Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Smartphone top di gamma: ecco quali sono i migliori e come scegliere

Smartphone top di gamma: ecco quali sono i migliori e come scegliere

di Luca Pierattini
Specialist Miglior smartphone
aggiornato il 1 agosto 2019
4341 utenti hanno trovato utile questa guida
4341 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Smartphone top di gamma è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Settembre 2019.

In questa pagina parliamo di smartphone top di gamma, elencandoti quali sono i migliori flagship tra gli ultimi modelli disponibili sul mercato ed aiutandoti a scegliere tra di essi, mostrandoti pregi e difetti di ognuno di essi. Sei alla ricerca di un nuovo smartphone ma desideri acquistare solo il meglio? Con questo articolo ti schiarirai finalmente le idee su quale sia lo smartphone top di gamma che fa più al caso tuo. Procediamo.

Smartphone top di gamma: quale comprare

Scegliere uno smartphone top di gamma, si sa, è molto difficile. Simpatie a parte per un brand o per un altro, l’acquisto di uno smartphone di fascia alta risulta essere un vero e proprio investimento, considerando che i prezzi di questo genere di telefoni li stanno avvicinando sempre più a veri e propri beni di lusso. Sebbene il settore degli smartphone di fascia media sia incredibilmente cresciuto negli ultimi anni, gli smartphone top di gamma continuano ad essere il fiore all’occhiello dell’industria mobile e dedicato essenzialmente a chi cerca soltanto il meglio da ogni punto di vista. Che sia in termini di risoluzione del display, qualità delle fotocamere o potenza per le applicazioni, in questa guida troverai soltanto il meglio di quanto abbia da offrire oggi il panorama smartphone.

Per selezionare i migliori modelli da consigliare nella nostra guida all’acquisto abbiamo cercato innanzitutto il miglior comparto fotografico in circolazione. Il peso che ormai i social network hanno nella vita di ognuno di noi ha portato gli utenti a sviluppare la necessità di possedere, a portata di tasca, una vera e propria fotocamera che permetta di effettuare dei magnifici scatti, per immortalare un particolare momento e perché no, condividerlo conseguentemente su Instagram, Facebook o quant’altro.

È difficile quantificare un criterio minimo senza scendere troppo nel dettaglio dei sensori, però abbiamo ritenuto che una doppia fotocamera posteriore con grandangolo fosse una buona base di partenza per la nostra selezione e pensata soprattutto per chi scatta qualche foto saltuariamente senza investirci troppo tempo. Ma per chi fosse un appassionato di fotografia e volesse soltanto il meglio in circolazione, abbiamo inserito modelli con fino a 4 fotocamere posteriori con zoom, grandangolo e sensori per il rilevamento della profondità che possono fare al caso suo.

Ma oltre alla qualità fotografica, uno smartphone top di gamma deve essere capace di eccellere in ogni criterio di selezione: deve avere una buona ergonomia di base in modo tale da poterlo utilizzare tranquillamente con una mano sola ed essere trasportabile comodamente in tasca. Poi deve avere una batteria sufficiente a garantire un’autonomia ben superiore alla singola giornata così da permetterti di giocare, chattare o guardare un film senza doverlo attaccare alla corrente. Un criterio minimo per uno smartphone top di gamma: ma nel corso della guida troverai anche modelli con un’autonomia superiore e pensati proprio per chi ha bisogno di una carica maggiore e vuole che il suo telefono sia in grado di durare di più.

Infine, proprio per poterlo utilizzare al meglio deve avere un display ampio e risoluto che sia il giusto compromesso tra comodità d’uso e qualità d’immagine per farti godere dei tuoi contenuti senza problemi in uno schermo luminoso e con una risoluzione minima in Full HD+ (da 1920 x 1080 pixel in su). Un elemento imprescindibile per uno smartphone top di gamma, ma scorrendo la nostra guida troverai anche pannelli superiori e dedicati a chi passa molto tempo su YouTube o su Netflix (o altre piattaforme di TV in streaming) e che hanno bisogno di una migliore qualità d’immagine.

