Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Vai a Casa
Joystick Nintendo Switch: la nostra guida all'acquisto

Joystick Nintendo Switch: la nostra guida all'acquisto

di Stefano Zocchi
Specialist Accessori Nintendo Switch
aggiornato il 27 marzo 2019
2 utenti hanno trovato utile questa guida
2 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Joystick Nintendo Switch è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Aprile 2019.

Sin dalla nascita dei videogiochi non è stato l’hardware a far vendere le console, ma i giochi. E di giochi di alto livello Nintendo Switch ne ha parecchi. Da Super Mario Odyssey al trionfo di Super Smash Bros Ultimate, la console portatile e fissa di Nintendo è un enorme successo, ma in questo caso l’hardware una certa rilevanza ce l’ha. La possibilità di giocare con famiglia e amici senza comprare console aggiuntivi è fantastica. Ogni confezione include infatti due Joy-Con, i controller gemelli che si attaccano ai lati del tablet. Che però hanno un problema: per via di questa loro forma particolare peccano molto di ergonomia. Durante partite di una certa durata il fastidio inizia a farsi sentire, soprattutto per mani dalla grandezza superiore alla media. Per questo motivo potresti voler considerare l’acquisto di un joystick Nintendo Switch aggiuntivo che risulti meno scomodo.

Joystick Nintendo Switch: quale comprare

La nostra selezione si basa su modelli diversi per necessità diverse, ma partiamo dai prodotti di Nintendo stessa come punto di riferimento. Ovviamente abbiamo esplorato anche gli altri produttori, che abbiano una licenza Nintendo o che comunque siano certamente compatibili. Oltre alle considerazioni di prezzo, i cosiddetti third party offrono anche modelli di joystick diversi per chi non si trovasse bene con quelli disponibili. Aggiorneremo costantemente questa pagina con nuove offerte e modelli che riteniamo interessanti.

Joystick Nintendo Switch: i prodotti di Nintendo

Joy-Con

Partendo dalla base, il Joy-Con è il joystick incluso nella confezione ed è un piccolo gioiello di design. Oltre ai controlli di movimento offre ulteriori possibilità uniche grazie alla telecamera a infrarossi e vibrazione HD Rumble. I Joy-Con possono essere usati in modi diversi – come controller vero e proprio, divisi per usarli come controlli di movimento, o divisi in due controller separati veri e proprio per dividere lo schermo come un amico. Lati negativi? Oltre alla scarsa ergonomia di cui abbiamo già parlato, ogni Joy-Con individuale ha un numero di tasti inferiore a un controller tradizionale, che potrebbe renderlo non adatto a giochi third party pensati per altri tipi di input. La cosa però è ovviamente tenuta a mente dagli sviluppatori, e se ti serve un rimpiazzo o dei joystick aggiuntivi sono l’ovvia soluzione principale.

Puoi acquistare Joy-Con su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Joy-Con è disponibile nella variante Joy-Con grigi.

Pro Controller

Sempre restando nel mondo first party, il Pro Controller è l’altra offerta della Grande N. Seguendo la strada inaugurata da Xbox, questo joystick Nintendo Switch ha una forma tradizionale con levette e pulsanti, quasi identico al resto delle console del settore. Non sostituisce completamente i Joy-Con, anche se offre un’esperienza quasi completa per quanto riguarda l’hardware. Includendo un sensore Amiibo, il joystick ha quindi un’ergonomia molto maggiore dei Joy-Con standard e consente sessioni più lunghe. Wireless, il Pro Controller è caricato attraverso USB C, e migliora di molto il gioco da televisione. Unica nota stonata: il controller non ha grilletti posteriori, preferendo normali pulsanti. Ma è un fattore che non incide granchè, visto come la console non sarebbe comunque pensata per sfruttarne la pressione. E con un po’ di lavoro si può anche connettere al PC!

Puoi acquistare Pro Controller su Amazon o se preferisci su eBay In alternativa Pro Controller è disponibile nella variante Pro Controller Edizione Speciale Splatoon.

Joystick Nintendo Switch: i prodotti third party

Orzly Supporto Grip

Nel caso la tua preoccupazione principale sia il prezzo, ci sono soluzioni economiche. Per migliorare l’ergonomia dei Joy-Con non serve infatti comprare direttamente un altro joystick Nintendo Switch. Orzly offre infatti un supporto grip sagomato come un controller, utilizzando una guaina di gomma per migliorare l’usabilità. Se la tua preoccupazione è il comfort, o danneggiare i Joy-Con in casa, è un ottimo acquisto. Consigliato soprattutto nel caso di bambini, che potrebbero trovarsi a far fatica a usare i controller “lisci”.

