Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Lomo Instant Wide

Lomo Instant Wide

di Carlo Carlinoaggiornato il 2 agosto 2018
valutazione finale8
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Lomo Instant Wide presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 26 Aprile 2019.
Lomo annuncia la nuova Instant Wide

Lomo Instant Wide caratteristiche ufficiali

Tramite comunicato stampa la Lomographic Society, famosa per le sue macchine fotografiche Lomo, annuncia quest’oggi la nuova Lomo Instant Wide, fotocamera a pellicole istantanee dotata di sistema a lenti intercambiabili.

Le principali caratteristiche di questa macchina sono la possibilità di sperimentare scatti istantanei in formato wide (due volte più grandi rispetto al classico formato Polaroid) grazie alla compatibilità con le pellicole Fujifilm Instax Wide e di permettere esposizioni multiple unite ad una serie di modalità automatiche (Bulb, Light Painting e Posa Fissa) e creative. Presenti, inoltre, automatismi shutter e flash: sarà infatti la fotocamera a determinare autonomamente la quantità di luce necessaria allo scatto, attivando o meno il flash in caso di bisogno.

La Lomo Instant Wide è equipaggiata con un obiettivo fisso di focale 90 mm, a cui è possibile applicare tre lenti aggiuntive (wide angle, close-up e splitzer) in grado di permettere un più alto grado di libertà creativa.

Particolarmente interessante (e simpatica) è la funzione che svolge il tappo copri lente. Infatti, oltre che proteggere la lente da eventuali graffi come di consueto, è in grado di assolvere anche alla funzione di telecomando per consentire lunghe esposizioni o foto di gruppo.

 

Lomo Instant Wide: la nostra anteprima al PhotoPlus 2015

Lomo Instant Wide provata in anteprima al PhotoPlus 2015

Buone notizie per gli appassionati di lomofotografia: dopo avervi già annunciato l’uscita sul mercato della nuova Lomo Instant Wide, siamo riusciti quest’oggi in occasione del PhotoPlus 2015 a darle una occhiata più da vicino. Per ci non lo sapesse stiamo parlando della nuova fotocamera della Lomographic Society, caratterizzata per fare uso delle pellicole Instax Wide prodotte dalla Fujifilm.

La Lomo Instant Wide presenta linee che strizzano l’occhio al vintage, sopratutto nelle edizioni Central Park e Portobello Road contraddistinte da inserti in simil pelle e colori particolarmente sgargianti, ed è caratterizzata da grande cura nei particolari e materiali di ottima fattura.

Principale caratteristica, come dicevamo, è la compatibilità con le pellicole Instax Wide, due volte più grandi rispetto al classico formato Polaroid, ma oltre a questo sono decisamente interessanti anche le varie modalità creative ed automatiche (Bulb, Light, Painting e Posa Fissa) facilmente attivabili attraverso pratici selettori.

L’obiettivo in dotazione è un focale fissa a 90mm che permette l’applicazione di un kit di tre lenti (wide angle, close-up e splitzer), mentre particolarmente intelligente è la funzione svolta dal tappo copri lente: oltre che coprire la lente dai graffi è infatti in grado di assolvere anche la funzione di telecomando per permettere lunghe esposizioni o foto di gruppo. Davvero una idea semplice, ma al tempo stesso pratica e geniale! Ultima cosa, anche i mirini risultano essere intercambiabili, in modo da andare a combaciare con il tipo di lente montata.

Lomo Instant Wide disponibilità all'acquisto

Lomo Instant Wide news su prezzo e data uscita

La nostra prova della Lomo Instant Wide

Lomo Instant Wide recensione

Dopo averla provata in anteprima al PhotoPlus 2015 abbiamo avuto l’occasione di testare questa fotocamera istantanea. Per sapere cosa ne pensiamo vi rimandiamo alla nostra recensione di Lomo Instant Wide.