Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Macchina caffè migliore: i prodotti per iniziare la giornata con la giusta carica

Macchina caffè migliore: i prodotti per iniziare la giornata con la giusta carica

di Sara Fulgheri
Specialist Macchina caffè
aggiornato il 2 settembre 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Macchina caffè migliore è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Settembre 2019.

Senza un buon caffè la giornata sembra non partire mai! Ma non necessariamente dobbiamo correre sino al bar più vicino, ormai si può gustare un buonissimo espresso anche a casa. Scoprite con noi qual è la macchina caffè migliore per concedersi una dolce ed energica coccola in ogni momento della giornata.

Macchina caffè migliore: quale comprare

Perché il caffè al bar è sempre più buono? Spesso non si tratta solo della qualità del caffè stesso, ma proprio della macchina con cui viene preparato. Le macchine del caffè domestiche ci permettono di rivivere la stessa magia che si crea in quei luoghi affollati, dentro una tazzina ricolma di un corposo e inebriante liquido nero. Quali sono però le caratteristiche a cui si deve prestare attenzione quando si va a comprare una macchina per il caffè? È meglio il caffè in cialde, in capsule o quello macinato? Volete una macchina che vi permetta anche di preparare infusi o latte schiumoso? Vediamo insieme qual è la macchina caffè migliore per le vostre esigenze e quali parametri deve rispettare!

Senza contare che quando la stanchezza ci colpisce è dura accettare il pensiero di dover preparare la caffettiera e stare ad aspettarla, il gusto del caffè preparato con la macchina è comunque diverso da quello della moka, è sempre più denso, pieno ma allo stesso tempo setoso e dolce. Questo è dovuto principalmente alla pressione: l’acqua viene sospinta tramite pompa dal serbatoio alla caldaia, dove viene riscaldata, e infine al filtro dove si impregna del gusto, dell’aroma e delle sostanze contenute nel caffè in polvere. Più alta è la pressione che spinge l’acqua nel filtro e più gustoso e cremoso sarà il caffè, più bassa è e più il prodotto finale sarà liquido e meno saporito. Una buona macchina del caffè si attesta generalmente sui 15 bar, ma è possibile trovarne anche più professionali che sfiorano i 19 bar. È meglio poi scegliere sempre una macchina con una potenza superiore ai 400 W, poiché quelle con un wattaggio inferiore sono sempre più lente e impiegano parecchio tempo sia ad accendersi che ad erogare il caffè. La maggior parte delle macchine sul mercato, comunque, si sggirano sempre sui 900-1000 W e dispongono del riscaldamento rapido in 30 secondi.

Dalle specifiche tecniche, passiamo ora alle funzioni. Oltre a fare il caffè, infatti, molte macchine permettono di preparare anche altri tipi di bevande, utilizzando per esempio il pannarello, un beccuccio in plastica o acciaio che eroga il vapore direttamente dentro il latte creando la tanto amata schiuma del cappuccino. Altri dispositivi, invece, hanno integrati direttamente dei sistemi per il latte, con caraffe apposite e permettono di realizzare anche latte macchiato, creme di latte e così via.

Infine, ricordiamo che anche la manutenzione è molto importante. Alcuni modelli richiedono cure quotidiane, mentre altri solo saltuariamente. Ogni 4-5 mesi poi è bene poi effettuare la decalcificazione per eliminare i residui di calcare, ma come vedremo anche in questo caso dipende molto dalla macchina che sceglierete. Infine, ma non per importanza, le macchine per il caffè si suddividono per tipologia di sistema usato: cialde, capsule, manuali e automatiche. Segue questa classificazione anche la nostra guida, troverete le specifiche per ogni sistema nella sezione dedicata.

Macchina caffè migliore per capsule

Quello con le capsule è il sistema più diffuso e comodo, sicuramente il più indicato per gli uffici, per chi si appresta ad acquistare una macchina da caffè per la prima volta e per chi non ha tempo o voglia di preparare il caffè e di aspettarlo a lungo. Infatti, l’apporto umano con questo tipo di macchine si riduce al minimo indispensabile. Innanzitutto impiegano pochissimo ad accendersi e a riscaldare l’acqua, è possibile poi impostare il livello di caffè desiderato sia per l’espresso che per quello lungo e sarà lei da sola a fermarsi una volta raggiunta la quantità desiderata. In certi modelli poi è presente anche la funzione per espellere automaticamente la capsula, ma in tanti altri si deve aprire la macchina e svuotare il vano manualmente.