Per questo nella nostra guida abbiamo analizzato queste componenti per raccogliere qui sotto i migliori smartphone top di gamma e facilitarti l’acquisto di quello che sarà lo smartphone più adatto alle tue esigenze. Ogni dispositivo che troverai qui sotto avrà una descrizione che ne valorizzerà le particolarità, evidenziando pregi e difetti di ogni top di gamma rispetto a quelli degli altri brand. Nel selezionare i prodotti abbiamo ovviamente tenuto conto solo ed esclusivamente dell’ultima generazione di dispositivi uscita sul mercato, inserendo nella nostra guida all’acquisto solo i device più riusciti di quest’ultima generazione. Passiamo ora ad analizzare i migliori smartphone top di gamma nella nostra selezione, elencati in ordine di prezzo.

Xiaomi Mi 9

Lo smartphone top di gamma di Xiaomi è un phablet con schermo Super AMOLED da 6,39 pollici con risoluzione Full HD+ (1080 x 2340 pixel), ma soprattutto con un design “moderno: rapporto d’immagine 19:9, cornici sottilissime su tre lati e soprattutto il celeberrimo notch in alto sullo schermo, sebbene nella versione a goccia, più elegante e raffinata. Dietro, c’è una tripla fotocamera da 48+16+12 megapixel composta da un sensore principale, un grandangolo e un teleobiettivo per uno zoom ottico 2x. C’è il dual pixel autofocus, l’utilizzo di pixel da 1,4 micron nel sensore che assorbono più luce e la stabilizzazione ottica a quattro assi che garantiscono risultati ottimi in termini di messa a fuoco. Ottima l’integrazione del lettore delle impronte direttamente sotto lo schermo.

Sotto la scocca c’è il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 855 – octa-core a 2.8 GHz – con 6 GB di RAM e uno spazio di archiviazione da 128 GB, non espandibili essendo privo dello slot per micro SD; buona la batteria da 3300 mAh. Lato software, c’è Android 9.0 Pie nella personalizzazione MIUI 10 tipica dell’azienda cinese, con il supporto alla realtà aumentata di Google, l’ARCore che promette di offrire esperienze ancora più immersive senza dover aggiornare il sistema operativo o dotarsi di alcun supporto esterno. Perché comprarlo? Perché Xiaomi offre smartphone cinesi di altissima qualità, con un’ottima dotazione tecnica e un prezzo da fare invidia a chiunque

Puoi acquistare Xiaomi Mi 9 su Amazon o se preferisci su eBay

Xiaomi Mi 9
Prezzo consigliato: € 449.9Prezzo: € 348.44

Huawei Mate 20 Pro

Un altro ottimo smartphone top di gamma uscito proprio qualche settimana fa è Huawei Mate 20 Pro, il nuovo terminale della gamma “Mate”, ideato per coloro che amano possedere uno smartphone dotato di un display molto ampio. Huawei Mate 10 Pro si presenta con un display AMOLED 19,5:9 da 6,39 pollici con risoluzione QHD+ (3120 x 1440 pixel), decisamente più ampio rispetto al passato: il noto marchio cinese ha infatti deciso di omologarsi agli attuali standard del mercato, riducendo le cornici al minimo indispensabile e creando così un look davvero mozzafiato.

Anche dal punto di vista della scheda tecnica ci troviamo davanti a ciò che di meglio ha attualmente da offrire il mercato Android. Qui spicca la presenza di un SoC HiSilicon Kirin 980, SoC da 7 nm con NPU (Neural Processing Unit) a bordo, un’unità di calcolo dedicata esclusivamente alle intelligenze artificiali. Ad accompagnarlo troviamo poi 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno. Huawei Mate 20 Pro è inoltre impermeabile, grazie alla certificazione IP68, mentre dispone di un ottimo comparto fotografico grazie alla tripla fotocamera posteriore, rispettivamente da 40 MP , 20 MP e 8 MP, in collaborazione con Leica. Il sensore anteriore conta invece 24 MP. Ad alimentare il tutto troviamo una capiente batteria da 4000 mAh, con ricarica rapida tramite USB Type-C 3.1. Scopri di più nella nostra Huawei Mate 20 Pro recensione.

