Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Miglior tablet 8 pollici: scopriamo quali sono i più interessanti

Miglior tablet 8 pollici: scopriamo quali sono i più interessanti

di Giovanni Mattei
Specialist Miglior tablet
aggiornato il 19 giugno 2020
5328 utenti hanno trovato utile questa guida

Amazon ama gli studenti: avete infatti 10€ a disposizione sul prossimo acquisto se attivate il servizio Amazon Prime Students. Questo mette a disposizione tutti i vantaggi di Amazon Prime, ma alla metà del prezzo solo se siete studenti. Fino al 31 luglio potete approfittare per attivare il servizio, in prova gratuita per ben 90 giorni di tempo, e sfruttare il codice “STUDENT10” che andrà a scontare il vostro primo ordine con Prime attivo di ben 10€. Che state aspettando? Potete avere maggiori informazioni e aderire all’offerta alla seguente pagina Amazon dedicata.

N.B. La guida Tablet 8 pollici è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Luglio 2020.

In questo articolo ti aiutiamo a scegliere ed acquistare il miglior tablet 8 pollici. L’obiettivo è offrirti una panoramica completa dei diversi prodotti che fanno parte di questa categoria al fine di aiutarvi nella scelta del migliori tablet 8 pollici sul mercato.

Tablet 8 pollici: quale comprare

 

tablet 8 pollici sono i prodotti più comuni quando si è alla ricerca di un dispositivo capace di regalare grandi soddisfazioni in tanti contesti diversi. Possono essere comodamente utilizzati per guardare serie TV, film, giocare, leggere, navigare sul web, rispondere alle email, chattare oppure per lavorare, meglio se accompagnati da una tastiera Bluetooth esterna. In questa guida guardiamo al mercato alla ricerca dei migliori tablet 8 pollici, sia lato Android che iOS, toccando un po’ tutte le fasce di prezzo.

Come è ovvio che sia, in base alla spesa avrete modo di raggiungere dispositivi dal differente potenziale. Nel realizzare la nostra selezione abbiamo cercato di scremare tutti i modelli, proponendovi però solo i pochi che davvero ci sentiamo di suggerire in base ad ogni utilizzo. Per realizzare tale selezione abbiamo dovuto tenere conto di alcuni criteri selettivi, che vedremo di seguito.

Display

Il primo riguarda il display dei tablet 8 pollici. Questo è spesso il primo elemento che viene preso in considerazione durante un acquisto, seguito poi dalla scheda tecnica. Vale lo stesso per noi, e per selezionare i migliori modelli abbiamo preso in considerazione alcuni aspetti legati al display. Oltre alla risoluzione che deve sempre permettere una visione buona dei contenuti, risultano importanti gli angoli di visuale e la luminosità.

In questa guida si parte da tablet con una risoluzione minima HD e si arriva facilmente al QHD, passando ovviamente per il classico Full HD. Una risoluzione bassa permette di tenere bassa la spesa e garantisce un utilizzo sufficiente per chi non necessita di tablet per la visione di contenuti ad alta risoluzione. Di contro, puntare a display più risoluti incide sul prezzo ma garantisce la possibilità di guardare film e serie TV ad alta risoluzione. Sul polliciaggio così ristretto, specifichiamo che non abbiamo voluto escludere i tablet con display 720p perché per chi non ha troppe pretese non sono comunque male neanche per guardare contenuti.

Performance

Le prestazioni tecniche raffigurano un criterio di valutazione a cui molti utenti prestano attenzione. È così anche per noi, ma per quanto ci riguarda non ci limitiamo a valutare un tablet 8 pollici dai numeri e sigle presenti sulla scheda tecnica. Capita spesso di trovarsi di fronte a prodotti con un comparto hardware di tutto rispetto, per poi avere a che fare con lag, problemi di stabilità, impuntamenti e altri problemi di usabilità.

Per quanto ci riguarda, i tablet devono permettere all’utente di non doversi preoccupare di questi aspetti e questo è possibile solo se si selezionano dispositivi con un buon mix fra prestazioni ed usabilità. Per questo motivo abbiamo puntato alla scelta di tablet con un processore recente ed un quantitativo di RAM adeguato all’utilizzo di tutti i giorni. Ovviamente il tutto è da rapportare, come sempre, con la spesa finale.

Autonomia

L’autonomia è per noi un aspetto molto importante durante la valutazione dei prodotti da consigliare. I tablet 8 pollici sono estremamente popolari, soprattutto per via delle loro dimensioni che li rendono perfetti per guardare contenuti video, social oppure per lavorare (non ai livelli garantiti dai miglior tablet 10 pollici). Questo aspetto è correlato all’autonomia di questi prodotti. Dal nostro punto di vista un tablet valido deve avere un’autonomia di almeno 6-7 ore di utilizzo. Scendendo al di sotto di questa soglia si rischia di dover dipendere troppo dalla presa di corrente.

Capiti quali sono i criteri selettivi, passiamo ora ad illustrare i modelli alla ricerca del miglior tablet 8 pollici.

