Lenovo presenta Yoga A12, versione economica di Yoga Book con Android

scritto da Andrea Pettinari ultima modifica il 06 February, 2017

In occasione della scorsa edizione di IFA 2016, se ricordate, Lenovo conquistò l’attenzione del pubblico con il lancio di Yoga Book, un notebook convertibile dotato di stylus e tastiera olografica disponibile nelle varianti Windows e Android, che tra l’altro avevamo recensito a questo indirizzo. Oggi invece, forte dal successo di questo particolarissimo device, Lenovo ha annunciato a sorpresa il nuovo Yoga A12, una variante economica di Yoga Book che ne mantiene intatte le caratteristiche chiave, ovvero la presenza di una tastiera olografica e del supporto all’utilizzo tramite stylus, risparmiando invece sulla scheda tecnica e montando il solo sistema operativo Android.

Yoga A12 si presenta infatti con un display touchscreen da 12,2 pollici (più grande di quello di Yoga Book),  rotabile sul proprio asse fino a 360°, trasformandosi così a tutti gli effetti in un tablet Android. La dock inferiore, che come abbiamo detto riprende in tutto e per tutto quella già vista su Yoga Book, può essere utilizzata sia come superficie per il disegno, grazie ad un digitalizzatore e ad una stylus, sia come tastiera, che grazie ad un sistema olografico che farà apparire all’occorrenza i vari caratteri sui quali sarà possibile andare a digitare grazie ad un feedback tattile che ne faciliterà l’utilizzo.

Lenovo Yoga A12

Passando al lato hardware troviamo anche in questo caso la presenza di una CPU Intel Atom x5 con architettura Cherry Trail, affiancata da 2 GB di RAM e 32 GB di storage (la metà di Yoga Book). Lato software è presente il sistema operativo Android, dotato di funzionalità di multitasking e funzionante attraverso un’interfaccia in grado di farci lavorare su tre app contemporaneamente, disposte su altrettante colonne. La parte più interessante di Yoga A12 è però il suo prezzo: secondo quanto annunciato da Lenovo per il mercato statunitense, questo ammonterà a 299$ per il modello base e sarà disponibile all’acquisto già dal prossimo 8 febbraio. Non ci resta che attendere maggiori informazioni in merito al lancio europeo, con rispettivi prezzi ufficiali.

Top