Puoi acquistare Huawei Mate 20 Pro su Amazon su eBay o su ePrice

Samsung Galaxy Note 9

Samsung torna ad aggredire il mercato dei phablet con Galaxy Note 9, un dispositivo tuttofare dal display grandissimo e con una scheda tecnica estremamente fiammante. Questo si presenta come una sorta di Samsung Galaxy S9 Plus ancor più grande e ampio: esso dispone infatti di un display Super AMOLED da 6,4 pollici, con risoluzione 3K (2960 x 1440 pixel) e cornici ancor più piccole, che lasciano spazio ad un display praticamente infinito, messo a disposizione per l’utente per tutte le proprie attività quotidiane. Samsung Galaxy Note 9 è poi dotato di una stylus S-Pen totalmente rinnovata, con Bluetooth, per garantire all’utente praticità ed efficienza nel suo utilizzo.

Lato tecnico troviamo una scheda tecnica all’ultimo grido, dove spicca la presenza di un SoC Exynos 9810 octa-core da 2,8 GHz, affiancato da 6 GB di RAM e da uno storage da 128 GB, espandibile tramite micro SD. Sul lato posteriore troviamo una doppia fotocamera: entrambi i sensori sono da 12 MP, ma mentre il primo gode di un sensore wide-angle, il secondo è un vero e proprio obiettivo telephoto, con uno zoom ottico 2X. La fotocamera frontale conta invece su un sensore da 8 MP. Lato connettività troviamo tutte le ultime tecnologie in circolazione, come Bluetooth 5.0, LTE Cat.16, NFC e porta USB Type-C. La batteria da 4000 mAh garantisce una buona autonomia durante la giornata, mentre lato software troviamo Android Oreo 8.1. Ciliegina sulla torta: Galaxy S8 è impermeabile, grazie alla certificazione IP68. Puoi saperne di più nella nostra Samsung Galaxy Note 9 recensione.

Puoi acquistare Samsung Galaxy Note 9 su Amazon su eBay o su ePrice

Samsung Galaxy S10 Plus

Il nuovo Samsung Galaxy S10 Plus è uno dei miglior smartphone 6 pollici in assoluto, oltre ad essere tra i miglior smartphone top di gamma a disposizione in questo momento sul mercato. Questo perché Samsung ha deciso di festeggiare il decimo anniversario dal primo Galaxy S con un nuovo design, migliorando il comparto fotografico ed aggiornando i processori, rendendo così il telefono più reattivo e ancora più veloce. L’ottimo schermo Super AMOLED da 6,4 pollici Quad HD+ (3040 x 1440 pixel) si inserisce nel nuovo Infinity-O Display caratterizzato da bordi e cornici praticamente azzerati, eccezion fatta per un “foro” in alto a destra riservato alla doppia fotocamera anteriore da 10+8 megapixel per un effetto Bokeh perfetto nei tuoi selfie, con corpo resistente a liquidi e polveri grazie alla certificazione IP68.

L’unica novità di rilievo dal punto di vista estetico è sul retro, dove il lettore per le impronte digitali scompare per essere integrato sotto al display, lasciando più spazio per la tripla fotocamera posteriore da 12+12+16 megapixel con doppia apertura focale, stabilizzazione ottica (OIS) e Super Slow-motion a 960 fps con un sensore principale, un grandangolo e un teleobiettivo da 2x. Sotto la scocca c’è un SoC Exynos 9820 – octa-core a 2.7 GHz – affiancato da 8 GB ed un quantitativo minimo di storage pari a 128 GB, alimentato da una batteria da 3400 mAh, con ricarica rapida e wireless.

La scelta di Samsung di differenziare la propria serie Galaxy S rende il Galaxy S10 Plus la scelta più ovvia quando si tratta di scegliere il miglior smartphone top di gamma in circolazione, soprattutto se si sta cercando un dispositivo che sia in grado di far bene tutto: dal multitasking all’intrattenimento, passando per fotocamere e fluidità di utilizzo.

