Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Miglior tablet con penna: dare libero sfogo alla propria immaginazione

Miglior tablet con penna: dare libero sfogo alla propria immaginazione

di Giovanni Mattei
Specialist Miglior tablet
aggiornato il 11 agosto 2019
3953 utenti hanno trovato utile questa guida

Nasce Amazon Prime Students: tutti i privilegi dell’abbonamento Amazon Prime, ma alla metà del prezzo se siete studenti. Per saperne di più ed eventualmente attivarlo clicca qui.

Portiamo inoltre all’attenzione alcune promozioni attive:

  • eBay Tech Week: fino al 50% di sconto su prodotti di elettronica dal 14 al 20 ottobre;
  • Wacom Days: dal 10 al 20% di sconto sui prodotti Wacom, dal 14 fino al 20 ottobre.
N.B. La guida Tablet con penna è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Ottobre 2019.

In questo articolo parliamo dei miglior tablet con penna. L’obiettivo è offrivi una panoramica completa delle diverse famiglie di tablet in modo da aiutarvi nella scelta del dispositivo che meglio soddisfa le vostre esigenze.

Tablet con penna: quale comprare

L’avvento del tablet con dispositivo di consumo, per le masse, ha permesso di godere di importanti vantaggi. Infatti, indipendentemente dal tipo di occupazione che ognuno di noi ha, siamo ormai abituati ad averli a portata di mano per fare più o meno tutto. C’è chi lo usa come dispositivo secondario per l’utilizzo casalingo, chi per leggere e quindi al posto di un comune eBook Reader, per lavorare mentre si è in treno o per prendere appunti durante una lezione universitaria.

Grazie alla presenza di materiali e componenti interni sempre più veloci e prestanti, in alcuni casi i tablet hanno completamente soppiantato l’utilizzo di un computer principale, almeno per quanto riguarda alcuni campi di utilizzo. Pensiamo ad esempio a giornalisti o cronisti che, tramite il proprio tablet, sono in grado di scrivere un articolo, modificare una foto e pubblicarla.

Come non citare grafici o fumettisti che possono buttare giù uno schizzo o completare un disegno direttamente sul proprio dispositivo mobile tramite l’utilizzo di una stylus. La guida sul miglior tablet con penna serve proprio ad individuare i migliori dispositivi che vi permettono di fare questo e altro, con maggiore attenzione al connubio tablet + stylus. Se, infatti, siete studenti, professionisti o semplicemente avete l’hobby di buttare giù qualche schizzo in formato digitale, questa guida vi permetterà di individuare il prodotto che meglio può soddisfare i vostri bisogni.

Come avremo modo di vedere, all’interno della guida sono disponibili prodotti con due dei maggiori sistemi operativi attualmente presenti in circolazione: iOS e Windows 10. Ma quali sono i criteri di selezione che ci hanno permesso di isolare solo i prodotti migliori? Ovviamente il display è uno degli elementi principali del tablet, ed in questo caso andiamo a valutarne la qualità. Nello specifico, trattando prodotti che molto spesso verranno utilizzati da creativi o da chi farà un uso piuttosto marcato della stylus, non abbiamo potuto prendere in considerazione prodotti con un pannello la cui risoluzione fosse inferiore al Full HD. In questo modo ci siamo assicurati una rosa di tablet il cui display è adatto sia a vedere contenuti multimediali ad alta risoluzione, sia per disegnare o scrivere. Questo non esclude però la presenza di soluzioni con display ad altissima risoluzione. Normalmente consigliamo questi tablet con penna a chi necessita di queste specifiche per disegnare e ritiene il Full HD una risoluzione poco performante.

Il digitalizzatore capacitivo è un elemento importante per un tablet con penna ma che non consideriamo come un vero e proprio criterio di selezione. Il digitalizzatore è un elemento in grado di captare la variazione di capacità elettrica sul vetro del dispositivo. Questa variazione, immediatamente comunicata alla componente hardware/software che lo trasforma in segnale digitale, ci permette di toccare, disegnare, applicare gradienti, ombre, tratti più marcati o più sottili. Alcuni tablet montano ancora digitalizzatore resistivi, del tutto inadatti per scrivere o disegnare.

