Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Miglior smartphone 250 euro: scopri quale acquistare nella nostra guida

Miglior smartphone 250 euro: scopri quale acquistare nella nostra guida

di Luca Pierattini
Specialist Miglior smartphone
aggiornato il 11 marzo 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Che aspetti? Fino al 27 marzo puoi approfittare dei nuovi “Imperdibili di eBay“: tantissime offerte su svariate categorie, con sconti fino al 50% per innumerevoli prodotti di spicco. Inoltre, usando nel carrello il codice “PIT50EURO” su una spesa minima di 20€, puoi ottenere il 5% di sconto (fino a 50€ massimi) su tutti gli acquisti per il settore di tecnologia, videogiochi, casa e fotografia.

 

Ecco gli sconti principali nella categoria smartphone, disponibili fino al 27 marzo o fino a esaurimento scorte:

N.B. La guida Miglior smartphone 250 euro è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Marzo 2019.

In questo articolo parliamo del miglior smartphone 250 euro. Se stai cercando un telefono economico ma che possa soddisfarti sotto tutti i punti di vista, questa è la pagina giusta. L’obiettivo è offriti una panoramica completa dei diversi prodotti cercando di aiutarti nella scelta del miglior smartphone 250 euro che soddisfa i tuoi bisogni e le tue necessità.

Miglior smartphone 250 euro: quale comprare

Fino a qualche anno fa scegliere il miglior smartphone 250 euro significava dover scendere a compromessi in termini di prestazioni: difficile trovare qualcosa che non fosse “plasticoso” e realizzato con materiali di scarsa qualità, oppure confezionato con una scheda tecnica davvero basic, che costringeva il processore a fare i salti mortali per riuscire a tenere testa ai giochi più potenti o ad un minimo di multitasking. Con il risultato che poi, nel giro di poco tempo, eri costretto a ricambiare telefono, frustrato dalle prestazioni davvero minimal degli smartphone di fascia bassa di un tempo.

Oggi invece le cose sono cambiate: i big del settore hanno dovuto investire tantissimo per rincorrersi a vicenda nello sviluppo degli smartphone top di gamma con il risultato che, per cercare di monetizzare al massimo i soldi spesi in ricerca, a beneficiare dei risultati non sono stati solo i dispositivi premium ma tutta l’intera offerta di smartphone. La fascia media si è affiancata come alternativa di tutto rispetto ai modelli più cari, mentre la fascia bassa di mercato è cresciuta al punto da far sì che scegliere il miglior smartphone 250 euro (inteso come limite massimo di prezzo) significa selezionare un telefono con caratteristiche tecniche vicine ad un top di gamma di 3-4 anni fa.

Quindi come scegliere il miglior smartphone 250 euro? Innanzitutto, all’interno della nostra guida abbiamo tenuto conto del criterio di economicità del dispositivo, cercando di trovare il miglior rapporto possibile in termini di qualità e prezzo – che riteniamo sia la caratteristica fondamentale quando si tratta di selezionare un prodotto all’interno di una determinata fascia di costo. Per cui, abbiamo scorso la lista di dispositivi usciti nel corso dell’ultimo anno e abbiamo selezionato quelli che abbiamo ritenuto essere i migliori al di sotto dei 250€ in termini di processori (soprattutto Qualcomm), fotocamere e batterie. Infine, abbiamo cercato di selezionare le migliori offerte sui principali siti di e-commerce conosciuti, Amazon su tutti. Procediamo dunque con la nostra guida all’acquisto dei miglior smartphone 250 euro sul mercato.

Honor 7X

L’ultimo smartphone del brand giovane di Huawei è uno dei punti di riferimento della fascia media di mercato, anche se adesso si può trovare tranquillamente ad un prezzo inferiore ai 250€. Il telefono ha un display da 5,93 pollici Full HD+ (2160 x 1080 pixel) in formato 18:9 nell’oramai consueto formato senza bordi e cornici e con una scocca in metallo, dove spicca la presenza di un sensore d’impronte digitali, posto direttamente al di sotto della doppia fotocamera posteriore con due sensori, rispettivamente da 16 MP per quello principale e da 2 MP per quello secondario, utile a generare delle ottime immagini.

