Vai a Tecnologia
Vai a Videogiochi
Vai a Fotografia
Joypad Xbox One: la selezione dei migliori pad per la console Microsoft

Joypad Xbox One: la selezione dei migliori pad per la console Microsoft

di Matteo Gobbi
Specialist Accessori Xbox One
aggiornato il 9 luglio 2018
1 utenti hanno trovato utile questa guida
1 utenti hanno trovato utile questa guida
N.B. La guida Joypad Xbox One è monitorata mensilmente e aggiornata con eventuali nuove proposte. Per maggiori dettagli su come realizziamo le nostre guide all’acquisto ti rimandiamo alla pagina Come lavoriamo. L’ultimo aggiornamento risale a Luglio 2018.

Il nostro intento con questa guida dedicata ai joypad Xbox One, conosciuti più comunemente “controller” o “pad”, è quello di offrirvi una chiave di lettura con cui analizzare i prodotti sul mercato, così da scoprire quando siano effettivamente validi e (soprattutto) se possano fare o meno al caso vostro. I  motivi legati all’acquisto di un controller diverso da quello offerto assieme alla console possono essere due: desiderio di dotarsi di un secondo pad per giocare in compagnia o semplicemente cercare di trovare un prodotto che ci soddisfi al meglio. In entrambi i casi, però, decidere quale sia la soluzione migliore in termini di rapporto qualità/ prezzo è a dir poco conveniente ed in questa guida, quindi, potrete trovare anche la nostra selezione di prodotti che meglio rispecchiano a nostro avviso le specifiche di cui vi andiamo a parlare ora.

Joypad Xbox One: quale comprare

Scegliere un joypad Xbox One adatto alle proprie esigenze, sia esso sostitutivo o semplicemente da affiancare a quello già incluso con la console, è per fortuna un processo davvero semplice. Una volta stabilito se il pad è compatibile col la propria Xbox One (i primi modelli usavano soluzioni con connettività Wi-Fi, i susseguenti invece usano la tecnologia Bluetooth) i punti chiave da ponderare sono infatti davvero pochi, ma il più importante è sicuramente l’ergonomia.

La forma ed i materiali impiegati per costruire il controller sono molto importanti per capire se il pad faccia o meno al caso nostro. Indipendentemente dalle nostre preferenze di layout, infatti, non è mai consigliabile comprare joypad estremamente low-cost o che vantano un taglio inadatto alle dimensioni delle proprie mani; il joypad Xbox One offerto con la console, ad esempio, è sfortunatamente poco adatto a chi ha un palmo piccolo e/o dita corte. Anche i materiali impiegati possono essere importanti, non solo per determinare la solidità della costruzione ma anche per andare incontro a particolari richieste dell’utente (come avere grip gommati per mantenere una presa più solida).

Andando a guardare però un discorso che riguarda nello specifico i joypad Xbox One, è importante anche stabilire il layout dei tasti e degli stick analogici. Sin dall’epoca della primissima Xbox, Microsoft ha sempre seguito un mantra: sviluppare pad FPS oriented, ovvero dotati di grip bombati e stick direzionali posti diagonalmente. Il motivo dietro a questa scelta era di favorire la fruizione del gameplay nei giochi action/sparatutto che da sempre hanno contraddistinto la famiglia Xbox, ma sfortunatamente questo tipo di pad non sono affatto ottimali per ogni tipologia di gioco esistente. Chi desidera un pad strutturato differentemente potrebbe dunque essere interessato ad acquistare un joypad Xbox One all-purpose, ovvero con stick posti sullo stesso asse in modo da offrire un posizionamento delle mani più “neutro”. genericamente fruibili per ogni tipo di gameplay). Le differenze tra questi due diversi layout non sono assolutamente radicali – si parla pur sempre di controller con cue stick, una croce direzionale, due grilletti, due dorsali e quattro tasti – ed è un bene dato che purtroppo risulta virtualmente impossibile trovare joypad Xbox One meritevoli che non abbiano un layout FPS oriented, dato che questo design è così radicato nel DNA della compagnia.

