LG microonde: i migliori prodotti del marchio

LG microonde: i migliori prodotti del marchio

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Se vi trovate qui siete alla ricerca di un nuovo microonde e avete scelto di affidarvi alla qualità di un marchio conosciuto e apprezzato tra le mura domestiche, tra salotto e cucina, ma anche fuori casa grazie ai suoi smartphone. Scopriamo quindi insieme quali sono i migliori LG microonde sul mercato!

LG microonde: quale comprare

L’azienda sudcoreana Life’s Good, meglio conosciuta come LG, si è fatta strada nel mercato grazie ad una serie di dispositivi di intrattenimento e di elettrodomestici che combinano tecnologie smart e innovazioni atte a semplificarne l’uso e a ridurre i consumi: televisori, lavatrici, condizionatori, frigoriferi e soprattutto microonde. La linea di LG microonde NeoChef mira a rendere stellato qualsiasi piatto, sia che voi stiate cercando un complemento alla vostra già ricca cucina e alla vostra leggendaria bravura tra i fornelli, sia che voi siate alle prime armi e incapaci di preparare alcunché. In questa guida all’acquisto abbiamo selezionato tre modelli che vi presenteremo in ordine di prezzo crescente. Prima di procedere però è bene soffermarsi su una serie di parametri che vanno sempre considerati prima di acquistare un microonde e che vi spiegheremo in relazione alle specifiche di LG.

Potenza

Il primo fattore che noi abbiamo considerato nella scelta è uno dei principali vantaggi offerti dai microonde, ossia la velocità con cui svolgono ogni compito, cosa che va di pari passo alla potenza del dispositivo. Gli LG microonde sono tutti molto performanti con valori ottimi che partono dai 900 W e vanno a salire raggiungendo anche i 1500-1800 W quando le microonde sono combinate al grill o anche al ventilato. Inoltre, tutti i modelli selezionati si avvalgono della tecnologia Smart Inverter che rende possibile gestire la potenza delle microonde, riducendo i consumi elettrici e le dimezzando notevolmente le tempistiche di cottura.

Funzioni

Il secondo parametro di scelta riguarda le funzioni svolte dal dispositivo. Gli LG si rivolgono a persone che amano cucinare e sperimentare e per questo anche i microonde più economici presentano tante modalità interessanti. Oltre agli immancabili riscaldamento e surgelamento, tutti si avvalgono della frittura senza grassi e della preparazione dello yogurt, ma pochi si specializzano nella cottura al vapore (con relativi accessori), mentre solo un modello può vantare una rivoluzionaria cottura “alla brace”. Tutti si avvalgono del grill, mentre il modello più costoso integra il ventilato per una cottura omogenea e uguale a quella effettuata da un forno elettrico.

Capienza

In base alle vostre esigenze e alla grandezza del vostro nucleo famigliare dovrete considerare anche la capienza interna, misurata in litri. Quasi tutti i modelli privilegiano una capacità standard di 23-25 litri che risulta perfetta anche per famiglie di medie dimensioni, ma salendo di prezzo si trovano modelli che arrivano anche ai 40 litri, ingombranti esternamente ma perfetti per famiglie numerose e per chi non sa regolarsi con le dosi.

Facilità d’uso

Infine, noi selezioniamo i prodotti anche in base alla semplicità delle interfacce che devono sempre risultare intuitive anche per un’utente alle prime armi, senza rendere necessario il continuo consulto del manuale di istruzioni. Altrettanto importante è una rapida manutenzione, resa più agevole dai rivestimenti antibatterici interni EasyClean sviluppati da LG. Tutto ciò vi permetterà infatti di trascorrere meno tempo in cucina tra la preparazione a le pulizie.

LG microonde: fascia media

LG Neochef MH6535GDS

La nostra selezione per LG microonde inizia con il Neochef. Questo modello si avvale dell’innovativa tecnologia Smart Inverter che vi permette di gestire la potenza delle microonde a seconda delle vostre esigenze, cosa che fino a poco tempo fa non era possibile. Ciò ha dei riscontri molto positivi da diversi punti di vista: innanzitutto potrete cuocere, scongelare e riscaldare le vostre pietanze in minor tempo e in modo omogeneo, quindi sia dentro che in superficie, risparmiando tempo e soprattutto energia. Combinando poi microonde e grill è possibile friggere e grigliare rapidamente, senza troppi sforzi e senza sporcare. Anche chi è più attento alla linea può finalmente concedersi un piatto di patate fritte o un buon arrosto senza sentirsi in colpa. I programmi Healty Fry e Healty Roasting friggono e arrostiscono senza rinunciare al particolare gusto dato da queste preparazioni, ma al contempo riducendo di oltre il 72% l’apporto di grassi. L’ottima riuscita è garantita poi dal piatto crispy in dotazione.

Se la voglia di cucinare e di mangiare bene e sano è stata pienamente soddisfatta, la curiosità di sperimentare non ancora. Per questo LG ha pensato ad una funzione che tradizionalmente non si associa a questi dispositivi, ossia la preparazione dello yogurt, attraverso la quale il vano interno del forno si trasforma in un vero e proprio fermentatore. Passando ai dettagli più tecnici il microonde ha potenza di 1150 W che arriva ai 1450 W se combinato con il grill in quarzo. Ha poi delle grandi dimensioni senza risultare ingombrante, ma anzi favorendovi con i suoi 25 litri di capacità interna. Infine, non dovrete preoccuparvi più di tanto delle pulizie, infatti è dotato di rivestimento interno EasyClean che rende più semplice e rapida la pulizia, eliminando il 99,99% di batteri.

LG microonde: fascia alta

LG MJ3965ACS NeoChef

Lascia un commento