Puoi acquistare Samsung Galaxy S10 Plus su Amazon su eBay o su ePrice

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

OnePlus 7 Pro

Il nuovo OnePlus è l’ultima fatica dell’azienda cinese famosa come “flagship killer”, un soprannome nato per la qualità dei suoi smartphone, in grado di offrire le stesse caratteristiche tecniche degli smartphone top di gamma più famosi ma alla metà del prezzo. OnePlus 7 Pro arriva con un display AMOLED Full Optic 20:9 da 6,67 pollici e una risoluzione 2K (1440 x 3120 pixel) che ricopre tutto il pannello, compreso il lettore per le impronte digitali che scivola sotto lo schermo. Non ci sono bordi e cornici, così come non c’è il notch: al suo posto OnePlus ha inserito una camera pop-up anteriore da 16 megapixel che sbuca da sopra lo schermo quando vuoi scattarti un selfie o se devi sbloccare il telefono. È coperta di vetro zaffiro, e il suo meccanismo di apertura è stato testato per oltre 300 mila volte: significa che può essere aperto e chiuso fino a 150 volte al giorno, ogni giorno, per più di 5 anni.

Davvero bella la cover posteriore con un effetto cromato che cambia colore in base alla luce e dove fa sfoggio di sé una tripla fotocamera posteriore composta da un sensore da 48 megapixel stabilizzato otticamente, un teleobiettivo con zoom ottico 3x (che arriva a un potenziale 10x in modalità ibrida) e un obiettivo ultra grandangolare con un sensore da 16 megapixel e un’ampiezza massima di 117 gradi.

Sotto la scocca c’è il top di gamma Qualcomm, lo Snapdragon 855 – octa-core a 2.8 GHz –migliorato del 30% e più efficiente del 10% dal punto di vista energetico, rendendolo così lo OnePlus più veloce di sempre: a supportarlo ci sono 8/12 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Completano la scheda tecnica la batteria da 4000 mAh – con Dash Charge che ti dà una giornata di autonomia con mezz’ora di ricarica, ma senza la possibilità di caricarlo wireless, nonostante il corpo in vetro – la connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, il Bluetooth 5.0 e l’ingresso USB Type-C. Lato software, è equipaggiato con l’ultima versione di OxygenOS, aggiornata ad Android Pie, e contraddistinta da un design minimal e funzionale. Per chi è consigliato? Per chi cerca il massimo delle prestazioni e vuole spendere meno rispetto ad un classico top di gamma: davvero perfetto in termini di potenza e display, con il bonus della nuova camera pop-up anteriore.

Puoi acquistare OnePlus 7 Pro su Amazon o se preferisci su eBay

Huawei P30 Pro

Uno dei miglior smartphone top di gamma di quest’anno è senz’altro il nuovo Huawei P30 Pro. Il flagship cinese ha rinnovato completamente la serie P puntando su un design a tutto schermo più elegante e sulla sbalorditiva quadrupla fotocamera posteriore. Esteticamente, il telefono riprende le linee del modello precedente cancellando bordi e cornici e restringendo il notch sopra lo schermo a forma di goccia, facendo spazio ad uno schermo OLED da 6,47 pollici con risoluzione Full HD + (2340 x 1080 pixel) e rapporto d’aspetto in 19:9. Sotto al display, è stato integrato il lettore delle impronte digitali, mentre sul retro trovano spazio quattro fotocamere a marchio Leica disposte verticalmente nell’angolo alto a sinistra.

E sono proprio le foto il fiore all’occhiello di questo telefono, capace di scattare ottime immagini in ogni condizione di luminosità, grazie a un sensore principale da 40 MP, un grandangolo da 20 MP e un modulo zoom 5X da 8 MP ai quali aggiunge una camera Time of Flight, utile per migliorare i dati quando si utilizza la modalità Ritratto. Sotto la scocca c’è il processore Kirin 980, con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, espandibile via nano SD e tutta l’intelligenza artificiale in grado di ottimizzare la gestione della batteria e dare una mano alla fotocamera a scattare immagini migliori. Lato connettività, lo smartphone ha tutto il necessario: 4G LTE Dual SIM, Bluetooth 5.0, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, GPS e chip NFC. Manca il jack per le cuffie, ma ha ottenuto ugualmente la certificazione IP68 per la resistenza all’acqua; ottima la batteria da 4200 mAh con la ricarica rapida e wireless, oramai marchio di fabbrica di Huawei.

