Miglior processore gaming: come e quale scegliere

Questo articolo è monitorato mensilmente e aggiornato con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a gennaio 2018.

 

L’obbiettivo principale di questo articolo è quello di suggerirvi il miglior processore gaming, la componente identificabile come il cuore pulsante di qualsiasi PC. Un processore, o CPU (Central Processing Unit), deve essere sufficientemente performante perché con l’aumentare della sua potenza migliora l’efficienza e la velocità di qualsiasi componente del proprio computer da gaming, dalla rapidità dei caricamenti alle prestazioni dei videogiochi, dal tempo di avvio alla velocità di lettura dei dati su HDD/SSD. Andiamo quindi insieme a vedere quali sono i più buoni e convenienti sul mercato.

Miglior processore gaming quale comprare

I processori sono in poche parole delle unità logiche che elaborano delle informazioni in ingresso per poi “spedirle” alle altre componenti della vostra rig. Dall’input del mouse alla velocità della ventola dell’alimentatore, tutto è dipendente in gran parte da ciò che la CPU decide ogni nanosecondo, quindi sancire la necessità di reperire il miglior processore gaming possibile mi pare scontato. I fattori da considerare per determinare la bontà di un processore sono principalmente tre: la quantità di core/thread, la frequenza massima di lavoro e la dimensione della cache.

È importante anche tenere a mente la compatibilità del socket, solitamente 1151, onde evitare di non poter montare la CPU sulla nostra scheda madre. Infine, vi avvisiamo che le CPU da gaming presenti in questo articolo sono praticamente tutti di marchio Intel, in quanto riteniamo che siano gli unici veramente meritevoli in termini di prestazioni e longevità. L’unica omissione degna di nota riguarda i processori Intel Coffee Lake, non per mancanze prestazionale ma per motivi di costo; essendo usciti da meno di un mese il prezzo è ancora troppo alto per giustificarne l’acquisto, a nostro avviso.

Come accade con gli altri articoli della collana assemblare PC gaming, abbiamo deciso di suddividere i prodotti in tre macro categorie e selezionare i dispositivi più performanti delle varie fasce. Abbiamo deciso di tralasciare la fascia più bassa perché riteniamo che in nessun caso valga la pena acquistare prodotti concepiti fin dal principio come inferiori; in questi articoli trovate solo il meglio per ogni fascia di prezzo. Alla fascia medio-bassa corrispondono i prodotti che offrono performance buone ad un prezzo contenuto. Nella fascia media troviamo CPU con prestazioni più che sufficienti ed adatti persino per i titoli più pesanti. Nella fascia alta, infine, abbiamo troviamo i migliori processori, talmente potenti da poter reggere egregiamente il test del tempo sia nell’ambiente del gaming che dell’editing e non solo. Procediamo quindi, andando in ordine di fasce di prezzo.

Fascia medio-bassa: da 100 a 150€

Intel Core i3 7100

Miglior processore Gaming

Questo processore compatibile con socket 1151 è dotato di due core e quattro thread, lavora ad una velocità di 3,9 GHz ed ha 3 MB di Smart Cache.

Nonostante abbia “appena” 3 MB di cache, questa CPU è davvero una piccola chicca, facendo parte della più recente famiglia di CPU Intel, la settima generazione, conosciuta anche come Kaby Lake. Rispetto al modello appartenente alla generazione precedente, conosciuta meglio come Skylake, vanta il supporto per le RAM DDR4 di ultima generazione,una maggiore frequenza di lavoro (rendendolo automaticamente più veloce) e nuove tecnologie che migliorano le performance come l’Intel TSX-NI. In sostanza, questo i3 è consigliato a chi è attento al budget ma non vuole assolutamente rinunciare ad un prodotto con un fantastico rapporto performance/prezzo. Se siete interessati a questo prodotto, lo trovate su questa pagina Amazon o cliccando sul box sottostante.

Fascia media: dai 200 ai 250€

Intel Core i5 7600K

Miglior processore Gaming

Questo processore compatibile con socket 1151 è dotato di quattro core e quattro thread, lavora ad una velocità di 3,8 GHz (boostabile fino a 4,2 GHz) ed ha 6 MB di Smart Cache.

