Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa

La cucina è il luogo più importante della casa, quello dove la giornata ha davvero inizio e dove tutta la famiglia si riunisce più volte al giorno. Sono tanti i rituali che si svolgono in questo ambiente e quello del caffè è il rito per eccellenza. Per tanti è solo una necessità per svegliarsi al mattino o l’abitudinaria conclusione del pasto, ma per molti il caffè è passione vera. Indipendentemente dal significato che gli si dà, il caffè è parte integrante delle nostre vite e in nessuna casa manca un dispositivo con cui preparalo, che sia la moka per i più tradizionalisti o la sempre più diffusa macchina caffè.

Alla bevanda più amata da italiani e non solo abbiamo dedicato la collana macchina caffè. Al suo interno troverete tutte le guide all’acquisto che abbiamo realizzato pensando alle vostre specifiche esigenze, studiando il mercato per trovare sempre i migliori dispositivi per soddisfarle. Un caffè infatti non vale l’altro, come sanno bene gli intenditori. Acquistare un dispositivo solo sulla base del prezzo o del design accattivante non è la migliore scelta che si possa fare. Oramai ogni produttore di elettrodomestici ha un occhio di riguardo per le macchine del caffè, ma scegliere solo in base al brand non è consigliabile: su quale sistema è meglio puntare? Quale consente di preparare il caffè più buono? Quale è più semplice e veloce da utilizzare? I modelli sono tantissimi e ognuno ha delle caratteristiche particolari che potrebbero non rispondere esattamente a ciò che cercate. Ma non disperate, esiste una macchina caffè perfetta per ogni utente e troverete qui la guida all’acquisto che meglio vi saprà indirizzare, insieme a dei consigli preliminari su tutto ciò che va valutato.

Tutte le nostre guide all’acquisto sono realizzate con attenzione continua ai cambiamenti del mercato. Ricerchiamo e analizziamo sempre le migliori macchine da caffè, valutando i marchi di fiducia e i diversi gusti degli utenti, privilegiando in ogni caso il miglior rapporto qualità-prezzo che è possibile offrire. Il nostro è un lavoro che non si ferma e che continua nel tempo, infatti, ogni mese lo specialist di riferimento aggiorna tutte le guide con nuove macchine caffè che rispondono meglio alle specifiche richieste. Se volete saperne di più sul metodo Ridble, potete consultare la pagina come lavoriamo.

L’ultimo aggiornamento a questa collana risale a Febbraio 2020.

Macchina caffè: i fattori da considerare

Se esistono tanti modelli diversi di macchina caffè è perché non tutti gli utenti hanno lo stesso rapporto con questa bevanda. Prima di procedere all’acquisto di un nuovo dispositivo dovrete quindi chiedervi qual è il vostro e ci sono perciò alcuni fattori da considerare. Innanzitutto il gusto del caffè stesso, che vi indirizzerà verso il sistema più adatto a voi. I sistemi sono quattro e utilizzano quattro diversi tipi di caffè: in capsule, in cialde, in polvere o in grani. Non ne esiste uno migliore o più buono dell’altro, ma chi più ama il gusto intenso e forte del caffè sarà propenso a scegliere una macchina automatica che macina i chicchi al momento dell’erogazione. Anche il caffè in capsule permette di preparare una bevanda buona e cremosa proprio come quella “perfetta” dei bar, mentre cialde e polvere sono privilegiati da chi cerca un gusto più leggero. Ad ognuna di queste tipologie di caffè abbiamo dedicato delle guide specifiche con tutti i pro e i contro di ogni sistema, che riguardano anche fattori economici, ecologici e di manutenzione. Non ci siamo però dimenticati di chi considera il caffè espresso una religione ed è quindi alla ricerca di dispositivi più professionali, né tanto meno di chi ha sostituito l’espresso con il caffè americano. Ma non si vive di solo caffè, infatti, tantissime macchine dispongono di altre funzioni dedicate al latte, per gustare anche a casa ottimi cappuccini schiumati.

Se il gusto è il parametro più importante da valutare, è altrettanto essenziale orientare la scelta anche in base a tempo e luogo di utilizzo. Le peculiarità dei vari sistemi si riflettono sulla preparazione, l’attesa e la manutenzione. Se siete persone sempre di corsa, per esempio, la macchina caffè più adatta a voi sarà quella che utilizza le capsule oppure le cialde, perché sono quelle che si riscaldano in meno di 30 secondi, erogano la bevanda in pochissimo tempo e soprattutto non sporcano e richiedono il vostro intervento solo saltuariamente. Nel caso della polvere, invece, sarete voi a dover preparare manualmente il caffè, stando attenti a dosarlo bene. Utilizzando il macinato la macchina poi si sporcherà e dovrete pulirla dopo ogni utilizzo. Anche le automatiche tendono a sporcare di più, ma in questo caso non spetta a voi dosare i chicchi e macinarli, dovrete comunque aspettare qualche secondo in più per l’erogazione rispetto agli altri sistemi.

Quelli appena visti sono fattori da valutare anche in riferimento al luogo di utilizzo: velocità e manutenzione potrebbero essere irrilevanti se effettuate l’acquisto per casa, ma diventare il discrimine maggiore se invece cercate una macchina caffè più semplice da sfruttare in ufficio o a lavoro. Nel caso dei modelli mobili poi è importante anche la dimensione. In generale, le macchine più semplici e devote al solo espresso sono anche le più piccole e adatte ad ogni ambiente. Man mano che però si aggiungono funzioni le dimensioni diventano sempre più grandi: è il caso dei dispositivi che integrano sistemi e caraffe per il latte, ma anche dei modelli automatici che integrano le macine e sono sempre dedicate anche al latte. Nelle nostre guide abbiamo analizzato anche modelli più di nicchia, quindi macchine caffè da incasso per cucine più moderne e funzionali, e macchine da caffè portatili per chi è sempre in viaggio e non vuole rinunciare alla sua bevanda preferita.

Migliore macchina caffè: tanti modelli quante sono le esigenze

Abbiamo studiato il mercato alla ricerca delle migliori macchine caffè da consigliarvi, imbattendoci in tantissimi prodotti in grado di soddisfare tutte le esigenze. I modelli classici sono quelli mobili che utilizziamo a casa e in ufficio, ma la scelta non finisce qui. Le macchine da caffè professionali non sono più prerogativa dei soli bar, esistono poi anche modelli da incasso e macchine portatili per non rinunciare a questa bevanda nemmeno in viaggio. Ma ancora, l’espresso è il caffè per eccellenza, ma c’è chi lo preferisce più lungo nella formula americana e chi non vuole ancora rinunciare al rituale della moka. In questa sezione troverete le guide all’acquisto più generali che rispondono ad esigenze di gusto, di spazio e portabilità.

I diversi sistemi

In questa seconda sezione abbiamo raggruppato le guide all’acquisto dedicate alle quattro principali tipologie di caffè utilizzate: capsule, cialde, polvere e chicchi. Ricordate però che i sistemi non sono insiemi chiusi, ma anzi sono tante le macchine che ne utilizzano più di uno. I modelli manuali per esempio utilizzano sia cialde che polvere, le automatiche chicchi e polvere, mentre altre più ibride uniscono cialde, capsule e macinato.

I migliori marchi

Ci sono brand produttori di elettrodomestici su cui riponiamo fiducia cieca e che non deludono in nessun ambito domestico. Questo vale anche nel settore delle macchine caffè, come testimonia De’Longhi. In questo caso però la maggior parte delle aziende punta su partnership con i migliori produttori di caffè, quali Nespresso, Illy e Lavazza.