Hard Disk gaming: come e quali scegliere

Questo articolo è monitorato mensilmente e aggiornato con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a gennaio 2018.

 

L’obbiettivo principale di questo articolo è quello di suggerirvi il miglior Hard Disk gaming, ancora oggi uno strumento importante per salvare i propri file e programmi. Pian piano il loro ruolo degli HDD (Hard Disk) sta venendo soppiantato dall’SSD, però ancora oggi nulla riesce a battere l’Hard Disk in termini di rapporto spazio/prezzo, garantendogli ancora un ruolo nel mercato del PC gaming per svariati anni a venire. Andiamo quindi insieme a vedere quali sono i più buoni e convenienti sul mercato.

Hard Disk gaming quale comprare

Un PC, per quanto possa montare componenti potenti, rimane inutilizzabile se non si ha accesso ad un’unità di memoria su cui sono installati i nostri programmi ed un sistema operativo, quindi non credo serva spiegare l’importanza dell’Hard Disk. Il loro ruolo sta venendo pian piano sostituito dagli SSD, tant’è che al giorno d’oggi risulta assolutamente non consigliabile installare il proprio sistema operativo su un disco meccanico, però se si cerca ampio spazio d’archiviazione (a discapito della velocità di lettura) gli Hard Disk vantano ancora il miglior rapporto Gigabyte/Euro. Esistono due principali tipologie di HDD: gli HDD, dove i dati sono salvati su uno o più dischi montati internamente ad un piccolo case (solitamente da 2,5″ o 3,5″), e gli SSHD (Solid State Hybrid Drive) che montano al loro interno anche una piccola unità SSD per velocizzare le procedure di accesso ai dati. Non vi consiglieremo però questi ultimi, perché al giorno d’oggi con l’avanzare delle tecnologie SSD la diversità di prezzo non li rende appetibili.

Un’altra soluzione che potrebbe sembrare molto interessante ma che a conti fatti soccombe ancora alla superiore praticità degli SSD è Intel Optane, un kit di memoria da 16 o 32 GB che richiede MOBO compatibili e che velocizza tantissimo i tempi di caricamento. Il problema di questa nuovissima tecnologia è che richiede già delle unità di memoria per poter essere impiegata, e se state comprando un nuovo PC tanto vale optare direttamente per degli SSD piuttosto che investire in una combo HDD + Optane.

Come accade con gli altri articoli della collana assemblare PC gaming, abbiamo deciso di suddividere i prodotti in tre macro categorie e selezionare i dispositivi più performanti delle varie fasce. Abbiamo deciso di tralasciare la fascia più bassa perché riteniamo che in nessun caso valga la pena acquistare prodotti concepiti fin dal principio come inferiori; in questi articoli trovate solo il meglio per ogni fascia di prezzo. Alla fascia medio-bassa corrispondono i prodotti che offrono capacità e performance essenziali ad un prezzo contenuto. Nella fascia media troviamo HDD un pochino più capienti e performanti. Nella fascia alta, infine, suggeriamo gli HDD con capienza immensa, quasi esagerata, utili specialmente per chi vuole evitare ad ogni costo di disinstallare programmi pesanti come i videogiochi. Procediamo quindi, andando in ordine di fasce di prezzo.

Fascia medio-bassa: dai 40 ai 60€

Western Digital Caviar Blu (1 TB)

Hard Disk Gaming

Questo Hard Disk in formato 3,5″ ha una capacità di 1 TB, velocità della testina di 7200 rpm ed una cache di 64 MB.

Se intendete assemblare una configurazione HDD + SSD, che al giorno d’oggi è lo standard nel mondo del PC gaming, allora questo Hard Disk è ideale. Lo spazio d’archiviazione è sufficiente per installare il necessario senza obbligarci a cancellare file con frequenza per liberare spazio. Inoltre, essendo poco costoso, diventa un must per chi è davvero attendo al proprio budget. Vi ricordiamo però ancora una volta che questo prodotto è concepito come unità d’archiviazione secondaria su cui salvare dati che non richiedono velocità di accesso elevate, quindi vi suggeriamo di non installare il sistema operativo né su questo né sui successivi prodotti consigliati. Se volete acquistarlo, lo potete fare da tramite questo link ad Amazon o tramite box sottostante.

Fascia media: dai 70 agli 80€

Seagate BarraCuda ST2000DM006 (2 TB)

Hard Disk gaming

 

Questo Hard Disk in formato 2,5″ ha una capacità di 2 TB, velocità della testina di 7200 rpm ed una cache di 64 MB.

Consigliamo questo HDD a chi cerca una maggiore capacità e prestazioni superiori rispetto agli Hard Disk della fascia inferiore. Lo spazio di 2 TB è ben più che sufficiente per archiviare decine di giochi senza avere di sicuro per un bel po’ di tempo il problema della quantità di memoria rimasta. Se lo desiderate, potete acquistarlo da questa pagina Amazon o grazie al box qui sotto.

Fascia alta: oltre i 90€

Western Digital Caviar Blu (3 TB)

 

Hard Disk Gaming

Questo Hard Disk in formato 3,5″ ha una capacità di 3 TB, velocità della testina di 5400 rpm ed una cache di 64 MB.

Se siete in cerca di ingenti quantità di spazio, non cercate oltre: questo Hard Disk offre 3 TB di spazio, ben oltre ciò che la maggior parte degli utenti potrebbe anche solo mai pensare di riempire. Le prestazioni sono superiori alla media ed il form factor da 3,5″ rende questo mattoncino molto robusto, seppur inadatto ad essere inserito all’interno di laptop. Fatichiamo a consigliarvi il taglio da 3 TB, visto che ci risulta esagerato per quasi ogni giocatore, ma se desiderate archiviare ogni singolo gioco della vostra collezione e non disinstallarli mai e poi mai allora farà al caso vostro. Per chi fosse interessato, lo trovate tramite questo link o il box Amazon sottostante.

Come montare l’hard disk

L’hard disk è uno dei pezzi più semplici da montare, dato che nel case sono presenti degli appositi slot capaci di accoglierli e mantenerli saldi, onde evitare vibrazioni indesiderate e quindi un aumento della rumorosità o, peggio ancora, che si danneggi il dispositivo. Vanno attaccati con due o quattro viti per bloccarli in sicurezza, e poi collegate alla scheda madre tramite cavo SATA ed infine all’alimentazione. Come sempre, se non sapete dove mettere le mani non disperate, dato che su Ridble trovate una guida completa di foto e passaggi ben spiegati su come montare questo importante componente del vostro nuovo PC da gioco.

 

Altro

Vi è stata utile questa guida? Ne abbiamo anche altre su tutti i componenti più o meno fondamentali per assemblare la propria rig da gaming. Le trovate tramite questi link:

Avete qualche dubbio nello scegliere un modello di dissipatore PC Gaming che fa al caso vostro, oppure volete suggerire qualche modello da inserire all’interno della collezione? Usate il box dei commenti qui sotto!

Top