Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Notebook convertibile: come e quale scegliere

Notebook convertibile: come e quale scegliere

di Claudio Carelli
Specialist Miglior notebook
aggiornato il 28 novembre 2018
5811 utenti hanno trovato utile questa guida
5811 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Notebook convertibile è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Gennaio 2019.

Sei alla ricerca del miglior notebook convertibile che faccia al caso tuo? In questo articolo andiamo proprio a parlare di questi notebook ibridi, dotati di display touchscreen e display roteabili sul proprio asse, utili a garantire il massimo della portabilità. Pronti a scoprire i migliori notebook convertibili attualmente disponibili sul mercato? Proseguiamo!

Miglior notebook convertibile: quale comprare

L’universo dei notebook sta rapidamente crescendo in modo esponenziale, andando a diversificarsi sempre più in base alle destinazioni d’utilizzo che l’utente finale desidera ottenere dal proprio prodotto. In questo senso, ormai da qualche anno, abbiamo visto nascere una gamma di prodotti che ha saputo affascinare e conquistare l’intera categoria di appassionati di notebook, grazie all’ibridazione tra due diverse tipologie di prodotto: stiamo parlando proprio dei notebook convertibili. Un notebook convertibile non è altro che un computer portatile dotato di display ruotabile sul proprio asse fino ad assumere la forma di un comune tablet. Un notebook convertibile è dunque dotato sempre e comunque di display touchscreen, che permette di essere utilizzato senza l’ausilio della tastiera, rendendosi così estremamente portatile e funzionale.

Scegliere quale notebook convertibile comprare, però, non è di certo un’operazione semplice: la quasi totalità dei produttori di computer portatili si sono ormai lanciati su questo proficuo mercato, e di conseguenza quest’ultimo si è presto saturato. Ciò che ne consegue è un senso di totale confusione da parte dell’utente, spaesato nello scegliere quale prodotto faccia più al caso suo. Ed ecco che qui interveniamo noi. Proprio su questa pagina abbiamo infatti deciso di elencarvi la nostra personalissima selezione dei migliori notebook convertibili attualmente presenti sul mercato.

Abbiamo selezionato per voi una serie notebook convertibili di diversa natura e taglio di prezzo. La selezione che troverete qui sotto sarà ovviamente organizzata in ordine di prezzo, dal notebook convertibile più economico a quello più prestante e dispendioso. Ognuno dei modelli che troveremo qui sotto, per natura, sarà dotato di un display touchscreen e sarà roteabile sul proprio asse fino a 360°: questo è garantito. Ad ogni modo troveremo modelli dotati di schede tecniche molto diverse: passeremo dai portatili più economici e compatti, dotati magari di soluzioni Intel Atom ai ben più grossi e dispendiosi notebook convertibili dotati degli ultimi processori Intel Core i5 o i7. In ogni caso abbiamo optato per le soluzioni più recenti, in modo tale da offrirvi solo ed esclusivamente prodotti freschi e in linea con le ultime necessità di mercato.

Troveremo dunque esemplari per tutti i gusti: dai notebook più semplici, facilmente trasportabili e utili per lo studio o semplicemente per la navigazione in rete, o la multimedialità, a modelli più completi, adatti anche in ambito professionale. Ognuno di questi dispositivi avrà un display touchscreen ed una particolare cerniera che permetterà al prodotto in questione di passare dalla modalità “notebook” a quella “tablet”, in men che non si dica. A questo punto la scelta sta a voi.

Acer Spin 1

Iniziamo dal modello più economico: Acer Spin 1. Questo notebook convertibile si presenta con un form-factor molto compatto, dispone di uno schermo da 11,6 pollici con risoluzione FHD (1920 x 1080 pixel) ed è dotato di una scheda tecnica ottima per un uso standard.

Acer Spin 1, come ogni notebook convertibile che si rispetti, è ovviamente dotato di display touchscreen e di una cerniera che permette al device di roteare sul proprio asse fino a nascondere la dock con tastiera e assumere la posizione “notebook”, ma anche altre forme “intermedie” come quella “stand” o “tenda”. Insomma, se state cercando un notebook estremamente portatile, a basso prezzo, l’avete trovato. Acer Aspire R3 offre all’utente un utilizzo alquanto basic: potrete usare questo notebook convertibile per studiare, prendere appunti, guardare film e serie TV in tutta comodità (nonostante il display non troppo grande) e navigare in rete.

La scheda tecnica di questo dispositivo conta su un processore Intel Pentium N4200, quad-core da 1,10 GHz di base, ma in grado di raggiungere i 2,50 GHz in burst, affiancata da 4 GB di RAM e da 64 GB di storage interno flash eMMC. Lato software troviamo poi Windows 10, mentre per quanto riguarda la connettività sono presenti una porta USB 3.0, una USB 2.0, un’uscita HDMI, card reader ed un modulo WiFi 802.11ac.

Puoi acquistare Acer Spin 1 su Amazon o se preferisci su ePrice

HP Envy x360

Un notebook convertibile da 15 pollici è una buona scelta se l’uso che dovrete farne è prettamente multimediale: lo schermo è sufficientemente grande per poter guardare un film senza rimanere attaccati al pc. Anche chi usa il computer per lavoro potrà trovare una discreta potenza in questo HP Envy x360, grazie alle buone prestazioni del processore Ryzen 5 e della scheda grafica integrata RX Vega 8.

Pur trattandosi di un portatile da 15 pollici, l’Envy x360 rimane compatto grazie alle cornici sottili che circondano lo schermo (un IPS Full HD). È possibile interagire con il display touch, oltre che con le dita, anche con la stylus pen inclusa. Il case è in alluminio; il peso totale del device supera di poco i 2 kg. La tastiera, retroilluminata è dotata di tastierino numerico. Nulla di entusiasmante lato autonomia:  con un utilizzo standard in WiFi ci si aggira tra le 6 e le 7 ore.

È una CPU AMD Ryzen ad animare l’HP Envy x360: parliamo di un Ryzen 5 2500U, un quad-core con 8 threads, frequenza base di 2,00 GHz che arriva ad un massimo di 3,60 GHz in boost. Ci sono poi una RAM DDR4 da 8 GB e, per l’archiviazione, un disco SSD da 256 GB (su cui è installato Windows 10 Home). La scheda grafica integrata in questa soluzione AMD è una Radeon RX Vega 8, un chip migliore delle grafiche integrate Intel, che a livello di performance si avvicina quasi ad una Nvidia MX150. Sarà quindi possibile utilizzare questo notebook 2 in 1 anche per qualche partita, ovviamente senza aspettarsi le performance di schede video dedicate di buon livello. Lato connettività abbiamo 1 USB-C, 2 USB 3.1 di dimensioni standard, HDMI, jack combo cuffia-microfono, lettore di schede.

Puoi acquistare HP Envy x360 su Amazon.

HP Envy x360
Prezzo: € 899.99

Asus ZenBook Flip S UX370UA

Asus ZenBook Flip S è un notebook convertibile molto sottile: solo 1,09 cm di spessore per un peso di 1,1 kg. È dotato di una scheda tecnica più che completa e di un buon rapporto qualità/prezzo: dopotutto gli ZenBook sono una delle linee premium del brand. Questo convertibile si presenta con un display da 13,3 pollici IPS con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), che ovviamente è touchscreen. Lo chassis è realizzato in metallo ed è caratterizzato dalla tipica finitura “zen” a cerchi concentrici della serie, che lo rende immediatamente riconoscibile.

