Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Miglior monitor IPS gaming: i migliori modelli per ogni fascia di prezzo

Miglior monitor IPS gaming: i migliori modelli per ogni fascia di prezzo

di Matteo Gobbi
Specialist Accessori PC Gaming
aggiornato il 21 febbraio 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Per questa settimana eBay punta sulla tecnologia: usando il codice promo “PITECH100EUentro il 28 febbraio, sarà possibile ottenere il 5% di sconto sul prezzo finale, fino ad un massimo di 50€. Il codice è utilizzabile due volte oltretutto; potete fare riferimento alla seguente sezione per accedere alla promo. Ma non finisce qui, perché per i prodotti per la casa, eBay ha previsto fino al 60% di sconto su una selezione davvero interessante di dispositivi: se dovete rinnovare la vostra casa è l’occasione adatta, anche perché potete combinare la promo usando il coupon indicato poco più su!

 

Inoltre, dal 18 al 24 febbraio è attiva la campagna promozionale Amazon Gaming Week con numerose offerte dedicate ai migliori accessori per il PC gaming, assemblaggio, giochi e accessori console, ma non solo! Puoi accedere a tutte le offerte direttamente da questa pagina Amazon. Tutte le promozioni, lo ricordiamo, sono valide fino ad esaurimento scorte. Approfittatene subito! Se desiderate invece visionare quelle che – a nostro avviso – sono le offerte più intriganti, vi segnaliamo i seguenti prodotti:

  • Roccat Tyon, con riduzione di prezzo da 89,31€ a 69,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 24 febbraio;
  • Razer Nari, con riduzione di prezzo da 145,99€ a 109,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 24 febbraio;
  • Logitech G910 Orion Spectrum RGB, con riduzione di prezzo da 169,10€ a 119,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 24 febbraio;
  • Razer Huntsman, con riduzione di prezzo da 159,99€ a 119,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 24 febbraio;
  • Corsair Strafe RGB Cherry MX Brown, con riduzione di prezzo da 133,94€ a 119,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 28 febbraio;
  • Astro A20, con riduzione di prezzo da 205,70€ a 132,99€ che rimarrà attiva fino alle 22:59 del 24 febbraio.
N.B. La guida Miglior monitor IPS gaming è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Febbraio 2019.

Il nostro intento con questa guida è di insegnarvi come selezionare il miglior monitor IPS gaming per soddisfare i vostri desideri in ambito videoludico. Come immagino già sappiate, gli schermi IPS sono pensati per un pubblico che vuole dare priorità maggiore alla qualità dell’immagine, soprattutto dei colori e dei neri, piuttosto che alla reattività dello schermo.

Di conseguenza, anche se in questo articolo troverete comunque soluzioni dal buon framerate, nessuna di queste è pensabile in senso stretto come monitor “competitivi”, o strettamente ideale per il gaming online di stampo PvP; in quei frangenti gli schermi TN risultano ben più capaci. Detto questa importante premessa, andiamo a guardare quali sono le caratteristiche più importanti da considerare per assicurarsi di comprare il miglior monitor IPS gaming in base al proprio budget.

Miglior monitor IPS gaming: come scegliere quale comprare

Prima di andare a parlare nello specifico degli aspetti più importanti da considerare quando si è alla ricerca di un monitor pensato per videogiocare, è importante fare una piccola premessa. Affinché uno schermo risulti adeguato ed efficiente può vantare numerose combinazioni di formati e dimensioni, ma per evitare di acquistare qualcosa di insufficiente il nostro consiglio è evitare a prescindere prodotti inferiori ai 21″ in formato 16:9 o 24″ se ultra-wide.

