 7870 da 1.6 GHz con 2 GB di RAM e 16 GB di storage espandibile tramite micro SD. La batteria da 7100 mAh abbinata alle ottimizzazioni software di Android Marshmallow 6.0, permettono di sfruttare il tablet per una giornata lavorativa piena. Lo consigliamo a chi ha necessità di un tablet con una diagonale importante, evidentemente pensata per lavorare senza problemi su presentazioni e fogli di calcolo, ma anche per gli studenti universitari che possono prendere appunti senza problemi.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Tab A 10.1 2016 su Amazon o se preferisci su eBay

ASUS ZenPad 3 Z581KL

ASUS continua ad offrire interessanti soluzioni per quanto riguarda il settore dei tablet. Nel corso dei 2016 ha infatti annunciato l’ASUS ZenPad 3 Z581KL, un prodotto che ricalca per filo e per segno le caratteristiche stilistiche dei fratelli più grandi. La quasi totalità del dispositivo vede la presenza di una lavorazione in alluminio mentre, sul retro, troviamo la classica trama in plastica simil-pelle. Oltre ad essere una soluzione che tiene più bassi i costi generali del prodotto, la cover posteriore aumenta anche il grip e quindi premia l’ergonomia generale.

Frontalmente è presente un bellissimo display IPS da 7.9 pollici a risoluzione QXGA da 20148 x 1536 pixel con tecnologia ASUS True2Life+. Trattandosi di un display con risoluzione 2K, è evidentemente consigliato anche per chi è alla ricerca di un dispositivo in grado di garantire una certa resa per quanto riguarda la resa cromatica.

Al suo interno è presente un processore Qualcomm Snapdragon 650 da 1.8 GHz, 2 GB di RAM, 16 GB di storage espandibile tramite micro SD, slot microSIM per la connettività 4G, Bluetooth 4.1, due speaker DTS con supporto aptX, porta USB Type-C per la ricarica e Android Nougat. È uno dei miglior tablet per telefonare non solo per il supporto alle chiamate, ma anche per la qualità generale del prodotto.

Non è troppo costoso, ha una buona linea, una ottima lavorazione, offre importati prestazioni per quanto riguarda l’utilizzo anche per task impegnativi e il classico parco di personalizzazioni presenti con la ZenUI.

Puoi acquistare ASUS ZenPad 3 Z581KL su eBay.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Huawei MediaPad M5 8

Continuiamo la nostra guida sui miglior tablet per telefonare con l’ultima creatura di Huawei, il Huawei MediaPad M5 8. Si tratta senza troppi giri di parole di uno dei più bei tablet attualmente presenti in circolazione. Questo è ovviamente un punto a favore che lo indirizza verso gli utenti che, prima di tutto, guardano all’aspetto estetico del prodotto che vorrebbero acquistare.

La lavorazione è completamente in alluminio con il classico frame in alluminio vivo che abbraccia il display IPS da 8,4 pollici. Quest’ultimo ha una risoluzione da 2560 x 1600 pixel con 359 PPI di densità di pixel. È un pannello estremamente luminoso, con degli ottimi angoli di visuale, perfetto per guardare film oppure per navigare sul web e leggere. Il Huawei MediaPad M5 8 integra un processore Kirin 960 accompagnato da 4 GB di RAM.

Tramite essa è facilissimo controllare un gran numero di applicazioni in multitasking così come sfruttare il processore octa-core per l’esecuzione di task complessi. Questo garantisce al tablet di essere sempre scattante e reattivo, pronto a passare da un’app altra anche in fasi di pieno carico. Grazie alle buone ottimizzazioni di Huawei e alla presenza di Android Oreo 8.0, il MediaPad M5 8 è uno dei miglior tablet per telefonare anche per quanto riguarda l’autonomia.

Anche qui troviamo il pieno supporto alla reti 4G per continuare a navigare ed utilizzare il tablet anche per le chiamate.

Puoi acquistare Huawei MediaPad M5 8 su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Huawei MediaPad M5 8 è disponibile nella variante Huawei MediaPad M5 8 LTE.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

6514 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.