Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Macchine fotografiche Polaroid: i modelli migliori

Macchine fotografiche Polaroid: i modelli migliori

di Carlo Carlino
Specialist Migliore macchina fotografica
aggiornato il 20 giugno 2018
1 utenti hanno trovato utile questa guida
1 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Macchine fotografiche Polaroid è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Giugno 2018.

Negli ultimi anni sono tornate di moda le fotocamere istantanee, delle macchine fotografiche che permettono di stampare le foto appena scattate senza l’ausilio di dispositivi esterni – e infatti abbiamo anche realizzato la guida dedicata alla ricerca della miglior instant camera. Si tratta di prodotti molto utilizzati nell’era dell’analogico e che oggi, grazie all’avanzamento della tecnologia, sono state migliorate. In questa guida ci concentreremo sulle macchine fotografiche Polaroid, un marchio storico che ha dato vita a questa tipologia di fotografia.

Macchine fotografiche Polaroid: quale scegliere

Le macchine fotografiche Polaroid hanno fatto la storia della fotografia istantanea. Ancora oggi, infatti, vengono definite “Polaroid” tutte le fotocamere istantanee, anche quelle di altre aziende; questo fa capire quanto la multinazionale statunitense sia stata importante per la storia della fotografia contemporanea.

La Polaroid è l’azienda che ha brevettato i fogli fotosensibili (dei fogli che tramite un processo chimico molto veloce riuscivano a stampare una fotografia) e le prime macchine fotografiche istantanee: delle fotocamere molto apprezzate ma che soffrivano di due difetti principali. Il primo era la qualità delle foto, sempre al di sotto delle fotografie scattate con reflex analogiche, e il secondo era la durata nel tempo delle fotografie che, dopo alcuni anni, risultavano sbiadite e fortemente virate verso il blu. Oggi grazie alla tecnologia si è riusciti a risolvere alcuni difetti, come ad esempio la durata delle fotografie. Quest’ultime infatti utilizzano metodi di sviluppo diversi da quelli utilizzati una ventina di anni fa, permettendo di avere delle stampe di qualità che difficilmente si usurano.

Polaroid, dopo alcuni anni di crisi, ha iniziato a produrre vari prodotti adattandosi al mercato. È infatti possibile acquistare macchine fotografiche Polaroid di due generi: istantanee analogiche e istantanee digitali. La differenza tra queste due tipologie è semplice: le fotocamere istantanee analogiche funzionano come i modelli “classici”, quindi una volta premuto il tasto di scatto la fotocamera estrarrà la fotografia, mentre con le fotocamere istantanee digitali si ha a disposizione uno schermo per visionare l’immagine e, se si è soddisfatti, si può stampare la fotografia. Molto spesso queste fotocamere consentono di inserire una scheda SD per archiviare le foto scattate e stamparle in un secondo momento. Quindi sta a voi decidere se volete una fotocamera classica che vi permetta di migliorare con il tempo e, perché no, darvi qualche bella soddisfazione, oppure evitare di buttare via foto che non sono uscite bene e stampare solo quelle che rispettano i vostri gusti.

Un’altro fattore da considerare nella scelta delle macchine fotografiche Polaroid è il formato. Attualmente esistono tre tipi di formato fotografico: 600 film e i-Type che consistono nel formato wide classico ed hanno misure di 4.2″ x 3.5″, 300 film che è leggermente più piccolo dei precedenti e misura 2.1″ x 3.4″ e POP, il formato quadrato molto in voga negli ultimi anni, il quale misura 3″ x 3″. Del formato wide esistono due varianti in quanto uno (600 film) è compatibile anche con le macchine fotografiche Polaroid vintage mentre l’altro (i-Type) può essere utilizzato solo sui nuovi modelli che supportano questo formato.

Nonostante questa azienda produca anche altri dispositivi come televisori o action cam, le macchine fotografiche Polaroid sono tra le più apprezzate dagli utenti visto il loro aspetto vintage e la loro qualità. Vediamo insieme i migliori modelli su cui puntare in questa nostra guida all’acquisto.

Macchine fotografiche Polaroid: modelli analogici

Iniziamo con le fotocamere istantanee analogiche che, come abbiamo già detto in precedenza, stampano la fotografia ad ogni “click” del pulsante di scatto.

Polaroid 600 Camera

Polaroid 600 Camera è la fotocamera istantanea vintage della casa statunitense. È molto grande ed è costruita in plastica, proprio come i modelli storici dell’azienda.

Anteriormente si può abbassare la parte in cui trova posto il flash, in modo da rendere la Polaroid 600 un po’ più compatta. Tramite alcuni selettori posizionati al di sotto dell’obiettivo è possibile decidere la distanza di messa a fuoco, che va da 1.2 m a infinito oppure da 0.6 m a 1.2 m, e la compensazione dell’esposizione, se vogliamo una foto più o meno esposta. Il flash non può essere disattivato quindi la fotocamera deciderà se emettere un flash più o meno forte in base alle condizioni di luce. Le pellicole si caricano nella parte sottostante della macchina fotografica e vengono estratte dalla parte anteriore.

La Polaroid 600 Camera è perfetta per chi cerca un modello vintage analogico che stampa su pellicole wide. Le pellicole compatibili con questa Polaroid sono le 600 Film a colori e le 600 film bianco e nero.

Puoi acquistare Polaroid 600 Camera su Amazon.

Polaroid 600 Camera
Prezzo consigliato: € 139.99Prezzo: € 127.34

Polaroid OneStep 2

Polaroid OneStep 2 è una delle ultime fotocamere istantanee presentate dall’azienda. Il design della OneStep 2 è molto simile a quello della 600 Camera ma con degli accorgimenti che la rendono più moderna e a passo con i tempi.

La Polaroid OneStep 2 dispone di pochi settaggi, in quanto è pensata per gli utenti che vogliono accendere la fotocamera e iniziare a scattare. Ha la compensazione dell’esposizione che permette di scattare fotografie sovraesposte o sottoesposte e la funzione di autoscatto. Anche su questo modello il flash è sempre attivo per dare alle foto quel tocco vintage iconico. È dotata di una batteria interna che è possibile ricaricare con un cavo mini USB. Una caratteristica molto importante di questa OneStep 2 è la possibilità di utilizzare sia le pellicole 600 Film sia le i-Type. Le cartucce vengono caricate nella parte sottostante e vengono estratte anteriormente (come le Polaroid più classiche).

Si tratta di un modello che fa da ponte tra vecchio e nuovo, perfetto per le nuove generazioni che vogliono una macchina fotografica Polaroid dall’aspetto moderno ma con un tocco retrò. Polaroid OneStep 2 è compatibile con le pellicole 600 Film e i-Type.

Puoi acquistare Polaroid OneStep 2 su Amazon.

Polaroid OneStep 2
Prezzo consigliato: € 119.99Prezzo: € 104

Polaroid Pic-300

L’ultima fotocamera istantanea analogica è la Polaroid Pic-300, la camera più economica di questa lista. È del tutto diversa dai modelli di cui abbiamo già parlato, è più piccola e la sua struttura si estende verso l’alto. È costruita interamente in plastica ed è disponibile in vari colori che faranno sicuramente simpatia ai più piccoli.

La Pic-300 fa parte delle macchine fotografiche Polaroid punta e scatta. A differenza delle versioni più classiche su questa Pic-300 troviamo una piccola ghiera in cui sono raffigurate varie situazioni di luce, basterà, quindi, selezionare quella che più rappresenta le condizioni in cui ci troviamo e scattare. La messa a fuoco è regolabile su due livelli, in base alla foto che vogliamo scattare. Le cartucce si inseriscono nella parte posteriore della camera e la stampa viene estratta dalla parte superiore. Diversamente dai modelli di cui abbiamo già parlato, questa Pic-300 usa il formato 300 Film.

È una istantanea analogica moderna adatta sia agli adulti che ai più piccoli, è la macchina fotografica Polaroid perfetta per chi non vuole spendere molto. Polaroid Pic-300 è compatibile con le pellicole 300 Film.

Puoi acquistare Polaroid Pic-300 su Amazon.

Polaroid Pic-300
Prezzo consigliato: € 99Prezzo: € 85

Macchine fotografiche Polaroid: modelli digitali

Le macchine fotografiche Polaroid digitali sono dotate di uno schermo che permette di visualizzare le foto e decidere se stampare la foto o eliminarla. Questo permette di stampare solo le foto che più ci piacciono, per alcuni non è la vera essenza delle fotocamere istantanee, per altri si tratta di un risparmio di cartucce.

Polaroid Snap Touch

Polaroid Snap Touch è la versione più moderna dei modelli visti fin’ora. Abbiamo avuto la possibilità di provarla in anteprima al Photokina 2016 e ne siamo rimasti piacevolmente sorpresi. Una delle caratteristiche più importanti di questa Snap Touch è la sua compattezza, può essere trasportata in tasca o in borsa, cosa non sempre possibile con le fotocamere istantanee.

Polaroid Snap Touch è dotata di un chip Bluetooth che permette di collegare la piccola istantanea al proprio smartphone e utilizzarla come stampante portatile. È inoltre possibile inserire una micro SD per salvare le foto scattate e stamparle in un secondo momento, o anche trasferirle su altri dispositivi. Grazie allo schermo touch è possibile applicare effetti alle foto prima di stamparle. La lente ha un’apertura di f/2 quindi garantisce un ottima luminosità e il sensore da 13 megapixel assicura foto di buona qualità.

È una fotocamera perfetta se volete avvicinarvi alla fotografia istantanea ma con un tocco digitale. Polaroid Snap Touch utilizza le cartucce ZINK Zero Ink Paper.

Puoi acquistare Polaroid Snap Touch su Amazon.

Polaroid Snap Touch
Prezzo consigliato: € 199.99Prezzo: € 158.99

Polaroid Pop

L’ultima fotocamera di questa guida è la Polaroid Pop, un modello dalle ottime prestazioni che stampa fotografie in formato quadrato, come il suo aspetto. Abbiamo seguito questa fotocamera fin da quando è stata annunciata per poi provarla in anteprima a IFA 2017 di Berlino.

Come la Snap Touch di cui abbiamo parlato sopra, anche la Pop è in grado di salvare le foto su una micro SD per decidere se e quando stamparle. In questo modello il sensore è da ben 20 megapixel e il display è un LCD da 3.97 pollici touchscreen. Oltre al Bluetooth è dotata anche di chip WiFi per lo scambio di file con altri dispositivi. Con questa Polaroid Pop è anche possibile registrare video in 1080p e creare delle simpatiche GIF scegliendo direttamente dalla fotocamera il numero di scatti e di fps. Si tratta di un modello sicuramente più performante della Snap Touch che però di contro ha il formato utilizzato.

Polaroid Pop è una fotocamera che riscrive il concetto di fotografia istantanea. Le cartucce compatibili con questo modello sono le ZINK Pop che, come abbiamo già detto, hanno un formato quadrato.

Puoi acquistare Polaroid Pop su Amazon.

Polaroid Pop
Prezzo consigliato: € 239.99Prezzo: € 229.9
1 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Carlo Carlino tramite i commenti.