Parlando di tablet che hanno un costo piuttosto elevato, le prestazioni sono per noi altrettanto importanti. Non solo valutiamo la scheda tecnica e prestiamo attenzione nello scartare dispositivi con hardware vecchio, ma consideriamo anche l’esperienza utente come la reattività del sistema operativo, l’assenza di lag, indecisioni, impuntamenti e quant’altro. Valutiamo i tablet con penna anche per il quantitativo di RAM installata, valutando accuratamente solo i dispositivi con almeno 2 GB di RAM. Chi lavora con applicazioni pesanti o con sistemi operativi più o meno avidi, può ritenere 2 GB piuttosto limitanti. Ecco perché abbiamo inserito tablet con penna che possono arrivare anche a 16 GB di RAM. Scegliere questi modelli ha evidentemente un costo, ma applicazioni di disegno professionale come AutoCad possono mettere a dura prova sistemi con quantitativi di RAM inferiori.

Infine, l’autonomia è un elemento che non bisogna mai sottovalutare, ancor di più per dispositivi di questo tipo. All’interno della nostra guida troverete soluzioni in grado di garantirvi almeno 6 ore di autonomia, che è secondo noi il lasso di tempo minimo per utilizzare un tablet con penna senza compromessi o con l’ansia di lavorare vicino ad una presa di corrente. Alcuni prodotti, come l’iPad Pro, arrivano addirittura a lambire le 8-9 ore di autonomia, cosa che lo rende certamente uno dei candidati preferiti per chi vuole un tablet con iOS.

Samsung Galaxy Tab S4

Durante la passata IFA 2018 di Barcellona, Samsung ha portato in fiera il nuovo Samsung Galaxy Tab S4. Le novità rispetto alla passata generazione sono molte, fra cui l’arrivo di una tastiera dock esterna ed una stylus inclusa nella confezione, rinnovata e pensata per scrivere, prendere note e tanto altro. Dal punto di vista dell’ergonomia, Samsung Galaxy Tab S4 è uno dei miglior tablet con penna presenti sul mercato; con un peso di appena 482 grammi e 7,1 mm di spessore, il Tab S4 offre un’esperienza davvero appagante.

Il corpo resta in vetro e alluminio ed il pannello SuperAMOLED da 10,5 pollici con risoluzione 2560 x 1600 pixel, è nuovamente una prova di quanto profonda sia l’esperienza del colosso coreano nel settore dei display. Al suo interno è presente un SoC Qualcomm Snapdragon 835 con clock massimo da 2.35 GHz accompagnato da 4 GB di RAM e 64/256 GB di storage espandibili tramite micro SD.

La S-Pen presente in confezione è certamente uno dei punti di forza del Samsung Galaxy Tab S4. Supporta fino a 4096 livelli di pressione ed è associato ad un numero incredibile di funzioni sviluppate direttamente da Samsung. Basta un click per iniziare a prendere note, buttare giù qualche schizzo e tanto altro.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Tab S4 su Amazon su eBay o su ePrice

Apple iPad Pro 2018

Apple non è certamente la prima ad avere intuito la grande potenzialità dei tablet, ma è sicuramente l’unica realmente riuscita a trasformarli in un prodotto di successo. L’iPad è fondamentalmente questo: la grande facilità di utilizzo di iOS mista alla cura dei dettagli dei prodotti Apple.

Apple ha in produzione il nuovo iPad Pro 2018 nei tagli da 11 pollici e 12,9 pollici, entrambi con un’estrema ottimizzazione delle cornici. L’Apple Pencil, la stylus sviluppata dalla compagnia californiana, continua ad essere uno degli elementi vincenti dell’iPad Pro, capace di amplificare enormemente i campi di utilizzo del tablet.

I vantaggi sono sostanzialmente due: sfruttare un prodotto creato da Apple stessa e quindi in grado di funzionare sempre alla perfezione sugli iPad Pro 2018, dare in mano ai creativi un tool (la stylus) capace di tradurre con estrema precisione i tratti, le linee, le forme. Purtroppo l’Apple Pencil continua ad essere un accessorio venduto a parte.

Quindi, nel caso in cui foste interessati all’iPad Pro 2018, alla facilità di utilizzo di iOS 12 e alla sua lunga autonomia, mettete in conto di dover mettere nuovamente mano al vostro portafogli per portare a casa la Apple Pencil. Nonostante questo, è certamente uno fra i miglior tablet con penna attualmente presenti sul mercato.

Puoi acquistare Apple iPad Pro 2018 su Amazon. In alternativa Apple iPad Pro 2018 è disponibile nella variante Apple iPad Pro 2018 12,9".