Infine, se siete in cerca di un controller per la vostra Xbox One è bene cercare modelli che siano in grado di soddisfare eventuali esigenze aggiuntive che potremmo avere, come ad esempio la presenza di tasti aggiuntivi nel retro (magari programmabili per sviluppare macro) oppure una diversa tipologia di connessione alla console. Molti pad, infatti, sono disponibili esclusivamente in forma cablata o senza fili, ed onde evitare confusione è bene chiarire la questione una volta per tutte. Normalmente le console vengono posizionate vicino alla televisione, solitamente posta in salotto, e quindi ci si trova a giocare dal divano o dalla poltrona; di conseguenza, essendo i mobili solitamente posti almeno a 2 – 3 metri dalla TV un controller senza fili risulta più pratico. Detto questo, però, se la Xbox One è posizionata a meno di due metri da dove siete seduti potreste eventualmente valutare l’acquisto di un pad cablato, così da non dovervi più preoccupare dell’autonomia del joypad.

Prima di passare a parlare effettivamente dei modelli di joypad Xbox One più meritevoli sul mercato ci teniamo a fare una piccola segnalazione che potrebbe aiutarvi a risparmiare qualche sudato Euro. Nel caso siate possessori di un controller Xbox One di prima generazione, ovvero dotato di connettività Wi-Fi invece che bluetooth, e steste cercando di comprare un nuovo controller solamente per poter essere in grado di usare un paio di cuffie Xbox One con jack da 3,5 mm allora il seguente prodotto potrebbe tornarvi veramente utile.

Adattatore per cuffie Xbox One

Pensato per offrire all’utente una maniera di poter collocare in un unico posto tutte le feature legate alla gestione delle cuffie e del microfono, questo prodotto non è pensato per tutti. L’adattatore in sé permette di alzare/abbassare il volume dell’audio della chat, mutare il mic ed unire l’audio della chat e del gioco nelle cuffie, però il vero motivo dietro all’esistenza di questo accessorio è molto semplice. Acquistando questo adattatore, infatti, chi possiede un paio di cuffie cablate con connettore da 3,5 mm potrà impiegare le cuffie anche con un joypad Xbox One non è dotato di questo ingresso. Il prezzo è piuttosto elevato, quindi non ne consigliamo l’acquisto “in generale”, ma se il vostro intento è comprare un pad solo ed esclusivamente per poter usare le vostre cuffie allora con questa opzione potrete risparmiare qualche Euro.

Puoi acquistare Adattatore Cuffie Xbox One su Amazon. In alternativa Adattatore Cuffie Xbox One è disponibile nella variante Adattatore Cuffie Xbox One.

Joypad Xbox One di fascia medio-bassa

ICOCO Xbox One controller

Questo joypad Xbox One è cablato, ha stick concavi su assi differenti e grip gommati. Se siete in cerca di un controller semplice, dal prezzo contenuto ma più che adatto ai bisogni videoludici di ogni giocatore, allora questo joystick Xbox One targato ICOCO è con tutta probabilità la migliore soluzione sotto i 30€ che potreste acquistare. Il prezzo ridotto gioca estremamente a favore del prodotto, però è presente un’altra feature piuttosto interessante (il grip gommato) che aiuta ad elevare la bontà del prodotto sopra alla media. Il pad in sé è piuttosto compatto, quindi perfetto per chi ha mani di taglio medio/piccole, ed il cavo è sufficientemente lungo (1,8 metri) per chi usa la console vicino alla propria postazione.

Puoi acquistare ICOCO Xbox One controller su Amazon o se preferisci su eBay

Joypad Xbox One di fascia media

Controller Xbox One

Questo joypad Xbox One è senza fili e ha stick concavi su assi differenti. Se siete interessati a rimpiazzare il vostro joypad Xbox One (ad esempio per un guasto) senza cambiare modello, oppure desiderate comprarne uno aggiuntivo, allora il controller Xbox One rimane una soluzione perfettamente valida. Questa seconda edizione del pad impiega la tecnologia Bluetooth ed è stato introdotto con l’arrivo di Xbox One S, di conseguenza non è compatibile con la primissima Xbox One; se siete possessori di questa versione della piattaforma, dunque, assicuratevi di comprare la variante Wi-Fi (che trovate nel box sottostante assieme alle altre varianti Bluetooth). Il pad in sé è stato pensato come edizione rinnovata dell’apprezzatissimo controller per l’Xbox 360, che è  considerato ancora oggi uno dei migliori joypad mai creati, però sono presenti un paio di differenze non da poco. La più evidente è il taglio del prodotto, che ora risulta piuttosto voluminoso e di conseguenza è poco indicato ad utenti con mani piccole. L’altra variazione, invece, è il cambiamento dei grilletti e dei dorsali, che sono più grandi ed hanno una corsa più lunga quindi sono ancor più indicati per modalità d’attuazione e posizionamento se si desidera giocare a sparatutto o giochi di guida. Infine, ricordatevi che il joypad Xbox One è compatibile con Windows 10, sia in forma cablata che senza fili, quindi potete pensare a questa soluzione come un “all-in-one” se siete anche utenti PC.