Puoi acquistare Orzly Supporto Grip su Amazon o se preferisci su eBay

Horipad Controller ufficiale

Tra le aziende che collaborano con Nintendo c’è Hori. L’esperienza nel settore degli accessori si nota, con questo joystick Nintendo Switch che ne incarna la qualità. Costruito con licenza ufficiale, segue sempre il form factor del controller standard dell’industria, ma offre anche capacità aggiuntive come un d-pad rimovibile e con configurazioni diverse e una modalità Turbo, in grado di moltiplicare la pressione dei tasti a velocità variabile. Di ottima costruzione (per il costo), è un joystick che non abbiamo dubbi nel consigliare. La mancanza della vibrazione permette di mantenere un prezzo basso, e il controller è cablato – da considerare prima dell’acquisto. Il vantaggio è che il cavo riduce però la latenza di input, permettendo di reagire molto meglio ad attacchi avversari nei picchiaduro.

Puoi acquistare Controller ufficiale Horipad su Amazon o se preferisci su eBay

Power A Joystick Cablato

Se invece sono il design e l’eleganza che ti attirano, questo joystick Nintendo Switch è da considerare. Con decalcomanie a tema Zelda, il controller ha un look in nero e oro che è decisamente diverso rispetto al classico aspetto “giocattolo” dei prodotti Nintendo. Per quanto riguarda il lato tecnico siamo di fronte a un prodotto quasi identico all’Horipad. Costo contenuto e cavo, per chi cerca lo stile ma non vuole spendere cifre da capogiro.

Puoi acquistare Power A Joystick Cablato su Amazon o se preferisci su eBay

Tutuo Joypad Wireless

Passando ai prodotti senza fili, Tutuo è il nostro prossimo produttore selezionato. Nel caso tu sia un gamer di vecchia data, questo prodotto è stato creato per te: la plastica semitrasparente stile anni ’90 si richiama all’epoca del Game Boy, ma non significa che sia un prodotto la cui unica forza è il prezzo. Includendo vibrazione e giroscopi questo controller è un acquisto a tutto tondo. Le sue caratteristiche sono al di sopra del costo, ma attenzione. Potrebbe essere necessario effettuare un aggiornamento del joystick per farlo funzionare alla perfezione. Puoi trovare tutti i file sul sito del produttore.

Puoi acquistare Tutuo Joypad Wireless su Amazon o se preferisci su eBay

8bitdo Gamepad SF30 Pro

Se invece sei un retro gamer puro, allora sei il tipo di giocatore a cui 8bitdo fa riferimento. Il lavoro di design dell’azienda è estremamente elegante: fondendo elementi di design storico e idee moderne, 8bitdo crea prodotti che mirano al futuro guardando al passato. Ispiratosi alle console classiche, il loro 8bitdo Zero è stato da noi molto apprezzato. Questo SF30 è anch’esso di alto livello: seguendo il design usato dal SNES, offre connessione bluetooth, vibrazione Rumble, sensori di movimento e 18 ore di batteria. Ti invitiamo inoltre a dare un’occhiata all’intero catalogo dell’azienda, pieno di prodotti davvero unici e joystick Nintendo Switch.

Puoi acquistare Gamepad SF30 Pro 8bitdo su Amazon o se preferisci su eBay

McBazel Adattatore Wireless MAGIC-NS

Se questi prodotti non ti convincono, c’è una soluzione a cui pochi pensano. È infatti possibile collegare qualunque tipo di controller a Nintendo Switch, ma è una soluzione che richiede del lavoro. Questo adattatore è il passo necessario: se hai già un joystick a disposizione, il prodotto può interfacciarsi tra esso e la console e fare da traduttore per i segnali inseriti. Si risparmia in questo modo una significativa quantità di soldi, e le controindicazioni sono poche. La principale di esse è una maggiore latenza nella risposta, ma tolti alcuni giochi in cui contano i riflessi fulminei è difficile che tu te ne accorga. Rapido, indolore e perfetto se già possiedi un’altra console e i relativi joystick.

Puoi acquistare McBazel Adattatore Wireless MAGIC-NS su Amazon.

McBazel Adattatore Wireless MAGIC-NS
Prezzo consigliato: € 22.19Prezzo: € 22.19

Ti segnaliamo che per i prodotti in vendita su Amazon puoi usufruire delle spedizioni rapide e di tanti altri servizi privilegiati attraverso un account Amazon Prime: per attivarlo clicca qui.

2 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Stefano Zocchi tramite i commenti.