Kingston KC3000 SSD: verso le performance estreme col nuovo SSD NVMe

N.B. Questo contenuto, come tutti gli altri, è sempre il risultato del nostro lavoro costante. Per maggiori dettagli su come realizziamo i nostri contenuti ti invitiamo alla pagina Come lavoriamo.

 

Tempo di nuovi annunci in casa Kingston. Quest’oggi tocca a Kingston KC3000 SSD, un nuovo modulo NVMe che va ad aggiungersi agli ancora pochi modelli basati su standard PCIe 4.0 di ultima generazione.

La nuova tecnologia sulle memorie viaggia davvero alla velocità della luce. Gli SSD NVMe, grazie alla PCIe 4,0, hanno dato nuova linfa all’assemblaggio del PC Gaming. I nuovi KC3000 SSD spingono al massimo le performance di lettura e scrittura sul disco con dei numeri davvero da record: parliamo di lettura e scrittura fino ad un massimo di ben 7.000 MB/s per entrambi i valori sequenziali. Tali performance sono ovviamente concessi solo sulle schede madri dotati di slot PCIe 4.0 di nuova gen, benché parliamo come sempre di un prodotto retrocompatibile.

Ad animare il prodotto troviamo una memoria NAND 3D TLC, gestita dal controller Phison E18. Questi consentono di azzerare i tempi di caricamento di giochi e rendering video o 3D pesanti. Le velocità di lettura e scrittura randomici si attestano sui 1,000,000/1,000,000 IOPS nei tagli più abbondanti e no, non è un refuso: un milione di IOPS, avete capito bene.

Chiudiamo con la endurance, che ovviamente varia in base ai tagli: ben 400 TBW per il modello da 512 GB, 800 TBW per quello da 1024 GB, 1.6 PBW per quello da 2 TB e 3.2 PBW per quello da 4 TB. Come dite? Volete acquistarne uno? Nessun problema: li trovate già su Amazon ad un prezzo a partire da 151,99€. Fate riferimento ai tasti dedicati di seguito.

Claudio Carelli

Sono il responsabile editoriale di Ridble e mi occupo del coordinamento di tutto il team garantendo che i contenuti realizzati siano in linea con la nostra linea editoriale. Ricopro anche il ruolo di specialist per alcune categorie come le cuffie visto il mio trascorso da musicista, ma anche per ciò che riguarda le soluzioni di ricarica.

Lascia un commento