Action cam economica: quale comprare

N.B. Questo articolo è monitorato mensilmente e aggiornato con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale ad Aprile 2018.

 

Perché acquistare una action cam economica? Quale scegliere tra le diverse disponibili e, soprattutto, come fidarsi se il prodotto può essere valido oppure no? In un mondo in continua evoluzione e con prodotti sempre nuovi (e a volte sconosciuti) è necessario avere un modo semplice ed immediato per fare la scelta giusta senza incappare in un errore che potrebbe costarci qualche decina di euro gettati nel nulla.

Action cam economica quale comprare

Esiste una action cam economica per ogni situazione ormai: per la corsa, per il nuoto, per lo scii, per l’arrampicata e per altre esigenze specifiche, ma solo una può essere davvero quella che fa per voi. L’intento di questa guida all’acquisto è quello di guidarvi nella scelta dell’action cam economica perfetta per voi, a condizione che alcuni parametri siano ben rispettati. In questo caso intendiamo nello specifico la scelta accurata di un chipset che goda di buona fama e il miglio rapporto qualità/prezzo possibile. Spesso si possono fare grandi affari acquistando una action cam economica, altre volte invece si potrebbe acquistare un prodotto non valido e rimanere quindi delusi dal segmento in generale. In questa guida abbiamo selezionato alcuni modelli secondo noi validi e meritevoli per quanto concerne le caratteristiche interne e il prezzo e li abbiamo ordinati in base al prezzo, partendo dal più basso in assoluto. Badate bene alle vostre esigenze prima di ogni acquisto, siamo sicuri che il prodotto perfetto per voi si nasconda in questa selezione

action cam economicaÈ sempre importante guardare bene le caratteristiche prima di acquistare un prodotto e, a maggior ragione, è necessario farlo in una action cam economica, perché solo grazie alle precise caratteristiche potremo capire se ne vale davvero la pena. Tra le feature da considerare ci dev’essere obbligatoriamente il Wi-Fi, tecnologia senza la quale non sarebbe possibile il controllo remoto e la condivisone immediata dei files registrati. È poi fondamentale guardare bene il chipset, cervello del dispositivo che può influire positivamente o negativamente sulla qualità finale di foto e video. Potete andare sul sicuro se il chipset integrato è un Ambarella o un Sony: entrambi i produttori si sono affermati positivamente nel mondo delle action cam grazie a collaborazioni con marchi importanti come GoPro (che però adesso non produce più neanche più una action cam economica, dopo la fuoriuscita dal mercato della GoPro Hero base). Sony e Ambarella spesso si trovano anche in accoppiata: Sony produce il sensore d’immagine, Ambarella il processore o chipset. In ogni caso, soprattutto se siete alle prime armi in questo mondo, potete fidarvi ciecamente di questi brand. Tra i brand “fidati” vi segnaliamo anche Novatek, azienda che negli ultimi mesi si è distinta per ottimi prodotti e chipset all’interno di diversi modelli di action cam.

È poi importante valutare bene la lente e la sua luminosità: sebbene la gradazione in termini di area inquadrabile (che determina se un’ottica è più o meno grandangolare) sia soggettiva in base a ciò che volete fare, una giusta luminosità è sempre ben gradita. Come molti di voi sapranno, la luminosità, intesa come quantità di luce che può entrare nell’ottica (migliorando così la qualità globale degli scatti e permettendo fotografie in scarsa condizione di luce), si misura con la sigla “f” (spesso trovata anche come “ƒ” o “F”) e più il numero è basso, più significa che il diaframma è luminoso. Il diaframma più diffuso nelle action cam è f/2.8, una buonissima luminosità che vi permetterà di ottenere buoni risultati. Sconsigliamo valori come f/3.5 e superiori e sono assolutamente graditi valori inferiori come f/1.8, sebbene sia praticamente impossibile trovare action cam economiche con tale diaframma (per via del costo della lente in sé).

Parliamo quindi di connettività, processore/chipset e lente, tre valori fondamentali di cui tener conto nell’acquisto di una action cam economica, proprio perché in questo caso non esiste nessuna scusa come “visto che costa così tanto sarà sicuramente buona” (che comunque è una teoria che non consigliamo), in quanto, con le cifre basse è facile davvero trovare il prodotto sbagliato.

action cam economica

Come valore aggiunto possiamo ricordarvi che, la maggior parte delle action cam, offrono tantissimi accessori all’interno fin da subito. Tra questi compaiono supporti di ogni tipo, protezioni, adesivi, custodie particolari e molto altro. Pertanto, valutare l’acquisto di una action cam economica che al suo interno include già un buon kit di accessori è un’idea per iniziare alla grande.

Vediamo quindi tutte le migliori action cam economiche in ordine di prezzo.

