Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Life is Strange Before The Storm

Life is Strange Before The Storm

di Federico Parraviciniaggiornato il 14 maggio 2018
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Life is Strange Before The Storm presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 22 Maggio 2019.
Life is Strange Before The Storm: disponibile da oggi il terzo capitolo

Life is Strange Before the Storm prezzo e data uscita

Il primo episodio di Life is Strange Before the Storm è attualmente disponibile su Xbox One , Xbox One X, PlayStation 4 e PC ed è acquistabile sia come pacchetto completo che in natura episodica rispettivamente sul Microsoft Store, PlayStation Store e su Steam.

A partire dal 19 dicembre è inoltre disponibile ufficialmente il terzo episodio di Life is Strange Before the Storm, dal titolo “l’Inferno è Vuoto” ed acquistabile seguendo direttamente i link riportati poco sopra.

19 dicembre 2017
Life is Strange Before The Storm: tutto ciò che devi sapere

Life is Strange Before the Storm storia, rumor e caratteristiche

Episodio 3: l’Inferno è Vuoto

All’interno del terzo ed ultimo episodio di Life is Strange Before the Storm, chiamato “l’Inferno è Vuoto”, vedremo Chloe imbarcarsi verso la fine di questa drammatica avventura, dove ogni decisione presa nei precedenti episodi avrà forti ripercussioni sul finale della storia.

La storia di l’Inferno è Vuoto ci porterà a scoprire numerose rivelazioni, concludendo di fatto l’arco narrativo di questo prequel di Life is Strange. Frank Bowers richiederà a Chloe un favore, svelandole un lato decisamente sinistro della piccola cittadina di Arcadia Bay, e l’amicizia tra Chloe e Rachel (ancora intente a cercare di scappare da Arcadia Bay) prenderà pieghe ancor più emotive. In questo episodio, quindi, non mancano importanti rivelazioni, eventi rischiosi e situazioni drammatiche, risultando un’acquisto più che consigliato a tutti i fan della serie.

Episodio 2: il Nuovo Mondo

Dopo le vicende del primo capitolo, nel secondo episodio di Life is Strange Before the Storm troveremo nuovamente come protagonista il rapporto tra Chloe e Rachel diventare sempre più forte. Influenzate dalle rispettive situazioni familiari che vanno via via peggiorando, le due ragazze programmano una fuga da Arcadia Bay, ma non prima che Chloe abbia sistemato alcune faccende in sospeso con Frank Bowers. Faccende che porteranno alla luce alcuni dei segreti più oscuri nascosti nella piccola cittadina.

Non mancheranno alcuni notevoli colpi di scena, nuove aggiunte al cast e, soprattutto, il ritorno di alcune ambientazioni che già avevamo potuto conoscere nel corso del primo Life is Strange; e che porteranno ad una serie di curiosi collegamenti proprio con il futuro arrivo di Max sulla scena.

Episodio 1: Svegliati

Come suggerisce il titolo, Life is Strange Before the Storm fungerà da prequel rispetto alle vicende del primo capitolo e sarà incentrato sulla figura di Chloe, l’amica inseparabile e co-protagonista insieme a Max del primo Life is Strange. Questo nuovo capitolo sarà suddiviso in tre episodi e approfondirà il rapporto tra Chloe e Rachel prima della comparsa di Max.

E qui un dubbio sorge subito spontaneo, vale a dire la direzione narrativa che prenderà questo nuovo capitolo. Trattandosi di un prequel, soprattutto in mancanza dell’elemento “riavvolgimento del tempo” di Max, è difficile potersi immaginare lo sviluppo che prenderà la narrazione limitata alle figure di Chloe e Rachel. Se per la prima abbiamo già un passato abbastanza delineato per quanto riguarda le esperienze trascorse, sicuramente c’è più interesse nei confronti di Rachel; sebbene anche di quest’ultima si conosca già il destino futuro.

In questo senso, gli stessi sviluppatori hanno voluto focalizzare il gameplay sulle stesse basi del primo capitolo, ma con qualche novità. La mancanza del riavvolgimento temporale, prima di tutto, comporterà la necessità di prendere importanti decisioni senza possibilità di ritorno, aumentando notevolmente le variazioni nella storia. Secondariamente, l’assenza del nodo narrativo cruciale della tempesta ci permetterà di affrontare più apertamente le vicende, con un aumento dell’esplorazione in tutte le zone di Arcadia Bay. Inoltre, tutti già si chiedono: quale svolta narrativa ci troveremo ad affrontare alla fine? Ossia all’inizio di Life is Strange?

Dal punto di vista del comparto audio/video, infine, Life is Strange Before the Storm vedrà il ritorno di buona parte dei doppiatori del primo capitolo, compresa Ashly Burch, che  tuttavia non riprenderà il ruolo di Chloe (troppo giovane secondo la storyline). Dal punto di vista grafico, invece, non sembra essere cambiato molto anche per questo prequel, aggiungendo comunque la possibilità di una risoluzione 4K su Xbox One X che certamente donerà maggiore pulizia all’immagine.

18 dicembre 2017