Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Mac Black Friday: i migliori sconti

Mac Black Friday: i migliori sconti

di Fiorenza Polverino
Specialist Migliori offerte Black Friday
aggiornato il 15 novembre 2019

Il Black Friday 2019 sta per iniziare! Dal 22 novembre al al 2 dicembre saranno davvero tantissimi gli sconti che arriveranno su Amazon, eBay, Unieuro e tanti altri store; non tutti però sono così convenienti come sembrano! Per questo motivo li selezioniamo per voi: trovate tutti i VERI sconti di questo Black Friday all’interno della nostra collana “Migliori offerte Black Friday“, catalogate per tipologia di prodotto. Salva il link e tienilo a portata di mano. Se vuoi dare un’occhiata liberamente alle offerte Amazon, la sezione è questa.

 

Come ogni anno vi ricordiamo che chi dispone di un account Amazon Prime può accedere in anticipo alle offerte:

 

Infine, se siete aziende, ricordate che potete partecipare anche voi con Amazon Business.

N.B. L'articolo Mac Black Friday è monitorato giornalmente e aggiornato con eventuali nuove proposte. Ti consigliamo quindi di tornarci più volte durante il giorno. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Novembre 2019.

Ci risiamo: è tornato il Black Friday! Arrivano gli sconti più folli dell’anno, in un marasma di sconti però che non sono così convenienti come sembrano. Per aiutarvi ad individuare solo le offerte su cui vale davvero la pena puntare abbiamo realizzato per voi guide come questa, tutte raccolte all’interno della pagina dedicata alle migliori offerte Black Friday. In questa guida approfondiamo invece insieme tutte le offerte Mac Black Friday.

Date utili

Come ogni anno con novembre torna il Black Friday, la campagna sconti più rilevante in assoluto. Al suo interno abbiamo sempre modo di trovare sconti e promozioni molto interessanti, all’ordine sia degli appassionati che degli utenti più occasionali agli acquisti online. La parola d’ordine è “risparmio“, e non può che interessare a tutti. Se non lo conoscete, potete approfondire su che cos’è il Black Friday. Le date da segnare quest’anno sono tre: 22 novembre, giorno in cui aprirà una settimana di sconti “preparatori”, 29 novembre, giorno effettivo del Black Friday, e 2 dicembre, giorno del Cyber Monday. Per chi non conoscesse quest’ultimo, consiste nello specifico di una campagna sconti dedicata solo all’elettronica, escludendo tutte le altre categorie.

Ecco dunque che in Mac Black Friday andiamo ad approfondire tutte quelle offerte per acquistare un computer di casa Apple. Che stiate cercando un semplice MacBook Air da portare con voi come macchina leggera e semplice da usare, oppure un modello Pro più impegnativo, avrete sicuramente le vostre soddisfazioni. Ora che è ufficiale il nuovo MacBook Pro 16 infatti, alcuni eCommerce potrebbero scegliere di puntare al ribasso dei modelli “più piccoli”, con offerte anche abbastanza aggressive. Non vi aspettate, come è ovvio che sia, di pagare un Mac solo un paio di centinaia di euro; gli sconti ci saranno, ma i miracoli no. Non sono assolutamente da escludere dai possibili sconti anche iMac e Mac Mini.

Come funzionano le offerte

Lecitissimo dunque chiedersi com’è che funzionano queste offerte Mac Black Friday. Se parliamo di Amazon, possiamo senza ombra di dubbio dire che tutto è ben spiegato nel nostro articolo su come funziona il Black Friday Amazon. In pillole, l’eCommerce più importante d’Italia propone canonicamente sia delle offerte settimanali, con sconto medio e delle scorte molto ricche, sia delle offerte del giorno/lampo/WOW più urgenti. Su queste ultime varia infatti la disponibilità di unità in magazzino, e per le lampo c’è inoltre un vero e proprio timer; quando ne vedete una che vi interessa, dovete necessariamente affrettarvi!

Gli altri eCommerce svolgono attività molto simili. Sia eBay che Unieuro, Euronics, GameStop e il Microsoft Store eviteranno infatti i “conti alla rovescia”, limitandosi semplicemente ad esaurire le scorte.. Completamente diverso ciò che realizzano ePrice e GameStop, che puntano ad una vera e propria modalità “a calendario” con pochissime scorte per ogni offerta oraria.

Ma tutte queste offerte convengono davvero? Potete valutare da soli se vi ritenete utenti esperti: vi basta guardare la vetrina Black Friday di Amazon. La risposta se siete più alle prime armi è invece questa: no, non tutte. In tutta la valanga di sconti offerti da tutti i vari partner ci sono sicuramente tantissimi prodotti che vengono scontati con percentuali che sembrano arrivare anche alle stelle. Tali percentuali di sconto però, tipo i famosi 50%, sono da considerarsi sul prezzo di listino dei prodotti, e non su quello di mercato. Questo significa che dovete pesare in modo un po’ diverso tutti i blog, i canali Telegram e gli influencer che vi propongono cose sensazionali.

Per questo c’è Ridble: realizziamo guide molto selettive come questa, aggiornate tutti i giorni, solo con gli sconti reali, senza trucchetti. Qualora non dovessero esserci sconti Mac Black Friday validi, preferiamo avere una guida completamente vuota.

Opportunità da non perdere

Prima di passare alle offerte ci teniamo segnalarvi una cosa importante: il Black Friday è un momento ricco di opportunità. Fra queste troviamo ad esempio delle offerte sui servizi Amazon, ovvero Music Unlimited (rivale di Spotify) e Kindle Unlimited (tipo Spotify, ma coi libri!). Dategli un’occhiata di seguito perché sì, parliamo di Mac, ma potrebbero interessarvi a prescindere:

C’è inoltre da considerare l’importanza dell’abbonamento Amazon Prime. Se non sapete cos’è Amazon Prime, vi consigliamo di approfondire. Oltre ad offrire spedizioni sempre gratuite e soprattutto rapidissime, consente l’accesso in anticipo agli sconti rispetto agli utenti che non lo usano. Capite bene che il risparmio in questo caso potrebbe essere davvero interessante. Se non lo avete mai fatto, potete creare rapidamente un account in prova per 30 giorni gratuiti qui.

Se siete studenti, considerate invece Amazon Prime Student, edizione a prezzo ridotto per gli universitari che offre gli stessi vantaggi. Con la mail istituzionale vi basterà recarvi alla seguente pagina, dalla quale attiverete inoltre 90 giorni di utilizzo gratuito, sempre senza impegno. Qualora foste aziende invece, valutate di creare un account Amazon per aziende, col quale potrete acquistare prodotti scontati con fatturazione elettronica automatica senza problemi; l’account è assolutamente gratuito!

Chiudiamo per darvi un ultimo consiglio: tenete in considerazione che tra un mese ci sarà Natale, e se volete risparmiare potete utilizzare il Black Friday per realizzare dei regali. Si parla di un vero e proprio gioco di anticipo; vi assicurerete in pratica degli ottimi sconti e anche di avere i prodotti prima del congestionamento delle consegne a metà dicembre!

Mac Black Friday: le offerte

Ora bando alle ciance, e approfondiamo su tutti gli sconti Mac Black Friday. Di seguito troverete solo le offerte su cui vale la pena puntare: qualora l’articolo dovesse essere vuoto, abbiamo ritenuto poco validi gli sconti presenti. Visto che vi suggeriamo solo sconti reali aggiornati ogni giorno, in tal caso vi invitiamo a salvare questa guida tra i preferiti e a tornare domani.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

Se vuoi ricevere ogni settimana consigli per i tuoi acquisti, le migliori offerte e conoscere il nostro dietro le quinte, iscriviti alla Ridble newsletter!

Altri sconti

Se dalle offerte dell'articolo Mac Black Friday non hai trovato quello che stavi cercando, non disperare. Prova a dare un’occhiata alle altre selezioni di migliori sconti:

Se hai ulteriori domande chiedi a Fiorenza Polverino tramite i commenti.