Case gaming: come e quale scegliere

Questo articolo è monitorato mensilmente e aggiornato con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a gennaio 2018.

 

L’obbiettivo principale di questo articolo è quello di suggerirvi il miglior case gaming, oggetto indispensabile per garantire un ambiente sicuro per il proprio hardware. Urti, surriscaldamenti e polvere possono causare potenzialmente danni irreversibili, quindi il case non è per nulla un’accessorio opzionale. Andiamo quindi insieme a vedere quali sono i case più efficienti, esteticamente godibili e convenienti sul mercato.

Case gaming quale comprare

Il vari case da gaming si possono distinguere per estetica, robustezza/peso dei materiali, funzionalità aggiuntive varie e spazio disponibile per lo stoccaggio dell’hardware, però la finalità ultima è una ed una cosa: mantenere le componenti in un ambiente controllato. La nostra selezione cerca di trovare un punto d’incontro di tutte queste esigenze,

Come accade con gli altri articoli della collana assemblare PC gaming, abbiamo quindi deciso di suddividere i prodotti in tre macro categorie. Abbiamo deciso di tralasciare la fascia più bassa perché riteniamo che in nessun caso valga la pena acquistare prodotti concepiti fin dal principio come inferiori; in questi articoli trovate solo il meglio per ogni fascia di prezzo. Alla fascia medio-bassa corrispondono prodotti che offrono spazio non troppo contenuto e qualità dei materiali discreta senza però essere fragili o dover al design “da gaming”. Nella fascia media troviamo case dal design più ragionato del flusso dell’aria e della gestione dello spazio interno, con un tocco di modularità. Nella fascia alta, infine, abbiamo i migliori case, assemblati impiegando i materiali migliori ed adottando soluzioni intelligenti per mantenere l’ambiente interno il più fresco possibile, ottimizzando in contemporanea l’ampio spazio proposto.

Fascia medio-bassa: dai 30 ai 40€

Itek Invader R03

Case Gaming

 

Questo case mid tower ha dimensioni di 466 x 230 x 490 mm, pesa 3,8 Kg ed include 7 slot di espansione. Sulla parte frontale del case troviamo due porte da 3,5 mm per cuffie e microfono, due porte USB 2.0 ed una porta USB 3.0. Può montare al suo interno schede grafiche lunghe fino a 420 mm di lunghezza e supporta schede madri in formato ATX e Micro-ATX su cui montare dissipatori per CPU con un massimo di 160 mm di altezza. Una ventole da 120 mm è inclusa con l’acquisto.

Questo case color rosso/nero dal design molto aggressivo e dotato di finestrella laterale trasparente è proposto ad una cifra decisamente allettante, risultando senz’ombra di dubbio il migliore case gaming consigliabile in questa fascia. La capienza interna è decisamente elevata per la fascia di prezzo, risultando un’opzione decisamente più allettante e sensata rispetto all’acquisto di un case “da ufficio”, ed anche se la struttura è leggera e robusta solo a sufficienza sfido chiunque a trovare una proposta più intrigante di questa ad una cifra analoga. In poche parole, questo è un case adatto alle configurazioni di PC non troppo spinte e lo consigliamo soprattutto a chi preferisce prodotti dai prezzi contenuti senza voler rinunciare al design “poco sobrio” solitamente associato al settore del gaming. Se desiderate acquistarlo, lo potete comprare tramite questo link ad Amazon o cliccando sul box sottostante.

Fascia media: dai 40 ai 60€

CiT G Force

Case gaming

Questo case mid tower ha dimensioni di 495 x 224 x 470 mm, pesa 4,9 Kg ed include 7 slot di espansione. Sulla parte frontale del case troviamo due porte da 3,5 mm per cuffie e microfono, tre porte USB 2.0 ed una porta USB 3.0. Può montare al suo interno schede grafiche lunghe fino a 380 mm di lunghezza e supporta schede madri in formato ATXMicro-ATX e Mini-ITX su cui montare dissipatori per CPU con un massimo di 161 mm di altezza. Tre ventole da 120 mm sono incluse con l’acquisto.

Questo case, leggermente più grande di quello proposto nella fascia precedente, offre materiali più robusti, una porta USB esterna in più e soprattutto una maggiore qualità dell’impianto di raffreddamento. Grazie alla presenza di ben tre ventole ed il supporto nativo per montarne un totale di 7 da 120 mm (oppure 5 da 120 mm e un dissipatore a liquido fino a 240 mm) rendono questo dispositivo ottimo per chi vuole efficienza termica ad un prezzo contenuto. Inoltre, i 30 led delle ventole frontali ed i 4 di quella posteriore donano un look a dir poco aggressivo al case. Se vi ispira questo dispositivo, sappiate che lo potete acquistare ad un prezzo interessante da questo link o tramite il box Amazon qui sotto.

Cooler Master MasterBox Lite 5

Case Gaming

Questo case mid tower ha dimensioni di 468.8 x 200 x 454.5 mm, pesa 5,1 Kg ed include 7 slot di espansione. Sulla parte frontale del case troviamo due porte da 3,5 mm per cuffie e microfono e due porte USB 3.0. Può montare al suo interno schede grafiche lunghe fino a 400 mm di lunghezza e supporta schede madri in formato ATXMicro-ATX e Mini-ITX su cui montare dissipatori per CPU con un massimo di 160 mm di altezza. Una ventola posteriore da 120 mm è inclusa con l’acquisto.

