Joypad PC: come e quali scegliere
Il Black Friday 2021 è iniziato! Sulla nostra pagina Migliori offerte Black Friday 2021 puoi trovare decine di guide dedicate ad ogni tipologia di prodotto. Scopri tutti gli sconti più interessanti assicurandoti di avere un abbonamento Amazon Prime attivo per accedere alle offerte in anticipo!

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

L’obbiettivo principale di questo articolo è quello di suggerirvi il miglior joypad PC gaming per soddisfare le vostre esigenze videoludiche in relazione al budget che avete a disposizione. Andiamo quindi a vedere insieme quali sono i modelli più validi e consigliabili, ma prima è dovuto fare una breve introduzione per spiegarvi come abbiamo selezionato i migliori joypad PC sul mercato per ogni fascia di prezzo.

Joypad PC: quale comprare

Conosciuti anche come “game-pad” o più comunemente anche come “controller”, i joypad sono uno strumento di input concepito per offrire un set di comandi configurato in maniera ottimale per alcuni generi videoludici. Nello specifico, un joypad PC è pressoché richiesto per poter giocare in maniera ottimale a platformer, giochi action, picchiaduro e sparatutto in terza persona. Sottolineiamo in particolar modo la dicitura “in terza persona”. Per ogni altra tipologia di gioco – come gli FPS, gli strategici ed i simulatori di guida e di volo – sarebbe più ottimale usare mouse, tastiere o altre periferiche specializzate (come la cloche).

Il nostro metodo di selezione dei migliori joypad PC consiste in un’analisi di alcuni semplici ma importanti parametri. Andiamo a vederli in ordine d’importanza.

Ergonomia

Con il termine ergonomia indichiamo tutti quegli elementi che rendono il pad comodo ed intuitivo da usare. Tra i criteri che più caratterizzano questo aspetto troviamo le forme del prodotto, la qualità dei materiali ed il posizionamento di tasti, stick e grilletti. Alcuni di questi elementi sono valutabili in maniera oggettiva, come la bontà degli switch che consentono l’attuazione dei tasti, o la precisione del meccanismo che rileva i movimenti ed il ritorno degli stick in posizione di riposo.

Layout

Altri criteri di valutazione, però, saranno per forza di cose più soggettivi e legati a cose che sono proprie del diretto interessato, come il proprio taglio delle mani. Fra questi spicca certamente il layout del pad. Alcuni utenti preferiranno gli stick analogici posti sullo stesso asse, altri ancora favoriranno una configurazione più fps-oriented (dunque con l’analogico sinistro sopraelevato rispetto a quello destro. Noi offriremo opzioni per soddisfare tutte queste possibile casistiche.

Feature secondarie

Infine, fra i criteri che seguiamo per selezionare un buon joypad PC è la presenza e/o quantità di feature secondarie. Non tutti i pad presenteranno necessariamente la stessa tipologia o quantità di feature, ma la più utile ed interessante e che riteniamo debba essere inclusa in tutti i migliori joypad PC è l’inclusione di tasti macro (normalmente posti sul retro e solitamente programmabili).

Altri esempi di feature che valutiamo nel nostro processo di selezione sono l’inclusione di un ingresso da 3,5 mm al posto della porta USB per vantare compatibilità con altri sistemi (PS4, Xbox One, Android). Uno degli elementi aggiuntivi più ricercati e meritevoli, però, è la possibilità di cambiare/sostituire componenti come stick o elementi dell’ergonomia del pad per customizzare l’esperienza.

Joypad PC di fascia medio/bassa

PowerA Controller PC con licenza Microsoft

Questo joypad PC cablato il supporto completo alla configurazione Xbox per tutti i giochi Steam e Windows Store, ad un prezzo decisamente più vantaggioso.

Il controller PowerA è disponibile in diverse colorazioni e continua a rimanere un prodotto estremamente apprezzabile nella sua semplicità grazie a design compatto (adatto a mani piccole), livello di funzionalità più che sufficiente ed un rapporto qualità/prezzo conveniente. Essendo un dispositivo con licenza ufficiale Microsoft, la longevità del prodotto è fuori discussione, e questa cosa è molto apprezzabile essendo difficilmente attribuibile alla maggioranza dei joypad PC appartenenti a questa fascia di prezzo.

A conti fatti questo controller risulta ideale per i giocatori che vogliono un prodotto dal prezzo contenuto e favoriscono il layout con gli stick analogici asimmetrici.

Joypad PC di fascia media

Controller Xbox One

Questo joypad PC wireless offre grip bombati e stick concavi posti sullo assi differenti.

Con l’arrivo di Xbox One Microsoft ha ovviamente sfornato un controller per riproporre in maniera migliorata la formula offerta originariamente col pad di Xbox 360, migliorando pad direzionale e tasti dorsali/grilletti, ovvero gli aspetti che da un punto di vista di design non hanno retto in maniera fantastica il test del tempo. Il controller Xbox One propone una compatibilità innata per PC e console Microsoft, essendo di fatto lo stesso prodotto per entrambi i sistemi; vi basterà un cavo o un adattatore wireless per poterlo usare anche su PC.

Parlando di design ed ergonomia, questo joypad PC è particolarmente grande, quindi non è consigliatissimo ad utenti con mani piccole, però il livello di produzione è ottimo, esteticamente è molto sobrio e conserva l’amata configurazione shooter-oriented degli analogici.

SteelSeries Stratus XL

Stratus XL è una soluzione wireless che offre grip verticali e stick concavi posti sullo stesso asse.

Se siete stanchi dei soliti classici joypad PC e desiderate provare un approccio “alternativo” ed interessante potete considerare l’acquisto di SteelSeries Stratus XL, controller compatibile sia con dispositivi Windows che Android. Il pad offre un livello di customizzazione decisamente degno di nota per la categoria, permettendo di regolare per mezzo del software SteelSeries Engine 3 il punto di attivazione dei grilletti (corto “simil-pulsante” o lungo), la sensibilità degli analogici ed il mapping dei tasti. Grazie a queste opzioni questo joypad PC risulta uno dei pochi della categoria davvero in grado di soddisfare le preferenze di ogni giocatore con un unico pacchetto.

Infine, il layout è classico, le freccette direzionali sono molto buone (anche se non sono distinte) ed i tasti dorsali/grilletti sono piuttosto grandi e sporgenti, dunque facili da individuare nelle fasi più concitate. La forma del controller un po’ allungata potrebbe non piacere a tutti, però la qualità e versatilità del contenuto è innegabile e saprà soddisfare sicuramente qualsiasi giocatore a meno che, chiaramente, non siate interessati ad un dispositivo senza fili o comunque privo del layout simil-Xbox degli analogici.

Joypad PC di fascia alta

Xbox Elite Controller Series 2

L’edizione 2 del pluripremiato Elite Controller offre tutte le ottime caratteristiche della prima edizione, aggiornata con maggiore resistenza dei materiali e, soprattutto, una batteria integrata ricaricabile.

Se siete attirati dal controller di Microsoft anche per l’esperienza su PC allora Elite Controller Series 2 rappresenta la migliore soluzione per la fascia alta di mercato. La personalizzazione è massima, dai diversi layout di D-Pad alle diverse altezze e grip delle levette analogiche. Sul retro sono ancora una volta disponibili i diversi switch accessori per la gestione di funzioni uniche, dai comandi rapidi alle macro programmabili.

Grazie ad un software dedicato che garantisce la piena compatibilità e customizzazione su PC è inoltre possibile creare profili differenti, garantendo le massime prestazioni per ogni genere di gioco, da richiamare in pochi secondi. Per il resto il controller è pressoché identico al primo modello.

Lascia un commento