Se stai cercando uno smartphone in grado di far bene tutto, ma che sappia soprattutto scattare delle belle foto in tutte le condizioni di luminosità, lo Huawei P30 Pro è la scelta migliore tra i top di gamma.

Puoi acquistare Huawei P30 Pro su Amazon o se preferisci su eBay

Huawei P30 Pro
Prezzo consigliato: € 799.9Prezzo: € 799.9

iPhone XS

Come non nominare, al termine di questa selezione di smartphone top di gamma, quello che è a mani basse il fenomeno del momento: stiamo ovviamente parlando di iPhone XS, ultima edizione del melafonino presentata insieme ad iPhone XS Max e XR, già diventata iconica grazie al suo ricercatissimo design e alla sua composizione di materiali, vetro e metallo, estremamente Premium.

Con iPhone XS Apple decide continuare sulla scia intrapresa con il modello del decennale optando per un display OLED che ricopre l’intero pannello frontale, eliminando dunque qualsivoglia pulsante fisico ed affidando l’intera esperienza d’utilizzo alle gesture. Il display è un pannello OLED da 5,8 pollici, con risoluzione 2436 x 1125 pixel (458 ppi), con tecnologia True Tone, in grado di donare immagini nitide ed una luminosità senza eguali. In cima al display è presente uno spazio nero, in gergo notch, necessario per contenere la capsula auricolare, la fotocamera anteriore ed i vari sensori, tra i quali troviamo quello per il riconoscimento facciale biometrico denominato Face ID, che promette nuovi livelli di sicurezza rispetto al caro e vecchio Touch ID.

Anche posteriormente il design è stato rivoluzionato. Qui, installato sulla superficie vetrata, troviamo un doppio sensore fotografico posizionato verticalmente, con due sensori da 12 MP, dotati rispettivamente di apertura ƒ/1.8 e ƒ2.4, con stabilizzazione ottica su entrambe le camere e quad LED. Frontalmente, invece, abbiamo un sensore da 7 MP. Sotto la scocca troviamo un cuore pulsante targato Apple A12 Bionic, nuovo chip esa-core della compagnia che promette di fare letteralmente faville. Ad accompagnarlo ci sono 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno. Lato connettività troviamo tutti gli ultimi standard del settore: su tutti spicca la presenza di un modulo Bluetooth 5.0 e NFC. Buona la batteria, che promette di essere superiore ad iPhone X.

Puoi acquistare iPhone XS su Amazon o se preferisci su eBay

iPhone XS
Prezzo consigliato: € 1189Prezzo: € 999

iPhone XS Max

Il fratello maggiore, iPhone XS Max, dispone di un pannello OLED più ampio, da 6,5 pollici con la stessa risoluzione Full HD+ (2436 x 1125 pixel) ma condivide lo stesso design e la stessa scheda tecnica. Le differenze principali si trovano in termini di dimensioni e di batteria: in entrambi i casi, XS Max vince il confronto di poco, superando XS in termini di autonomia. Per il resto troviamo lo stesso processore, le stesse fotocamere e lo stesso hardware formato dal Face ID, dalla resistenza ad acqua e polvere, con certificazione IP68, che ne garantisce l’impermeabilità fino a 2 metro di profondità e per un massimo di 30 minuti.

Perché sceglierlo? Se ami le dimensioni del vecchio iPhone 8 Plus, Apple ha realizzato lo smartphone giusto per te che hai bisogno di uno schermo più grande e di un pizzico in più di autonomia; altrimenti basta il modello base.

Puoi acquistare iPhone XS Max su Amazon su eBay o su ePrice

iPhone XS Max
Prezzo consigliato: € 1459Prezzo: € 1332.99

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

4341 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Luca Pierattini tramite i commenti.