Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Lenovo Yoga 720 13 Kaby Lake Refresh

Lenovo Yoga 720 13 Kaby Lake Refresh

di Claudio Carelliaggiornato il 18 maggio 2018
La storia del prodotto
Questo articolo raccoglie tutte le news su Lenovo Yoga 720 13 Kaby Lake Refresh presentate o in arrivo nelle prossime settimane e sarà costantemente aggiornato per non farvi perdere nulla sui nuovi dispositivi. L’ultimo aggiornamento risale al 26 Aprile 2019.
Lenovo Yoga 720 13 Kaby Lake Refresh: arriva il refresh con i nuovi Intel Core di ottava gen

Ufficializzati in un evento dedicato nei primi mesi del 2017, i notebook di Lenovo, vista la frenesia di processori da parte di Intel, si aggiornano di conseguenza. Fra questi troviamo i Lenovo Yoga 720 13 Kaby Lake Refresh, notebook che sono rimasti praticamente identici in termini di design, ma che accolgono i nuovi processori di ottava generazione guadagnando in performance e autonomia. Scopriamone tutte le caratteristiche all’interno della nostra pagina dedicata!

Lenovo Yoga 720 13 Kaby Lake Refresh caratteristiche

Come abbiamo già anticipato, i nuovi Lenovo Yoga 720 13 Kaby Lake Refresh restano esteticamente uguali rispetto ai primi 720, se non fosse per la nuova colorazione “bronzo” introdotta. Il corpo in alluminio spazzolato rimane infatti pressoché identico: siamo di fronte al classico convertibile estremamente ben studiato da parte di Lenovo, con una doppia cerniera che fa ruotare il coperchio superiore completamente a 360°. Il display integrato, che dispone di una peculiarità che vedremo a brevissimo, è quindi touchscreen e compatibile con la funzionalità AnyPen di Lenovo, la quale consente di interagire con Windows praticamente con qualsiasi oggetto appuntito. Ma passiamo al display: questo può avere due risoluzioni, benché sia sempre da 13.3″. Lenovo ha dato via ad un caso tanto unico quanto confusionario, ovvero un notebook con lo stesso polliciaggio ma con risoluzioni diverse. Lenovo Yoga 720 13 Kaby Lake Refresh è reperibile infatti sia con display Full HD (1920 x 1080 pixel), sia con display 4K (3840 x 2160 pixel); “reperibile” è da prendere con le pinze, visto che sui vari store compare solo la versione Full HD.

All’interno troviamo invece due processori distinti, ovvero l’i5-8250U o l’i7-8550U, ovviamente Kaby Lake Refresh. Entrambi raggiungono velocità di clock in boost molto elevate, con ben 3.4 GHz e 4.0 GHz. Associati troviamo 8 GB di RAM DDR4-2133, saldata direttamente sullo slot e quindi non incrementabile da parte dell’utente, nonché 256 o 512 GB di SSD PCIe con ottime performance nell’esecuzione di Windows e dei vari software. La GPU è invece integrata, Intel UHD 620 Graphics, consente l’esecuzione di video 4K senza troppi problemi – la scheda video dedicata è presente solo nel modello da 15″.

Per il resto troviamo altoparlanti JBL con Dolby Premium Audio, webcam HD anteriore e lettore di impronte digitali. Le porte invece sono due USB 3.1 con connettore Type-C, DisplayPort, una USB 3.1 classica, una USB 3.0 classica e un jack audio da 3,5 mm. Lato connettività non mancano Wi-Fi ac e Bluetooth 4.0. Ad alimentare il tutto troviamo inoltre un modulo da 48 Wh, gestito da Windows 10 Home.

 

6 settembre 2017