Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Miglior smartphone 5 pollici: la nostra selezione sempre aggiornata

Miglior smartphone 5 pollici: la nostra selezione sempre aggiornata

di Luca Pierattini
Specialist Miglior smartphone
aggiornato il 13 maggio 2019
3422 utenti hanno trovato utile questa guida

Che aspetti? Per un tempo limitato puoi approfittare dei nuovi sconti “Imperdibili di eBay“: tantissime offerte su svariate categorie, con sconti fino al 50% per innumerevoli prodotti di spicco.

In più, fino al 26 maggio, puoi approfittare su Amazon di una serie di sconti dedicati a tutto ciò che ruota intorno ad HP grazie alle promozioni per gli “HP Days“, dove puoi trovare notebook, monitor e cuffie in offerta. Nello stesso periodo, puoi approfittare anche della “Huawei Week“, una settimana di promozioni dedicata al colosso cinese con tantissimi prodotti in offerta.

Tra queste offerte, segnaliamo la presenza di questi smartphone da non perdere, disponibili salvo esaurimento scorte:

  • Huawei Mate 20 in offerta a 399€, rispetto ad un costo precedente di 460€;
  • Huawei Mate 20 Pro in offerta a 579€, rispetto ad un costo precedente di 660€.
N.B. La guida Miglior smartphone 5 pollici è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Maggio 2019.

Ti diamo il benvenuto sulla nostra guida al miglior smartphone 5 pollici. In questo articolo ti offriamo la nostra selezione dei migliori smartphone con display da 5 pollici attualmente disponibili sul mercato, in modo tale da aiutarti nella scelta del tuo prossimo telefono. Se ti trovi su questa pagina significa che sei alla ricerca di un device compatto ma al contempo efficiente: qui troverai solo il meglio della categoria, organizzato in ordine di prezzo. Scopriamo dunque il miglior smartphone 5 pollici che fa più al caso tuo.

Miglior smartphone 5 pollici: quale comprare

Trovare lo smartphone che faccia esattamente al caso proprio è un’operazione alquanto difficile di questi tempi: il mercato si è nettamente saturato, con brand che anno dopo anno (se non più frequentemente) rilasciano sul mercato diversi modelli di dispositivi. Per facilitare questo processo di selezione abbiamo deciso di mettere a disposizione dei nostri lettori una serie di guide all’acquisto per trovare con maggiore semplicità il prodotto che più si addice alle proprie esigenze. Con la nostra guida al miglior smartphone 5 pollici puntiamo dunque ad offrirti un’accurata selezione dei migliori smartphone con schermo da 5 pollici, ovviamente tra gli ultimi modelli usciti sul mercato, spulciando tra smartphone top di gamma, o di fascia media e bassa di mercato.

Gli smartphone da 5 pollici hanno rappresentato fino a pochi anni fa lo standard per quanto riguarda le dimensioni dei dispositivi Android, trovando un perfetto equilibrio tra ergonomia e superficie a disposizione dell’utente. Sebbene negli ultimi anni si sia sviluppata una tendenza da parte dei produttori di allargare ulteriormente le dimensioni del display (arrivando a 5,5 pollici o anche a pannelli più grandi), sono moltissimi gli utenti che sono rimasti affezionati al caro e vecchio formato da 5 pollici, motivo per cui abbiamo deciso di provare a raggruppare i miglior smartphone 5 pollici, tra i diversi modelli di smartphone che mantengono questo form-factor, sia tra la fascia economica e media, sia per quanto riguarda i top di gamma.

In questo articolo andiamo dunque alla ricerca del miglior smartphone 5 pollici, fornendoti una selezione dei migliori smartphone con dimensioni del display comprese tra i 4,7 e i 5,2 pollici. Prima di addentrarci nella nostra lista di dispositivi scelti per te, vogliamo elencarti le variabili per cui abbiamo deciso di inserire i prodotti che vedrai qui sotto al posto di altri. Innanzitutto abbiamo tenuto conto di alcune variabili che non potevano mancare in questi dispositivi: la praticità d’uso e la portabilità – fondamentali per chi cerca uno smartphone compatto – oltre alla qualità del display e alla fluidità d’uso, criteri di selezione necessari per gli utenti che volessero decidere di avere un device tascabile ma senza alcuna rinuncia in termini di qualità d’immagine o di potenza per app e videogiochi. Poi abbiamo tenuto conto del ciclo di vita degli smartphone qui sotto elencati: abbiamo infatti selezionato volontariamente solo ed esclusivamente modelli di smartphone usciti nell’arco dell’ultimo anno, permettendoti così di scegliere tra i prodotti più freschi. La selezione è aggiornata mensilmente, quindi non c’è da preoccuparsi: non troverai mai, qui sotto, dei device obsoleti.