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Samsung Galaxy Book

Salendo leggermente di prezzo troviamo forse uno dei miglior tablet con penna mai realizzati da Samsung. Nonostante la compagnia sia evidentemente focalizzata maggiormente sul settore smartphone, in questi anni ha dato prova che è assolutamente in grado di raccogliere la sfida dei big e sviluppare prodotti di assoluto interesse.

Il Samsung Galaxy Book non ha infatti da invidiare nulla ai vari iPad o Surface Book di Microsoft. Per quanto riguarda la mera scheda tecnica, anche qui siamo di fronte ad un dispositivo con pannello Super AMOLED da 12 o 10,6 pollici con risoluzione 2160 x 1440 oppure 1920 x 1080 pixel. Indipendentemente dal tipo di utilizzo che ne fate, si tratta di uno dei pannelli più belli presenti nella nostra guida. Dove gli altri si affidano alla buona resa di pannelli IPS, il colosso sudcoreano continua a preferire una soluzione che permette di godere di neri profondi e di una ottima resa cromatica.

Riallacciandoci al discorso dei miglior tablet con penna , Samsung permette ovviamente l’acquisto di una stylus – semplicemente etichettata come Samsung S Pen – utile per lavorare sull’ampio display del Galaxy Book. Se l’iPad Pro 2017 di prima può godere di particolari ottimizzazioni software presenti su iOS 10, la stylus del Samsung Galaxy Book può contare su Windows 10. La presenza dell’ultimo sistema operativo di casa Microsoft permette di fare cose che non possiamo (ancora?) fare sui tablet Apple.

Mi riferisco soprattutto alla presenza di Windows Ink, ovvero il tool che permette di accedere rapidamente alle nuove Note o per prendere annotazioni. Per tutti i sistemi Windows, la presenza del supporto alle stylus a livello di sistema operativo garantisce un utilizzo senza intoppi, indipendentemente dal prodotto che si sta utilizzando. In più, essendo Windows 10 un sistema operativo desktop a tutti gli effetti, chi sceglie il Samsung Galaxy Book può utilizzare la stylus anche per lavorare su Photoshop o altre applicazioni professionali che evidentemente non sono presenti su altre piattaforme se non in versione “mobile”.

Il Galaxy Book è nella nostra lista dei miglior tablet con penna anche per questi motivi. In più, grazie alla presenza di un processore Intel Kaby Lake m3, il tablet permette di lavorare senza problemi anche su task complicati. Vi consigliamo di leggere la nostra recensione Samsung Galaxy Book 12 per scoprire tutti i dettagli sul prodotto.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Book su Amazon su eBay o su ePrice In alternativa Samsung Galaxy Book è disponibile nella variante 256 GB .

Microsoft Surface Book 2

Il Surface Book 2 di Microsoft può essere facilmente etichettato come uno dei miglior tablet con penna mai sviluppati dal colosso hi-tech. Si tratta di un prodotto nato da uno studio del settore dettagliato e certosino, ed offre tutte le caratteristiche a cui Microsoft ci ha ormai abituato da anni in questa fascia di mercato. Il Surface Book 2 trasuda eccellenza da qualsiasi punto di vista lo si guardi; offre un display da 13.5 pollici (o 15″) con risoluzione 3000 x 2000 pixel, una lavorazione pregiata in alluminio, una cerniera che permette di chiudere il tablet quasi fosse un comune notebook e, ovviamente, la Surface Pen.

Anche in questo caso la stylus è perfettamente integrata con il dispositivo e con Windows 10, presente nella sua forma “Pro”. Trattandosi di un prodotto progettato e sviluppato da Microsoft stessa, utilizzare il Surface Book 2 così come la Surface Pen vi permette di godere di una esperienza utente senza alcun tipo di intoppi. Con un profilo estremamente curato, la stylus integra anche la presenza di un piccolo bottone che permette l’attivazione istantanea di Windows Ink e quindi buttare giù una nuova nota oppure lasciare qualche nota su uno screenshot.

Il lavoro di Microsoft si è spinto anche verso importanti partner riuscendo a garantire dei livelli altissimi di utilizzo per applicazioni del calibro di AutoCad Revit, Adobe Premiere Pro e SolidWorks 3D CAD. Insomma, il Surface Book è il miglior tablet con penna per eccellenza. È perfetto per lavorare, studiare, guardare film, scrivere oppure per disegnare.

Puoi acquistare Microsoft Surface Book 2 su Amazon su eBay o su ePrice

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

3953 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.