La possibilità di sfruttare i chip Huawei consente ad Honor 7X di avere l’ottimo SoC HiSilicon Kirin 659 – octa-core da 2,36 GHz – che assicura ottime prestazioni anche con app molto dispendiose grazie all’aiuto di 4 GB di RAM e ai 64 GB di memoria interna, espandibile ulteriormente via micro SD fino a 256 GB. Non manca la modalità dual-SIM, la connettività 4G, WiFi 802.11 e Bluetooth 4.1 oltre ad una batteria da 3340 mAh che assicura il massimo della reattività fino a fine giornata. Per chi è indicato? Per chi ha bisogno di uno smartphone con il massimo delle prestazioni ma ad un prezzo decisamente più basso.

Puoi acquistare Honor 7X su Amazon su eBay o su ePrice

Xiaomi Mi A2

L’ultimo arrivato quando si parla di Xiaomi e smartphone è lo Xiaomi Mi A2, la seconda generazione di smartphone cinesi dotata di Android One, la versione del sistema operativo di Google perfetta per i puristi di Android: senza personalizzazione, senza orpelli e soltanto con le principali app di Big G per rendere tutta l’esperienza ancora più veloce. Xiaomi Mi A2 arriva con un display full-screen 18:9 da 5,99 pollici, con risoluzione Full HD+ (1080 x 2160 pixel) protetto da un pannello Corning Gorilla Glass 5 con curvatura 2.5D, in un unibody in alluminio dal design accattivante con un pannello posteriore curvo che è affusolato verso i quattro lati. Lo smartphone è bello da vedere, con il nuovo display a tutto schermo che riduce bordi e cornici, lasciando spazio soltanto ai pixel del pannello IPS.

Ottima la dotazione fotografica con ben 4 fotocamere a disposizione: due frontali – da 20 MP ciascuna – e due posteriori – rispettivamente da 12 e 20 megapixel – in una delle configurazioni più potenti della sua fascia di prezzo. In più, gli utenti saranno in grado di scegliere la camera posteriore da 20MP o 12MP in base all’illuminazione dell’ambiente, ad esempio passando al sensore da 20MP quando si scatta in condizioni di scarsa illuminazione per sfruttare i grandi pixel 2.0μm per foto più luminose. Buono anche il processore Qualcomm Snapdragon 660 – octa-core a 2.2 GHz – accompagnato da 4 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione, alimentati da una buona batteria da 3010 mAh. Per chi è consigliato? Per chi cerca un dispositivo rapido e potente, probabilmente con il miglior comparto fotografico tra i miglior smartphone 250 euro.

Puoi acquistare Xiaomi Mi A2 su Amazon su eBay o su ePrice

Xiaomi Mi 8 Lite

Cominciamo la raccolta all’insegna del miglior smartphone 250 euro con l’ultimo arrivato tra gli smartphone Xiaomi. Si tratta di Xiaomi Mi 8 Lite, un campione di autonomia e di prestazioni, ad un prezzo inferiore ai 250€. Ottimo il display da 6,26 pollici con risoluzione Full HD+ (2280 x 1080 pixel) con un rapporto d’immagine in 18:9 senza bordi e con cornici davvero sottili che riprende il design del suo fratello maggiore, cercando di replicarne le ottime caratteristiche tecniche in una fascia di prezzo ancora più bassa.

Uno dei punti di forza del dispositivo è la batteria da 3350 mAh, in grado di assicurarti almeno una giornata intera di autonomia, grazie anche al processore Qualcomm Snapdragon 660 – octa-core da 2,2 GHz – aiutato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage, non espandibile via micro SD. Buono anche il comparto fotografico, grazie ad un doppio sensore posteriore da 12+5 MP con apertura f/2 per catturare foto sempre nitide. Ottima invece la fotocamera anteriore da 24 MP che strizza l’occhio ai più giovani e a chi non può fare a meno di avere selfie di enorme qualità. Per quanto riguarda il software, infine, denotiamo la presenza di Android Oreo 8.1, con interfaccia MIUI 10. Sotto ai 250€ è un ottimo affare per chi cerca un telefono in grado di far bene tutto, pur senza enormi pretese dal punto di vista delle prestazioni.

