Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Macchina caffè Illy professionale: alta qualità quotidiana

Macchina caffè Illy professionale: alta qualità quotidiana

di Sara Fulgheri
Specialist Macchina caffè
aggiornato il 2 settembre 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Macchina caffè Illy professionale è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Ottobre 2020.

L’espresso italiano è una garanzia di gusto in tutto il mondo. I marchi riconosciuti per affidabilità e qualità sono diversi e tra essi spunta sicuramente Illy. La gamma di prodotti e servizi per aziende e privati è molto ricca e coniuga sapientemente la tradizione all’innovazione. In questa guida all’acquisto vi mostreremo come poter avere anche a casa una macchina caffè Illy professionale.

Macchina caffè Illy professionale: quale comprare

Dalla famiglia non si ereditano solo soldi, case e altri beni materiali, ma si acquisiscono soprattutto competenze e passione. La storia dell’azienda Illy è proprio quella di una famiglia che dal 1933 si dedica con sapienza alla produzione di caffè, progredendo nel campo sia a livello tecnologico che culturale. Al marchio sono infatti associate l’Università del caffè, con oltre 20 sedi in tutti il mondo, e le artistiche Illy Collection, le tazzine d’autore. Sono tante anche le innovazioni che hanno contribuito al progresso del settore, come i brevetti per le cialde monoporzione in carta o quello per la selezione digitale dei chicchi di caffè migliori. Per quanto riguarda la produzione poi, il fondatore Francesco Illy, perfezionò il sistema di pressurizzazione che toglie l’aria e immette azoto nei contenitori di caffè mantenendone intatte le caratteristiche nel tempo e anzi, migliorandole.

L’azienda realizza anche ottime macchine del caffè che, per quanto siano destinate ad un uso domestico o comunque informale, si pongono in tutto e per tutto come macchine professionali. A partire dal design sono piccoli gioiellini da avere, curati in tutti i dettagli, dai colori e dalle forme accattivanti. Ogni macchina è specializzata su un solo sistema, ma per il momento non abbiamo ancora modelli automatici, solo quelli dedicati alle capsule, alle cialde oppure al caffè macinato. Non vi è un sistema migliore dell’altro, tutti comportano allo stesso modo pro e contro, che vi spiegheremo nel dettaglio nelle sezioni dedicate con cui la nostra guida è suddivisa. Prima però ci sono delle caratteristiche comuni che ogni macchina deve possedere e che influenzano la scelta.

Innanzitutto, per essere sicuri che una macchina eroghi un buon caffè, dal sapore intenso e dal corpo cremoso, è necessario che abbia una buona pressione. È infatti l’alta pressione che consente all’acqua di passare con forza tra la polvere di caffè e impregnarsi di tutte le sue proprietà, gusto e aroma compresi. Illy realizza apparecchi che partono dai 15 bar, un valore ideale condiviso da tanti altri marchi sul mercato, sino a sfiorare i 18-19 bar, pressione eccellente per garantire sempre espressi densi, dal sapore intenso e cremosi a lungo.

Alla perfezione finale concorre però anche la potenza del dispositivo, che deve sempre superare i 400-500 W per far si che l’apparecchio sia veloce ed eroghi il caffè alla giusta temperatura. Con Illy non si pone nessun problema dato che le macchine superano sempre i 1000 W indipendentemente dal sistema di riferimento.

Soffermiamoci ora sulle funzioni. La maggior parte dei modelli Illy si concentra soltanto sul caffè, permettendo però di erogarlo in diverse lunghezze. Non troverete macchine con elaborati sistemi per il latte integrati, ma quelle dedicate alle cialde e al caffè in polvere, come da tradizione si avvalgono di pannarelli per erogare vapore e montare il latte.

Infine, il costo complessivo di questa macchine caffè non è sempre contenuto. Possono avere prezzi variabili fino a sfiorare i 600 € e anche il caffè ha un costo elevato che per le capsule si aggira intorno ai o,45 centesimi l’una. Tuttavia, caffè e dispositivi a marchio Illy sono sinonimo di qualità duratura e sarà una scelta senza rimpianti.

Macchina caffè Illy professionale: capsule

Il dispositivo che qui vi consigliamo si avvale del sistema Iperespresso, una tecnologia brevettata da Illy per permettere a chiunque di preparare e gustare anche a casa un espresso più che perfetto, quindi intenso, forte e con una crema non solo superficiale, ma anche interna. Le capsule realizzate con questo sistema attraversano due fasi: la prima è quella dell‘iperinfusione durante la quale l’aroma e le proprietà del caffè vengono estratte, mentre durante la seconda fase dell’emulsione la bevanda viene erogata appunto sotto forma di crema. Le macchine non vengono così mai a contatto con il caffè, mantenendo le bevande inalterate nel tempo. Le capsule sono divise per gusto classico, intenso e deca, e disponibili anche per caffè americano.

Il sistema a cialde, in generale, favorisce una migliore conservazione del caffè e l’erogazione di una bevanda dal sapore intenso e fresco, come fosse macinata al momento. Le capsule sono infatti dei contenitori ermetici che impediscono al caffè di entrare a contatto con l’aria e quindi di disperdere le proprietà. Come detto in apertura però, le capsule hanno un costo elevato e non sono riciclabili. Inoltre non sono universali ed è sempre necessari ricercare quelle compatibili per marca e modello.

Illy X9 Iperespresso

Il modello X9 Iperespresso è completamente dedicato al caffè espresso ed utilizzando le capsule che abbiamo visto di sopra eroga una bevanda molto densa, irresistibilmente cremosa e intensa, perfetta per chi ama il vero gusto del caffè. Le sue dimensioni sono ideali per qualsiasi ambiente, il corpo si estende in altezza ed è realizzato in alluminio cromato, elegante ed essenziale. La macchina ha dei valori tecnici perfetti che comprendono 1200 W di potenza e 15 bar di pressione, ma ciò non significa consumi energetici esagerati, dato che se non utilizzata entra subito in stand-by.

Il serbatoio per l’acqua da 0,7 litri è accessibile dalla parte anteriore e può essere anche riempito durante il funzionamento. Questa macchina dispone poi della funzione memo per settare la lunghezza del caffè e dell’arresto automatico dopo aver raggiunto la lunghezza desiderata. L’altezza della tazza è regolabile a seconda di ciò che si utilizza, mentre la parte superiore dell’apparecchio per quanto possa sembrare adatta, non funge da scalda tazzine. Le cialde si inseriscono dall’apposito scomparto che si trova appunto nella parte superiore e cadono poi in una vaschetta che ne contiene fino a 10.

Puoi acquistare Illy X9 Iperespresso su Amazon o se preferisci su eBay

Macchina caffè Illy professionale: cialde

Il sistema a cialde è uno dei più ecologici, il caffè è infatti pressato tra due strati di cellulosa e può essere quindi buttato nell’umido dopo l’uso senza problemi. Le cialde sono poi economiche e universali, quindi non ci si deve preoccupare ogni volta della compatibilità con la propria macchina. Il loro svantaggio deriva però dal fatto che non essendo ermetiche come le capsule, possono più facilmente mettere il caffè a contatto con l’aria, cosa che ne disperde l’aroma, causando infine una bevanda più leggera.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Illy X1 Trio

X1 Trio è lo storico modello di macchina caffè Illy professionale, aggiornata in una nuova versione che combina la modernità al design tradizionale e vintage. Dedicata al solo uso delle cialde ESE, è molto semplice da usare ed al contempo versatile. Sfrutta un portafiltro manuale che, semplicemente girandolo e seguendo delle icone indicative sul suo alloggiamento, vi permetterà di preparare espressi normali, lunghi o ristretti. L’erogazione si interrompe quindi automaticamente. La lancia a vapore poi amplia i suoi utilizzi per erogare anche acqua calda e montare il latte in dense schiume per colazioni e merende. La macchina effettua automaticamente la decalcificazione e va stand-by se non utilizzata.

Il serbatoio per l’acqua è facilmente accessibile dalla parte posteriore e ha capienza di 1,2 litri, mentre il vano raccogligoccia si trasforma in un praticissimo cassetto posto alla base del dispositivo. In questo caso poi la parte superiore è davvero dedicata a scaldare le tazzine dopo l’accensione. Il pannello dei comandi non è digitale, ma costituito da delle levette di on/off per ogni funzione e da un termometro che vi indicherà sempre quando la temperatura giusta è stata raggiunta. La sua pressione arriva fino a 18 bar, mentre la potenza è di 1050 W. Infine è realizzata in acciaio inossidabile e disponibile in tanti varianti di colore.

Puoi acquistare Illy X1 Trio su Amazon o se preferisci su eBay

Macchina caffè Illy professionale: macinato

Il caffè macinato in polvere è il più economico tra i sistemi, non causa problemi di compatibilità ed è perfettamente ecologico. Propone però la stessa problematica del caffè in cialde, ossia la maggiore facilità con cui entra a contatto con l’aria, che porta alla dispersione dell’aroma e a bevande più leggere. Il consiglio è in questo caso di consumarlo più rapidamente una volta che la confezione viene aperta. Le macchine che utilizzano la polvere necessitano poi di maggiore cura e attenzione nella manutenzione poiché si sporcano più velocemente.

 

Illy X1

Esteticamente questo modello è molto simile a quello visto in precedenza, con la differenza che la X1 utilizza solo caffè in polvere e porta a casa una dimensione più professionale, calandovi nei panni di esperto barista. La macchina comprende infatti anche pressino e dosatore per rendervi più semplice la preparazione e dispone poi di due filtri e due beccucci per erogare anche due caffè alla volta e di funzione per memorizzarne la lunghezza privilegiata. Anche questo modello poi è dotato di pannarello per erogare acqua calda o vapore per montare il latte.

Il pannello di controllo è lo stesso visto per il precedente modello, con pratiche levette per accedere alle diverse funzioni e un termometro per tenere sotto controllo la temperatura dell’acqua nella caldaia in ottone. Il serbatoio per l’acqua è alloggiato nella parte posteriore del dispositivo ed ha capienza di 1,2 litri, mentre quella superiore diventa un vano scaldatazzine. La sua potenza è infine di 1050 W e la pressione arriva sino ai 18 bar, eccellente per caffè cremosi che esaltino al massimo l’aroma e il gusto del caffè in polvere.

Puoi acquistare Illy X1 su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Sara Fulgheri tramite i commenti.