Miglior tablet 8 pollici: i modelli su cui puntare

Huawei MatePad T 8

Iniziamo la nostra guida dedicata al miglior tablet 8 pollici con un modello fresco di 2020 che ha saputo prendere molto alla sprovvista il mercato: parliamo dell’inatteso Huawei MatePad T 8. Fondamentalmente è il tablet più economico in assoluto che vale la pena acquistare, con un corpo ben strutturato e delle specifiche tecniche discrete per chi cerca un device secondario. Scordatevi di aprire molte app in parallelo o di giocare a titoli pesanti: MatePad T 8 è proprio un dispositivo senza troppe pretese, moderno ma allo stesso tempo molto modesto. È ottimo per chi si avvicina da poco alla tecnologia, chi vuole un prodotto accessorio da portare davvero ovunque, ma anche per tutti i musicisti che cercano un leggio/portaspartiti smart.

Dalla loro offre una scocca in alluminio, cosa davvero improbabile sui prodotti di fascia così bassa. All’interno si scorge, con un rapporto screen-to-body all’80%, un pannello IPS LCD con risoluzione 1280 x 800 pixel da 8.0″ esatti. Questo è ben luminoso e con una gamma cromatica niente male, oltretutto con una densità di 189 PPI che non fa rimpiangere troppo un Full HD. Nel nucleo troviamo un processore octa-core Mediatek MT8768, in grado di raggiungere un clock fino a 2.0 GHz. Associati troviamo, nella versione più economica, solo 2 GB di RAM e 16 GB di storage: troppo pochi? Potrebbe essere, ma c’è da considerare che abbiamo Android 10 piuttosto liscio, visto che mancano i servizi di Google.

Meno peso sulla RAM dunque, ma è ovvio che bisogna necessariamente sostituire tali app con quelle di terze parti fornite sullo store di Huawei. Non mancano Bluetooth 5.0, Wi-Fi dual-band, due fotocamere modestissime e una batteria da 5100mAh che può portarvi anche ad un paio di giorni di utilizzo non intensivo.

Puoi acquistare Huawei MatePad T 8 su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Amazon Fire HD 8 2020

L’alternativa di fascia bassa è senza ombra di dubbio Amazon Fire HD 8 2020, altro tablet 8 pollici che non gode dei servizi di casa Google. Il sistema operativo integrato è infatti Fire OS, versione basata su Android ma fortemente personalizzata da casa Amazon, abbinato ad uno store differente (Amazon App Shop). Il suo target è sempre piuttosto preciso: chi si avvicina per la prima volta alla tecnologia, gli utenti più giovani o semplicemente chi ha bisogno di un tablet di supporto come dispositivo secondario.

Fresco di 2020, Fire HD 8 2020 punta su un design fondamentalmente identico rispetto al passato: non c’è particolare cura e ricercatezza, lo chassis è in policarbonato e le cornici sono ampie. Queste vanno a protezione di un pannello IPS LCD con risoluzione da 1280 x 800 pixel da 8.0″, dunque con risoluzione HD. La dimensione del pannello contenuto riesce ad offrire una densità pari a 189 PPI, davvero niente male. All’interno troviamo un processore quad-core MediaTek MT8168 dotato di un clock fino a 2.0 GHz. La RAM è pari a 2 GB, mentre lo storage è a scelta fra 32 o 64 GB; vi suggeriamo la seconda.

Non mancano Bluetooth 5.0, Wi-Fi ac e USB Type-C per la ricarica. Alimenta il tutto un modulo batteria che punta ad un utilizzo medio fino a 12 ore. Vi suggeriamo l’edizione senza offerte speciali per avere un tablet 8 pollici senza particolari rinunce, con un OS semplice e più indicato ai più piccoli o alle persone anziane.

Puoi acquistare Amazon Fire HD 8 2020 su Amazon.

iPad Mini 5 2019

Quando si parla di tablet e si discosta dall’enorme universo di disposti Android, pare quasi inevitabile andare a sfogliare il catalogo di prodotti Apple per scovare quello che risponde alle proprie necessità. La scelta non può che ricadere sull’iPad mini 5, ultima generazione del tablet con diagonale da 8. L’iPad mini 5, sebbene abbia più di qualche mese sul groppone, è ancora uno dei migliori tablet 8 pollici presenti sul mercato. iOS 14, l’ultimo sistema operativo sviluppato dagli ingegneri di Cupertino, gira che è una favola, segno di quanto ancora in Apple sia forte la volontà di sviluppare prodotti capaci di durare nel tempo – alcune volte molto più dei concorrenti Android.

Il design è ovviamente uno dei punti di forza dell’iPad mini 5. La scocca è come sempre un monoblocco di alluminio, con un profilo estremamente sottile e il classico tasto Home che integra il tanto comodo Touch ID per accedere rapidamente al dispositivo. Il display è come sempre un pannello IPS con risoluzione da 2048 x 1536 pixel con densità da 326 PPI. Il chip integrato è l’Apple A12 Bionic da 2.49 GHz accompagnato da 3 GB di RAM e tagli di memoria da 64 o 256 GB con le colorazioni argento, oro e grigio siderale. L’iPad mini 5 lo consigliamo a tutti gli utenti che sono alla ricerca di un prodotto estremamente curato e ha anche interesse nell’utilizzare tutti i servizi che Apple integra all’interno dei suoi prodotti.

Non possiamo non citare iCloud e tutti gli altri servizi che, se abbinati a più dispositivi Apple, sono in grado di generare un ecosistema estremamente funzionale.

Puoi acquistare Apple iPad mini 5 su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Apple iPad mini 5 è disponibile nella variante Wi-Fi + Cellular.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

5328 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Giovanni Mattei tramite i commenti.