DBPower Action Camera

acion cam economicaL’action cam attualmente più economica e gettonata in questa fascia di prezzo è DBPower Action Camera. Le caratteristiche che la rendono interessante sono un peso pari a soli 58 grammi,  display da 1.5 pollici LCD, registrazione di video a 1080p in Full HD, una lente grandangolare da 170°, una copertura impermeabile fino a 30 metri compresa nella confezione e ben 2 batterie incluse nel prezzo. Questo modello basilare di action cam economica merita tantissimo anche solo per le due batterie incluse nel prezzo e per la buona registrazione video a 1080p. L’autonomia è di circa 88 minuti di registrazione video continuativi. Un altro vantaggio è che il modello è compatibile con gli accessori GoPro / SJCam.

DBPower Action Camera è disponibile su Amazon ed è acquistabile cliccando qui.

Activeon CX

Migliori action camActiveon CX è una action cam economica che vanta di una lente con 6 elementi asferici da f/2.4, quindi già più luminosa della maggior parte delle action cam in commercio. Integra un display LCD da 2″, un chip WiFi per controllo remoto e la possibilità di cambiare il colore del dispositivo grazie alla cover intercambiabile. È in grado di registrare filmati in Full HD a 1080p@30fps per ben 120 minuti continui e pesa solo 70 grammi. Nella parte inferiore integra l’attacco a vite universale che la rende compatibile con cavalletti, selfie stick ed altri accessori vari.

È inoltre in grado di effettuare time lapse ed applicare effetti vari a video e foto. Activeon CX è disponibile su Amazon ed è acquistabile cliccando qui.

Xiaomi Yi

action cam economicaXiaomi Yi è tra le più vendute ed apprezzate action cam economiche degli ultimi mesi. Xiaomi, produttore che è ormai una sicurezza per quanto concerne gli smartphone, ha già ormai preso una grande fetta del mercato delle action cam e, per quanto concerne l’acquisto dei loro prodotti, si tratta di una sicurezza. Xiaomi Yi ha all’interno un chipset Ambarella A7LS, uno dei migliori sul mercato, insieme ad un altrettanto ottimo processore d’immagine: il Sony IMX206, CMOS con 16 megapixel e capacità Exmor, la stessa serie utilizzata da SJCam e da GoPro per alcuni modelli. Questa action cam economica è in grado di registrare video in Full HD a 1080p fino a 60fps oppure a 720p@120fp, ha il Bluetooth 4.0 a basso consumo e il WiFi 2.4G 802.11 BGN. È presente poi una lente f/2.8 che riprende ad un angolo di campo di 155° e una batteria agli ioni di litio Panasonic da 990mAh in grado di garantire un’autonomia di 95 minuti nella registrazione video continuativa.

Xiaomi Yi è disponibile su Amazon cliccando qui.

SJCam M20

action cam economicaSJCam M20 è la piccola action cam dal design decisamente diverso dal solito e che abbiamo avuto modo di provare in una  recensione dettagliata. Integra un fantastico sensore Sony IMX 206 da 16 megapixel che è in grado di scattare foto davvero straordinarie. Il chipset Novatek 96660 permette anche di ottenere buone prestazioni per quanto concerne raffiche di scatto e velocità globale del sistema. SJCam M20 registra video in 2K a 30fps ma è in grado di arrivare fino a 4K@24fps (interpolati, cioè una sorta di upscaling). Integra davvero tanti accessori all’interno e, volendo, è possibile acquistare a parte (con circa 26€ in più) un controller aggiuntivo che può essere anche portato al polso (stile smartwatch). Questa action cam economica integra anche uno stabilizzatore a tre assi in grado davvero di fare la differenza su alcune riprese. La lente è una ƒ2.0 da 166° con possibilità di essere personalizzata per restringere l’angolo di campo (fino a 70°).

SJCam M20 è disponibile su Amazon ed è acquistabile cliccando qui.

Polaroid Cube+

action cam economicaPolaroid Cube+ è la diretta evoluzione della già adorata Polaroid Cube, un’action cam economica di forma molto squadrata che riscosse un ottimo successo fin da subito. Cube+ è una action cam economica molto piccola e compatta in grado di registrare video fino a 1440p e scattare foto fino a 8 megapixel grazie al sensore CMOS integrato. Integra un’ottica grandangolare con angolo di campo di 124° e registra fino a 107 minuti di video continui per carica.

Il vantaggio di questo prodotto, oltre alla dimensione contenuta, è sicuramente la clip magnetica posta nella parte inferiore in grado di renderla compatibile con una vastissima gamma di accessori per ogni tipo di ripresa. Non manca un chip WiFi per la connettività e il controllo remoto da smartphone e una misura davvero contenuta: solo 35x35mm. Supporta micro SD fino a 128 GB.

Polaroid Cube+ è disponibile su Amazon ed è acquistabile cliccando qui.

Altro

Non sei convinto nell’acquisto di una action cam economica? Visita le nostre selezioni dedicate agli altri tipi di fotocamere presenti nello Starter Kit dedicato a quale macchina fotografica comprare:

Avete qualche dubbio nello scegliere un modello che fa al caso vostro, oppure volete suggerire qualche modello da inserire all’interno della collezione? Usate il box dei commenti qui sotto!

Top