Teniamo inoltre a provare ogni singolo device che inseriamo nelle nostre guide all’acquisto, in modo tale da poterti fornire dei feedback diretti ed onesti. Procediamo dunque con la nostra guida al miglior smartphone 5 pollici.

Miglior smartphone 5 pollici fascia bassa: meno di 200€

Huawei P8 Lite 2017

Lo smartphone che andiamo a presentare ora è con tutta probabilità il miglior smartphone 5 pollici per qualità/prezzo attualmente presente sul mercato: stiamo parlando di Huawei P8 Lite 2017, rivisitazione del popolarissimo Huawei P8 Lite, che nei suoi 5 pollici di ampiezza racchiude una scheda tecnica interessantissima, elevandosi così a vero e proprio best-buy.

Huawei P8 Lite 2017 si presenta con un display Full HD (1920 x 1080 pixel) da 5 pollici, con vetro 2.5D lievemente arrotondato sui bordi che dona al tutto un tocco di eleganza molto evidente. Anche la scocca è composta interamente in vetro e presenta un sensore d’impronte digitali nella parte superiore del device, perfetta per sbloccare il telefono con l’indice. Sul lato tecnico troviamo dei componenti decisamente performanti: qui spicca la presenza di un SoC HiSilicon Kirin 655, con processore octa-core da 2,1 GHz, affiancato da 3 GB di RAM e da uno storage di 16 GB, espandibili via micro SD. Ottima la fotocamera, grazie ad un sensore posteriore da 12 MP molto rapido nello scatto (mette a fuoco in 0,3 secondi) e ad un sensore anteriore da 8 MP, entrambi molto convincenti. La batteria conta su un modulo da 3000 mAh, mentre lato connettività troviamo un ingresso micro USB, un modulo NFC ed un modem 4G+. Il software a bordo è Android Nougat 7.0, con personalizzazione EMUI 5.0.

Puoi acquistare Huawei P8 Lite 2017 su Amazon o se preferisci su eBay

Miglior smartphone 5 pollici fascia media: da 200€ a 400€

Sony Xperia XA2

L’ultimo arrivato in casa Sony si contraddistingue per un ottimo comparto fotografico, grazie alla fotocamera posteriore da 23 MP unita al sensore d’immagini Exmor RSTM da 1/2.3” con sensibilità ISO 12800 assicura estrema nitidezza agli scatti anche in condizioni di scarsa luminosità. Il display Full HD da 5.2” è ancora più brillante, ampio e dai colori più definiti. È racchiuso in un design borderless che estende lo schermo fino al suo limite, pur conservando il solito form-factor squadrato tipico dei giapponesi. La fotocamera frontale da 8 MP con super grandangolo da 120° assicura di includere nei selfie un maggior numero di amici o dettagli dello sfondo. La batteria ad elevata capacità da 3300 mAh e il processore Qualcomm Snapdragon 630 (con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna) permettono di fare di più, più a lungo, con prestazioni veloci e senza intoppi. Completano la dotazione tecnica un connettore USB Type-C e l’aggiornamento ad Android Oreo.

Sony ha fatto passi avanti notevoli in ambito mobile, assicurando un dispositivo potente e in grado di fare belle foto. Qualcuno può storcere il naso di fronte al lato estetico, ma non si può dire che i giapponesi non abbiano provato a distinguersi dalla massa, provando ad azzardare un tocco estetico diverso dal solito tra i miglior smartphone 5 pollici.

Puoi acquistare Sony Xperia XA2 su Amazon su eBay o su ePrice

Honor 9

Un altro evergreen per quanto riguarda la fascia media del mercato è indubbiamente Honor 9, seguito diretto dell’apprezzatissimo Honor 8, che si configura come il perfetto top di gamma, al giusto prezzo. Honor 9 dispone infatti di tutto ciò che un utente potrebbe necessitare dal proprio smartphone: corpo compatto, materiali eleganti, scheda tecnica di fascia alta e doppia fotocamera.

Honor 9 si presenta con un look elegantissimo, con una scocca in alluminio ricoperta di vetro, con una curvatura 2.5D sulla parte frontale e dei veri e propri bordi ricurvi sul retro, che aumentano il grip del dispositivo valorizzandone anche le forme. Il display è un pannello da 5,15 pollici IPS con risoluzione Full HD, con cornici davvero sottilissime. Sul pulsante Home è installato poi un sensore d’impronte digitali per lo sblocco rapido e sicuro del device. Sul lato tecnico troviamo una scheda tecnica all’avanguardia, che conta su un SoC HiSilicon Kirin 960(lo stesso di Huawei P10), con CPU octa-core da 2,4 GHz, affiancato da 4 GB di RAM e da uno storage di 64 GB, espandibili. Honor 9 è inoltre dual-SIM, mentre dispone anche di connettività NFC e si ricarica tramite porta USB Type-C.

Ottimo il comparto fotografico, grazie alla presenza di una doppia fotocamera posteriore con sensori da 20 MP + 12 MP, rispettivamente in grado di catturare immagini a colori ed in bianco e nero, combinando di volta in volta i due scatti per regalarne uno di qualità superiore. L’apertura dei sensori è di f/2.2, mentre è presente anche un doppio flash LED. La fotocamera anteriore conta invece un sensore da 8 MP. Ad alimentare il tutto troviamo poi un’ottima batteria da 3200 mAh, mentre lato software è presente Android Nougat 7.0, con EMUI 5.1.

Puoi acquistare Honor 9 su Amazon o se preferisci su eBay

Honor 9
Prezzo consigliato: € 328Prezzo: € 328

Miglior smartphone 5 pollici fascia alta: più di 400€

Sony Xperia XZ2 Compact

Passiamo ora ai veri e propri top di gamma con display da 5 pollici. Il primo che proponiamo è la versione compatta del flagship Sony, lo Xperia XZ2 Compact che prende quanto di buono fatto dai giapponesi e lo “restringe” nel formato comodo da utilizzare con una mano sola del display HDR Full HD+ da 5 pollici. Il nuovo design della gamma Xperia abbandona i vecchi bordi spessi e le cornici davvero ingombranti, per passare ad un look più sottile, elegante e moderno con un corpo in policarbonato antigraffio.

Ottima la dotazione tecnica sia dal punto di vista del processore – c’è l’ultimo top di gamma Qualcomm, lo Snapdragon 845 a 8 core e con una frequenza massima di 2,8 GHz – sostenuto da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, sia dal punto di vista fotografico con una fotocamera posteriore da 19 megapixel in grado di realizzare video HDR in 4K e Super slow motion a 960 fps in formato Full HD con una serie di strumenti premium per la messa a fuoco e lo scatto. C’è il supporto all’app Sony Creazione 3D per creare scansioni 3D di oggetti e volti di amici in meno di un minuto utilizzando la fotocamera principale, ma anche realizzare scansioni con la fotocamera frontale, dando vita al proprio autoritratto tridimensionale. Non mancano una batteria da 2870 mAh, la resistenza all’acqua certificata (IP65/IP68), ma non ci sarà il jack audio per le cuffie (sostituito dalla porta USB-C). Lato software, il dispositivo arriva con Android Oreo 8.1 pre-installato.

Se stai cercando uno dei pochi smartphone 2018 ad avere ottime prestazioni e un buon comparto fotografico in un formato compatto come quello da 5 pollici, il Sony Xperia XZ2 Compact può essere davvero la scelta giusta.

Puoi acquistare Sony Xperia XZ2 Compact su Amazon o se preferisci su eBay

iPhone 8

L’ultimo dispositivo che troviamo nella nostra guida al miglior smartphone 5 pollici non può essere che iPhone 8, attuale top di gamma di Apple insieme alla sua versione “Plus” e ad iPhone X. Quest’ultimo si presenta come un dispositivo estremamente Premium, grazie soprattutto ai materiali che lo compongono, vetro su tutti, che ricopre sia la parte anteriore che quella posteriore del device.

iPhone 8 arriva con un display Retina da 4,7 pollici, mentre sotto la scocca dispone di un chip Apple A11 Bionic, con processore hexa-core coadiuvato da 2 GB di RAM. Sul lato software troviamo l’ultima versione del sistema operativo mobile della mela: iOS 11, perfettamente ottimizzato con le risorse di sistema, che permette ad iPhone 8 di raggiungere anche i più blasonati “rivali” equipaggiati con Android, con schede tecniche magari più esose sulla carta. Tra le altre caratteristiche salenti notiamo come iPhone 8 sia poi dotato di un sensore d’impronte digitali posto sul pulsante Home del device, mentre arriva con certificazione IP67, che ne garantisce l’impermeabilità da acqua e polveri, fino a 1 metro di profondità e per un massimo di 30 minuti.

Il display di iPhone 8 è inoltre dotato dell’esclusiva tecnologia 3D Touch, che permette all’utente di interagire con il display esercitando diversi livelli di pressione sullo schermo. Il comparto fotografico, poi, è stato nuovamente rinnovato: qui troviamo una fotocamera posteriore da 12 MP, con stabilizzazione ottica, focus a rilevamento di fase (PDAF) e apertura f/1.8. La fotocamera anteriore è invece dotata di un sensore da 7 MP. La batteria, infine, conta su un modulo da 1960 mAh.

Puoi acquistare iPhone 8 su Amazon o se preferisci su eBay

iPhone 8
Prezzo consigliato: € 719Prezzo: € 666

La nostra analisi

Perché fidarti di noi

Ridble è il primo sito in Italia dedicato alle guide all’acquisto per tre motivi: è, innanzitutto, il sito dedicato alle guide all’acquisto più longevo, avendo compiuto 6 anni il 18 febbraio 2019. Inoltre è il primo sito di guide all’acquisto per numero di guide a disposizione: ne offriamo oltre 2000, sempre accessibili per gli utenti. Ridble è, infine, il primo sito in Italia di guide all’acquisto per numero di ordini online generati: sono stati oltre 100.000 quelli effettuati nel 2018.

Sono infatti migliaia i lettori che si sono già fidati di noi per trovare il miglior prodotto per le loro esigenze, ed il perché è semplice: il nostro compito è quello di monitorare e seguire costantemente i prodotti al fine di testarli, analizzarli e confrontarli fra loro per suggerire solo i più degni di nota. La qualità del nostro lavoro è testimoniata dal fatto che il 98% degli utenti che hanno fatto un acquisto attraverso le nostre guide hanno dichiarato di essere rimasti pienamente soddisfatti del prodotto consigliato. Infatti solo il 2% degli utenti ha richiesto il reso del prodotto acquistato tramite una nostra guida. Nel corso di questi anni abbiamo risolto i più disparati dubbi sugli acquisti non solo in Italia, ma affermandoci anche in mercati più complessi e sensibilmente diversi, come quello spagnolo. Possiamo quindi dire che in questi anni abbiamo creato un vero e proprio “metodo Ridble” per consigliare i prodotti da acquistare.

Uno dei cardini di questo modello è rappresentato dalle competenze e conoscenze che i nostri Specialist devono necessariamente arrivare ad avere anche solo per realizzare una guida all’acquisto. Difatti, per diventare Specialist di Ridble è necessario studiare e testare circa 100 prodotti, al fine di dimostrare di essere realmente degni di aiutarvi nelle scelte più difficili. Inoltre ogni Specialist si dedica interamente ad una specifica categoria merceologica, perché non crediamo nei “tuttologhi”: ognuno ha delle aree di competenza, e non scrive di tutto solo per generare traffico.

Ad esempio, come responsabile su Ridble degli smartphone, mi dedico in prima persona a provare e testare ogni genere di telefono: dai più costosi agli smartphone di fascia bassa, dai rugged fino a quelli pensati esclusivamente per gli anziani. Un compito che, nel corso degli anni, mi ha permesso di riuscire a vedere tutte le trasformazioni che hanno segnato la storia del settore: dai mitici Star Tac a conchiglia all’avvento dell’iPhone fino, adesso, al futuro chiamato smartphone pieghevole. In questo tempo sono riuscito a dedicarmi a centinaia di telefoni, informandomi quotidianamente sullo sviluppo del mercato per sapere sempre quale consigliare all’interno delle guide sui migliori smartphone.

Un altro importante fattore del nostro modello è che le nostre guide all’acquisto sono sempre aggiornate. Infatti ogni mese aggiorno personalmente tutte le guide di mia competenza. Potete quindi essere certi che ogni volta che consulterete una nostra guida troverete i migliori prodotti da comprare in quello specifico momento.

A conferma del nostro impegno, vi basti pensare che la nostra competenza in materia di guide all’acquisto è riconosciuta dai brand più importanti al mondo. Siamo, ad esempio, tra i pochi siti al mondo ad aver realizzato una guida all’acquisto direttamente su Amazon Italia.

Come selezioniamo i prodotti

Ogni miglior smartphone 5 pollici presente all’interno delle nostre guide agli acquisti è selezionato attraverso una serie di passaggi che definiamo come “metodo Ridble”. Si tratta di un modus operandi che abbiamo sviluppato e perfezionato nel corso del tempo e che si compone di 4 fasi.

Qualsiasi smartphone 5 pollici entra nei nostri radar a seguito della sua ufficializzazione da parte dell’azienda. Elementi come rumors, indiscrezioni, fughe di notizie e quant’altro non ci interessano. Attraverso l’utilizzo di varie fonti (comunicati stampa, inviti ad eventi ecc..) ogni specialist raccoglie l’ufficialità sull’esistenza dei prodotti appartenenti alla sua categoria di competenza.

L’annuncio non è però un requisito di per sé valido per poter essere preso in considerazione per l’inserimento nelle nostre guide all’acquisto. Il dispositivo di turno, in questo caso lo smartphone, deve raggiungere un requisito necessario: l’eleggibilità. Bisogna che lo smartphone 5 pollici sia realmente acquistabile in Italia (online o offline) per poter essere oggetto di scelta.

A questo punto, se i primi due principi sono stati rispettati, allora passiamo alla terza fase, quella della prova. Testiamo i prodotti in vendita per conoscerne da vicino punti di forza e di debolezza, e poter esprimere un giudizio generale. In questa fase ogni specialist capisce quali esigenze di acquisto il prodotto è in grado o meno di soddisfare, in modo da riuscire ad identificare l’utente tipo, in questo caso riguardante lo smartphone 5 pollici.

I prodotti che ottengono un giudizio positivo sono selezionati e inseriti nelle guide all’acquisto. Questa fase si ripete ogni volta durante l’aggiornamento mensile delle guide all’acquisto. Quindi almeno una volta al mese lo specialist mette di nuovo in discussione tutti i prodotti selezionati in precedenza e decide se inserirne o meno di nuovi.

Se vuoi saperne di più del metodo Ridble visita la nostra pagina come lavoriamo.

Test tecnici

Parlando dei miglior smartphone 5 pollici è inevitabile affrontare in primis una prova in termini di praticità d’uso e di portabilità. Chi cerca uno smartphone 5 pollici vuole un telefono compatto e facile da utilizzare, per cui i primi test che dobbiamo affrontare sono essenzialmente di tipo concreto: provare a mettere il telefono in tasca, valutarne peso e dimensioni e soprattutto giudicare l’ergonomia utilizzandolo nel corso della giornata tra app, giochi e social, con particolare attenzione alla comodità con una mano sola.

Una volta stabilito che il telefono è compatto a sufficienza, è necessario testarne alcune qualità di tipo tecnico, iniziando dal display. Provo a regolare tutti i parametri nel menù Impostazioni per valutare che la luminosità sia forte anche alla luce diretta del sole, poi inclino il telefono a destra e a sinistra, in alto e in basso, e verifico fino a dove riesco a vedere il contenuto, giudicando se è sufficiente o meno e infine do un’occhiata a foto e video per capire se i colori sono realistici e non sono né troppo freddi o troppo caldi. Per avere un metro di giudizio migliore, uso l’app Display Tester che mi mette a disposizione una serie di immagini standard con colori prestabiliti che mi consentono di verificare la resa del display di fronte a tantissime sfumature cromatiche permettendomi di avere una valutazione ampia e dettagliata.

Infine passo a valutarne la fluidità di sistema. Comincio valutando la personalizzazione di Android presente sul telefono in base alla grafica, alle app pre-installate e a come il tutto funzioni liscio, senza intoppi o interruzioni. Poi scarico alcune delle applicazioni principali del momento scegliendo tra social, app di produttività, Whatsapp e qualche videogioco e valuto come il funzionamento del telefono con uso quotidiano fatto di telefonate, mail, notifiche e qualche partita di gioco. In seguito provo a lanciare diverse app in contemporanea, saltando da una all’altra per capire la velocità di risposta del processore e la sua potenza di calcolo assicurandomi che non abbia rallentamenti di sorta.

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

3422 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Luca Pierattini tramite i commenti.