SSD gaming: come e quale scegliere

Questo articolo è monitorato mensilmente e aggiornato con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a gennaio 2018.

 

L’obbiettivo principale di questo articolo è quello di suggerirvi un buon SSD gaming oriented, componente hardware che a breve rimpiazzerà quasi del tutto i canonici Hard Disk. La finalità d’utilizzo è la medesima degli HDD, però un buon SSD offre una maggiore velocità, efficienza e longevità, rendendolo estremamente appetibile e, col calare dei prezzi che si è visto e si continua a vedere negli ultimi anni, quasi impossibile da non avere nella propria rig. Andiamo insieme a vedere quali sono le più buone disponibili al momento.

SSD gaming quale comprare

Esistono due principali tipologie di SSD: gli SSD, dove i dati sono salvati in una memoria interna e vengono portati alla MOBO tramite un cavo SATA, e gli SSD M.2, che si collegano direttamente alla scheda madre tramite porta PCIe. Gli M.2 sono migliori, essendo più veloci, ma essendo ancora una tecnologia relativamente nuova nel mercato del PC gaming il loro prezzo è ancora relativamente proibitivo, sebbene molto più ragionevole rispetto a quelli di anche solo un annetto fa. Per questo motivo vi consiglieremo principalmente SSD “canonici”, in quanto anche questi sono in grado di regalare buone prestazioni ed offrono ad un costo minore decisamente più capienza in rapporto alla velocità di lettura/scrittura, altro elemento importante che abbiamo tenuto a mente.

Come accade con gli altri articoli della collana assemblare PC gaming, abbiamo deciso di suddividere i prodotti in tre macro categorie e selezionare i dispositivi più performanti delle varie fasce. Abbiamo deciso di tralasciare la fascia più bassa perché riteniamo che in nessun caso valga la pena acquistare prodotti concepiti fin dal principio come inferiori; in questi articoli trovate solo il meglio per ogni fascia di prezzo. Alla fascia medio-bassa corrispondono i prodotti che offrono capacità e performance essenziali ad un prezzo contenuto. Nella fascia media troviamo SSD più capienti e veloci. Nella fascia alta, infine, suggeriamo gli SSD dalla grande capienza ed i velocissimi SSD M.2. Procediamo quindi, andando in ordine di fasce di prezzo.

Fascia medio-bassa: dai 50 ai 70€

San Disk SSD Plus 120 GB

SSD Gaming

Questo SSD in formato 2,5″ ha una capacità di 120 GB, velocità di scrittura di 400 MB/s e di lettura pari a 530 MB/s.

Questa soluzione è idonea per chi desidera velocizzare il proprio sistema operativo, riducendo i tempi di avvio, spegnimento e non solo una volta installato sopra a questo SSD. Il poco spazio chiaramente impedirà di potervici installare sopra molti programmi, di conseguenza l’ausilio di un Hard Disk è fondamentale per non dover disinstallare con frequenza snervante le nostre applicazioni così da aver modo di usare altre. Se siete interessati a questo prodotto, utilissimo anche per “ravvivare” le prestazioni di un PC vecchiotto con una spesa decisamente contenuta, lo trovate a questo link ad Amazon o tramite il box sottostante.

Fascia media: dagli 80 ai 120€

Samsung 850 EVO 250 GB

SSD Gaming

Questo SSD in formato 2,5″ ha una capacità di 250 GB, velocità di scrittura di 520 MB/s e di lettura pari a 540 MB/s.

Parlando di SSD da 250 GB questo è un vero e proprio best seller, ed il motivo è semplice da spiegare. Lo spazio di 250 GB, sebbene non sia ancora sufficiente per poter fungere come unica soluzione di storage, non vi fa sentire molto “stretti”. Inoltre, questo prodotto assicura una velocità di scrittura decisamente sopra alla media per questo taglio di storage, garantendo buone performance e spazio ad un prezzo abbastanza contenuto. Se volete comprarlo, è disponibile comodamente tramite comodamente su Amazon o via il box qui sotto.

Samsung 960 EVO M.2 250 GB

SSD Gaming

 

Questo SSD in formato M.2 ha una capacità di 250 GB, velocità di scrittura massima di 1500 MB/s e di lettura pari a 3200 MB/s.