Le macchine da caffè a capsula sono molto pratiche, di piccole dimensioni, facili da pulire e da mantenere in buone condizioni.  Infatti non sporcano e si rende necessario solo svuotare e sciacquare il vano raccogli goccia ogni volta che si riempie. Ma cosa più importante, il caffè da loro prodotto si avvicina alla perfezione del caffè del bar. Le capsule infatti conservano meglio le proprietà del caffè perché ben sigillate e non entrano mai a contatto con l’aria. Gli svantaggi che questo sistema comporta sono il costo maggiore delle capsule rispetto al caffè macinato o in grani, la necessità di trovare sempre capsule compatibili specifiche per marca o modello, ma soprattutto il forte impatto ambientale rappresentato dalle capsule, generalmente  in alluminio e difficili da smaltire. Anche per questo motivo la Nespresso è il marchio di punta di questo sistema, infatti le capsule usate si possono riportare in boutique per essere poi riciclate. Sulla base di queste caratteristiche abbiamo selezionato per voi due macchine da caffè per capsule, una più basilare e una più avanzata.

Approfondiamo su quale può essere la vostra candidata per la macchina caffè migliore con capsule.

Nespresso Inissia

La Nespresso Inissia è una macchina di base rivolta a chi vuole spendere poco, senza però rinunciare alla qualità, al gusto e, perché no, ad un tocco di design e colore in cucina. Disponibile in diverse colorazioni, si adatta a qualsiasi ambiente grazie alle sue pratiche e ridotte dimensioni, ma sono soprattutto la pressione di 19 bar e la potenza di 1260 W a renderla la macchina caffè migliore di fascia bassa. Con questa macchina risparmierete tantissimo tempo durante la vostra pausa caffè. È infatti dotata di riscaldamento veloce e basta premere il pulsante di accensione e attendere 25 secondi prima di poterla utilizzare.

Si può scegliere poi tra espresso e caffè lungo, regolare di volta in volta la lunghezza desiderata o memorizzarla al prima utilizzo. Il serbatoio per l’acqua è amovibile e può contenere fino 0,7 litri. Il vano raccogli goccia è molto pratico e capiente e ospita fino ad 11 capsule. Inoltre la griglia pieghevole si adatta alla grandezza di ogni tazza usata. L’Inissia è la macchina caffè migliore di fascia bassa anche dal punto di vista dei consumi, si spegne dopo nove minuti di inattività garantendo un grande risparmio energetico. Ogni macchina comprende poi 16 capsule Nespresso in omaggio.

Puoi acquistare Nespresso Inissia XN1005 su Amazon o se preferisci su eBay

De’Longhi Nespresso Lattissima Touch EN550

Nespresso unisce la sua esperienza all’affidabilità di De’Longhi dando vita alla macchina caffè migliore a capsule per tutti coloro che non vogliono rinunciare al cappuccino, nemmeno a casa. Questa macchina si attesta il primo posto grazie alle varietà di bevande che permette di preparare: oltre i classici espresso e caffè lungo, anche il caffè ristretto e soprattutto il cappuccino, il latte macchiato e latte caldo o solo schiumoso grazie al pratico pannarello. Oltre all’immancabile serbatoio per l’acqua da 0,9 litri, la macchina presenta una caraffa da 0,35 litri per il latte, che può essere smontata e riposta in frigo. Il cappuccino viene preparato in modo automatico risucchiando il latte dall’apposito contenitore. Inoltre, è possibile regolare non solo la lunghezza del caffè ma di qualsiasi bevanda cosicché l’erogazione si interrompa senza il vostro intervento.

Come ogni buona macchina da caffè che si rispetti, anche la Lattissima Touch ha una pressione di 19 bar e una potenza di 1400 W. È pronta in 30 secondi dopo l’accensione e si spegne in automatico dopo 9 minuti. La macchina avvisa poi quando è necessario effettuare la decalcificazione o la pulizia della caraffa latte. Quest’ultima può però essere effettuata dalla macchina in modo semplificato e automatico dopo ogni utilizzo. Pur essendo una macchina di grandi dimensioni è più piccola rispetto agli altri modelli dotati di caraffa per il latte e sicuramente più compatta, preferibile soprattutto per la capienza dei serbatoi. Il contenitore per le capsule ne ospita fino a dieci, mentre la griglia per la tazzina si può piegare per far spazio a bicchieri e tazze.  Ha poi una linea molto elegante e presenta dei comodi tasti touch per ogni funzione che rendono il suo utilizzo più facile anche per chi la compra come prima macchina da caffè.