Formati e risoluzioni

Il primissimo aspetto da guardare in qualsiasi monitor è la risoluzione in rapporto al taglio del prodotto. Uno schermo Full HD, ad esempio, avendo una risoluzione di appena 1920 x 1080 pixel sicuramente non dovrà essere troppo grande (non più di 27″) altrimenti l’immagine apparirebbe come poco definita. Se si parla di un prodotto 2K o 4K, invece, stare sopra i 27″ è più raccomandabile, dato che solamente superando questa soglia si inizia veramente a cogliere i benefici dati dalla maggiore risoluzione. L’unico vero limite – oltre al budget – è dato dalla tipologia di GPU che è presente nel vostro computer, dato che videogiocare a risoluzioni esose come 3840 x 2160 (o 4K) serve un PC davvero molto potente.

Un monitor da gaming può avere diversi rapporti tra larghezza ed altezza dello schermo, e sebbene 16:9 sia il più diffuso potrebbe non essere necessariamente il più adatto al vostro caso. Chi vuole il miglior monitor IPS gaming solitamente è alla ricerca di un’esperienza videoludica con un taglio qualitativo superiore alla media, ed una delle specifiche che più è in grado di offrire “qualcosa di diverso” rispetto all’esperienza canonica è acquisire un prodotto in formato ultra-wide. Attenzione, non stiamo avvisandovi di non acquistare prodotti in 16:9, essendo questi ancora molto indicati per il gaming online; stiamo dicendo che se desiderate un’esperienza innatamente più coinvolgente e quasi di stampo cinematico potreste considerare anche l’acquisto di un monitor ultra-wide.

Tipologia di pannello e refresh rate

Essendo questo un’articolo pensato per aiutarvi a trovare il miglior monitor IPS gaming chiaramente non saranno presenti prodotti dotati di pannelli TN (Twisted Nematic) o VA (Vertical Alignment). Detto questo, però, ci teniamo a dare una brevissima ripassata per spiegare quale sia la ragione che dovrebbe spingervi ad acquistare un monitor IPS. I pannelli IPS sono focalizzati sull’offrire una qualità cromatica ed una resa dei neri superiore sacrificando un po’ il tempo di risposta, venendo dunque incontro ai giocatori più orientati all’ambiente single-player o comunque che favoriscono giochi dove la componente PvP competitiva non è al cuore dell’esperienza. In questo tipo di situazioni, infatti, se il tempo di risposta è di 5 millisecondi (ms) invece che 1 ms non si noterebbe nessuna differenza significativa.

L’altra qualità molto importante da valutare nel pannello è il suo refresh rate, valore misurato in Hz che indica la quantità massima di fps (frames per second) rappresentabili fisicamente ogni secondo dal pannello. Nel vostro caso specifico, ovvero “persone in cerca del miglior monitor IPS gaming per le proprie esigenze”, sicuramente questo valore non avrà un’importanza paragonabile a quella della risoluzione ma ciò non significa che non risulti comunque apprezzabile mettere mano su un display con un refresh rate superiore al canonico 60 Hz. Maggiore è questo valore, maggiore risulterà la fluidità dell’immagine, ma starà a voi giudicare in base alla potenza della propria configurazione se valga o meno la pena andare ad acquistare uno schermo superiore ai 60 Hz; un monitor 4K da più di 60 Hz, ad esempio, sarà difficilmente sfruttabile se non si è dotati di una scheda video gaming di fascia altissima.

Eventuali feature aggiuntive da cercare

Una volta guardare quelle che sono le specifiche tecniche in senso stretto, è tempo di passare a valutare l’eventuale inclusione di elementi che possano potenziare la nostra esperienza videoludica. Tra le più utili spicca sicuramente il contrasto dinamico, opzione grafica che permette allo schermo di alzare la luminosità in aree dello schermo più buie così da facilitare la visione in queste aree. Non sempre questa opzione è apprezzata dagli utenti, offrendo sì un aiuto visivo ma peggiorando la qualità dell’immagine in quelle situazioni specifiche, però fortunatamente è attivabile a piacimento quindi è sufficiente spegnerla se non la si desidera.

Un’altra funzione davvero utile, specialmente per potenziare il framerate nei nostri giochi, è la tecnologia Nvidia G-Sync o la sua controparte meno efficace di AMD, chiamata FreeSync. Entrambe queste tecnologie aiutano l’utente consentendo al processore integrato del monitor di prendersi a carico la gestione della sincronizzazione verticale dei frame, opzione grafica che previene il fastidiosissimo tearing (o sovrapposizione) dei frame quando si muove rapidamente la schermata. Levando dalla GPU quest’onere, sia il FreeSync che il G-Sync permettono indirettamente alla scheda video di avere più spazio libero per renderizzare i frame, alzando quindi il framerate più o meno considerevolmente. Davvero utile, quindi, per chi ha una scheda video di fascia media o medio/alta per offrire una maggiore stabilità al proprio framerate.

Miglior monitor IPS gaming di fascia medio/bassa

HP 24W 

Questo monitor IPS da 24″ vanta una risoluzione massima di 1920 x 1080 pixel ed un refresh rate di 60 Hz.

Se il vostro intento è dotarvi di un monitor gaming economico ma volete evitare soluzioni TN, allora HP 24W è il prodotto che farà al caso vostro. Le caratteristiche dello schermo sono appena sufficienti per il mercato d’oggi, con un taglio da 24″, risoluzione Full HD ed un framerate massimo raggiungibile di 60 fps, ma la qualità dell’immagine è assolutamente valida. Il punto forte del prodotto è sicuramente il prezzo, che essendo di poco superiore ai 100€ risulta davvero perfetto per chi cerca di creare un PC da gaming con un budget molto limitato.

Puoi acquistare HP 24W su Amazon su eBay o su ePrice

LG 29UM59A

Questo monitor IPS da 29″ vanta una risoluzione massima di 2560 x 1080 pixel (quindi formato 21:9), un refresh rate di 75 Hz e supporto al FreeSync.

Chi tra voi desidera un monitor dal prezzo contenuto ma che riesca comunque a vantare un paio di specifiche un filino “esotiche” per la categoria sicuramente apprezzerà LG 29UM59A. Questo schermo, infatti, offre una soluzione 21:9 dal taglio idoneo alla risoluzione di 2560 x 1080 e con una buona qualità dell’immagine. In aggiunta, sono incluse il contrasto dinamico, un framerate massimo di 75 fps (che sembra un guadagno minuscolo rispetto a 60 Hz ma in realtà in-game si nota molto) e persino il supporto del FreeSync. Un prodotto dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, facilmente consigliabile a chi desidera acquistare quello che – a nostro avviso – è il miglior monitor IPS gaming di questa fascia.

Puoi acquistare LG 29UM59A su Amazon su eBay o su ePrice

Miglior monitor IPS gaming di fascia media

LG 27UD58-B

Questo monitor IPS da 27″ vanta una risoluzione massima di 3840 x 2160 pixel (quindi 4K), un refresh rate di 60 Hz e supporto al FreeSync.

Passiamo ora ad evidenziarvi un monitor davvero ottimo per chi desidera un prodotto 4K di qualità senza investire un capitale. LG 27UD58-B, infatti, vanta un ottimo pannello IPS LED con una risoluzione massima UHD, quindi 3840 x 2160, ed un taglio da 27″ che per quanto non sia certamente considerabile come “immenso” risulta già sufficiente per iniziare a godere davvero dei benefici del 4K. Il refresh rate è standard, assestandosi a 60 Hz, che di fatto è lo standard a cui si ambisce oggi in ambito PC al giorno d’oggi per il gaming 4K. Infine, segnaliamo anche l’inclusione del FreeSync ed un rivestimento anti-riflesso per aiutare a godere appieno anche in condizioni di luminosità poco ottimali della bontà dell’immagine.

Puoi acquistare LG 27UD58-B su Amazon o se preferisci su eBay

LG 27UD58-B
Prezzo consigliato: € 429Prezzo: € 319.7

LG 34UC89G/34UC79G 

Questo monitor curvo IPS da 34″ vanta una risoluzione massima di 2560 x 1080 pixel (quindi 21:9), un refresh rate di 144 Hz e supporto al G-Sync o FreeSync.

Passiamo ora ad un’opzione davvero interessante per chi cerca un pacchetto estremamente completo su tutti i frangenti. Questo monitor di LG vanta delle specifiche piuttosto interessanti ed è disponibile in due varianti34UC89G (con incluso l’Nvidia G-Sync) e 34UC79G (FreeSync). Entrambe vantano una risoluzione massima di 2560 x 1080 ed un display 21:9 curvo da 34“, che sicuramente è piuttosto grande in relazione alla risoluzione ma complessivamente riesce comunque ad offrire un’esperienza di gaming coinvolgente e meritevole.

In aggiunta, grazie a questa risoluzione “non altissima” è piuttosto facile sfruttare appieno anche l’altra specifica davvero interessante del prodotto, ovvero il refresh rate di ben 144 Hz. Un ottimo monitor IPS, quindi, se desiderate acquistare una soluzione complessivamente valida su ogni frangente.

Puoi acquistare LG 34UC89G (Nvidia G-Sync) su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa LG 34UC89G (Nvidia G-Sync) è disponibile nelle varianti Cavo DisplayPort 1.2 (necessario per sfruttare il G-Sync), LG 34UC79G (AMD FreeSync) o LG 34UC79G (AMD FreeSync).

Miglior monitor IPS gaming di fascia alta

Acer Predator XB321HK

Questo monitor IPS da 32″ vanta una risoluzione massima di 3840 x 2160 pixel (quindi 4K), un refresh rate di 60 Hz e supporto al G-Sync.

XB321HK è un monitor davvero eccellente per qualsiasi videogiocatore che desidera un display con una qualità dell’immagine eccellente, come abbiamo già specificato nella nostra recensione di Acer Predator XB271HK (la variante da 27″ di questo monitor). Pur essendo IPS vanta un tempo di risposta inferiore alla media, assestandosi infatti a 4 ms, ma ciò che rende davvero ottimo questo prodotto è la bontà dei colori e dell’immagine (pur non supportando l’HDR). La risoluzione 4K sul taglio da 32″ riesce davvero a dare il meglio di sé, in ambito PC gaming, ed il refresh rate di 60 Hz supportato dal G-Sync di Nvidia riuscirà facilmente anche a GPU “non top-tier” di raggiungere i 60 fps.

Puoi acquistare Acer Predator XB321HK su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Acer Predator XB321HK è disponibile nella variante Cavo DisplayPort 1.2 (necessario per sfruttare il G-Sync).

ASUS ROG SWIFT PG348Q

Questo monitor curvo IPS da 34″ vanta una risoluzione massima di 3440 x 1440 pixel (quindi 21:9), un refresh rate di 100 Hz e supporto al G-Sync.

Per concludere la nostra selezione, andiamo ora a mostrarvi un monitor che da diversi mesi ormai risiede comodamente nelle nostre guide agli acquisti, ovvero ASUS ROG Swift PG348Q. Basta dare un’occhiata al prodotto per capire che si tratta di un display davvero speciale, grazie al suo pannello curvo in formato 21:9 da 34″ che dona un livello di immersione in-game a dir poco notevole. Anche da un punto di vista tecnico PG348Q non ha davvero nulla da invidiare alla competizione, offrendo una risoluzione ultra-wide e ben 100 fps massimi in-game tramite l’opzione di over-clocking offerta dal software integrato.

Oltre a tutte le principali feature per assistere la nostra esperienza in-game, dal contrasto dinamico ad alcune feature utili per potenziare la già ottima qualità dell’immagine, segnaliamo infine anche la presenza del G-Sync. A nostro avviso, questo è il miglior monitor IPS gaming che possiate acquistare, e nonostante abbia un prezzo di listino importante vale assolutamente l’esborso.

Puoi acquistare ASUS ROG SWIFT PG348Q su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa ASUS ROG SWIFT PG348Q è disponibile nella variante Cavo DisplayPort 1.2 (necessario per sfruttare il G-Sync).

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.