Se volete assicurarvi il top delle soluzioni tecnologiche disponibili al momento, allora vi consigliamo di puntare a questa soluzione M.2. Vi potrebbe capitare di vedere prodotti in formato M.2 a prezzi ben inferiori rispetto a questo, però non fatevi ingannare: quasi tutti gli SSD M.2 che potete trovare su Amazon non hanno velocità di scrittura/lettura superiore a quella di SSD normali, risultando quindi una trappola per consumatori disinformati. Questo invece offre velocità di lettura e scrittura mostruosamente superiori a quelle dei canonici SSD, rendendolo indiscutibilmente migliore nel campo prestazionale. L’unico avviso che vi diamo è di prestare attenzione alle dimensioni del vostro case e a seconda di ciò decidere se preferite comprare una versione con o senza adattatore; entrambe sono disponibili su Amazon, dove potrete trovare anche una variante da 480 GB se desiderate avere un po’ più di spazio.

Crucial MX 300 525 GB

SSD Gaming

Questo SSD in formato 2,5″ ha una capacità di 525 GB, velocità di scrittura di 510 MB/s e di lettura pari a 530 MB/s.

Passando agli SSD da 500+ GB, il primo taglio ad essere impiegabile come unico spazio d’archiviazione della vostra rig, vi suggeriamo questo SSD dal tempo di vita decisamente superiore alla media che potrà garantirvi un uso anche molto intenso del prodotto per un periodo prolungato. La lettura sequenziale, infatti, è stata ottimizzata per resistere fino a 5 volte in più di un tradizionale SSD ad un leggerissimo discapito di velocità di lettura/scrittura, pur sempre ottime. In conclusione, è un SSD longevo, capiente e sufficientemente veloce per le vostre necessità quotidiane. Se siete interessati, lo trovate sempre tramite Amazon o cliccando sul box. Per informazioni più dettagliate, vi rimandiamo invece alla recensione del Crucial MX 300

Fascia alta: oltre i 150€

Crucial MX 300 1 TB

SSD Gaming

Questo SSD in formato 2,5″ ha una capacità di 1 TB, velocità di scrittura di 530 MB/s e di lettura pari a 510 MB/s.

Se il vostro desiderio ultimo è quello di abbandonare definitivamente un HDD meccanico, potete fare fare due cose: o un RAID di due degli SSD citati sopra – cosa che non consigliamo agli utenti meno esperti – oppure portarvi a casa un SSD da 1 TB.  Il costo del prodotto non è indifferente ed il guadagno in termini di prestazioni non è praticamente inesistente, ma se il vostro intento è cercare prestazioni ed ottima capienza non cercate oltre. Lo trovate tramite questo link di Amazon.

 

Come si monta un SSD

L’installazione dell’SSD non richiede particolari accortezze se si ha il case giusto. Infatti su quelli più recenti è presente solitamente uno slot apposito per accogliere questi leggerissimi e piccoli hard disk, ma se avete un case meno nuovo è possibile che ci sia spazio soltanto per quelli più grossi. In questo caso, è necessario utilizzare un economico adattatore, che permette di inserire gli SSD negli slot per i tradizionali HDD da 3,5 pollici. Serve poi un cavo SATA (fornito con il kit, oppure con la vostra scheda madre) e l’alimentazione, e infine sarà necessario formattarlo per essere visto da Windows. Non sapete però dove mettere le mani?Non disperate! Abbiamo realizzato una guida per l’installazione, completa di foto e tutti i passaggi necessari per effettuare la procedura in sicurezza e rapidità. La trovate in questo articolo, completo di una spiegazione tecnica sul funzionamento di questi piccoli ma versatili SSD.

 

Altro

Vi è stata utile questa guida? Ne abbiamo anche altre su tutti i componenti più o meno fondamentali per assemblare la propria rig da gaming. Le trovate tramite questi link:

Avete qualche dubbio nello scegliere un modello di dissipatore PC Gaming che fa al caso vostro, oppure volete suggerire qualche modello da inserire all’interno della collezione? Usate il box dei commenti qui sotto!

Top

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi