Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Lenovo ThinkPad X1 Extreme

Lenovo ThinkPad X1 Extreme

di Fiorenza Polverinoaggiornato il 13 settembre 2018
La storia del prodotto
Questa pagina raccoglie tutte le news a tema Lenovo ThinkPad X1 Extreme ed è costantemente aggiornata. Il contenuto in cima è il più recente e l'ultimo aggiornamento risale al 21 Settembre 2018.
Disponibile in Italia il nuovo Lenovo ThinkPad X1 Extreme

Lenovo ThinkPad X1 Extreme prezzo e uscita in Italia

Lenovo ThinkPad X1 Extreme è disponibile per l’acquisto in Italia a partire da un prezzo di 1909 euro. La configurazione base include l’i5-8300H, 8 GB di RAM e 256 GB di SSD, oltre al display con risoluzione Full HD. Una configurazione intermedia con i7/16 GB di RAM/512 GB di SSD arriverà quasi a 2400 euro (a cui bisognerà aggiungere circa 240 euro per il display 4K). Ma per portare a casa tutte le opzioni da top di gamma si andranno a superare i 4000 euro, una cifra che oggettivamente soltanto in pochi si potranno permettere.

Siamo su una fascia di prezzo significativamente al di sopra di quella del Dell XPS 15 9570, che è il principale competitor di questo Lenovo ThinkPad X1 Extreme, che è disponibile a poco più di 1500 euro con una configurazione analoga all’intermedia qui presentata. Inoltre il Dell è un device che ormai è arrivato al suo quarto refresh e, anche se non perfetto, rappresenta una scelta relativamente sicura. Rimaniamo in attesa delle prime review approfondite su questo Lenovo ThinkPad X1 Extreme ma per il momento sembra che il principale punto a sfavore del Lenovo ThinkPad X1 Extreme sia proprio il prezzo, e sicuramente non vi suggeriremo di correre a comprarlo.

7 settembre 2018
Lenovo ThinkPad X1 Extreme presentato ad IFA 2018

Lenovo ThinkPad X1 Extreme caratteristiche: tutto quello che c’è da sapere

In occasione di IFA 2018 Berlino, il Lenovo ThinkPad X1 Extreme è stato presentato dal colosso dell’elettronica cinese. Si tratta del primo ThinkPad X1 da 15 pollici. Altra caratteristica peculiare di questo top di gamma, la presenza di una GPU dedicata di buon livello, la Nvidia GTX 1050 Ti in versione Max-Q. Il ThinkPad X1 Extreme va a competere con altri notebook da 15 pollici di fascia alta e caratterizzati dall’ottima dotazione hardware, come il Dell XPS 15 9570 o il nuovo MacBook Pro da 15 pollici.

Design e connettività

Esteticamente le linee del Lenovo ThinkPad X1 Extreme sono molto simili a quelle degli altri portatili della gamma business di Lenovo: colore nero, forme squadrate, e in generale un design che si discosta un po’ da quello dei notebook e Ultrabook tradizionali. Ad alcuni questo farà storcere il naso, ma i ThinkPad sono sempre stati caratterizzati da queste linee, e sembra che continueranno a farlo. I materiali e la costruzione sono ottimi: il telaio è in metallo, la tastiera è la nota keyboard ThinkPad, tra le migliori attualmente su notebook, e come sempre include il TrackPoint. Il trackpad è rivestito in vetro. La webcam, che nella versione base include un pulsante fisico per mantenerla inattiva anche qualora venisse accesa inavvertitamente, è configurabile anche in una variante IR che supporta il riconoscimento facciale tramite Windows Hello.

Come per tutti i notebook pensati per un’utenza business, la dotazione di porte sul Lenovo ThinkPad X1 Extreme è ottima: ci sono 2 ThunderBolt 3, 2 USB 3.1 (sempre attive), un lettore SD, lettore smart card, HDMI, connettore di estensione di rete.

Display

Il display del Lenovo ThinkPad X1 Extreme è disponibile in due versioni; in entrambi i casi si tratta di pannelli IPS da 15 pollici: nella configurazione base avremo una risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), con luminosità pari a 300 nit e copertura della gamma cromatica del 72%. Ma il top di gamma sarà equipaggiato con un display 4K (3840 x 2160 pixel), con supporto ad HDR, touchscreen e finitura antiriflesso. In questo caso avremo una luminosità di 400 nit e una copertura colori del 100% della gamma Adobe, con intensità del colore a 10 bit.

Hardware

A giustificare la dicitura “Extreme” del Lenovo ThinkPad X1 Extreme troviamo una scheda tecnica di alto livello, ad iniziare dai processori Intel ad alte prestazioni della serie Coffee Lake. Si va dall’i5-8300H (quad core con 8 thread, che va da 2,30 GHz di frequenza fino a 4,00 GHz) all’i7-8850 di quella top (esa-core con 12 thread virtuali, 2,60 GHz di frequenza che arrivano a 4,30 GHz in burst). Le configurazioni intermedie includono un i5-8400H (quattro core e otto thread, frequenza di clock di 2,50 GHz, max 4,20 GHz) o un i7-8750H (sei core fisici, dodici virtuali, 2,20 GHz di frequenza base che toccano i 4,10 grazie al Turbo Boost Intel). La RAM è DDR4 @2666 MHz, e si va da un minimo di 8 GB ad un massimo di 64, in Dual Channel. Per l’archiviazione dati è a disposizione dell’utente un disco SSD NVMe: anche in questo caso si va dai 256 GB fino ad 1 TB.

Ma un’attenzione particolare la merita la scheda video: tutte le configurazioni infatti includono una GPU dedicata, la Nvidia GTX 1050 Ti (Max-Q) con 4 GB di memoria dedicata. La scheda grafica dedicata completa l’ottima dotazione hardware del Lenovo ThinkPad X1 Extreme e rende possibile tutta una serie di utilizzi (CAD, rendering video, gaming) che rimarrebbero inaccessibili (o difficoltosi) ad una grafica integrata, anche se, come in questo caso, affiancata da processori di ottimo livello.

Batteria

Il Lenovo ThinkPad X1 Extreme incorpora una batteria da 80 Wh e il produttore stima un’autonomia di circa 13 ore. Ovviamente questo dato dipenderà dal tipo di utilizzo: i primi test approfonditi ci sapranno dara maggiori informazioni in questo senso. Disponibile la funzionalità di fast charge, che permette con soli 60 minuti di ricaricare la batteria fino all’80%, ottenendo un’autonomia di circa 12 ore.

Lenovo ThinkPad X1 Extreme anteprima

Abbiamo provato il Lenovo ThinkPad X1 Extreme allo stand del produttore cinese durante IFA 2018. La prima cosa a colpire è il design: se in positivo o negativo, questo dipende dai gusti personali. Oggettivamente, le linee di questo portatile sono molto diverse da quelle degli altri notebook di ultima generazione visti qui a Berlino. Abbiamo un prodotto più squadrato, serio, dall’aspetto forse un po’ retrò. Probabilmente alcuni utenti si tireranno indietro proprio a causa dell’estetica del notebook, che può non piacere, ma il design è quello tipico della linea ThinkPad e ha comunque molti estimatori. Al di là di questo, i materiali e la costruzione di questo portatile sono al top: la particolare finitura dello chassis rende le superfici estremamente gradevoli al tatto (sembra quasi velluto), sul touchpad le dita scorrono bene, la tastiera è quella tipica dei ThinkPad, comodissima, ed include un TrackPoint. Nonostante i 15 pollici e la dotazione hardware lo spessore si mantiene contenuto, come il peso.

L’altro aspetto che ci ha colpiti è la qualità del display: abbiamo provato un’unità top di gamma con display 4K, che ci è piaciuto davvero molto. Ottima la definizione dell’immagine, la luminosità raggiunge un buon livello e i colori sono vividi: insomma, a vederlo il pannello è davvero notevole. Nei limiti di quanto abbiamo potuto testare in fiera, anche la fluidità del sistema era all’altezza delle aspettative. Saranno ovviamente necessari test più approfonditi per mettere alla prova sul serio i componenti hardware di alto livello che si nascondono sotto la scocca del Lenovo ThinkPad X1 Extreme, e vedere come si comportano.

30 agosto 2018
Tutti i rumors su Lenovo ThinkPad X1 Extreme

Lenovo ThinkPad X1 Extreme rumors

Nonostante il nostro impegno a seguire assiduamente la categoria, non abbiamo individuato alcun rumor su Lenovo ThinkPad X1 Extreme antecedente alla fase di annuncio effettivo. Pertanto, la fase dedicata ai rumors è rimasta priva di indiscrezioni: date direttamente un’occhiata alle caratteristiche ufficiali nella fase sovrastante!

28 agosto 2018