Puoi acquistare il prodotto su eBay. In alternativa il prodotto è disponibile nelle varianti Controller Xbox One nero (Bluetooth), Controller Xbox One bianco (Bluetooth) o Controller Xbox One rosso (wireless).

Hori HoriPad Pro

Questo joypad Xbox One è cablato, ha stick concavi su assi differenti e diversi tasti aggiuntivi nel retro. Questo controller – che vanta la licenza ufficiale Microsoft – è dotato di numerose funzionalità che lo rendono un prodotto davvero molto intrigante per la fascia di prezzo a cui appartiene. Sul retro del pad, ad esempio, sono presenti quattro tasti aggiuntivi facilmente programmabili sia come tasti macro, sia come sistema di regolazione del volume/microfono; un’aggiunta a dir poco gradita soprattutto, se si considera che difficilmente un pad sotto i 70€ disponibile di tali feature.  Frontalmente è presente materiale plastico trasparente e zigrinato, che oltre ad offrire un’estetica accattivante al pad gli conferisce una buona leggerezza (appena 227 grammi). Infine, il cavo è lungo circa 2 metri ed è presente un ingresso da 3,5 mm nella parte inferiore del pad.

Puoi acquistare Hori HoriPad Pro su Amazon o se preferisci su eBay

Joypad Xbox One di fascia alta

Razer Wildcat

Questo joypad Xbox One è cablato, ha stick concavi su assi differenti, grip gommati (opzionali) e diversi tasti aggiuntivi nel retro. Come abbiamo già spiegato all’interno della nostra guida ai migliori joypad PC, Razer Wildcat è facilmente considerabile come il miglior controller per rapporto qualità/prezzo se si è utenti PC e Xbox One. Questo joypad Xbox one è basato sul pad di Xbox One, quindi adotta un taglio idoneo a chi ha un palmo grande della mano, e presenta numerosi miglioramenti al design del prodotto a cui è ispirato. Il materiale con cui è costruito è solido ed anche se non è innatamente gommato è possibile attaccare una superficie gommata adesiva anti-scivolo color verde acido, conferendo una presa solida ed anche un’estetica marcatamente “da gaming”. I tasti ABXY montano switch Hyperesponse meccanici, spingendo ad un livello nettamente superiore la precisione delle pressioni, ed anche gli stick analogici in metallo risultano ottimi da questo punto di vista. Parlando ora delle funzionalità aggiuntive, Wildcat presenta due due grilletti extra nel retro del pad (facilmente raggiungibili con le falangi del dito medio) e due bumper aggiuntivi accanto ai normali dorsali; entrambe queste soluzioni sono programmabili “on-the-go”. Infine, i grilletti LT ed RT sono “accorciabili” per modificare la lunghezza della corsa e convertirli da trigger a pulsanti veri e propri.

Puoi acquistare Razer Wildcat su Amazon.

Razer Wildcat
Prezzo consigliato: € 100Prezzo: € 100

Xbox One Elite controller

Questo joypad Xbox One è senza fili, ha stick concavi su assi differentidiversi tasti aggiuntivi e croce direzionale intercambiabile. Se siete alla ricerca di un joypad Xbox One che offre qualità di costruzione ed esperienza di customizzazione più complete possibili,  la variante Elite del controller Xbox One riveste egregiamente questo ruolo. Gli stick ed il d-pad sono di metallo ed intercambiabili con varianti dalla forma leggermente diversa, così da venire incontro ai gusti dell’utente, e l’attuazione dei tasti risulta precisa e facile. I tasti LT e RT sono dotati della tecnologia Hair Trigger, così da ridurre al minimo la forza richiesta per la pressione, e sono presenti anche quattro tasti programmabili con estensori in metallo per conferirgli un’accessibilità notevole. Infine, i materiali di costruzione sono robusti e piacevoli al tatto, così da dare un’impugnatura solida e con caratteristiche anti-scivolo. Un prodotto fantastico, quindi, per l’utente che non vuole alcun compromesso quando si parla di joypad Xbox One.

Puoi acquistare Xbox One Elite controller su Amazon su eBay o su Microsoft

1 persone hanno trovato la guida all'acquisto utile. Anche tu?
Se hai ulteriori domande chiedi a Matteo Gobbi tramite i commenti.