Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Miglior smartphone OnePlus: la nostra guida all'acquisto

Miglior smartphone OnePlus: la nostra guida all'acquisto

di Luca Pierattini
Specialist Miglior smartphone
aggiornato il 3 febbraio 2020
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Miglior smartphone OnePlus è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Febbraio 2020.

La seguente guida è dedicata alla selezione del miglior smartphone OnePlus. Una guida all’acquisto sempre aggiornata che ti guiderà nella scelta del tuo prossimo smartphone OnePlus.

Miglior smartphone OnePlus: quale comprare

OnePlus, ad oggi uno dei brand più apprezzati nell’ambito degli smartphone top di gamma, ha una storia davvero singolare. Il marchio cinese, oggi proprietà del colosso Oppo, nasce come proposta outsider per rompere le barriere con gli smartphone top di gamma dei marchi più noti, spesso discussi per i prezzi davvero troppo alti. Il primo modello di smartphone OnePlus, vale a dire OnePlus One, nasce da una collaborazione con il team Cyanogen, noto agli utenti più “smanettoni” nell’ambito del modding. Questo smartphone si distingueva per una scheda tecnica di primissima fascia ad un prezzo molto più abbordabile.

La particolarità dei primi modelli era la strategia di vendita: per poter acquistare uno smartphone OnePlus One, infatti, era necessario possedere un invito esclusivo, donato da un altro acquirente o comprato per vie traverse. Con il passare del tempo questa strategia si è persa, ma non la filosofia di OnePlus, ossia proporre dei veri top di gamma ad un prezzo concorrenziale. Tra alti e bassi, oggi il miglior smartphone OnePlus si è gradualmente avvicinato ai prezzi della concorrenza, pur mantenendo delle caratteristiche uniche e molto apprezzate dagli utenti. Non a caso, gli smartphone OnePlus sono tra i modelli a svalutarsi meno nel corso dei mesi dopo l’uscita di un nuovo modello.

Cosa contraddistingue il miglior smartphone OnePlus?

La caratteristica principale che da sempre ha contraddistinto i migliori smartphone OnePlus è senza dubbio la fluidità nell’uso quotidiano. Adottando sempre gli ultimi componenti in termini di processore e memoria RAM, questi smartphone hanno sempre garantito una navigazione di sistema ed una reattività generale quasi impareggiabili.

La seconda importante caratteristica che ha avuto una costante evoluzione da un modello all’altro è la qualità del display. In questo caso non parliamo di qualità solo in termini di risoluzione, quanto di specifiche e tecnologie che potessero accompagnare al meglio il concetto di velocità. Basti pensare all’ultima serie di OnePlus 7 Pro e OnePlus 7T Pro, contraddistinti da un display QHD+ e soprattutto da un refresh rate di 90 Hz. L’esperienza quotidiana, in questo modo, arricchisce ulteriormente quel concetto di fluidità alla base della filosofia degli smartphone OnePlus.

Le note dolenti, ma non impattanti

Che cosa, invece, non ha mai brillato negli smartphone OnePlus? Primo fattore tra tutti è più che altro un concetto: l’innovazione. Se da un lato, OnePlus ci ha abituato ad offrire sempre il meglio in termini di prestazioni, al contrario non si è mai distinta nell’integrazione delle ultime tecnologie al’interno dei propri smartphone. Basti pensare, ad esempio, alla mancanza a tutt’oggi della tecnologia di ricarica wireless all’interno degli smartphone OnePlus.

Secondariamente, qualche piccolo dubbio è sempre sorto dal punto di vista della qualità fotografica. Pur ammettendo che l’evoluzione nel corso degli anni è sempre stata costante, la scelta del miglior smartphone OnePlus non sempre coincide con il miglior smartphone per fare fotografie e registrare video.

Nonostante queste piccole osservazioni, è indubbio che il miglior smartphone OnePlus ha tutte le possibilità per competere ad armi pari con qualsiasi altro top di gamma sul mercato. Possibilità che aumentano se si pensa sempre al grande rapporto qualità/prezzo, nonostante tanti competitor siano sempre più afflitti da una svalutazione sempre più rapida dei loro modelli di punta.