Per quanto riguarda la scheda tecnica, torniamo in casa Intel: ZenBook Flip un processore Intel Core i5-8250U, quad-core con 8 thread virtuali da 1,60 GHz, ma in grado di raggiungere i 3,40 GHz nei carichi di lavoro più pesanti. A dare man forte alla CPU troviamo poi 8 GB di RAM LPDDR3 e 256 GB di spazio su SSD. Spostiamoci sul comparto connettività: a causa dello spessore estremamente contenuto dello chassis trovano posto soltanto due USB-C e il jack audio. Sarà necessario affidarsi ad un adattatore per connettere periferiche come monitor esterni o memorie USB. Sui lati del notebook troviamo anche il lettore di impronte e i tasti di accensione e regolazione del volume, per una migliore accessibilità anche quando lo schermo è piegato in posizione tablet.

Puoi acquistare Asus ZenBook Flip S UX370UA su Amazon su ePrice o su eBay

Lenovo Yoga 730

Se è vero che “l’occhio vuole la sua parte”, allora non possiamo che valutare Lenovo Yoga 720, notebook convertibile dotato del display più definito di questa categoria di prodotti: un buon 13,3 pollici con risoluzione Full HD (disponibile anche in 4K). Questo notebook offre anche una scheda tecnica molto interessante ed un design leggero, sottile, ma comunque ben solido, soprattutto per quanto riguarda la particolarissima cerniera, che anche in questo caso permette di roteare il display sull’asse del device, trasformandolo in tablet.

Come dicevamo, la scheda tecnica è molto buona e può contare sulla presenza di una CPU Intel Core i5-8250U, quad-core (con 8 thread virtuali) da 1,80 GHz in grado di arrivare fino a 4,00 GHz, affiancata da 8 GB di RAM e da 256 GB di storage SSD. Lato connettività troviamo poi 2 Thunderbolt, USB 3.1, USB 3.0, porta display, jack per le cuffie, modulo WiFi 802.11ac e Bluetooth. Una chicca è sicuramente la presenza di un sensore d’impronte digitali, utile per l’autenticazione con Windows Hello. Ottima l’autonomia: Lenovo Yoga 730 è in grado di durare fino a 11 ore consecutive! Lato software troviamo poi ovviamente Windows 10. Questo notebook convertibile vi stupirà per la sua eleganza e portabilità.

Puoi acquistare Lenovo Yoga 730 su Lenovo Store.

HP Spectre x360 13

Se il budget è davvero consistente e state puntando al top, è l’HP Spectre x360 il modello da valutare. Disponibile nella più compatta dimensione da 13 pollici, ma anche nel tradizionale formato da 15, è uno dei prodotti della fascia alta di HP. È dotato di un bellissimo display IPS con risoluzione 4K, touchscreen. Il telaio è realizzato interamente in alluminio e la cura nell’assemblaggio è stata ottima: il tutto restituisce una sensazione di solidità, nonostante lo spessore di 1,36 cm. Il peso è di 1,26 kg, per la versione da 13 pollici. Una menzione la merita l’ottima tastiera, dotata di tasti dalla corsa più lunga rispetto alla media di Ultrabook e convertibili.

Ma veniamo ai componenti interni: la versione dell’HP Spectre che abbiamo scelto per voi è dotata di un processore Intel i7-8550U, un quad-core di ultima generazione, caratterizzato da 8 thread virtuali e una frequenza massima di 4,00 GHz. Ci sono poi 16 GB di memoria RAM LPDDR3 e un disco SSD NVMe dalla considerevole capienza di 1 TB. Concludiamo con qualche parola sulla connettività: abbiamo 2 Thunderbolt 3 (interfaccia PCIe a 4 linee), ma c’è anche una USB 3.0 di dimensione standard (con supporto alla funzionalità Sleep and Charge), un jack audio, un lettore di MicroSD. Presente inoltre il lettore di impronte digitali.

Puoi acquistare HP Spectre x360 13 su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa HP Spectre x360 13 è disponibile nelle varianti HP Spectre x360 13 (SSD 512 GB) o nella variante HP Spectre x360 15.

5811 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Claudio Carelli tramite i commenti.