Puoi acquistare De'Longhi Nespresso Lattissima Touch EN550 su Amazon o se preferisci su eBay

Macchina caffè migliore per cialde

La macchina da caffè per cialde è una versione più avanzata delle classiche macchine manuali, infatti la cialda si inserisce con un portafiltro o braccetto. Per questo motivo non è per niente raro imbattersi in delle macchine ibride che permettono l’utilizzo sia delle cialde che del caffè in polvere o che possono essere convertite ad entrambi gli usi tramite filtri specifici. Le macchine più complete comprendono filtri per cialde, filtri per polvere (da una e/o da due tazze) e il misurino con pressa caffè. Il sistema delle cialde ESE (Easy Serving Espresso) è uno dei più ecologici, infatti il caffè macinato viene pressato in monoporzioni da 7 grammi e chiuso tra due strati di cellulosa, quindi dopo l’utilizzo può essere gettato tranquillamente nel contenitore dell’umido. Inoltre, le cialde sono universali e si possono usare con qualsiasi tipo di macchina, senza preoccuparsi del modello o della marca. Questo determina anche un utilizzo più versatile dell’apparecchio che consente con facilità di preparare tè, ginseng, orzo etc. con le cialde specifiche.

È più semplice poi trovare una macchina da caffè per cialde che comprende anche il cappuccinatore e che disponga di un pratico vano scalda tazze dove posizionare le tazzine per scaldarle prima di utilizzarle. Inoltre la base ospita spesso lo spazio per due tazzine da caffè permettendovi di erogarne due alla volta. Anche questi modelli spesso sono integrati di funzioni per l’autospegnimento, il riscaldamento veloce e lo stop automatico dell’erogazione. Lo svantaggio è però una qualità del caffè inferiore rispetto alle capsule poiché, indipendentemente dalla miscela, l’aroma si disperde più in fretta e il prodotto finale è meno corposo. Sono però le macchine più economiche e versatili sul mercato.

Proseguiamo scegliendo la macchina caffè migliore a cialde che fa al caso vostro.

Gaggia RI8423/11

Lo storico marchio italiano ha realizzato un modello economico, che assicura prestazioni da top di gamma ad un ottimo rapporto qualità prezzo. Con una sola macchina è possibile utilizzare sia il caffè macinato che quello in cialde, risparmiando doppiamente non solo sul dispositivo ma anche sul caffè in sé. Questa Gaggia è una macchina compatta, dal design elegante e tradizionale. Oltre al comodo serbatoio da 1 litro con indicatore del livello dell’acqua, presenta un vano porta accessori dove riporre i filtri dopo l’utilizzo ed è possibile utilizzare il piano superiore della macchina per riscaldare le tazzine.

I filtri in dotazione sono due, uno per le cialde ESE e l’altro per il caffè in polvere, regolabile per una o due tazze. Il portafiltro pressurizzato consente l’erogazione della bevanda solo una volta raggiunta la pressione ideale, in questo caso 15 bar, e che renderà il caffè ancora più cremoso e denso. Infine, la macchina è dotata di pannarello multifunzione che si può utilizzare per realizzare cappuccini e latte macchiato, per erogare acqua calda per infusi o ruotandolo per produrre una crema immediata. La potenza di questa macchina è di 950 W, va in stand-by se non utilizzata e si spegne automaticamente dopo 9 minuti di inutilizzo. Risulta poi molto comoda anche per la pulizia, grazie ai vari pezzi estraibili, compresa la griglia del vano raccogli goccia.

Puoi acquistare Gaggia RI8423/11 su Amazon o se preferisci su eBay

De’Longhi Icona Vintage ECOV311

La De’Longhi ha realizzato una splendida linea vintage da fa invidia a qualsiasi bar, sia per il gusto del caffè prodotto, sia per il suo design accattivante, disponibile in più colori. Anche in questo caso ci troviamo davanti ad un prodotto che assicura un ottimo rapporto qualità prezzo e che vince per la sua versatilità. Grazie alla presenza di tre filtri sarà possibile utilizzarla con qualsiasi cialda ESE e con il caffè in polvere per erogare uno o due caffè insieme. Inoltre, grazie ad una particolare guarnizione e al portafiltro pressurizzato si può ottenere un caffè ancora più cremoso.  La macchina ha integrati un pressino per il caffè e un pratico pannarello per realizzare cappuccini, montare il latte e per erogare l’acqua calda per gli infusi. Con gli appositi termostati si possono poi regolare anche il getto di vapore e la temperatura dell’acqua.

Questa macchina non risulta eccessivamente ingombrante e, anzi, ha un serbatoio da 1,4 litri molto comodo ed estraibile. Il piano superiore è abbastanza grande per ospitare e riscaldare diverse tazzine prima dell’utilizzo. Il vano raccogli goccia è largo ed estraibile per essere lavato anche in lavastoviglie. La pressione è di 15 bar, la potenza di 110oW. La macchina si spegne automaticamente dopo 9 minuti di inattività e si può utilizzare in pochissimo tempo grazie al thermoblock che la riscalda ed eroga il caffè alla temperatura scelta molto velocemente.

Puoi acquistare De’Longhi Icona Vintage ECOV311 su Amazon su eBay o su ePrice

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Macchina caffè migliore automatica

Le macchine da caffè automatiche sono le più costose e le più ingombranti perché integrano un serbatoio per il caffè in chicchi che verrà macinato dalla macchina stessa al momento della preparazione del caffè. Per questo motivo il caffè da loro prodotto è quello con l’aroma più forte ed intenso. Quindi prima di procedere all’acquisto è più che mai essenziale informarsi sulla pressione e scegliere macchine che vanno dai 15 bar in su. L’investimento iniziale previsto è molto importante, ma lo si andrà a recuperare nel tempo grazie al bassissimo costo del caffè in chicchi, il più economico tra i vari sistemi. Chi protende verso l’acquisto di questi apparecchi è un cultore del caffè, che ne ama il vero sapore e vuole degustare vari tipi di miscele e torrefazioni.

Come suggerisce il nome queste macchine da caffè sono semplicissime da usare, basta premere un bottone e faranno tutto da sole, quindi chiunque può utilizzarle. Anche con questo tipo di macchine non ci si deve preoccupare di cercare il caffè compatibile, ma si possono utilizzare tutti i tipi. I modelli più avanzati permettono anche di impostare il grado di macinatura e l’intensità dell’aroma, anche se prima di trovare la combo perfetta si dovrà accettare di bere diversi caffè non proprio piacevoli. Si possono anche preparare cappuccini (in certi casi è un’opzione automatica con serbatoio apposito per il latte), latte macchiato e erogare l’acqua calda per tè e infusi. In molti modelli si può regolare la lunghezza del caffè, memorizzarla e impostare lo stop automatico. Anche queste macchine comprendono il riscaldamento veloce e l’autospegnimento.

Lanciamoci nella ricerca della macchina caffè migliore automatica per voi.

Philips Serie 3100 EP3510/00

Vi proponiamo come macchina caffè migliore automatica un modello elegante e di qualità targata Philips. Il valore aggiunto di questa macchina è dato dalla macina in ceramica, che assicura uniformità e non riscalda i chicchi durante il processo di macinatura. Questa può essere poi regolata in base ai gusti: vi sono 5 impostazioni di macinatura 5 diverse intensità di aroma. Si può poi impostare ogni volta una lunghezza diversa o memorizzarla per qualsiasi bevanda. La macchina è di grandi dimensioni che risultano però molto comode, infatti i serbatoi per i chicchi di caffè (250g), per l’acqua (1,8 litri) e per i fondi (fino a 15 porzioni) sono abbastanza grandi da non richiedere un intervento giornaliero. Proprio per le sue dimensioni la si consiglia alle famiglie, specie alle più numerose. Inoltre, il display è intuitivo e semplificato con delle icone e guiderà passo dopo passo anche i principianti. La macchina si spegne da sola dopo l’utilizzo e si riscalda molto velocemente.

Il pannarello è estraibile e semplice da pulire, prepara una schiuma morbida e allo stesso tempo compatta per il vostro latte o eroga solo acqua calda per i vostri infusi. Il beccuccio è, invece, regolabile per adattarsi alla larghezza di ogni tazza e per non schizzare o raffreddare il caffè durante l’erogazione. Grazie al corpo in alluminio e acciaio inossidabile, con la funzione thermoblock la macchina raggiunge subito la temperatura ideale, assicurando sempre un caffè caldo. Per quanto riguarda la pulizia poi, ogni parte è estraibile ed è bene pulirla di frequente. La macchina effettua però un’ottima auto manutenzione. Innanzitutto per assicurarvi sempre un aroma intenso il circuito caffè si pulisce con l’acqua all’avvio e allo spegnimento e vi segnala poi quando è il momento giusto per effettuare la decalcificazione. Il filtro AquaClean mantiene sempre pura l’acqua facendovi gustare oltre 5000 caffè senza il pensiero della decalcificazione. Infine, nella confezione troverete anche un lubrificante per gli ingranaggi e un test di durezza per l’acqua.

Puoi acquistare Philips Serie 3100 EP3510/00 su Amazon o se preferisci su eBay

Saeco PicoBaristo HD8925/01

La Philips si conferma campionessa di macchine da caffè automatiche e anche per la fascia di prezzo alta propone un’ottima macchina targata questa volta Saeco. Questo modello è una versione molto avanzata della Philips EP3510/00 che vi abbiamo proposto nel paragrafo precedente, integra tutte (ma proprio tutte) le sue qualità, dai 15 bar di pressione alla macina in ceramica,  dal filtro AquaClean alla funzione thermoblock e ne condivide anche le dimensioni e la capacità dei serbatoi.

Le differenze tra i due modelli partono dal fatto che questa permette di realizzare ben 1o diverse bevande con o senza latte, tra cui l’espresso macchiato, il caffè americano, il cappuccino e la crema di latte. Può anche erogare due caffè alla volta. Non dispone del pannarello ma di una caraffa apposita per il latte da o,5 litri che, con la tecnologia Latte Perfetto lo mescola per ben due volte creando una crema densa. La caraffa può essere anche riposta in frigo. Con un solo pulsante si può poi pulire il sistema del latte a fondo e dopo ogni utilizzo. Si può scegliere tra dodici gradi di macinatura dei chicchi, cinque intensità dell’aroma e tre livelli di temperatura dell’acqua e si può regolare la lunghezza di ogni bevanda e il getto di vapore per la formazione della schiuma. Come questa macchina caffè migliore automatica  si riscalda molto velocemente e si spegne se non utilizzata.

Puoi acquistare Saeco PicoBaristo HD8925/01 su Amazon su eBay o su ePrice

Macchina caffè migliore manuale: per gli amanti del vintage

Le macchine da caffè manuali sono dei prodotti più di nicchia e amati dai consumatori più esigenti, coloro che vedono il caffè quasi come un’opera d’arte e che come tale non può essere mai uguale a se stessa. Questo tipo di macchina è la più difficile da usare, poiché si deve saper dosare il caffè ogni volta prima di inserirlo nel braccetto e, ovviamente, la preparazione richiederà un tempo maggiore rispetto agli altri sistemi. Le macchine manuali permettono una maggiore personalizzazione del caffè, un po’ come avveniva con la moka: si può provare ogni tipo di miscela e dotarsi anche di un macina caffè che vi permetterà di godere di un aroma e di un sapore più intenso.

Per questo sistema vi proponiamo un solo prodotto, più vintage e di design rivolto propriamente agli appassionati. Infatti, se si vuole scegliere questo tipo di sistema noi consigliamo le stesse macchine selezionate per il sistema a cialde, infatti ogni macchina manuale integra o può essere integrata con i filtro per cialde.

Ariete 1388 Caffè Retrò

La scelta come macchina caffè migliore manuale ricade su questo modello sia per le ottime prestazioni garantite sia per il design retrò che cattura subito lo sguardo, trasportandoci in un diner americano dei primi anni ’60. Come anticipato, è una macchina versatile che permette l’utilizzo di cialde e di caffè macinato, in più la struttura in alluminio della caldaia agevola il riscaldamento veloce dimezzando i tempi di attesa.

Il pannello dei comandi ricorda quello di una vecchia automobile, ha una levetta per accenderla e spegnerla (non ha l’autospegnimento) e un’altra per scegliere tra l’erogazione del caffè o del vapore. Ha poi una spia che insieme al termostato indica quando l’acqua è abbastanza calda. Non solo un oggetto di arredamento, ma una macchina da caffè da 15 bar di pressione e 850 W. Anche questo modello integra il pannarello, per sbizzarrirsi in varie preparazioni che coinvolgono l’uso del latte .È anche facilissima da pulire, grazie alle componenti estraibili come vassoio raccogli goccia e serbatoio il serbatoio dell’acqua da 0,9 litri, trasparente e che segnala sempre il livello raggiunto.

Puoi acquistare Ariete 1388 Caffè Retrò su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Sara Fulgheri tramite i commenti.