Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Macchina caffè da incasso: i migliori modelli

Macchina caffè da incasso: i migliori modelli

di Sara Fulgheri
Specialist Macchina caffè
aggiornato il 2 settembre 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida

Non avete mai provato il servizio di streaming di casa Amazon? Attenzione, perché c’è un’offerta per voi: fino al 4 novembre potete attivare ben tre mesi completamente gratuiti (90 giorni) di Amazon Music Unlimited, utilizzando il codice coupon che trovate all’interno di questa pagina ufficiale. Qui vi basterà cliccare “Utilizza codice di sconto“, incollare il coupon e… fatto! Avrete tre mesi di musica completamente gratuiti.

Vi segnaliamo inoltre tantissime offerte per la eBay Halloween Super Week: fino al 60% di sconto su articoli di tutti i tipi. Datele un’occhiata alla seguente sezione dedicata.

N.B. La guida Macchina caffè da incasso è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2019.

Qual è l’ambiente più importante della casa? No, non è la camera da letto, né il bagno, né il soggiorno! È la cucina, il luogo dove inizia davvero la giornata, dove tutta la famiglia si riunisce più volte nell’arco delle 24 ore e dove accogliere amici e ospiti. Gli elettrodomestici da incasso sono un modo per creare un ambiente ancora più accogliente, elegante e ordinato e non potevano stare fuori da questo circolo i dispositivi per preparare il caffè. Scoprite quindi qual è la migliore macchina caffè da incasso per realizzare la cucina dei vostri sogni!

Macchina caffè da incasso: quale comprare

Una macchina caffè da incasso è una scelta molto particolare ed interessante. Sono infatti dispositivi di nicchia ancora poco diffusi e che si rivolgono a chi concepisce la cucina come una spazio sacro e cerca solo il meglio del meglio, con un occhio di riguardo al design e all’eleganza dell’ambiente. Andando ad incassarsi all’interno di un mobile, magari al affianco del forno, creano uno spazio moderno dedicato esclusivamente agli elettrodomestici e la cucina appare così più curata ed ordinata. Vediamo come si differenziano dai modelli classici e quali sono le caratteristiche che devono rispettare.

Rispetto ai modelli mobili non apportano grandissime differenze nella qualità del caffè, che si mantiene alta e paragonabile ai livelli delle macchine professionali da bar. La qualità dei materiali di costruzione è però superiore, così come anche la potenza che nei modelli migliori si attesta sempre sopra i 1000 W. Un buon wattaggio garantisce quindi alte prestazioni per un dispositivo rapido nell’accendersi, nel riscaldarsi e nell’erogare le bevande.

La pressione è come sempre il fattore più importante ed è essenziale accertarsi che si attesti minimo sui 15 bar, di modo che il gusto e il corpo del caffè siano esaltati al massimo. Più alta è la pressione, infatti, più l’acqua passa con forza nel caffè e ne assorbe tutte le proprietà, dando vita ad una bevanda intensa e saporita. Se la pressione scende sotto i 15 bar invece l’acqua avrà una spinta più debole e il caffè erogato sarà più leggero e acquoso.

Passando poi alle specifiche fisiche, questo tipo di macchine caffè hanno generalmente dimensioni standard, con altezza di 50 cm, larghezza di 60 cm e profondità tra i 30 e i 50 cm e vanno collegate all’impianto elettrico. Sono facilmente smontabili per semplificare la manutenzione e hanno tutti i serbatoi nascosti all’interno. Esistono alcuni modelli che si avvalgono di portafiltri e sfruttano sia caffè in polvere, che cialde o capsule, ma sono più rare da trovare, mentre le più diffuse sono quelle automatiche. Il loro prezzo è ovviamente elevato e se si intende affrontare una simile spesa è meglio puntare comunque ai migliori modelli, piuttosto che sceglierne altri economici ma che non raggiungono le stesse prestazioni. Vediamo insieme i due modelli che abbiamo selezionato per voi in questa guida all’acquisto.

Electrolux EBC54524AX

La prima macchina caffè da incasso che abbiamo selezionato per voi è targate Electrolux e rispecchia in tutto l’eleganza che caratterizza il marchio. Realizzata interamente in acciaio inox, le superfici sono anti-impronta per farla apparire sempre pulita e brillante. La sua struttura ricorda quella dei forni e ha infatti in alto una fascia nel quale troviamo un display LCD e dei tasti sensore per selezionare con un solo tocco le bevande e le impostazioni. Tramite lo schermo è possibile tenere tutto sotto controllo ed è qui che appariranno ogni tipo di utili informazioni come il segnale per effettuare la decalcificazione. Le bevande che prepara sono innanzitutto il caffè, declinato in espresso, normale e lungo e di cui si possono erogare in una sola volta una o due tazze, ma anche 6 caffè insieme nella caraffa apposita, pensata proprio per quando si hanno ospiti a casa.

Il sistema per il latte è costituito da una caraffa termica all’interno della quale il latte viene scaldato e montato per essere poi versato direttamente nella tazza. La macchina dispone comunque anche di pannarello, un diverso modo per preparare la schiuma di latte o per erogare solo acqua calda. Tutti i serbatoi sono facilmente accessibili, quello per l’acqua ha capienza di 1,8 litri e quello per i chicchi di 200 g. È quindi appunto una macchina automatica, con la quale si può utilizzare anche il caffè in polvere e regolare la quantità di caffè da usare e il grado di macinatura, per adattare ogni volta la bevanda a tutti i gusti. Infine, ha potenza di 1350 W e pressione di 15 bar.

Puoi acquistare Electrolux EBC54524AX su eBay.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Bosch CTL636ES6

Più completa è questa macchina caffè da incasso automatica Bosch, che vanta 1600 W di potenza e 19 bar di pressione. Anche i suoi serbatoi sono super, quello dell’acqua ha infatti una capienza di 2,4 litri, mentre quello per i chicchi arriva a 500 g. Questi sono facilmente accessibili, ma ben nascosti dietro la parete frontale del dispositivo. La sua struttura è sempre in acciaio inox, materiale molto resistente e semplice da pulire. La macina che utilizza è poi realizzata in ceramica, un ottimo materiale che garantisce un lungo uso dell’apparecchio senza mai alterare il gusto del caffè. A questo proposito, è sempre possibile scegliere tra diversi gradi di macinatura oppure utilizzare anche il caffè in polvere.

La macchina permette anche di realizzare numerose bevande a base di latte schiumato e si serve per questo di una caraffa in alluminio termoisolante da 0,7 litri. La macchina effettua poi dei risciacqui all’accensione e allo spegnimento per garantire che il caffè abbia sempre un gusto puro, ma si preoccupa anche dell’erogatore del latte ogni volta che questo viene utilizzato. Tutte le varie parti estraibili si possono comunque lavare anche in lavastoviglie. Infine, questa macchina caffè Bosch è anche un dispositivo smart che si può connettere con semplicità ai vostri smartphone anche per impostare da remoto l’erogazione di bevande. Nell’app poi troverete tanti consigli per nuove bevande da preparare.

Puoi acquistare Bosch CTL636ES6 su Amazon o se preferisci su eBay

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Sara Fulgheri tramite i commenti.