Marshall Minor III e Motif ANC: le true wireless per gli amanti del vecchio stile

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Attenzione amanti della musica: ci sono due nuovi modelli in città. Quest’oggi mettiamo lo sguardo su due nuovi prodotti realizzati da casa Marshall, nota ai più come colei che produce amplificatori strumenti a corda da decenni. Da qualche anno l’azienda si è lanciata sull’elettronica di consumo, e ultimamente sta abbracciando anche le nuovissime tecnologie.

Ecco dunque che nascono Marshall Minor III e Marshall Motif ANC, due paia di cuffie true wireless, dunque totalmente sprovviste di cavi. Potremmo parlare di un vero e proprio guanto di sfida lanciato alle AirPods di ultima generazione, visto che si tratta di un modello più economico, con una buona autonomia e Bluetooth 5.2, e uno più premium, con riduzione del rumore attiva.

Queste presentano un design piuttosto compatto e caratteristico, sempre nero e con la caratteristica trama Marshall. Dispongono di controlli touch per rispondere alle chiamate o per gestire la musica in riproduzione. Le Minor III mettono a disposizione una autonomia totale di 25 ore, mentre le Motif ANC, con riduzione attiva del suono, arrivano a 20. La funzione è comunque disattivabile qualora non voleste goderne ed aumentare l’autonomia.

Il case in dotazione, oltre a disporre di collegamento Type-C, è anche ricaricabile via wireless in entrambe le versioni.

Potete acquistare le Marshall Minor III su Amazon fin da subito al prezzo di 129,99€, cifra sicuramente molto stuzzicante, e le Motif ANC a 199,99€, sicuramente un prezzo più idoneo per i veri fan di casa Marshall.

Claudio Carelli

Sono il responsabile editoriale di Ridble e mi occupo del coordinamento di tutto il team garantendo che i contenuti realizzati siano in linea con la nostra linea editoriale. Ricopro anche il ruolo di specialist per alcune categorie come le cuffie visto il mio trascorso da musicista, ma anche per ciò che riguarda le soluzioni di ricarica.

Lascia un commento