Puoi acquistare Xiaomi Mi 8 Lite su Amazon o se preferisci su eBay

Sony Xperia XA2

All’interno della selezione per il miglior smartphone 250 euro, inseriamo il Sony Xperia XA2 perché è probabilmente la miglior scelta in termini di rapporto tra qualità e prezzo. Il display Full HD da 5.2 pollici è brillante, ampio e davvero luminoso: in più è racchiuso in un design borderless che estende lo schermo fino al suo limite, oltre a essere particolarmente resistente in quanto realizzato in Corning Gorilla Glass. Ma è dietro lo schermo, subito sopra il lettore per le impronte digitali che si nasconde una vera e propria chicca: una fotocamera posteriore da 23 MP con sensore d’immagini Exmor RSTM da 1/2.3” e sensibilità ISO fino a 12800 che assicura estrema nitidezza agli scatti anche in condizioni di scarsa luminosità.

Sotto la scocca c’è il buon processore Qualcomm Snapdragon 630 – octa-core a 2.2 GHz – dotato di 3 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione sommati all’ottimizzazione Sony che dà sempre buoni risultati in termini di velocità e comodità d’uso. Buona anche la fotocamera frontale da 8 MP con super grandangolo da 120° che assicura selfie panoramici con un maggior numero di amici o dettagli dello sfondo. Perfetto per chi guarda oltre le apparenze (il design squadrato di Sony può non piacere a tutti) ma bada alla sostanza e con l’ottima fotocamera e la buona ottimizzazione hardware-software dei giapponesi, sotto ai 250€ questo Xperia XA2 è praticamente un affare.

Puoi acquistare Sony Xperia XA2 su Amazon su eBay o su ePrice

Huawei P20 Lite

L’ultimo device che presentiamo all’interno della nostra selezione di miglior smartphone 250 euro è Huawei P20 Lite, considerato un po’ il modello di riferimento di questo segmento – infatti, non a caso, è anche il più costoso. La soluzione “light” dello smartphone di punta dei cinesi ha quanto di meglio si possa desiderare in questa forchetta di prezzo: un bello schermo da 5,84 pollici con risoluzione Full HD+ (2280 x 1080 pixel) che non solo è a tutto schermo – quindi con i consueti bordi stondati e cornici davvero sottili – ma ha anche la tacca in alto sullo schermo con tutti i sensori necessari per il riconoscimento facciale e la fotocamera frontale.

Ma soprattutto è dotato dell’ottimo processore HiSilicon Kirin 659 (octa-core a 2.36 GHz) con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, espandibile via micro SD che promette di far girare alla perfezione Android Oreo 8.0, nella personalizzazione EMUI 8.0 tipica di Huawei. Non male la doppia fotocamera posteriore composta da un sensore principale da 16 megapixel e un secondario da 2 MP studiato appositamente per consentirti di realizzare al meglio l’effetto bokeh all’interno della modalità Ritratto; così come è da segnalare la camera anteriore da 16 MP, studiata per consentirti di scattare ottimi selfie, in qualsiasi condizione di luce. Non mancano la connettività bluetooth 4.2, il chip NFC e l’ingresso USB Type-C, oltre alla modalità dual-SIM.

Puoi acquistare Huawei P20 Lite su Amazon su eBay o su ePrice

Motorola Moto G6 Plus

Quando parliamo di miglior smartphone 250 euro, non possiamo non menzionare il nuovo Motorola Moto G6 Plus. Ha un display da 5,99 pollici Full HD+ (2160×1080 pixel) e un rapporto d’immagine in 18:9, oramai comune sulla maggior parte degli smartphone 2018, ma non tenta il salto verso il display borderless, conservando un design tradizionale fatto di bordi e cornici, pur ridotti, ma ben presenti a colpo d’occhio. Bello il retro realizzato in 3D Glass, con il corpo in vetro e le finiture in metallo. Sotto la scocca c’è un processore Qualcomm Snapdragon 630 – octa-core a 2.2 GHz – 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibili tramite micro SD.

Dal punto di vista fotografico, il Moto G6 ha una doppia fotocamera posteriore composta da un sensore principale da 12 megapixel a colori e da uno secondario da 5 MP monocromatico con flash LED e apertura focale a f/1.8, in grado di registrare video Full HD a 60 fps e con capacità smart incluse nell’app Fotocamera. Completano la scheda tecnica l’ingresso USB Type-C, la connettività Bluetooth 4.2 e il WiFi dual-band, oltre alla presenza di Android Oreo 8.0, nella versione personalizzata di Motorola che è praticamente stock. Perfetto per chi ha bisogno di un telefono che abbia una spinta in più dal punto di vista estetico, senza perdere nulla in termini di prestazioni.

Puoi acquistare Motorola Moto G6 Plus su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Luca Pierattini tramite i commenti.