Sorprendentemente compatto per la categoria, il Cooler Master MasterBox Lite 5 è comunque dotato di uno spazio interno considerevole. Il motivo dietro a tutto questo volume è da ricondurre all’intelligente design degli slot, concepiti in modo da risultare funzionali pur occupando il minor spazio possibile. Robusto e leggero, questo case supporta anche al suo interno numerosi slot per montare fino a quattro ventole da 120 mm o, in alternativa, radiatori per dissipatori a liquido lunghi fino a ben 360 mm. Nel caso siate interessati ad acquistare questo sobrio, valido e compatto case mid tower vi ricordiamo che potete trovarlo su questa pagina Amazon, raggiungibile anche selezionando il box sottostante.

Fascia alta: oltre gli 80€

Corsair Carbide Spec-Alpha

Case gaming

Questo case mid tower ha dimensioni di 518 x 220 x 474 mm, pesa 5,7 Kg ed include 7 slot di espansione. Sulla parte frontale del case troviamo due porte da 3,5 mm per cuffie e microfono e due porte USB 3.0. Può montare al suo interno schede grafiche lunghe fino a 380 mm di lunghezza e supporta schede madri in formato ATXMicro-ATX e Mini-ITX su cui montare dissipatori per CPU con un massimo di 156 mm di altezza. Tre ventole da 120 mm sono incluse con l’acquisto.

Questo case è prodotto con materiali di buona lega, ha un sistema di ricircolo dell’aria molto efficiente che è predisposto per i dissipatori a liquido fino a 240 mm e, soprattutto, ha un’estetica da urlo. Spec-Alpha è davvero un case efficiente e bellissimo e grazie al fantastico equilibrio di sobrietà e linee cool non potrà non essere il protagonista assoluto della vostra stanza da gaming. Difficilmente troverete case mid-tower che hanno la presenza e le performance refrigeranti di questo prodotto, rendendolo una scelta ideale per chi cerca una delle migliore combinazioni di qualità/prezzo che si possano trovare in un case mid tower. Se siete interessati a questo bellissimo case, vi ricordiamo che potete comprarlo da questa pagina Amazon o nel box sottostante.

NZXT Noctis 450

Case Gaming

 

Questo case full tower ha le imponenti dimensioni di 544 x 220 x 567 mm, pesa ben 9,6 Kg ed include 7 slot di espansione. Sulla parte superiore del case troviamo due porte da 3,5 mm per cuffie e microfono, due porte USB 3.0 e due porte USB 2.0. Può montare al suo interno schede grafiche lunghe fino a 406.2 mm di lunghezza senza il case interno per HDD (294 mm con) e supporta schede madri in formato ATX Micro-ATX e Mini-ITX su cui montare dissipatori per CPU con un massimo di 180 mm di altezza. Tre ventole da 120 mm ed una da 140 mm sono incluse con l’acquisto.

Mastodontico, robusto e semplicemente magnifico: questo è il modo migliore per sintetizzare le qualità di questo case gaming costruito interamente in acciaio SECC e plastica ABS. È estremamente ben costruito, è dotato di supporto fino a 7 ventole da 120 mm o 5 da 140 mm, oltre ovviamente a poter montare al suo interno multipli dissipatori a liquido. La connettività è sufficientemente buona, risultando forse l’unico aspetto non eccezionale del prodotto, ma viene compensata ampiamente dalla sua immensa capacità interna: è possibile infatti inserire ben 6 HDD da 3,5″ e 8 SSD da 2,5″. Sarà inoltre possibile togliere la gabbietta di protezione degli HDD, lasciando spazio per montare GPU immense pur lasciando tanto spazio per lasciar lavorare i dissipatori, non rendendo quindi fondamentale rimuovere l’ingombrante sistema di raffreddamento ad aria a favore di uno a liquido, più efficiente ma sicuramente più costoso. Il sistema di illuminazione Aura Sync, infine, è completamente regolabile e consente di avere effetti di luce sincronizzati tra il case (internamente ed esternamente) e le schede madre e GPU che supportano questa funzione (come i prodotti targati Asus ROG, ad esempio). Se desiderate acquistare questo ben di Dio, lo potete fare tramite questo link ad Amazon o per mezzo del box qui sotto.

Come montare il case

In realtà, l’unico pezzo che arriva pronto per essere usato è proprio il case, che però richiede qualche accortezza. Una buona idea è quella di montare il più possibile fuori da esso (ad esempio, mettendo già RAM e processore sulla scheda madre) da inserire poi via via nella scatola, occupandosi nel mentre di sistemare i cavi al meglio. State attenti a non ingolfare le ventole con fili volanti, e fate anche caso a dove posizionate il case. Evitate mobili instabili per non accentuare le vibrazioni, pulite bene l’area in modo tale che ci sia meno polvere possibile e lasciate spazio all’aria per passare. Nel corso dei mesi, ricordatevi di dare una pulita sfruttando una bomboletta di aria compressa e un pennello e rimuovendo gli eventuali filtri anti-polvere posizionati sulle ventole che avranno assorbito molte particelle.

 

Altro

Vi è stata utile questa guida? Ne abbiamo anche altre su tutti i componenti più o meno fondamentali per assemblare la propria rig da gaming. Le trovate tramite questi link:

Avete qualche dubbio nello scegliere un modello di dissipatore PC Gaming che fa al caso vostro, oppure volete suggerire qualche modello da inserire all’interno della collezione? Usate il box dei commenti qui sotto!

Top

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi