Miglior microonde crisp: come assicurarsi sempre piatti croccanti
Il Black Friday 2021 è iniziato! Sulla nostra pagina Migliori offerte Black Friday 2021 puoi trovare decine di guide dedicate ad ogni tipologia di prodotto. Scopri tutti gli sconti più interessanti assicurandoti di avere un abbonamento Amazon Prime attivo per accedere alle offerte in anticipo!

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Croccantezza e doratura sono due qualità che spesso fungono da discrimine nel giudizio finale su una pietanza. Non permettete che il vostro pollo arrosto venga valutato negativamente, con la funzione crisp dei microonde potete assicurarvi le stesse prestazioni di un forno tradizionale! Vediamo insieme quali sono i migliori microonde crisp per salvare la vostra cena e la vostra reputazione culinaria.

Miglior microonde crisp: quale comprare

Quella “crisp” è una delle funzioni più apprezzate in assoluto nei microonde. La paternità è da assegnarsi alla statunitense Whirlpool, ma tutti i migliori microonde la hanno ormai integrata. Il suo nome varia da produttore a produttore e potrete quindi imbattervi in panacrunch, crispy, crusty cook e altri senza che questo influisca nel risultato finale. Quando si parla di crisp in generale ci si riferisce ad una funzione che permette di preparare con il microonde pizze, arrosti di carne o verdure, pietanze gratinate, crostate e lasagne con risultati paragonabili a quelli che si otterrebbero utilizzando un forno tradizionale. La croccantezza e la doratura che spesso si perdono cucinando con il microonde sono così garantite e, soprattutto, con un grande risparmio di tempo. Se sono questi i risultati che volete ottenere, siete nel posto giusto! In questa guida all’acquisto vi consigliamo tre prodotti suddivisi per fascia di prezzo crescente, ma prima di vederli nello specifico diamo uno sguardo ai parametri che abbiamo considerato e che voi dovrete tenere a mente in fase di scelta.

Funzione crisp

Potrebbe suonare scontato, ma per prima cosa è bene accertarsi che il forno abbia effettivamente la funzione crisp. Questa si trova nei forni più avanzati che combinano microonde e grill. Non sempre è integrato anche il forno ventilato, ma se presente assicura risultati ottimali. Infatti, il grill è il responsabile della crosticina che si forma in superficie. Il ventilato distribuisce meglio il calore all’interno del vano di cottura, facendo si che questo sia omogeneo e che le superfici della pietanza si secchino per diventare croccanti, mentre l’interno rimane morbido e sugoso.

Al microonde spetta poi  la notevole riduzione dei tempi di cottura. La differenza con la normale funzione combi (microonde+grill) è che per ottenere un risultato migliore e mirato è necessario utilizzare una teglia apposita, spesso chiamata piatto doratore. È la presenza di questo accessorio a rappresentare quindi il discrimine maggiore! Il piatto è incluso nei modelli che fanno della funzione crisp il proprio punto di forza e favorisce una cottura uniforme e croccante anche sul fondo e sui lati.

Funzioni

Abbiamo selezionato microonde che integrano anche altre funzioni oltre a quella crisp. Riscaldamento e scongelamento non possono mai mancare, insieme ad alcuni programmi automatici che spaziano sempre tra primi, secondi, contorni e dolci. Troverete però qualche modello che offre modalità più particolari, come la fermentazione dello yogurt o la cottura light, utili per sperimentare nuove preparazioni senza l’ausilio di altri elettrodomestici.

Potenza

Un altro importantissimo fattore da tenere presente è la potenza del microonde. Per ottenere risultati migliori, e in questo caso molto croccanti, i dispositivi crisp devono avere una potenza minima di 800 W, che poi va a salire quando combinata al grill e al ventilato. La potenza è strettamente collegata ad uno dei vantaggi più apprezzati dei microonde, ossia la velocità di lavoro e la possibilità di ottenere alte prestazioni in tempi ridotti.

Capienza

La scelta del microonde perfetto dipende poi anche da esigenze e caratteristiche proprie del vostro nucleo famigliare. La capienza del vano interno si misura in litri e generalmente i microonde più piccoli, rivolti a chi è solo o comunque cucina poco, hanno una capacità di 20 litri. La misura standard più diffusa per famiglie di medie dimensioni è poi di 25 litri e salendo verso i 28-30 litri si trovano modelli con strutture leggermente ingombranti, ma adatti a famiglie numerose o a chi cucina davvero tanto. Nella nostra selezione troverete anche dei modelli privi di piatto girevole e quindi con spazio extra per le vostre preparazioni.

Semplicità d’uso

Infine, non dobbiamo dimenticare che lo scopo dei microonde rimane sempre quello di semplificare la vita in cucina. Quindi, nonostante le tante funzioni, è importante che le interfacce rimangano sempre intuitive e non costringano a portarsi sempre dietro le istruzioni. La semplicità d’uso si accompagna a quella di pulizia, con microonde rivestiti internamente da membrane antiaderenti o antibatteriche non vi faranno impazzire dopo ogni uso.

Miglior microonde crisp: fascia bassa

È possibile ottenere tantissimo anche spendendo poco. Se il vostro budget è limitato, non abbiate paura, la nostra scelta per miglior microonde crisp riporterà la gioia in cucina.

Samsung MG23F301TCK

Tutta la qualità Samsung è garantita in questo microonde di fascia bassa, ma di altissime prestazioni, ideale per chi vuole risparmiare ma cerca comunque un forno completo che possa sostenerlo in ogni preparazione. Il sistema di cottura di questo microonde si sposa perfettamente alla vostra idea di piatti croccanti. È infatti un microonde da 800 W con grill da 1200 W e ha in dotazione un piatto crusty da 28 cm che contribuirà alla croccantezza finale della vostra cena. L’innovativo Triple Distribution System garantisce sempre una cottura perfetta: proprio come farebbe un forno ventilato le microonde sono erogate in direzioni diverse da tre fessure disposte sul vano di cottura permettendo al calore di distribuirsi in modo più omogeneo.

Questo microonde non si limita soltanto al crisp, ma ci sono tantissimi programmi preimpostati e la modalità Healty Cooking per chi è più attento alla linea. È un apparecchio compatto dal design elegante, ma con una capacità interna da 23 litri e molto semplice ed intuitivo da utilizzare anche come primo microonde. Da non sottovalutare anche la facilità di pulizia grazie all’interno smaltato in ceramica liscia antigraffio, con protezioni antibatterica, che assicura un forno sempre pulito.

Miglior microonde crisp: fascia media

Il miglior microonde crisp di fascia media accontenta tutta la famiglia e anche i cuochi più pretenziosi, ma non solo dal punto di vista di arrosti e pizze!

Samsung MC28H5015CS

Se siete molto esigenti, ma non volete spendere troppo per il nuovo microonde questo è il modello che fa per voi. Ad un prezzo contenuto avrete un microonde completo e professionale, con tante funzioni interessanti con cui sperimentare. Chiunque ami cucinare non potrà che essere contento di questa scelta. La funzione crisp vi darà immense soddisfazioni grazie alla combinazione di microonde da 900 W, grill da 1500 W e forno ventilato che immetterà l’aria calda in modo costante e omogeneo favorendo una cottura uniforme per ogni cibo. In dotazione il piatto crusty che contribuirà ad una resa perfetta e croccante.

Oltre alle funzioni principali di un microonde, come riscaldamento e Power Defrost, questo Samsung ha tanti programmi automatici come quelli riservati alla cucina più salutare e quelli per la fermentazione dello yogurt e la lievitazione di impasti. Ha una capacità di 28 litri e con la possibilità di estrarre il piatto girevole avrete molto più spazio a vostra disposizione. Anche la pulizia è più semplice dopo ogni utilizzo grazie al pratico rivestimento in ceramica liscia anti batterica e alla deodorazione automatica.

Miglior microonde crisp: fascia alta

Una spesa importante si affronta con il cuore più leggero se il prodotto scelto è affidabile e sicuro e diventerà parte essenziale del processo culinario per tanti anni, riuscendo sempre a stupirci.

Whirlpool MWF 426 SL

La funzione crisp è questione di vita o di morte? Magari il vostro vecchio forno tradizionale vi ha abbandonato per sempre e temete di non poter più gustare quei deliziosi piatti di arrosto che preparavate? Se volete un forno completo ma che non si complichi con mille funzioni, allora questo è il prodotto che fa per voi. Dopo aver inventato questa funzione, la Whirlpool si conferma leader del settore con il miglior microonde crisp di fascia alta, dalla potenza di 800 W che sale a 1000 W quando combinato al grill.

Questo modello, dal design estremamente sofisticato, ha una capacità del vano di cottura di 25 litri. Lo spazio interno è privo di piatto girevole ed è stato studiato sia per cuocere grandi quantità di cibo allo stesso tempo, sia per inserire qualsiasi tipo di piatto. È quindi un forno adatto anche alle grandi famiglie. Comprende poi un piatto crisp rettangolare XXL da 26×26 cm che raggiunge subito la temperatura ideale per rendere croccanti tutte le preparazioni. Dispone comunque anche di scongelamento e riscaldamento e di alcuni programmi automatici per primi, secondi e dolci.

Lascia un commento