LG Eclair: la soundbar si fa elegante

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Se state progettando un salotto moderno in una casa elegante, allora oggi c’è un modello davvero molto adatto proposto da casa LG. La società sudcoreana, ormai operante nel settore dell’audio per la casa da anni, propone una soundbar alternativa rispetto a quelle classiche monolitiche e poco sexy che abbiamo visto anche dagli altri brand. Nasce infatti LG Eclair QP5, un kit per amplificare il suono dei TV più debolucci in modo più che soddisfacente.

Parliamo di un prodotto di fascia alta, con un corpo che come detto si discosta abbastanza dal classico parallelepipedo squadrato a cui associamo l’immagine della soundbar. La forma di entrambi gli oggetti (soundbar e woofer associato) in questo caso è ovale ed è accompagnata da tessuto jersey bianco e nero. La combo è caratterizzata da 3.1.2 canali audio con subwoofer wireless a basse vibrazioni. Nella soundbar abbiamo cinque attuatori da 20 Watt cadauno, che vanno nel complesso ad offrire una potenza finale di 100 Watt. Il woofer ha invece una potenza di 220 Watt, per un totale di 320 Watt pronti a spettinarvi con la musica e a coinvolgervi pienamente nei film.

LG Eclair

Non mancano oltretutto Dolby Atmos, DTS X, Meridian e AI Sound Pro, nonché HDMI 2.1 in e out (eARC e 4K Pass Through). Presenti anche un ingresso audio ottico e una USB, mentre senza fili troviamo un Bluetooth 4.0, insolitamente arretrato rispetto agli attuali standard.

LG Eclair QP5 è acquistabile fin da subito su Amazon ad un prezzo base di 699€. La troveremo all’interno delle migliori casse wireless per TV?

Claudio Carelli

Sono il responsabile editoriale di Ridble e mi occupo del coordinamento di tutto il team garantendo che i contenuti realizzati siano in linea con la nostra linea editoriale. Ricopro anche il ruolo di specialist per alcune categorie come le cuffie visto il mio trascorso da musicista, ma anche per ciò che riguarda le soluzioni di ricarica.

Lascia un commento