Potente e veloce, questa CPU è davvero molto buona ed è tranquillamente in grado di reggere le richieste hardware di qualsiasi gioco attualmente in commercio e, presumibilmente, anche per diversi anni a venire. Essendo un quad-core lo sforzo a cui è sottoposto il processore è inferiore rispetto alle soluzioni dual-core, vantando una più efficiente distribuzione del carico di lavoro fra le diverse unità logiche della CPU e, di conseguenza, aumentando la longevità del dispositivo. Anche in questo caso il miglioramento rispetto al modello di scorsa generazione è evidente, rendendola quindi una scelta obbligata per chiunque desideri creare una rig duratura concepita per il gaming. Se volete acquistare questo processore, vi basta cliccare questo link alla pagina Amazon del prodotto o il box.

Fascia alta: oltre i 250€

AMD Ryzen 7 1700

Migliori processori gaming

Questo processore compatibile con socket AM4 è dotato di otto core e sedici thread, lavora ad una velocità base di 3,0 GHz (boostabile fino a 3,7 GHz) ed ha 768 KB di cache L1, 4 MB di cache L2 e 16 MB di cache L3.

AMD sembra essere tornata ad essere rilevante sul mercato dopo anni ed anni di mediocrità grazie alla serie di processori Ryzen che ha appena rilasciato. Potenti, performanti e più che adatti per il gaming, queste CPU dall’architettura Zen hanno numerosi punti a loro favore, come il basso profilo energetico e l’elevata capacità di overclocking che rendono il 1700 ed i suoi fratelli maggiori (i modelli 1700X e 1800) sicuramente alcuni dei migliori processori sul mercato. L’unico di questi però che ci sentiamo di consigliarvi è il 1700, perché al momento è l’unico ad avere un rapporto qualità/prezzo giustificabile, visto che gli altri modelli sono proposti ad una cifra troppo elevata per il guadagno di potenza che si avrebbe. Nonostante questo la famiglia Ryzen sembra davvero promettente per il futuro dell’azienda e se siete interessati ad acquistare questa CPU la trovate sempre tramite questo link ad Amazon e mi raccomando, assicuratevi di avere una scheda madre compatibile con un processore AMD prima di effettuare l’acquisto! Se avete dubbi, vi rimando all’articolo dedicato alle mobo che trovate immediatamente qui sotto.

Intel Core i7 7700K

Miglior processore Gaming

Questo processore compatibile con socket 1151 è dotato di quattro core e otto thread, lavora ad una velocità di 4,2 GHz (boostabile fino a 4,5 GHz) ed ha 8 MB di Smart Cache.

Quando si parla di modelli i7 si ha sempre una garanzia di potenza estrema e longevità senza pari. La malleabilità di questo processore lo rende eccellente tanto per il gaming quanto per altre attività pesanti, come l’esportazione di video da software di editing. La presenza di otto thread velocizzano estremamente la velocità di calcolo e grazie al suo design intelligente potrete risparmiarvi il fastidio di aggiornare il vostro processore da gaming per diversi anni a venire. In poche parole, questa CPU – sebbene non sia fondamentale per videogiocare – è adatta chi cerca il meglio del meglio. Se desiderate acquistare uno dei migliori processori attualmente in commercio, vi basta seguire questo link ad Amazon o selezionare il box qui sotto.

 

Come montare il processore

Montare il processore è una cosa molto semplice: in poche parole, la procedura si riassume con l’inserire la CPU nel suo alloggiamento e chiudere lo sportellino, facendo attenzione soltanto alla levetta che blocca la “gabbia” del socket, cioè l’alloggiamento dove appunto si inserisce il processore. Fate soltanto attenzione a come impugnate la CPU (evitate di toccare i pin nella parte inferiore) e allineatelo correttamente nel socket: c’è una freccia dorata nell’angolo del processore che va appunto allineata ad una freccia analoga presente sulla scheda madre.

 

Altro

Vi è stata utile questa guida? Ne abbiamo anche altre su tutti i componenti più o meno fondamentali per assemblare la propria rig da gaming. Le trovate tramite questi link:

Avete qualche dubbio nello scegliere un modello di dissipatore PC Gaming che fa al caso vostro, oppure volete suggerire qualche modello da inserire all’interno della collezione? Usate il box dei commenti qui sotto!

Top

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi