Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Lenovo YOGA 730 15

Lenovo YOGA 730 15

di Giovanni Matteiaggiornato il 14 maggio 2018
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Lenovo YOGA 730 15 presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 15 Novembre 2019.
Lenovo Yoga 730 15 è il nuovo convertibile, sottile, adatto ad ogni circostanza

La serie Yoga di Lenovo non accenna assolutamente a fermarsi: i convertibili della casa cinese si rinnovano anche in occasione della fiera catalana: ecco infatti giungere, fra i device presentati, il nuovo Lenovo Yoga 730 15. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul nuovo dispositivo che, come al solito, spicca per materiali e design estremamente curato. Eccone caratteristiche, configurazioni, prime impressioni e tanto altro.

Lenovo Yoga 730 15 news: caratteristiche ufficiali

Il design di Lenovo Yoga 730 15 non è assolutamente un aspetto da mettere in secondo piano per questo prodotto: siamo di fronte ad un notebook convertibile con un look assolutamente di prima scelta, che impiega alluminio di buonissima fattura per un corpo che non vuole assolutamente esagerare in termini di spessore. Il peso non è contenutissimo: parliamo di 1.8 Kg, per un dispositivo sicuramente molto concentrato, non troppo ingombrante ma che preferisce la solidità all’assoluta leggerezza.

Frontalmente troviamo un display da 15″ a scelta fra due pannelli: o con classica risoluzione Full HD, oppure 4K, in entrambi casi IPS con touchscreen multipunto. All’interno a gestire il tutto sono presenti i processori Intel Core di ottava generazione (Intel Kaby Lake Refresh), nelle configurazioni più miste che verosimilmente non dovrebbero discostarsi dai modelli i5 e i7. Associati troviamo tagli di RAM da 8 GB DDR4, che possono raggiungere anche i 16 GB se associati ad un modulo SO-DIMM. Lo storage è invece affidato ad un SSD PCIe, che parte dai 256 GB fino ad 1 TB.

Lato GPU abbiamo ottime notizie: oltre alle classiche Intel HD Graphics integrate troviamo, in una configurazione specifica, anche una Nvidia GeForce GTX 1050, per l’esecuzione di software grafici o giochi un po’ più impegnativi. Non manca il supporto a Windows Hello sia tramite sensore biometrico che tramite fotocamera anteriore, oppure quello all’Active Pen 2 di Lenovo che consente di sfruttare il prodotto in modo egregio per prendere appunti rapidi o fare schizzi non troppo impegnativi. Lato audio troviamo un sistema audio JBL.

Lato porte troviamo una USB 3.1 con connettore USB Type-C, due USB 3.0 classiche, HDMI, alimentazione classica (si può usare anche la Type-C) e jack audio da 3,5 mm, tramite il quale è possibile anche ascoltare contenuti Dolby Atmos. Insomma, un bel prodotto che sicuramente si avvicina ad una vera e propria pletora di tipologie di utenze, fra i mediamente e più esigenti.

28 febbraio 2018
La nostra anteprima del Lenovo Yoga 730 15" al MWC '18

Lenovo Yoga 730 15 anteprima MWC 2018

Abbiamo provato con mano Lenovo Yoga 730 15 con mano, e vogliamo darvi qualche feedback. Il design dal vivo è davvero molto carino, sebbene la tastiera concentrata nella zona centrale ricordi abbastanza la struttura dei vecchi MacBook – comunque belli, oggettivamente. Più particolare e classica di Lenovo è sicuramente la cornice sottostante al display, che è abbastanza ampia ed eleva la visuale del display nella zona superiore, affaticando di meno la vista e il collo (può non piacere). Le cornici laterali sono abbastanza ridotte invece.

Bello il supporto all’Active Pen 2, che consente agli studenti di prendere appunti e note in mobilità tramite Windows Ink. Sì è un portatile, ma comunque ha il suo peso: non è un campione in termini di leggerezza, ma sicuramente ne va a guadagnare in quanto a resistenza all’usura. La tastiera è estremamente comoda, così come il trackpad: il feeling al tatto, anche col sensore fingerprint, è davvero buono.

Da non sottovalutare anche il sistema audio che non abbiamo provato in modo approfondito in fiera (potete immaginare il motivo), nonché quello a Dolby Atmos che è davvero molto carino. L’OS è ovviamente Windows 10, e viene gestito egregiamente. Abbiamo messo le mani sulla configurazione base con display Full HD, e va detto che è qualitativamente già sufficiente per poter essere ritenuta valida senza propendere obbligatoriamente al 4K. Il pannello frontale è buono, brillante e cromaticamente ben bilanciato. davvero complimenti Lenovo.

28 febbraio 2018
Il Lenovo Yoga 730 15" sarà disponibile nei prossimi mesi del 2018

Lenovo Yoga 730 15 news su prezzo e data uscita in Italia

I nuovi Lenovo Yoga 730 15 arriveranno sul mercato nei prossimi mesi ad un prezzo non ancora ufficializzato, ma che andrà a variare ovviamente per le varie configurazioni: più costosa quella con la GTX 1050 e Intel Core i7 di fascia alta, ma evidentemente anche la più interessante per chi cerca un convertibile che si ripiega su sé stesso a 360° in grado di essere moderno e al passo coi tempi in termini di prestazioni per un paio di anni. Il target di utenza è variabile, proprio in base a tali configurazioni: dovrebbe essere abbastanza versatile per un po’ tutte le tipologie di user, dagli studenti ai power user senza specifiche esigenze.