Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Microonde Whirlpool incasso: una moderna soluzione per risparmiare spazio in cucina

Microonde Whirlpool incasso: una moderna soluzione per risparmiare spazio in cucina

di Sara Fulgheri
Specialist Microonde
aggiornato il 26 giugno 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Microonde Whirlpool incasso è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Luglio 2019.

Oggigiorno è difficile rinunciare ai vantaggi della cottura al microonde e soprattutto alla sua rapidità. Ma purtroppo non tutte le case sono uguali e i ripiani della cucina o sono poco spaziosi o sono già occupati da mille altri dispositivi. Come con i forni tradizionali, anche i microonde possono essere incassati direttamente nei mobili, affiancando o sostituendo del tutto i propri cugini elettrici. Vediamo in questa guida quali sono i migliori microonde Whirlpool incasso che potrebbero risolvere i vostri problemi di spazio!

 

Microonde Whirlpool incasso: quale comprare

Pur essendo dei prodotti ancora di nicchia, il settore dei microonde da incasso si sta pian piano allargando. Sono infatti una delle soluzioni più moderne e furbe per risolvere problemi di spazio e di arredamento in cucina. I microonde da libero posizionamento, pur essendo disponibili in diverse dimensioni, potrebbero non adattarsi per niente alle cucine più piccole e ingombre oppure non essere apprezzati da chi preferisce non avere nulla sui ripiani. I microonde da incasso aiutano a creare e a mantenere un ambiente ordinato, senza rinunciare per forza ai loro vantaggi. Sono la migliore risposta se si hanno degli spazi nei mobili che si desidera riempire o se si vuole sostituire il vecchio forno elettrico con un modello all’avanguardia. Tra i migliori modelli sul mercato vi sono senza dubbio i Whirlpool. L’azienda statunitense è sempre in prima linea per offrirci prodotti duraturi e affidabili e che presentino sempre quelle innovazioni che l’hanno resa una delle maggiori produttrici di elettrodomestici al mondo.

I microonde da incasso sono più costosi rispetto a quelli da libero posizionamento e in molti casi anche rispetto ai forni elettrici. In questa guida dedicata ai microonde Whirlpool incasso prenderemo in esame due modelli, presentati per fascia di prezzo crescente. Prima di sceglierli tenete conto principalmente dello spazio che avete a disposizione, mentre per il resto seguite i parametri di scelta che hanno indirizzato la nostra selezione.

Il primo fattore da considerare riguarda le funzioni, anche se la gamma di modalità offerte da questi microonde è ristretta rispetto a quelle integrate nei modelli mobili. Scongelamento e riscaldamento sono onnipresenti, ma se ci spostiamo sulla cottura c’è meno scelta. Non si rinuncia però al Dual Crisp che anche nei modelli con solo grill può essere sfruttato per ottenere gli stessi risultati di un forno elettrico. Salendo di prezzo si trovano poi anche microonde che sfruttano il ventilato Forced Air, la scelta migliore se siete interessati ad un tipo di cucina più tradizionale che eguagli i forni classici. Anche i microonde Whirlpool incasso si avvalgono della Tecnologia 3D e del Sesto Senso per ridurre i consumi e garantire risultati uniformi in cottura.

La velocità è il secondo fattore da considerare. Uno dei vantaggi dei microonde è appunto la possibilità di ridurre i tempi di attesa e cottura e ciò è possibile se il forno dispone di un buon wattaggio. I Whirlpool non scendono mai al di sotto degli 800 W che salgono sempre quando combinati al grill e al ventilato, assicurando prestazioni eccellenti.

Infine vanno considerati design e capacità. Lo stile del microonde è importante perché deve ben armonizzarsi all’arredamento e per questo l’azienda punta su forni adatti ad ogni ambiente, eleganti e curati in ogni dettaglio, realizzati in acciaio inox anti-impronte anche per facilitarne la pulizia quotidiana. Passando alla capacità, questa è minore rispetto ai classici forni elettrici e si attesta sempre sui 30-40 litri, perfetti per ogni tipo di famiglia e che non pongono mai limiti alla fantasia!

Whirlpool AMW 731/IX

La nostra selezione microonde Whirlpool incasso si apre con questo modello realizzato interamente in acciaio inox anti-impronte, quindi molto semplice da pulire e che ben si inserisce in ogni cucina. Non è un forno combinato, ma quando si tratta di ricette tradizionali raggiunge risultati pari a quelli di un forno elettrico senza lasciarvi delusi. Si avvale infatti di microonde da 1000 W e grill da 800 W in quarzo per raggiungere in brevissimo tempo e trattenere a lungo anche le temperature più alte. Piatti come lasagne, pizze, arrosti, grigliate o fritture saranno esaltati dalla modalità Dual Crisp e dalle due emissioni di microonde che circondano il cibo dall’alto e dal basso per cuocerlo più velocemente e uniformemente su ogni lato. Con questo tipo di cottura le vostre preparazioni raggiungeranno la croccantezza ideale.

Anche questo modello non rinuncia alle innovazioni dei prodotti Whirlpool e si avvale quindi della Tecnologia 3D che garantisce una distribuzione omogenea delle microonde e del calore in ogni angolo del vano interno in fase di cottura, riscaldamento e scongelamento. Con il Sesto Senso invece potrete delegare ogni preoccupazione al forno stesso che imposterà tempo, potenza e temperature avvertendovi quando avrà finito. Tra le sue altre caratteristiche una delle più utili è senza dubbio il Jet Start che porta il microonde alla massima temperatura per trenta secondi per scaldare al volo un cibo o una bevanda. Il vano di cottura ha poi una capienza di 31 litri, ideale per ogni tipo di famiglia. Infine, questo modello dispone del blocco di sicurezza per i bambini e di un interfaccia divisa tra manopole e display molto intuitiva da gestire.

Puoi acquistare Whirlpool AMW 731/IX  su Amazon o se preferisci su eBay

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Whirlpool AMW 509/IX

Questo secondo modello di microonde Whirlpool incasso è un versione più avanzata di quello appena visto. Anche l’estetica è molto simile, con la sezione superiore dedicata ai comandi, con manopole e display intuitivi che vi seguiranno passo passo. È poi realizzato in acciaio inox anti-impronta per facilitarne la pulizia. Questo modello è però più capiente, con un vano da 40 litri che non porrà nessun limite al vostro estro. Anche perché si tratta di un forno combinato con microonde da 900 W, grill in quarzo da 1600 W e modalità Forced Air, l’innovativa funzione ventilata di Whirlpool. Il ventilato unito alla Tecnologia 3D assicura una distribuzione ottimale del calore e cibi cotti perfettamente, croccanti fuori, ma ancora succosi all’interno. Le tre modalità di cottura possono essere combinate in più modi a seconda della ricetta che dovrete preparare. Questo prodotto non vi farà quindi mai rimpiangere il forno elettrico, poiché ogni ricetta tradizionale è così salva!

Non poteva poi mancare la modalità Dual Crisp, ulteriormente perfezionata dal ventilato per tutte le vostre ricette più complesse, dagli arrosti ai dolci. Anche questo forno è attento ai consumi di energia elettrica controllati tramite la tecnologia Sesto Senso ed è poi sicuro anche per i più piccoli grazie al blocco di sicurezza. In più non tralascia il Jet Start né tanti altri programmi di riscaldamento e scongelamento rapido.

Puoi acquistare Whirlpool AMW 509/IX su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Sara Fulgheri tramite i commenti.