I fattori che analizziamo per la scelta del miglior smartphone OnePlus

Per poter proporre la selezione definitiva dedicata al miglior smartphone OnePlus, abbiamo considerato diversi fattori per poter inserire o escludere determinati modelli dalla lista presente di seguito. Non è detto, infatti, che tutti i principali modelli siano presenti all’interno di questa selezione. Per la scelta sono stati tenuti in considerazione, rispettivamente:

  • Prestazioni, in termini di fluidità e reattività;
  • Qualità del display, sia per tecnologie impiegate che per feature aggiuntive;
  • Autonomia, che possa consentire un uso continuato fino a fine giornata;
  • Qualità fotografica, sia in ambito foto che in ambito video;
  • Funzioni accessorie, tra scelte particolari di design e specifiche particolari;
  • Rapporto qualità/prezzo, anche per i modelli meno recenti.

Miglior smartphone OnePlus: i modelli da scegliere

OnePlus 6T 8+128 GB

Partiamo da una considerazione quasi scontata: OnePlus 6T non è certo il più recente dei modelli della gamma di smartphone OnePlus. Perché, dunque, è presente all’interno di questa selezione? Semplicemente perché rappresenta ad oggi il migior smartphone OnePlus per rapporto qualità/prezzo. Considerando la scheda tecnica, infatti, OnePlus 6T può ancora competere con tantissimi top di gamma presenti oggi sul mercato. Il processore integrato è ancora l’ottimo Qualcomm Snapdragon 845, SoC octa-core da 2.8 GHz, con GPU Adreno 630 e ben 8 GB di RAM.

La memoria interna, non espandibile, è di 128 GB. Parlando di display, OnePlus 6T monta un pannello AMOLED da 6.41 pollici con risoluzione Full HD + in 19:9. Rispetto al precedente OnePlus 6, questo modello stringe il notch superiore con la sua forma a goccia. Al di sotto del display, inoltre, è presente il sensore ottico per lo sblocco tramite impronta digitale. La batteria è da 3.700 mAh.

Per quanto riguarda la parte fotografica, infine, OnePlus 6T monta un doppio sensore da 16 Mp + 20 Mp, entrambi con apertura F 1.7, con ottimi risultati dal punto di vista della modalità ritratto. Il sensore principale, inoltre, è il primo del brand ad avere la stabilizzazione ottica. Se cercate il miglior smartphone OnePlus ad una cifra inferiore ai 400€, OnePlus 6T ha tutte le carte in regola per stupire ancora oggi.

Puoi acquistare OnePlus 6T Mirror Black 8+128 GB su Amazon o se preferisci su eBay

OnePlus 7T 8+128 GB

OnePlus 7T, a differenza dell’ultima gamma Pro, rappresenta ancora il miglior smartphone OnePlus appartenente al suo concetto originale di “top di gamma per tutti”. Si tratta, nello specifico, di un dispositivo estremamente performante, con la massima fluidità e reattività garantita dal più recente SoC Qualcomm Snapdragon 855+, processore octa-core affiancato dal chipset grafico Adreno 640. Dal punto di vista della memoria a disposizione, OnePlus 7T offre 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna non espandibile.

Per quanto riguarda il display, rispetto alla precedente generazione anche il “base gamma” integra la tecnologia Fluid AMOLED con refresh rate di 90 Hz. Il risultato finale è spettacolare, con la massima fluidità nelle animazioni e in ogni tipo di operazione, dal gaming alla navigazione web. Il pannello è da 6.55 pollici con risoluzione Full HD+ e rapporto 19:9, con un piccolo notch a goccia che ospita la fotocamera frontale. Sotto il display, inoltre, è ancora una volta presente il lettore ottico per lo sblocco tramite impronta digitale.

Grande novità anche dal punto di vista del comparto fotografico, con un modulo principale da 48 megapixel con stabilizzazione ottica, un modulo zoom 2x per macro e modalità ritratto da 12 megapixel e, infine, il tanto richiesto sensore grandangolare da 16 megapixel. Anche dal punto di vista video, OnePlus 7T offre funzioni interessanti, tra cui la possibilità di registrare video a risoluzione 4K e 60 FPS e filmati in slow motion a 960 FPS. Di buon livello, infine, anche la batteria da 3800 mAh, con l’unico accorgimento di disattivare i 90 Hz nel caso si volesse estendere ulteriormente l’autonomia.

Puoi acquistare OnePlus 7T 8+128 GB su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

OnePlus 7 Pro 8+256 GB

OnePlus 7 Pro ha rappresentato il primo vero punto di rottura rispetto ai precedenti smartphone OnePlus. Rispetto alla sua filosofia originale, infatti, questa gamma Pro va a rappresentare un top di gamma in tutto e per tutto, anche dal punto di vista del prezzo di lancio. Nonostante l’evidente aumento da questo punto di vista, OnePlus 7 Pro integra funzioni e caratteristiche che in gran parte ne giustificano la spesa. Prima tra tutti è la rivoluzione dedicata al display. OnePlus 7 Pro, infatti, è il primo modello ad introdurre un pannello QHD con tecnologia Fluid AMOLED e refresh rate di 90 Hz. Un valore che permette di ottenere la massima fluidità, dalla navigazione al gaming fino all’uso multimediale con supporto HDR 10+.

Il secondo punto di rottura è sicuramente il design, con un display frontale che elimina ogni forma di notch, andando ad estendersi anche ai due lati con una piacevole curvatura. Ciò è reso possibile dallo spostamento della fotocamera frontale all’interno di un meccanismo automatico a scomparsa posto sul lato superiore dello smartphone. La scheda tecnica è al top: a bordo è presente un processore Qualcomm Snapdragon 855, affiancato da 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna non espandibili.

Terza ed ultima novità di questo smartphone OnePlus riguarda le fotocamere. OnePlus 7 Pro introduce un terzo modulo per la massima versatilità. Il primo modulo è da 48 megapixel con stabilizzazione ottica. Il secondo, da 8 megapixel, è un teleobiettivo con zoom ottico 3x. Il terzo ed ultimo modulo, da 16 megapixel, è un sensore con grandangolo da 117 gradi. OnePlus 7 Pro rappresenta ad oggi il miglior smartphone OnePlus per funzioni e specifiche, e vale maggiormente la spesa anche rispetto al più recente OnePlus 7T Pro.

Puoi acquistare OnePlus 7 Pro 8+256 GB su Amazon o se preferisci su eBay

OnePlus 7T Pro McLaren Edition 12+256 GB

Perché la scelta di inserire OnePlus 7T Pro Mclaren Edition, rispetto al modello “standard”? Semplicemente, perché a livello di prestazioni e specifiche questo è il miglior smartphone OnePlus in senso assoluto. Parlando del OnePlus 7T Pro, infatti, ancora oggi continuiamo a suggerire l’acquisto del più economico OnePlus 7 Pro.

Questa McLaren Edition, invece, può assolutamente valere la spesa se si vuole far parte di una nicchia in possesso di uno smartphone di fascia enthusiast. Da una parte troviamo la maggior parte delle caratteristiche in comune con OnePlus 7 e 7T Pro, come il display Fluid AMOLED QHD+ da 90Hz o la tripla fotocamera posteriore, da 48+8+16 megapixel con teleobiettivo e modulo grandangolare. Dall’altra, OnePlus 7T Pro McLaren Edition integra alcune caratteristiche uniche. Tra queste, un design maggiormente ricercato e in linea con il brand McLaren. Il vetro posteriore, ad esempio, è accompagnato da un trattamento e da una colorazione molto particolare, con una fascia arancione che contorna il pannello semi-trasparente.

La principale novità è l’aumento della memoria RAM da ben 12 GB e 256 GB di memoria interna con tecnologia UFS 3.0, capace di garantire le massime velocità in ogni tipo di operazione. Grazie alle possibilità offerte dal processore Snapdragon 855+, inoltre, anche la batteria interna da 4085 mAh riceve alcuni benefici, come la nuova ricarica Warp 30T, che garantisce il 96% dell’autonomia totale in soli 50 minuti di ricarica.

Fino alla prossima generazione, non ci sono dubbi sul fatto che 7T Pro McLaren Edition sia ad oggi il miglior smartphone OnePlus. Punto.

Puoi acquistare OnePlus 7T Pro McLaren Edition 12+256 GB su eBay o se preferisci su MediaWorld

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Luca Pierattini tramite i commenti.